Covid 19

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

tonione
Messaggi: 4554
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Covid 19

Messaggio da tonione » 17 apr 2020, 21:53

"...morti sono aumentati del 20% «nel periodo 1 marzo- 4 aprile 2020 rispetto al dato medio dello stesso periodo degli anni 2015-2019». Lo ha rilevato l'Istat in un aggiornamento dei dati «anticipatori parziali relativi a una lista di comuni che viene ampliata settimanalmente e che in alcun modo possono essere considerati un campione rappresentativo della intera popolazione italiana». Si tratta della terza diffusione di questi dati relativa ad una selezione di 1.689 Comuni..."

quindi il 20% sul totale dei deceduti. sono decedute più persone perchè c'è il covid19. questo è fuori di dubbio. nel dato che esprime la protezione civile non c'è la sensibilità statistica di scorporare coloro che avrebbero fatto comunque parte della normalità.

i sapienti dicono: "...La causa di morte è un concetto fuzzy poco informativo (vedi differenti criteri di codifica nei paesi europei)..."

tonione
Messaggi: 4554
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Covid 19

Messaggio da tonione » 17 apr 2020, 22:02

"...La capacità del Coronavirus di adattarsi a circostanze diverse e complicate è una delle chiavi della sua rapida diffusione, nonché una delle caratteristiche principali che lo rendono così pericoloso per l'uomo. Per questo motivo gli scienziati dell'Università Aix-Marseille, in Francia, hanno effettuato dei test per capire come possa sopravvivere e riprodursi anche a seguito di una lunga esposizione ad alte temperature. I ricercatori hanno sottoposto i ceppi del patogeno a 60° per un'ora e il risultato è che il calore non è stato in grado di ucciderli tutti.

Coronavirus, fino a quanti gradi sopravvive?

Gli studiosi, guidati dal professor Remi Charrel, hanno creato due colture di cellule renali da un cercopiteco verde (una scimmia africana). Uno con proteine animali, quindi contaminato, e l'altro senza alcun condizionamento. Dopo aver esposto il primo per 60 minuti, alcuni ceppi sono sopravvissuti e si sono anche riprodotti in seguito, mentre nel secondo caso sono morti per intero.

Al contrario, in un altro test condotto a 92° per 15 minuti di esposizione, l'efficacia è stata totale. Alla luce di questi risultati viene in parte a decadere la teoria secondo la quale l'arrivo dell'estate avrebbe messo fine alla pandemia, ipotesi che del resto era già stata parzialmente smentita da diversi esperti..."

immagino che un utente di questo forum stia saltando dalla sedia. perchè questo annulla le speranze sull'estate e il caldo. ricordarsi che c'era stata una virologa che aveva detto che l'estate poteva influire sulla capacità di diffondersi del virus ma non sulla sua scomparsa completa. questo, moltissime pagine fa.

Garry
Messaggi: 12803
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 17 apr 2020, 22:06

tonione ha scritto:
17 apr 2020, 16:34
parbleu! pure i nobel complottisti?

"...Il coronavirus sarebbe un virus manipolato, uscito accidentalmente da un laboratorio cinese a Wuhan dove si studiava il vaccino per l'Aids. Lo afferma il professore Luc Montagnier, Nobel per la Medicina 2008, ai microfoni del podcast francese, specializzato in medicina e salute, "Pourquoi Docteur". Secondo il professor Montagnier, che nel 1983 ha scoperto l'Hiv come causa dell'epidemia di Aids insieme a Francois Barre'-Sinoussi, la Sars-CoV-2 e' un virus che e' stato lavorato e rilasciato accidentalmente da un laboratorio di Wuhan, specializzato per la ricerca sui coronavirus, nell'ultimo trimestre del 2019.

