Covid 19

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

speartakle
Messaggi: 4363
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Covid 19

Messaggio da speartakle » 22 ott 2020, 18:48

Fantasyste ha scritto:
22 ott 2020, 10:40
Garry ha scritto:
21 ott 2020, 12:37
Però prova a dire anche cosa ne pensi tu, perché mi sembrava che nei giorni scorsi avessi parlato di un "virus che non esiste"... :roll:
Noi siamo fatti Di virus, quindi smettila di dire buffonate.
Che siano pericolosi, per persone deboli o con patologie, lo é sempre stato.
Che si debba mettere la mascherina ed altro, alquanto buffonesco
ma per curiosità, l'atteggiamento e le soluzioni della Cina, in che modo sono giustificate nel contesto internazionale? hanno fatto una finta chiudendo intere città e mantenendo un controllo forzato negli ingressi per ingannare tutti gli altri che ci sono cascati e adesso per non perdere la faccia gli altri governi continuano con preoccupazioni/lockdown? O la Cina è anch'essa parte di un complotto mondiale che usa il virus per mantenerci soggiogati?

Garry
Messaggi: 12686
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 22 ott 2020, 19:01

speartakle ha scritto:
22 ott 2020, 18:48
Fantasyste ha scritto:
22 ott 2020, 10:40
Garry ha scritto:
21 ott 2020, 12:37
Però prova a dire anche cosa ne pensi tu, perché mi sembrava che nei giorni scorsi avessi parlato di un "virus che non esiste"... :roll:
Noi siamo fatti Di virus, quindi smettila di dire buffonate.
Che siano pericolosi, per persone deboli o con patologie, lo é sempre stato.
Che si debba mettere la mascherina ed altro, alquanto buffonesco
ma per curiosità, l'atteggiamento e le soluzioni della Cina, in che modo sono giustificate nel contesto internazionale? hanno fatto una finta chiudendo intere città e mantenendo un controllo forzato negli ingressi per ingannare tutti gli altri che ci sono cascati e adesso per non perdere la faccia gli altri governi continuano con preoccupazioni/lockdown? O la Cina è anch'essa parte di un complotto mondiale che usa il virus per mantenerci soggiogati?
Evidentemente a Fantasyste non hanno ancora messo il microchip
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Rugby-Tv
Messaggi: 4438
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Covid 19

Messaggio da Rugby-Tv » 22 ott 2020, 19:39

geovale ha scritto:
22 ott 2020, 18:32
Intanto ridendo e scherzando tra una battuta di Zangrillo e di Sgarbi stiamo di nuovo nella m....e l’idea ahimè di un secondo lockdown comincia a prendere forma
(Con buona pace dell’amico Rugbytv e delle sue certezze granitiche che una seconda ondata non ci sarebbe stata, che il virus ora è più buono, che ci sono le cure e tutte le altre frottole che l’apparato mediatico di una certa appartenenza politica gli ha inculcato)
Molti considerano che una seconda quarantena avrebbe esiti catastrodfici per il PIL. Ovviamente avrebbe effetti molto pesanti sulle economie. Ma vorrei ricordare che le proiezioni OCSE di riduzione del PIL per la Svezia (che non ha effettuato vere politiche di quarantena) è prevista tra il 6.7 e il 7.8% mentre per la Danimarca (che ha fatto la quarantena) tra il 5.8 e il 7.1%. La Norvegia, che ha fatto quarantena e che ha una mortalità da COVID 10 volte minore rispetto alla Svezia, calerà il suo PIL del 4% circa. Quindi la questione della economia andrebbe meglio studiata non solo nel breve termine ma anche nel lungo termine. E l'equazione: lavorare comunque anche a costo di una espansione della diffusione pandemica è un ragionamento che certo non ha un razionale sanitario ma forse nemmeno economico. Anche per le altre patologie...che dire? Con questi tassi di diffusione del virus, con l'inevitabile incremento della pressione sul sistema sanitario a meno che qualcuno non pensi che si mettano su dal nulla interi reparti specialistici o di cure intensivistiche (non tanto per la questione delle risorse economiche ma proprio per la esiguità delle risorse umane) sarà inevitabile la "riconversione". Quanto se ne avvantaggeranno a quel punto i pazienti affetti da altre patologie? Ecco, forse l'idea di una seconda quarantena (che forse, a mio modo di vedere, sarà imposta dai FATTI) non sarebbe una idea così peregrina. In fondo le uniche situazioni di migliore controllo pandemico e di migliore rimbalzo positivo delle economia sono quelle asiatiche, non solo della Cina dittatoriale ma anche delle democraticissime Corea e Singapore. Questioni credo su cui riflettere senza dogmi di schieramento.
Grazie per avermi reso dotto del tuo illustre sapere.
Io non ho mai detto che non ci sarà una seconda ondata, anzi ho detto che arriveremo ad avere centinaia di morti al giorno.
E che ci siano migliori cure non è una frottola. Lo dice chiaramente Silvestri, ma evidentemente nemmeno lui è alla tua altezza...
Non ho mai sotenuto che non bisogna essere attenti, non ho mai detto di non usare le mascherine, anzi rispetto con attenzione tutte le regole che vengono imposte. Magari sono più ligio di te, chissà...
Inoltre caro mio bello, a me non frega un c4$$o di nessuna schiera politica, So benissimo distinguere se uno dice una strozata, che sia di dx che di sx. Solo che quando lo dice una parte politica viene preso per il c*** all'infinito (e magari giustamente) mentre se lo dice un'altra parte politica viene trattato in maniera diversa.
Sui numeri volevo solo ricordarti un altro dato, questa volta confutato dai dati e non con un dato previsto come il Pil (che può essere condizionato sopratutto della propria struttura socio economica):

