Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1631
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da Sergio Martin » 20 gen 2020, 12:48

Mettiamo dieci punti “bullet point”, come dicono quello bravi, da proporre a chiunque si candiderà come Presidente FIR. Li chiamerei “Piattaforma Rugby.it”, un po’ il distillato del dibattito su questo forum:
1) ...
2) ... ecc.

Al primo punto metterei: “Due accademie rispettivamente collegate alle franchigie”. Siete d’accordo? Sì? No?

Consulente
Messaggi: 1359
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da Consulente » 20 gen 2020, 13:08

1. Trovare soldi per il Rugby
2. Spenderli ottimizzando per la crescita sostenibile e continua del Rugby
3. Bastano I due sopra

Stru
Messaggi: 458
Iscritto il: 7 set 2009, 12:01

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da Stru » 20 gen 2020, 13:39

Arbitri.
Essenziale modificare il sistema attuale restituendo alla Commissione Nazionale Arbitri l'indipendenza, e nel particolare istituendo l'elezione della CnAr e del suo Presidente da parte degli arbitri stessi, e fornendo un budget annuale da gestire senza ingerenze. Il Presidente della CnAr dovrebbe fare a sua volta parte del Consiglio Federale, in rappresentanza della componente arbitrale. Infine gli arbitri dovrebbero avere diritto di voto alle elezioni federali, come ogni altra componente della FIR

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 20980
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da jpr williams » 20 gen 2020, 14:18

1- Se sei Gavazzi fai a meno di leggere
2- Ridare dignità al campionato italiano con interventi finanziari e marketing sui media
3- Guardare al rugby giovanile ed alla propaganda nelle scuole
4- Valorizzare il rugby femminile
5- Modificare le regole sui permit player anche agendo sui calendari in modo da evitare situazioni di danno per le squadre
6 - Lavorare per una competizione internazionale per le squadre di TOP12 tipo Continental Shield
7 - Agire a livello internazionale per arrivare all'eliminazione del concetto di equiparazione
8 - Riportare il sistema arbitrale ad una situazione di autonomia (come dice giustamente Stru)

Altro non mi viene.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Cantal
Messaggi: 108
Iscritto il: 15 nov 2018, 12:30

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da Cantal » 20 gen 2020, 14:40

9) allenare gli allenatori ad essere educatori e allenatori… nelle giovanili… imparando a insegnare…, 8-) 8-) 8-)
10) mettere a posto i campi dove si gioca a rugby… strategici per la crescita del movimento regionale…. per essere più chiari almeno uno per regione a norma…

:wink:

GrazieMunari
Messaggi: 365
Iscritto il: 29 nov 2018, 8:24

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da GrazieMunari » 21 gen 2020, 0:19

Aggiungerei:

- Bonus e finanziamenti per migliorare le strutture d'allenamento in rapporto alla serie d'appartenenza
- Potenziare centro di formazione allenatori con stage aperti durante l'anno agli allenamenti di Zebre e Benetton e piattaforme con video-lezioni per gli allenatori di qualsiasi serie
- Costruire centri di formazione nel Centro Sud

E' più facile costruire un futuro campione iniziando a 7/8 anni che a 15/16: un'inadeguata preparazione ne brucia più di quanti non ne brucino gli infortuni.

stilicone
Messaggi: 1678
Iscritto il: 22 nov 2008, 19:40

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da stilicone » 22 gen 2020, 10:42

Un campo da rugby, ESCLUSIVAMENTE per il rugby, regolamentare, in erba, con la doccia calda, aperto un tot di ore tutti i giorni, in tutti i capoluoghi di provincia.
Se questo requisito è già soddisfatto (anche ad Oristano o ad Andria, tanto per dire), allora raddoppiare il numero complessivo dei campi con le suddette caratteristiche sul territorio nazionale.
MEMENTO MAROCCO.

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1631
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da Sergio Martin » 23 gen 2020, 17:02

stilicone ha scritto:
22 gen 2020, 10:42
Un campo da rugby, ESCLUSIVAMENTE per il rugby, regolamentare, in erba, con la doccia calda, aperto un tot di ore tutti i giorni, in tutti i capoluoghi di provincia.
Se questo requisito è già soddisfatto (anche ad Oristano o ad Andria, tanto per dire), allora raddoppiare il numero complessivo dei campi con le suddette caratteristiche sul territorio nazionale.
Standing ovation

tonione
Messaggi: 4306
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da tonione » 23 gen 2020, 23:40

questa interrogazione a punti mi ricorda tanto il tentativo di costruzione da basso tramite social di uno dei canditati alla presidenza. vi ricordate? dicevano che sarebbero stati disposti ad ascoltare tutti. ergo dateci le vostre idee, tutte, proprio tutte, che sappiamo cosa farcene. le trasformeremo in un programma. una roba desueta come approccio. grillo ha già fatto di meglio e ha raggiunto il risultato di fondare un nuovo pd. pensate a quante persone, quanti anni, e a quanti post(blééé) sono stati necessari per produrre questo risibile risultato.

tutto dipende dalle scelte che facciamo. con errori, tanti, tantissimi errori. ma l'errore serve per ragionarci sopra. serve per confrontarci, per conoscerci.

che errore c'è stato nella gestione del Gavazzi due? a parte i permit, che cosa ha sbagliato? dove confrontarci, se non sugli errori. e, ancora una volta, qual'è l'errore di Gavazzi?

