Covid 19

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Mr Ian
Messaggi: 4750
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Covid 19

Messaggio da Mr Ian » 15 apr 2020, 16:29

speartakle ha scritto:
15 apr 2020, 16:15
Che non si possa parlare di rugby in questo momento è una cazzata enorme, capisco però chi non ne abbia la voglia, che è diverso.
Questo ne è un esempio: http://www.crvenetorugby.it/crv/2020/04 ... 6uEjrKyySU
e sarebbe anche in thread.

Ribadisco la mia opinione che c'è un luogo deputato per questo OT.
in ogni caso non ci perderò il sonno, ho detto la mia.
io sono della tua stessa idea, in compenso pensa a quante cose ti sei evitato di leggere in tema di rugby...cmq bene o male nel mondo reale, si continua a parlare di rugby, anzi si sta analizzando e sviscerando in tutte le sue sfaccettature. Dal come ripartire dopo il covid ai suoi aspetti tecnici e manageriali.
Sicuramente la faccenda chi più chi meno ha toccato tutti ma la vita va avanti e facendo nostro un caposaldo degli All Blacks, la vittoria sta nella capacità di sapersi adattare alla situazione...

Garry
Messaggi: 11902
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 15 apr 2020, 16:32

Questa è simpatica, dai...


Immagine
"Se gli dei amassero le loro creature come io i miei gatti, forse vivremmo santi e beati nel migliore dei mondi possibili" S. Spagnoli
"Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura" E. Flaiano

speartakle
Messaggi: 4132
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Covid 19

Messaggio da speartakle » 15 apr 2020, 16:33

geovale ha scritto:
15 apr 2020, 16:19
speartakle ha scritto:
15 apr 2020, 16:15
Che non si possa parlare di rugby in questo momento è una cazzata enorme, capisco però chi non ne abbia la voglia, che è diverso.
Questo ne è un esempio: http://www.crvenetorugby.it/crv/2020/04 ... 6uEjrKyySU
e sarebbe anche in thread.

hai fatto caso nell'articolo quanti se.. laddove si potesse... in caso fosse consentito...?
Si infatti, quale sarebbe l'alternativa, rimanere a seguire solo le statistiche della PC? Magari si rivelerà solo un esercizio di stile, ma in questi momenti è giusto e doveroso mettersi in moto anche solo con la testa per essere pronti a ripartire.

zappatalpa
Messaggi: 7369
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Covid 19

Messaggio da zappatalpa » 15 apr 2020, 16:33

Brules ha scritto:
15 apr 2020, 14:52
Al 2/5, in base ai numeri decideranno se prolungare o aprire qualcosa.
Ma stai scherzando, in base a quali numeri? Non hanno niente oltre i numeri ridicoli della protezione civile. Solo ad oggi mancano almeno 40-50mila "guariti. O solo da noi si ammalano per 2 mesi di CoVid19? Forse per quello che in Lombardia hanno prolungato la quarantena a 28gg :rotfl:
Oppure saremo gli unici che completamente anti-scientificamente peseremo la media di morti 2015-2019 con quella di quest'anno, e magia: mortalitá al 30%. Giá fra 2 settimane tutti si chiederanno: perché tutti lavorano e noi no?

Brules
Messaggi: 723
Iscritto il: 6 feb 2006, 0:00
Località: VR

Re: Covid 19

Messaggio da Brules » 15 apr 2020, 16:40

Per fare contento SpearTakle scrivo di rugby anche se e' OT (tanto il thread e' off-section)
Mi sono guardato con mio figlio Italia-Galles 2007, Italia-Francia 2011 e Italia-Irlanda 2013 (cosi ha visto l'Italia vincere...)
Bhe, nel 2007 e 2011 facevamo le stesse minKi@te di adesso ma c'era una furia agonistica sui break-down da paura!

Postilla: con le regole attuali nel 2007 finivano 11 contro 12 :rotfl:

speartakle
Messaggi: 4132
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Covid 19

Messaggio da speartakle » 15 apr 2020, 16:42

Brules ha scritto:
15 apr 2020, 16:40
Per fare contento SpearTakle scrivo di rugby anche se e' OT (tanto il thread e' off-section)
Mi sono guardato con mio figlio Italia-Galles 2007, Italia-Francia 2011 e Italia-Irlanda 2013 (cosi ha visto l'Italia vincere...)
Bhe, nel 2007 e 2011 facevamo le stesse minKi@te di adesso ma c'era una furia agonistica sui break-down da paura!