In sette giorni abbiamo avuto 0,9 decessi ogni 100.000 abitanti (Spagna: 1,85, Francia: 1,15, Regno Unito: 1,15, Germania: 0,2, Paesi Bassi: 0,95, Belgio: 1,7, Austria: 0,5, Svezia: 0,1, Romania: 2,25, Portogallo: 0,9, Polonia: 1,3, Rep.Ceca: 3,85).

Svezia 0.1 ???? leggo bene?
Mi spiace non ci sia la Norvegia perchè dovrebbe essere vicino ai 0.01 morti per 100.000 abitanti.

Rugby-Tv
Messaggi: 4438
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Covid 19

Messaggio da Rugby-Tv » 22 ott 2020, 20:01

geovale ha scritto:
22 ott 2020, 18:32
E l'equazione: lavorare comunque anche a costo di una espansione della diffusione pandemica è un ragionamento che certo non ha un razionale sanitario ma forse nemmeno economico.
Sono d'accordo con te, specie in un modo globatizzato come questo

Ma anche l'equazione fare il lockdown a costo di un disastro economico è un ragionamento che non ha un razionale economico ma forse nemmeno sanitatio:

https://www.ilsole24ore.com/art/covid-a ... si-ADYC3Gx

E sono oltre al sesto mese di locdown.

Squilibrio
Messaggi: 4664
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Covid 19

Messaggio da Squilibrio » 22 ott 2020, 20:12

Rugby-Tv ha scritto:
22 ott 2020, 16:57
Ma non avevamo già risolto questo punto? Ah no!!! :evil: :evil:

Covid e lavoro, il contagio in azienda è infortunio: le conseguenze. L’impresa rischia processo penale e risarcimento

https://www.corriere.it/economia/profes ... pale.shtml
Beh qual'è il problema? come tutte le denunce (fai una bella ricerca sulle ricerche concluse positivamente per il lavoratore all'inail...) possono essere fondate o meno e se c'è dolo da parte del datore di lavoro è giusto che paghi e il lavoratore venga risarcito.

Io pur con tutto l'odio che provo per il mio titolare a causa del suo comportamento per fare cassa e prendere contributi, non posso dire nulla sulla sicurezza perchè sin dal principio si è sempre comportato in modo esemplare ma tanti non lo fanno. In mezzo ci sono gli opposti, c'è chi ti obbliga a mantenere la mascherina anche se sei in ufficio da solo tutto il giorno e non hai contatti con nessuno ma anche chi non ti da la mascherina e ti fa stare 8 ore al giorno a contatto con i tuoi colleghi fianco a fianco.... Ecco, per questi personaggi ci vorrebbe lo scudo penale? A parma, soprattutto nella bassa abbiamo avuto una marea di casi di focolai in azienda e sai in che reparto principalmente? Settore allevamento e lavorazione carni dove è noto che le misure di sicurezza sono carenti e dove so per certo che anche adesso le mascherine non si utilizzano.... A questi datori di lavoro cosa facciamo diamo una medaglia e magari anche un premio in denaro? Questi sono dei buffoni, dovrebbero pagare caro queste leggerezze soprattutto verso chi consente loro di guadagnare dei soldi