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 20980
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da jpr williams » 24 gen 2020, 13:07

Sergio Martin ha scritto:
23 gen 2020, 17:02
stilicone ha scritto:
22 gen 2020, 10:42
Un campo da rugby, ESCLUSIVAMENTE per il rugby, regolamentare, in erba, con la doccia calda, aperto un tot di ore tutti i giorni, in tutti i capoluoghi di provincia.
Se questo requisito è già soddisfatto (anche ad Oristano o ad Andria, tanto per dire), allora raddoppiare il numero complessivo dei campi con le suddette caratteristiche sul territorio nazionale.
Standing ovation
Beh, la vera standing ovation, però, ci sarebbe vedendoli adeguatamente frequentati e non vedendoli degradare giorno dopo giorno.
La Fir dovrebbe avere un'interlocuzione seria con la scuola.
A propò, ci sono ancora i giochi della gioventù?
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

stilicone
Messaggi: 1678
Iscritto il: 22 nov 2008, 19:40

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da stilicone » 24 gen 2020, 17:09

jpr williams ha scritto:
24 gen 2020, 13:07
Sergio Martin ha scritto:
23 gen 2020, 17:02
stilicone ha scritto:
22 gen 2020, 10:42
Un campo da rugby, ESCLUSIVAMENTE per il rugby, regolamentare, in erba, con la doccia calda, aperto un tot di ore tutti i giorni, in tutti i capoluoghi di provincia.
Se questo requisito è già soddisfatto (anche ad Oristano o ad Andria, tanto per dire), allora raddoppiare il numero complessivo dei campi con le suddette caratteristiche sul territorio nazionale.
Standing ovation
Beh, la vera standing ovation, però, ci sarebbe vedendoli adeguatamente frequentati e non vedendoli degradare giorno dopo giorno.
La Fir dovrebbe avere un'interlocuzione seria con la scuola.
A propò, ci sono ancora i giochi della gioventù?
Per la verità, avevo qualche idea in proposito, che non ho scritto per non sbrodolare troppo.
Infatti ho scritto che "il campo dovrebbe essere aperto un tot di ore al giorno", cioè funzionare ed essere fruibile.
Ma chiaramente hai ragione.
MEMENTO MAROCCO.

Garry
Messaggi: 8375
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da Garry » 24 gen 2020, 18:52

Qui Bortolami dice la sua, che poi è anche la mia, in fondo: https://www.r1823.it/2020/01/24/6-nazio ... KFyrQ9QSIw


Dal titolo temevo qualche follia "autarchica", ma poi l'intervista spiega meglio il suo pensiero, che condivido.
Punti fissi:
1. Accademie
2. Pro14
3. Campionato italiano con meno stranieri

Sul terzo punto forse non sarei così categorico, non so se i nostri giovani sono sufficienti per mantenere un livello tecnico che richiami pubblico
Memento apologo di Menenio Agrippa
494 a.C.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 20980
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da jpr williams » 24 gen 2020, 19:23

stilicone ha scritto:
24 gen 2020, 17:09
Per la verità, avevo qualche idea in proposito, che non ho scritto per non sbrodolare troppo.
Infatti ho scritto che "il campo dovrebbe essere aperto un tot di ore al giorno", cioè funzionare ed essere fruibile.
Ma chiaramente hai ragione.
Si, si, ma non fvraintendermi, sono io che do ragione a te. Anche a me piace tantissimo la tua idea. Vorrei solo "riempirla di gente".
Immaginare un bellissimo campo da rugby che deperisce intristito per mancato utilizzo mi mette una tristezza che stringe il cuore.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Consulente
Messaggi: 1359
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da Consulente » 25 gen 2020, 13:38

jpr williams ha scritto:
24 gen 2020, 19:23
stilicone ha scritto:
24 gen 2020, 17:09
Per la verità, avevo qualche idea in proposito, che non ho scritto per non sbrodolare troppo.
Infatti ho scritto che "il campo dovrebbe essere aperto un tot di ore al giorno", cioè funzionare ed essere fruibile.
Ma chiaramente hai ragione.
Si, si, ma non fvraintendermi, sono io che do ragione a te. Anche a me piace tantissimo la tua idea. Vorrei solo "riempirla di gente".
Immaginare un bellissimo campo da rugby che deperisce intristito per mancato utilizzo mi mette una tristezza che stringe il cuore.
Hmmm, temo che senza un gestore attento ci andrebbero con la palla rotonda...spero di no.

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1631
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Dieci punti da proporre al prossimo Presidente FIR

Messaggio da Sergio Martin » 28 gen 2020, 0:36

jpr williams ha scritto:
24 gen 2020, 19:23
stilicone ha scritto:
24 gen 2020, 17:09
Per la verità, avevo qualche idea in proposito, che non ho scritto per non sbrodolare troppo.
Infatti ho scritto che "il campo dovrebbe essere aperto un tot di ore al giorno", cioè funzionare ed essere fruibile.
Ma chiaramente hai ragione.
Si, si, ma non fvraintendermi, sono io che do ragione a te. Anche a me piace tantissimo la tua idea. Vorrei solo "riempirla di gente".
Immaginare un bellissimo campo da rugby che deperisce intristito per mancato utilizzo mi mette una tristezza che stringe il cuore.
Mancato utilizzo? Qua se parla de “campi a castello”!😄
10 100 1000 campi... Che li voglio usa’ pure per farci il picnic, mannaggia là pupazza... Il rischio è che se tra primo e secondo tempo vai a prendere un tè, te lo ritrovi occupati...

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”