Postilla: con le regole attuali nel 2007 finivano 11 contro 12 :rotfl:
Potevi fargli vedere anche Italia Francia 2013 con quella che differenza veniva fuori?

jaco
Messaggi: 6968
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Covid 19

Messaggio da jaco » 15 apr 2020, 16:45

ruttobandito ha scritto:
15 apr 2020, 13:55
geovale ha scritto:
15 apr 2020, 13:44
jpr williams ha scritto:
15 apr 2020, 12:58
A questo punto, poichè la discussione è aperta, vi chiedo di esprimere la vostra opinione circa lo spostamento...
a me fa comodo rimanga qua
è in alto lo trovo subito non devo scendere con il mouse
Se è questo il problema, sappi che in alto a sinistra, a fianco le FAQ, hai tre lineette che ti consentono di arrivare ancora più facilmente agli ultimi messaggi o agli argomenti ordinati per attività più recente.
Alcuni forumisti, non molto tempo fa, hanno fatto una fatica boia a mettere ordine nel forum, sfruttiamo gli strumenti di cui ci hanno dotato per non buttare all'aria tutto.
Spero di essere stato d'aiuto.
Scusa, ma in altro a destra sulle "notifiche"?
Ci arrivi ancora prima, secondo me...

Ilgorgo
Messaggi: 11067
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Covid 19

Messaggio da Ilgorgo » 15 apr 2020, 16:56

metabolik ha scritto:
15 apr 2020, 15:23
Trump sospende i fondi all'OMS, accusandola/lo (?) di non avere dato tempestive informazioni sulla pandemia in Cina.
Non so giudicare se OMS poteva fare di meglio. Però so che :
-il rapporto fra i decessi e i casi mondiali fornisce una percentuale del 6,35 %, i dati cinesi forniscono il 4 %.
-il rapporto fra i decessi e le guarigioni mondiali fornisce una percentuale del 26 %, i dati cinesi il 4,3 %.
Tenendo conto che la Cina è stata la prima nazione in cui il morbo si è sviluppato e quindi c'è stato sicuramente un ritardo nel riconoscerne la gravità i dati cinesi sono inaccettabili.
Non credo che siano numeri sufficienti per dedurre con certezza che i cinesi hanno mentito. I dati rilasciati dalle varie nazioni presentano una varietà così ampia da rendere molto difficile capire chi dice la verità e chi no o semplicemente chi utilizza certi criteri e chi ne utilizza altri

Rapporto tra decessi e casi: è vero che Italia, Inghilterra e Belgio sono al 13% mentre la Cina è al 4%, ma anche la Svizzera è al 4.6%, gli USA al 4.2%, il Canada al 3.3%, la Germania al 2.6%, la Turchia 2.1%, Corea del Sud 2.1%, Israele 1%, Russia 0.8%

Rapporto tra decessi e guarigioni: la Cina è quasi al termine dell'epidemia, è normale che là il rapporto tra guarigioni e decessi sia molto superiore al nostro perché là la stragrande maggioranza dei malati ha fatto in tempo a guarire. In Italia c'è un "esercito" di 73mila persone in quarantena che in grandissima parte dovrebbero farcela e che pian piano confluiranno nel conteggio dei guariti abbassando la percentuale dei decessi. Alla fine il rapporto tra decessi e guarigioni assomiglierà al rapporto tra decessi e casi, riportato qui sopra

Garry
Messaggi: 11902
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 15 apr 2020, 17:09

Questo il servizio di Report in cui si parla del possibile collegamento fra diffusione del virus ed allevamenti intensivi:

http://www.rai.it/programmi/report/inch ... QU2Mk9DkZg


Il servizio ha provocato un'alzata di scudi da parte di parlamentari della Lega, che hanno ricevuto questa risposta da Riccardo Laganà, consigliere Rai (speriamo che continuino a coprirgli le spalle...):