Garry
Messaggi: 12686
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 22 ott 2020, 20:25

Rugby-Tv ha scritto:
22 ott 2020, 20:01
geovale ha scritto:
22 ott 2020, 18:32
E l'equazione: lavorare comunque anche a costo di una espansione della diffusione pandemica è un ragionamento che certo non ha un razionale sanitario ma forse nemmeno economico.
Sono d'accordo con te, specie in un modo globatizzato come questo

Ma anche l'equazione fare il lockdown a costo di un disastro economico è un ragionamento che non ha un razionale economico ma forse nemmeno sanitatio:

https://www.ilsole24ore.com/art/covid-a ... si-ADYC3Gx

E sono oltre al sesto mese di locdown.
Cosa vuol dire "locdown"?
È una forma meno dura del lockdown?
Perché non mi risulta che l'Argentina ma nemmeno altri Paesi al mondo abbiano fatto per sei mesi un lockdown tipo quello che abbiamo fatto noi in primavera. Forse qualcosa di meno severo.
A settembre i media dicevano che Israele era il primo Paese al mondo a ritornare in lockdown, per cui evidentemente l'Argentina non lo stava praticando.

A margine di questa cosa faccio notare il numero irrisorio di tamponi che stanno eseguendo gli argentini. Probabilmente i loro contagiati sono ben più di un milione
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

ruttobandito
Messaggi: 1825
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Covid 19

Messaggio da ruttobandito » 23 ott 2020, 7:44

GrazieMunari ha scritto:
19 ott 2020, 20:37
Ruttobandito, mica ti dipingo io. Poi figurati, strategie comunicative, demagogia, proselitismo, mica ho Rocco Casalino dietro (il che è un bene in tutti i sensi :D ). Vai sul pratico.

Io chiedo: a te frega che ci siano più posti in terapia intensiva?
La risposta è o sì o no.
Se la risposta è sì, la successiva domanda è: perchè dai contro a chi riporta i dati che non si è fatto nemmeno quello che si era previsto di fare?

A me pare piuttosto semplice la storia, quando ti va di rispondere alla domanda, sarò ben lieto di leggere il tuo pensiero.
Al momento, in 3 interventi, hai detto tutto per non dir niente: ti sei limitato a disquisire del modo di parlare di chi parla di quel che si parla.
Un po' di pragmatismo e concretezza, please, non è mica il set di "Amici miei" :wink:
Credo di poter parlare di quel c4$$o che mi pare nei termini che più mi aggradano, esattamente come lo credi tu, e fintanto che qualcuno non mi richiamerà formalmente all'ordine continuerò a farlo, esattamente come fai tu.
A me, più dei posti letto, sui quali potrei esprimere solo pareri e opinioni viziate dalla conoscenza faziosa e parziale dei fatti, piace parlare di quello che conosco, cioè degli interventi faziosi e tendenziosi degli utenti avvezzi alla polemica e alla critica a oltranza. Posso o devo chiederti il permesso?
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Rugby-Tv
Messaggi: 4438
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Covid 19

Messaggio da Rugby-Tv » 23 ott 2020, 7:45

Garry ha scritto:
22 ott 2020, 20:25
Rugby-Tv ha scritto:
22 ott 2020, 20:01
geovale ha scritto:
22 ott 2020, 18:32
E l'equazione: lavorare comunque anche a costo di una espansione della diffusione pandemica è un ragionamento che certo non ha un razionale sanitario ma forse nemmeno economico.
Sono d'accordo con te, specie in un modo globatizzato come questo

Ma anche l'equazione fare il lockdown a costo di un disastro economico è un ragionamento che non ha un razionale economico ma forse nemmeno sanitatio:

https://www.ilsole24ore.com/art/covid-a ... si-ADYC3Gx

E sono oltre al sesto mese di locdown.
Cosa vuol dire "locdown"?
È una forma meno dura del lockdown?
Perché non mi risulta che l'Argentina ma nemmeno altri Paesi al mondo abbiano fatto per sei mesi un lockdown tipo quello che abbiamo fatto noi in primavera. Forse qualcosa di meno severo.
A settembre i media dicevano che Israele era il primo Paese al mondo a ritornare in lockdown, per cui evidentemente l'Argentina non lo stava praticando.

