Covid 19

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

GrazieMunari
Messaggi: 1046
Iscritto il: 29 nov 2018, 8:24

Re: Covid 19

Messaggio da GrazieMunari » 30 apr 2020, 23:18

tonione ha scritto:
30 apr 2020, 22:38
posso garantire di avere una memoria allenata. ricordo che il gorgo in una prima fase si domandava perchè non fosse possibile curare i malati con il sangue dei guariti. ha portato avanti questo dubbio finchè si è risposto che probabilmente è una cosa difficile da fare. questa teoria del plasma è da un tre o quattro giorni che torna a circolare con forza. uno dei suo sostenitori e il prof Tarro. è tipico l'esempio di Mantova con zero morti da due giorni.

la domanda che mi pongo è: il prof ( e dai ) il gorgo l'ha intuito due mesi fa, il prof Tarro lo dice da due mesi, vuoi che tutti gli altri medici, compreso il Galli, siano così scemi che se c'è una cura sicura non la usano perchè schiavi del potere? e ci sarà un motivo che ne impedisce la diffusione. astenersi zio complotto.
Ambasciator non porta pena, riporto solo.
In realtà sembrano addirittura essercene 2 di metodi differenti che paiono funzionare (se ci son medici sarebbe interessante il loro parere)

1) Ospedali di Pavia e Mantova che non hanno morti da un mese. Curano con la sieroterapia, le trasfusioni di plasma dei guariti. Sintomi eliminati in 2 - 48 ore
https://www.affaritaliani.it/cronache/c ... refresh_ce

2) Coronavirus – Da Nord a Sud 1039 pazienti trattati a casa con idrossiclorochina. Il punto sulla sperimentazione: “Crollo dei ricoveri”
https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... ZyGVT2ZWkU

RigolettoMSC
Messaggi: 1559
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Covid 19

Messaggio da RigolettoMSC » 1 mag 2020, 0:06

tonione ha scritto:
30 apr 2020, 22:38
..................
la domanda che mi pongo è: il prof ( e dai ) il gorgo l'ha intuito due mesi fa, il prof Tarro lo dice da due mesi, vuoi che tutti gli altri medici, compreso il Galli, siano così scemi che se c'è una cura sicura non la usano perchè schiavi del potere? e ci sarà un motivo che ne impedisce la diffusione. astenersi zio complotto.

Benedetti ragazzi! State più attenti... :P

Ti cito l'intero intervento di un medico (geovale) scritto tre o quattro pagine indietro (comunque ieri) in risposta ad un'analoga domanda di jpr:
geovale ha scritto:
30 apr 2020, 9:06
jpr williams ha scritto:
29 apr 2020, 16:25
Oggi le borse stanno volando perchè da alcuni trials clinici sembra accertata l'efficacia del Remdesivir, prodotto dalla californiana Gilead Sciences.
Non sapendo quando realmente sarà disponibile un vaccino è evidente come il tema dell'efficacia delle terapie sia fondamentale nella lotta al Covid 19.
In Italia, più precisamente a Mantova, si stanno ottenendo lusinghieri risultati mediante l'utilizzo della plasmaterapia. Confesso che da ignorante assoluto in medicina mi sono chiesto sin dai primi giorni dell'epidemia come mai non si utilizzasse massicciamente il plasma dei guariti come terapia.
Avevo già postato un articolo su questo tema parecchie pagine addietro, ma, con mio grande scorno, non mi cacò nessuno.
Ora ci riprovo. E mi piacerebbe, magari, oltre al parere di chiunque desideri parlarne, un'opinione dell'amico @geovale.

http://donatorih24.it/2020/04/27/terapi ... LBzZK0OeI8

Caro JPR

Ti rispondo con ritardo un po' perché sono uno dei “fortunati” cui le ore di lavoro, “uscendo di casa”, non sono diminuite ma sono aumentati i disagi connessi, un po' perché ti confesso che ho una certa ritrosia a fare in questa sede la parte dell’esperto soprattutto perché su questo argomento (l’infettivologia) esperto non sono, avendo dedicato in maniera molto selettiva la mia attività e l’aggiornamento conseguente in una branca chirurgica iperspecialistica.
Nello specifico cmq la terapia che utilizza il plasma di soggetti “guariti” per servirsi degli anticorpi contro il virus potenziando la risposta immunologica non è una novità ma è già stata utilizzata in emergenza nei confronti di epidemie da altri agenti virali, ed esiste da tempo l’autorizzazione al suo impiego laddove non esistano terapie alternative efficaci; una risposta positiva anche sul corona-virus, se confermata con numeri più consistenti, ci darebbe un ‘arma in più e apre forse anche prospettive favorevoli sulla possibile efficacia del vaccino, se e quando ci fosse.
Purtroppo i miei capelli bianchi mi hanno insegnato che anche in condizioni di normalità, anche per le terapie come per i matrimoni, esiste sempre la fase “luna di miele” in cui all’inizio è tutto bello facile e senza problemi; poi invece alcuni matrimoni si sfasciano subito, altri dopo un pò di tempo, ma anche nei migliori le difficoltà e i problemi insorgono inevitabilmente, ci vogliono correttivi ed aggiustamenti; il grosso problema è che ora abbiamo poco tempo per realizzare come si dovrebbe questo percorso e siamo un po' tutti psicologicamente portati ad enfatizzare risultati in senso positivo; quindi non una bocciatura ci mancherebbe qualche dubbio anche semplicemente sulle eventuali difficoltà sull'applicazione su larga scala.
Riccardo