"Apprendo che alcuni parlamentari della Lega hanno bollato come fake news l'inchiesta di Report sulla zootecnia, allevamenti intensivi, inquinamento e virus. Evidentemente viviamo in tempi grami in cui si trova comodo bollare con faciloneria come fake news non ciò che sia contrario a verità, ma tutto ciò che non risulta gradito (nel caso specifico da una parte politica o da interessi privati che con l'ambiente hanno poco a che fare)".
"Come consuetudine da oltre 20 anni, Report (programma di inchiesta giornalistica pluripremiato e assurto a modello di giornalismo di inchiesta in tutta Europa) - evidenzia Laganà - ha riferito elementi e dati fondati su solide basi scientifiche di Ispra e Arpa, ascoltando il responsabile Qualità dell'Aria dell'Arpa di tutta la Lombardia, nonché studi di importanti ricerche universitarie, italiane e internazionali relativamente all'inquinamento derivato dagli allevamenti intensivi. Report, di contro, ha anche dato voce alla Società Italiana Aerosol (Ias) che ha invitato alla cautela rispetto al legame tra inquinamento da particolato atmosferico e diffusione del Covid 19". "Trovo strano peraltro dover ricordare proprio a dei parlamentari che a fronte di servizi giornalistici asseritamente inesatti - fa notare il consigliere eletto dai dipendenti - l'ordinamento giuridico appronta lo strumento della richiesta di rettifica ex art. 32 quinquies Testo Unico della Radiotelevisione con i presupposti e le modalità contemplate dalla Legge e non già l'interpello in Vigilanza di vertici Rai che peraltro non potrebbero entrare nel merito di servizi giornalisti realizzati nel rigoroso rispetto dell'autonomia editoriale. Detto questo, da consigliere di amministrazione e da privato cittadino, trovo del tutto normale poter fruire di una informazione giornalistica libera che aiuti alla formazione di una coscienza critica - rivendica Laganà - mission primaria del servizio pubblico televisivo: il diritto alla salute è garantito dall'art. 32 Cost. e non può continuare ad essere relegato in secondo piano o peggio ancora sacrificato alle logiche continue del profitto ad ogni costo o degli interessi personali di ogni genere come i fenomeni del riscaldamento globale e l'emergenza corona virus purtroppo insegnano'.
"Se gli dei amassero le loro creature come io i miei gatti, forse vivremmo santi e beati nel migliore dei mondi possibili" S. Spagnoli
"Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura" E. Flaiano

tonione
Messaggi: 4549
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Covid 19

Messaggio da tonione » 15 apr 2020, 17:56

pure Repubblica si è stufata di questi paesi - Olanda e Germania- che predicano bene e razzolano malissimo.

"...L'iniziativa può finalmente strappare la finta maschera da europeista dietro la quale si celano i sovranisti della peggior specie: gli infingardi. Quelli che dicono di inorridire alle sparate nazionaliste delle Le Pen e dei Salvini e predicano la religione della leale competizione sul libero mercato, ma poi ricorrono ai più subdoli espedienti per attirare capitali in casa propria alle spalle degli altri soci dell' Unione..."*

*Estratto dell’articolo di Massimo Riva per “la Repubblica”.

tonione
Messaggi: 4549
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Covid 19

Messaggio da tonione » 15 apr 2020, 18:00

per quel che riguarda lo spostamento mi sono espresso per ben due volte, non credo di doverlo fare ancora. se l'esperienza insegna questa discussione finirà per essere spostata. commettendo un errore tanto banale quanto indicativo, le persone si collegano e trovano questo in evidenza, chi ha voglia inserisce un contributo, chi no si limita a leggere. a fine emergenza- cioè fra due anni- non interesserà più a nessuno e tornerà a prevalere il rugby come è giusto. per un fatto tecnico non è stato possibile mettere un header in home page cui scorressero gli ultimi interventi. un unico utente non ha fatto altro che lamentarsi ( leggetevi i suoi ultimi cinque o sei o sette interventi e vedrete che non fa altro che parlare di spostare la discussione per poi dire che non gliene importa più di tanto !) e la conseguenza è che si deve indire una votazione per lo spostamento. facciamola finita e spostiamo così almeno questo utente non si lamenterà più. mi pare di ricordare, però, che non è una cosa facile lo spostamento di una grossa discussione come questa. l'incaricato dovrà fare una sfaticatina leggermente superiore rispetto all'inserimento di qualche post a vanvera.

Garry
Messaggi: 11902
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 15 apr 2020, 18:01

Per la prima volta dall'inizio della pandemia, in Emilia oggi i guariti sono più dei positivi
"Se gli dei amassero le loro creature come io i miei gatti, forse vivremmo santi e beati nel migliore dei mondi possibili" S. Spagnoli
"Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura" E. Flaiano

Garry
Messaggi: 11902
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 15 apr 2020, 18:19

Buone notizie anche sul fronte delle terapie intensive, ma con i decessi siamo sempre lì...
"Se gli dei amassero le loro creature come io i miei gatti, forse vivremmo santi e beati nel migliore dei mondi possibili" S. Spagnoli
"Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura" E. Flaiano

Garry
Messaggi: 11902
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 15 apr 2020, 18:54

Finalmente qui si parla anche del dopo, e purtroppo non è uno scenario piacevole...

https://www.ilpost.it/2020/04/15/corona ... -317158229
"Se gli dei amassero le loro creature come io i miei gatti, forse vivremmo santi e beati nel migliore dei mondi possibili" S. Spagnoli
"Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura" E. Flaiano

zappatalpa
Messaggi: 7369
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Covid 19

Messaggio da zappatalpa » 15 apr 2020, 19:19

la Spagna ha 5-6mila guariti al giorno, la Germania ha 5-6 mila guariti al giorno, noi ne abbiamo in media 1-2mila.
oggi neanche mille!
ma che siamo geneticamente più deboli? prontooo ISS, che ca$$o fate? vogliamo reagire o no?

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”