"Con il mio collega, il biomatematico Jean-Claude Perez, abbiamo analizzato attentamente la descrizione del genoma di questo virus Rna" ha spiegato il Nobel nella sua intervista con il dottor Jean-Francois Lemoine. "Non siamo stati primi, un gruppo di ricercatori indiani ha cercato di pubblicare uno studio che mostra che il genoma completo di questo virus che ha all'interno delle sequenze di un altro virus, che è quello dell'Aids. Il gruppo indiano ha ritrattato dopo la pubblicazione. Ma la verita' scientifica emerge sempre. La sequenza dell'Aids e' stata inserita nel genoma del coronavirus per tentare di fare il vaccino...".*

*al link:https://www.pourquoidocteur.fr/Articles ... Montagnier
Comunque avete fatto passare senza commento questa notizia, ma guardate che è proprio una bomba, eh...
E' vero che ha sulla coscienza l'avallo di teorie bizzarre su vaccini ed autismo, ma è pur sempre un premio Nobel. Spero che chi può approfondisca perché dei cinesi mi fido ZERO
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Garry
Messaggi: 12803
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 17 apr 2020, 22:10

GrazieMunari ha scritto:
17 apr 2020, 21:03
Garry ha scritto:
17 apr 2020, 20:41
@graziemunari

...e ovviamente dai la tua collaborazione, perché se per qualche tuo principio distorto cerchi di mettere i bastoni fra le ruote, chi è in torto sei tu, non chi si sbatte per uscire da questa situazione.

Per esempio: hai compilato il questionario del CNR?
Se te lo avesse chiesto il Duce l'avresti compilato? :lol:
Aver la responsabilità di non ammazzare i miei genitori mi è parso motivo sufficiente per decidere di uscir di casa solo per portar fuori la spazzatura, ma sarebbe stato pressochè uguale in altre situazioni...

Non mi pare invece motivo sufficiente il mettermi tra i fascisti solo perchè non ho un'opinione uguale alla tua (questo sì è fascista, complimentoni :wink: )...
Non volevo darti del fascista, giuro. Pensavo all'"uomo forte" e autorevole ed è il primo che mi è venuto in mente. Avrei potuto scrivere Briatore o Stalin
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Brules
Messaggi: 736
Iscritto il: 6 feb 2006, 0:00
Località: VR

Re: Covid 19

Messaggio da Brules » 17 apr 2020, 22:15

GrazieMunari ha scritto:
17 apr 2020, 21:18
tonione ha scritto:
17 apr 2020, 20:47
l'obbiezione sul numero di persone che userebbe la app è un'obiezione corretta. gli ideatori hanno risposto al corriere della sera:
"...Perché la app funzioni devono scaricarla tutti?
«Più persone la usano, più è efficace. Va considerato anche che il 20% degli italiani — per lo più anziani — non ha uno smartphone, ma cellulari di vecchia generazione, e quindi non può scaricarla, e che ci sono alcune persone senza cellulare. Neppure i bambini lo hanno...».

una risposta sfocata e alquanto vaga direi. però la questione se la sono posta loro stessi, perciò le obiezioni di gm non sono da considerarsi improprie.
ora pongo un interrogativo: non è che questa app potrà considerarsi fungibile nei casi di eventuali focolai improvvisi che determino l'insorgere di una zona potenzialmente rossa? se sono sulla nave del gorgo sono molto interessato a sapere se il mio vicino al buffet è contagioso...
E' proprio qui che arriva il bello: starai alla larga dall'untore che ha appena debellato il virus, lo indicherai e ne parlerai con timore ai tuoi vicini che l'app rivela essere sani.
Dopo una decina di giorni inizierai a non sentirti bene, ti chiederai il perchè visto che ti sei premurato di avvicinarti soltanto a chi aveva scritto di essere sano e, solo allora, capirai che uno o più di loro erano in realtà positivi asintomatici.
Ma tu non sai quale tra loro ti abbia contagiato, chi analizza i dati andrà a ritroso e si ritroverà ad incolpare quel povero 80enne che qualche giorno prima ti aveva avvicinato per chiederti consiglio sul cellulare da comprare: d'altronde è l'unica persona di cui non si sa niente e che non risulta tracciato, dev'essere stato per forza lui...