A margine di questa cosa faccio notare il numero irrisorio di tamponi che stanno eseguendo gli argentini. Probabilmente i loro contagiati sono ben più di un milione
che a te non risulti, non conta poi molto

Rugby-Tv
Messaggi: 4438
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Covid 19

Messaggio da Rugby-Tv » 23 ott 2020, 7:54

Garry ha scritto:
22 ott 2020, 20:25
Rugby-Tv ha scritto:
22 ott 2020, 20:01
geovale ha scritto:
22 ott 2020, 18:32
E l'equazione: lavorare comunque anche a costo di una espansione della diffusione pandemica è un ragionamento che certo non ha un razionale sanitario ma forse nemmeno economico.
Sono d'accordo con te, specie in un modo globatizzato come questo

Ma anche l'equazione fare il lockdown a costo di un disastro economico è un ragionamento che non ha un razionale economico ma forse nemmeno sanitatio:

https://www.ilsole24ore.com/art/covid-a ... si-ADYC3Gx

E sono oltre al sesto mese di locdown.
Cosa vuol dire "locdown"?
È una forma meno dura del lockdown?
Perché non mi risulta che l'Argentina ma nemmeno altri Paesi al mondo abbiano fatto per sei mesi un lockdown tipo quello che abbiamo fatto noi in primavera. Forse qualcosa di meno severo.
A settembre i media dicevano che Israele era il primo Paese al mondo a ritornare in lockdown, per cui evidentemente l'Argentina non lo stava praticando.

A margine di questa cosa faccio notare il numero irrisorio di tamponi che stanno eseguendo gli argentini. Probabilmente i loro contagiati sono ben più di un milione
https://www.gauchonews.it/societa-argen ... -province/

saranno anche meno dure le chiusure, ma è dal 20 marzo che sono "chiusi"
Ma capisco che la tua fobia ad avere sempre l'ultima parola ti faccia scrivere spesso a pene di segugio

Garry
Messaggi: 12686
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 23 ott 2020, 8:36

Rugby-Tv ha scritto:
23 ott 2020, 7:54

https://www.gauchonews.it/societa-argen ... -province/

saranno anche meno dure le chiusure, ma è dal 20 marzo che sono "chiusi"
Ma capisco che la tua fobia ad avere sempre l'ultima parola ti faccia scrivere spesso a pene di segugio
Un suggerimento. Sicuramente intendevi "la tua MANIA di avere l'ultima parola". La "fobia" è un'altra cosa.
LE PAROLE SONO IMPORTANTI, perdio!
Pubblicità progresso.

Riguardo al tema, ecco qui: https://www.corriere.it/esteri/20_sette ... db56.shtml
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Rugby-Tv
Messaggi: 4438
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Covid 19

Messaggio da Rugby-Tv » 23 ott 2020, 8:39

Garry ha scritto:
23 ott 2020, 8:36
Rugby-Tv ha scritto:
23 ott 2020, 7:54

https://www.gauchonews.it/societa-argen ... -province/

saranno anche meno dure le chiusure, ma è dal 20 marzo che sono "chiusi"
Ma capisco che la tua fobia ad avere sempre l'ultima parola ti faccia scrivere spesso a pene di segugio
Un suggerimento. Sicuramente intendevi "la tua MANIA di avere l'ultima parola". La "fobia" è un'altra cosa.
LE PAROLE SONO IMPORTANTI, perdio!
Pubblicità progresso.

Riguardo al tema, ecco qui: https://www.corriere.it/esteri/20_sette ... db56.shtml
mi dai ragione:
è il primo Paese ad aver imposto un secondo lockdown

L'argentina è al primo dal 20 marzo.

GrazieMunari
Messaggi: 1041
Iscritto il: 29 nov 2018, 8:24

Re: Covid 19

Messaggio da GrazieMunari » 23 ott 2020, 15:27

ruttobandito ha scritto:
23 ott 2020, 7:44
GrazieMunari ha scritto:
19 ott 2020, 20:37
Ruttobandito, mica ti dipingo io. Poi figurati, strategie comunicative, demagogia, proselitismo, mica ho Rocco Casalino dietro (il che è un bene in tutti i sensi :D ). Vai sul pratico.