Garry
Messaggi: 12711
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 1 mag 2020, 0:20

RigolettoMSC ha scritto:
30 apr 2020, 22:05
Garry ha scritto:
30 apr 2020, 21:56
Lascia l'ascia e accetta l'accetta
Mitico Jacovitti! :rotfl:

Ricordo anche un notevolissimo: "Divieto di Porcheggio" (con un maiale perplesso davanti ad un cartello) che ricordo ancora ma che all'epoca (forse dodicenne?) non avevo colto appieno... :-]
:lol:
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

tonione
Messaggi: 4553
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Covid 19

Messaggio da tonione » 1 mag 2020, 0:33

si, rigoletto, erano, in sostanza e non così giustamente esposte, le stesse motivazioni - per non dire spiegazioni con tanto di link e citazioni o forse no- di due mesi fa. un utente ha fatto la stessa domanda che aveva fatto un altro utente due mesi prima. siamo ancora là. è da un bel pezzo che si cura con il plasma, non è un'invenzione di adesso. conta, la lunga memoria. però so che dopo tanto tempo è richiesta la ripetizione, questo è fuori di dubbio, ridà freschezza all'argomento e in più c'è stata esperienza clinica diretta sul covid. fatto sta che non si capisce in maniera chiara il motivo della fine della luna di miele. probabilmente è una difficoltà non nota. però, anche se non è nota, è realmente una difficoltà. come si diceva, c'è un motivo per cui non ci può essere la diffusione.

normalmente l'utilizzo del plasma è una delle basi su cui si può generare il vaccino, così ho letto. il vaccino non è stato economicamente interessante per le farmaceutiche, è un affare difficile, pure per i movimenti di opposizione popolare. eppure il vaccino è una soluzione per eradicare le malattie. nessun vaccino si è sviluppato finora per guadagno della farmacia. le imprese farma sono interessate alla malattia cronica ed equipollenti. il vaccino, ripeto, è un affare difficile. popolare.

tonione
Messaggi: 4553
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Covid 19

Messaggio da tonione » 1 mag 2020, 0:55

la prima festa del lavoro, il primo, primo maggio, in cui si festeggia una cosa vietata per virus. oggi è un'altra festa di ciò che manca. prima la libertà, ora il lavoro. due cose che mancano, e cosa festeggiamo a fare. oggi è la festa del primo virus.

Garry
Messaggi: 12711
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 1 mag 2020, 10:58

Mi sa che il Remdesivir, per ora, più che un pugno sul naso (come diceva il prof. Silvestri), dia al SARS-CoV-2 uno schiaffo e neanche fortissimo. Ma staremo a vedere, e spero di sbagliarmi.
Per essere significativa una differenza fra dati deve avere un valore soglia di "p" (livello di significatività statistica) inferiore o uguale a 0.05.
Per quel che riguarda il Remdesivir confrontato col placebo , nello studio citato dal Prof.Silvestri:
- Guarigione in 11 giorni (in media) contro 15 giorni (p inferiore a 0.001 ossia differenza statisticamente molto significativa)
- Mortalità 8% nel gruppo che ha ricevuto il farmaco contro 11.6% gruppo placebo (p uguale a 0.059 ossia differenza non significativa)

Temo che l'eccessiva rapidità nel diffondere risultati non ancora sottoposti a review sia stata spinta dalla Gilead, azienda produttrice, che è così salita oltre il 3% in borsa .
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Garry
Messaggi: 12711
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 1 mag 2020, 11:01

Qui uno sguardo obiettivo sul farmaco: https://www.valigiablu.it/remdesivir-co ... o-terapia/
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23413
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Covid 19