Pronti per una nuova caccia alle streghe?
Speriamo che l'inquisizione sia più clemente sto giro :D
Premettendo il mio scetticismo su questa applicazione, il suo scopo non e' dirti chi e' contagiato attorno a te, ma avvisarti che sei stato in contatto con un positivo e devi metterti in isolamento e contattare le autorita' sanitarie
Almeno cosi la capisco io. Per altro, se uno e' risultato positivo e ha l'applicazione sara' recluso in isolamento. Quindi l'applicazione non puo' essere a conoscenza di contagiati che non siano in isolamento

Questo e' l'unico modo perche' funzioni su base volontaria. Qualsiasi altra funzionalita' di tracciamento deve prendere l'obbligatorieta' e la totale rinuncia alla privacy.

Garry
Messaggi: 12803
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 17 apr 2020, 22:23

Per quante cretinate possiamo fare, per quanti errori possiamo commettere, da qualche anno c'è SEMPRE qualcuno che fa molto peggio di noi... :lol:

https://www.businessinsider.com/fema-pa ... 020-4?IR=T
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

RigolettoMSC
Messaggi: 1615
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Covid 19

Messaggio da RigolettoMSC » 17 apr 2020, 22:29

Garry ha scritto:
17 apr 2020, 22:23
Per quante cretinate possiamo fare, per quanti errori possiamo commettere, da qualche anno c'è SEMPRE qualcuno che fa molto peggio di noi... :lol:

https://www.businessinsider.com/fema-pa ... 020-4?IR=T
Per 'sta storia delle mascherine fantasma in Italia hanno arrestato uno per tentata truffa, ma si sa, gli americani fanno sempre le cose in grande... :-]
Riccardo

Garry
Messaggi: 12803
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 17 apr 2020, 22:38

Sì, ma QUESTA è l'America di oggi: Bill Gates dona 100 milioni di dollari (cento milioni...) per la guerra al coronavirus ed ecco cosa riceve in cambio dai Trumpisti:

https://news.yahoo.com/trumpists-believ ... 43982.html
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

RigolettoMSC
Messaggi: 1615
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Covid 19

Messaggio da RigolettoMSC » 17 apr 2020, 22:54

Garry ha scritto:
17 apr 2020, 22:06
...............
Comunque avete fatto passare senza commento questa notizia, ma guardate che è proprio una bomba, eh...
E' vero che ha sulla coscienza l'avallo di teorie bizzarre su vaccini ed autismo, ma è pur sempre un premio Nobel. Spero che chi può approfondisca perché dei cinesi mi fido ZERO
Anch'io non mi fido. Ad esempio oggi, con la massima nonchalance, i cinesi hanno rivisto al rialzo il numero dei morti da Covid-19 (fonte Televideo RAI).

La notizia che hai segnalato è potenzialmente una bomba ad alto potenziale, ma che dietro ci sia uno come Montagnier me la fa prendere con la massima cautela, non dico che siano cazz@te, per carità, non ho le competenze neanche per farmi un'idea, ma da un pezzo (diciamo da dopo il Nobel) pur di farsi notare ne spara una più grossa dell'altra, mi auguro che abbia preso una cantonata, in caso contrario sarebbe devastante (più in senso letterale che figurato) e per più di un motivo.

Per dire, questa l'ho trovata sulla sua pagina di wikipedia:

Uso terapeutico della papaya

Montagnier ha affermato a più riprese come la papaya contenga presunte sostanze benefiche utili a contrastare la sindrome acuta respiratoria grave (Sars) e il morbo di Parkinson (a tal proposito nel 2003 affermò di aver condiviso la sua cura a base di papaya con l'allora pontefice Giovanni Paolo II, che soffriva di una grave forma della malattia neurodegenerativa). Tali affermazioni non hanno però mai avuto riscontro oggettivo, in quanto Montagnier non ha mai pubblicato alcuna ricerca in proposito.