Io chiedo: a te frega che ci siano più posti in terapia intensiva?
La risposta è o sì o no.
Se la risposta è sì, la successiva domanda è: perchè dai contro a chi riporta i dati che non si è fatto nemmeno quello che si era previsto di fare?

A me pare piuttosto semplice la storia, quando ti va di rispondere alla domanda, sarò ben lieto di leggere il tuo pensiero.
Al momento, in 3 interventi, hai detto tutto per non dir niente: ti sei limitato a disquisire del modo di parlare di chi parla di quel che si parla.
Un po' di pragmatismo e concretezza, please, non è mica il set di "Amici miei" :wink:
Credo di poter parlare di quel c4$$o che mi pare nei termini che più mi aggradano, esattamente come lo credi tu, e fintanto che qualcuno non mi richiamerà formalmente all'ordine continuerò a farlo, esattamente come fai tu.
A me, più dei posti letto, sui quali potrei esprimere solo pareri e opinioni viziate dalla conoscenza faziosa e parziale dei fatti, piace parlare di quello che conosco, cioè degli interventi faziosi e tendenziosi degli utenti avvezzi alla polemica e alla critica a oltranza. Posso o devo chiederti il permesso?
Capisco.
Quindi:
- quel che scrivono i giornali e i centri di ricerca non serve a niente perchè tanto son di parte (sarà schierato anche il Sole24ore visto che diverse volte l'ho citato come fonte)
- riportare quel che scrivono i giornali e i centri di ricerca è un "intervento fazioso e tendenzioso degli utenti avvezzi alla polemica e alla critica a oltranza"
- mi dai contro non perchè la pensi diversamente sull'argomento o perchè hai prove e articoli che quel che sto dicendo non sia vero, ma perchè ti sta sul c4$$o la mia visione politica (o io direttamente)

Poi vi lamentate di negazionisti e fascisti...
Roba da matti

Garry
Messaggi: 12686
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 23 ott 2020, 15:37

Mi sembra che stesse solo dicendo -in soldoni- che non si sente obbligato a scrivere quello che vuoi tu.

Mi sembra un'affermazione legittima
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

GrazieMunari
Messaggi: 1041
Iscritto il: 29 nov 2018, 8:24

Re: Covid 19

Messaggio da GrazieMunari » 23 ott 2020, 16:08

Garry ha scritto:
23 ott 2020, 15:37
Mi sembra che stesse solo dicendo -in soldoni- che non si sente obbligato a scrivere quello che vuoi tu.

Mi sembra un'affermazione legittima
No. Stava difendendo il suo diritto di offendere il mio pensiero sulla base del niente (visto che non porta argomenti a riguardo) e il mio riportare articoli di giornali.
In un forum con un moderatore, Ruttobandito verrebbe richiamato all'ordine dopo 3 post in cui mi attacca e provoca gratuitamente.

Ma questo, grazie all'antipatia di jpr nei miei confronti (sempre per via di un diverso pensiero politico), è diventato un thread in cui un Garry e uno Squilibrio possono darmi del "fascista", "imbecille", "deficiente", "c*******" solo per aver riportato fatti e articoli.
Il tutto senza che si muova una foglia.

Vi consiglierei di ristudiare com'è nato il fascismo.

P.S. credo che gli altri siano abbastanza grandini da potersi difendere da soli visto che ad attaccare gratuitamente son ben capaci :wink:

Garry
Messaggi: 12686
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 23 ott 2020, 16:13

GrazieMunari ha scritto:
23 ott 2020, 16:08
Garry ha scritto:
23 ott 2020, 15:37
Mi sembra che stesse solo dicendo -in soldoni- che non si sente obbligato a scrivere quello che vuoi tu.

Mi sembra un'affermazione legittima
Ma questo, grazie all'antipatia di jpr nei miei confronti (sempre per via di un diverso pensiero politico), è diventato un thread in cui un Garry e uno Squilibrio possono darmi del "fascista", "imbecille", "deficiente", "c*******" solo per aver riportato fatti e articoli.
Il tutto senza che si muova una foglia.

Vi consiglierei di ristudiare com'è nato il fascismo.

P.S. credo che gli altri siano abbastanza grandini da potersi difendere da soli visto che ad attaccare gratuitamente son ben capaci :wink:
Le accuse vanno sempre dimostrate: dove e quando.
Visto che ti bevi così allegramente tutte le fake news stai provando a fabbricarne a tua volta?
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”