Messaggio da jpr williams » 1 mag 2020, 14:36

Intanto il Matteo con meno consensi dice che i morti di Brescia e Bergamo vorrebbero che si riaprisse.
Glelo avrà chiesto tramite un medium?
Uno che usa dei morti come testimonial merita solo calci nel didietro.
I Matteos sono davvero fatti l'uno per l'altro, a puttanate non li batte nessuno.

https://www.giornaledibrescia.it/italia ... -1.3476735
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

geovale
Messaggi: 602
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Covid 19

Messaggio da geovale » 1 mag 2020, 14:45

jpr williams ha scritto:
1 mag 2020, 14:36
Intanto il Matteo con meno consensi dice che i morti di Brescia e Bergamo vorrebbero che si riaprisse.
Glelo avrà chiesto tramite un medium?
Uno che usa dei morti come testimonial merita solo calci nel didietro.
I Matteos sono davvero fatti l'uno per l'altro, a puttanate non li batte nessuno.

https://www.giornaledibrescia.it/italia ... -1.3476735
Condivido quasi tutto meno sulla localizzazione dei calci
Rimanendo alla stessa altezza però troverei più indicato “davanti”!
Ma ora un po’ egoisticamente come ligure sono molto preoccupato per questo:

https://www.tpi.it/cronaca/coronavirus- ... 501595401/

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23413
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Covid 19

Messaggio da jpr williams » 1 mag 2020, 14:55

Capo a tre settimane tocca ripartire da zero. :cry:
E temo non saremo in grado di ripartire mai più dopo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Adryfrentzen
Messaggi: 2230
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: Covid 19

Messaggio da Adryfrentzen » 1 mag 2020, 18:36

Tanto per dire...

https://www.bbc.co.uk/news/uk-52508836? ... mLb2PcYd88

DUe giorni dopo la notizia in cui si confermava essere IMPOSSIBILE (fino a 10 giorni neanche ne facevano 18-20k al giorno). In due giorni... MIRACOLO, 122k! Eh sì...

https://www.theguardian.com/world/2020/ ... WkN5bxlzi8

Porca p*ttana che razza di cazzari.

Garry
Messaggi: 12711
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 1 mag 2020, 18:54

Primo maggio e 74.000 tamponi mi sembra molto strano. Allora è vero che si riferiscono a quelli del giorno prima.
Ad ogni modo, sembra che il trend venga mantenuto. Sta a vedere che anche questa volta abbiamo (= Italia) preso le decisioni più corrette...
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Garry
Messaggi: 12711
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 1 mag 2020, 19:05

Adryfrentzen ha scritto:
1 mag 2020, 18:36
Tanto per dire...

https://www.bbc.co.uk/news/uk-52508836? ... mLb2PcYd88

DUe giorni dopo la notizia in cui si confermava essere IMPOSSIBILE (fino a 10 giorni neanche ne facevano 18-20k al giorno). In due giorni... MIRACOLO, 122k! Eh sì...

https://www.theguardian.com/world/2020/ ... WkN5bxlzi8

Porca p*ttana che razza di cazzari.
Fumo negli occhi.
Intendiamoci, sarebbe una supercazzola anche se fossero effettivi, quei 122.000, perché il danno è stato fatto prima. In Gran Bretagna i decessi hanno superato quelli della Francia e della Spagna, e secondo me arriveranno a superare anche quelli dell'Italia, per colpa di come hanno gestito le cose all'inizio. Oltretutto loro sono più indietro di noi e vogliono ammorbidire le restrizioni.
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

30 min
Messaggi: 517
Iscritto il: 20 mar 2016, 11:27

Re: Covid 19

Messaggio da 30 min » 1 mag 2020, 19:55

Se le cose vanno avanti cosi' supereranno l' Italia di sicuro. Oggi ci sono sati 739 decessi.

Adryfrentzen
Messaggi: 2230
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: Covid 19

Messaggio da Adryfrentzen » 1 mag 2020, 21:24

Garry ha scritto:
1 mag 2020, 19:05
Fumo negli occhi.
Intendiamoci, sarebbe una supercazzola anche se fossero effettivi, quei 122.000, perché il danno è stato fatto prima. In Gran Bretagna i decessi hanno superato quelli della Francia e della Spagna, e secondo me arriveranno a superare anche quelli dell'Italia, per colpa di come hanno gestito le cose all'inizio. Oltretutto loro sono più indietro di noi e vogliono ammorbidire le restrizioni.
Certo che è fumo negli occhi. Ma mi fanno davvero ridere sguaiatamente questi c*zzo di proclami in pompa magna e soprattutto la BBC che come al solito invece di fare giornalismo serio si piega a 90. Pagliacci.

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”