E non è l'unica perla. Molte le posizioni eccentriche ed eclatanti per richiamare visibilità ma zero studi, non sono uno scienziato ma so, perlomeno a grandi linee, come funziona una ricerca e non funziona così...
Riccardo

RigolettoMSC
Messaggi: 1615
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Covid 19

Messaggio da RigolettoMSC » 17 apr 2020, 22:56

Garry ha scritto:
17 apr 2020, 22:38
Sì, ma QUESTA è l'America di oggi: Bill Gates dona 100 milioni di dollari (cento milioni...) per la guerra al coronavirus ed ecco cosa riceve in cambio dai Trumpisti:

https://news.yahoo.com/trumpists-believ ... 43982.html
E per giunta nessuno di costoro ha mai vinto un Nobel... :rotfl:
Riccardo

hardhu
Messaggi: 1181
Iscritto il: 15 ott 2011, 10:48
Località: Padova

Re: Covid 19

Messaggio da hardhu » 17 apr 2020, 23:15

RigolettoMSC ha scritto:
17 apr 2020, 22:54
Garry ha scritto:
17 apr 2020, 22:06
...............
Comunque avete fatto passare senza commento questa notizia, ma guardate che è proprio una bomba, eh...
E' vero che ha sulla coscienza l'avallo di teorie bizzarre su vaccini ed autismo, ma è pur sempre un premio Nobel. Spero che chi può approfondisca perché dei cinesi mi fido ZERO
Anch'io non mi fido. Ad esempio oggi, con la massima nonchalance, i cinesi hanno rivisto al rialzo il numero dei morti da Covid-19 (fonte Televideo RAI).

La notizia che hai segnalato è potenzialmente una bomba ad alto potenziale, ma che dietro ci sia uno come Montagnier me la fa prendere con la massima cautela, non dico che siano cazz@te, per carità, non ho le competenze neanche per farmi un'idea, ma da un pezzo (diciamo da dopo il Nobel) pur di farsi notare ne spara una più grossa dell'altra, mi auguro che abbia preso una cantonata, in caso contrario sarebbe devastante (più in senso letterale che figurato) e per più di un motivo.

Per dire, questa l'ho trovata sulla sua pagina di wikipedia:

Uso terapeutico della papaya

Montagnier ha affermato a più riprese come la papaya contenga presunte sostanze benefiche utili a contrastare la sindrome acuta respiratoria grave (Sars) e il morbo di Parkinson (a tal proposito nel 2003 affermò di aver condiviso la sua cura a base di papaya con l'allora pontefice Giovanni Paolo II, che soffriva di una grave forma della malattia neurodegenerativa). Tali affermazioni non hanno però mai avuto riscontro oggettivo, in quanto Montagnier non ha mai pubblicato alcuna ricerca in proposito.


E non è l'unica perla. Molte le posizioni eccentriche ed eclatanti per richiamare visibilità ma zero studi, non sono uno scienziato ma so, perlomeno a grandi linee, come funziona una ricerca e non funziona così...
Giusto per rimarcare:
https://www.repubblica.it/salute/2017/1 ... 180598407/

Garry
Messaggi: 12803
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 17 apr 2020, 23:18

Però vedete che Trump, che non ascolta MAI gli scienziati, con Montagnier farà eccezione. Sarà il suo riferimento scientifico, ci potete scommettere, anzi, magari gli viene in mente di sostituire Fauci con Montagnier :lol:
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

hardhu
Messaggi: 1181
Iscritto il: 15 ott 2011, 10:48
Località: Padova

Re: Covid 19

Messaggio da hardhu » 17 apr 2020, 23:23

Garry ha scritto:
17 apr 2020, 22:06

"...Il coronavirus sarebbe un virus manipolato, uscito accidentalmente da un laboratorio cinese a Wuhan dove si studiava il vaccino per l'Aids. Lo afferma il professore Luc Montagnier, Nobel per la Medicina 2008, ai microfoni del podcast francese, specializzato in medicina e salute, "Pourquoi Docteur". Secondo il professor Montagnier, che nel 1983 ha scoperto l'Hiv come causa dell'epidemia di Aids insieme a Francois Barre'-Sinoussi, la Sars-CoV-2 e' un virus che e' stato lavorato e rilasciato accidentalmente da un laboratorio di Wuhan, specializzato per la ricerca sui coronavirus, nell'ultimo trimestre del 2019.

"Con il mio collega, il biomatematico Jean-Claude Perez, abbiamo analizzato attentamente la descrizione del genoma di questo virus Rna" ha spiegato il Nobel nella sua intervista con il dottor Jean-Francois Lemoine. "Non siamo stati primi, un gruppo di ricercatori indiani ha cercato di pubblicare uno studio che mostra che il genoma completo di questo virus che ha all'interno delle sequenze di un altro virus, che è quello dell'Aids.
Comunque, giusto per mettere le cose nella giusta prospettiva, lo studio degli indiani non è stato fatto sparire dalla Spectre delle medicina convenzionale mondiale: è liberamente leggibile qui, ma è solo un preprint non sottoposto a peer-review:

https://www.researchgate.net/publicatio ... 20_and_Gag

tonione
Messaggi: 4554
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Covid 19

Messaggio da tonione » 17 apr 2020, 23:25

il dubbio sui cinesi e l'origine artificiosa del virus è, appunto, un dubbio. mica una certezza. per ora sappiamo che è di origine animale detto da chi ha fatto- realmente, non a parole o a link di giornale- ricerca.

per aiutare il povero Montagnier dalla risulta di Wiki- e delle Iene e di Repubblica- inserisco l'incipit della Treccani:" Montagnier ⟨mõtan´i̯é⟩, Luc. - Virologo francese (n. Chabris, Indre, 1932). Professore emerito dell'Istituto Pasteur, ha fornito un contributo essenziale nell'identificazione e isolamento del virus dell'HIV, responsabile della sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS); per tali ricerche nel 2008 è stato insignito, con F. Barré-Sinoussi, del premio Nobel per la medicina o la fisiologia." e il link completo:http://www.treccani.it/enciclopedia/luc-montagnier/.

questo per far capire chi è, al di là delle puttanate che ogni essere umano può fare e dire. ha scoperto l'aids! per quello ha preso il nobel.

il dubbio che contribuisce ad innervare, pur condizionato dalle simpatie(!) sull' aids, non è una faccenda che può essere felicemente smaltita con un link a wiki e un :"ma so, perlomeno a grandi linee, come funziona una ricerca e non funziona così..." e un "Giusto per rimarcare" con link di Repubblica sulla papaya.

certo, come suggerisce garry, non è una cosa alla nostra portata. è un dubbio che deve essere esplorato da persone che sono in grado di esplorarlo, nei suoi limiti, nelle sue scorrettezze, nella sua giustezza tecnica. se mai i cinesi permettano esplorazioni di questo tipo. nessuno di noi può essere certo che stia dicendo una baggianata!

magari lo è, ma non sta a voi dirlo.

hardhu
Messaggi: 1181
Iscritto il: 15 ott 2011, 10:48
Località: Padova

Re: Covid 19

Messaggio da hardhu » 17 apr 2020, 23:32

tonione ha scritto:
17 apr 2020, 23:25


magari lo è, ma non sta a voi dirlo.
Infatti non lo dico io, ma per esempio questi ricercatori su Nature (e non sono cinesi):

https://www.nature.com/articles/s41591-020-0820-9

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”