Covid 19

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Squilibrio
Messaggi: 4663
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Covid 19

Messaggio da Squilibrio » 29 ott 2020, 20:32

GrazieMunari ha scritto:
29 ott 2020, 19:54
Questo dice esattamente quel che dici te sul tema sport. Notiziona: è un GIORNALE!
https://www.corriere.it/cronache/20_ott ... resh_ce-cp

Non è che i tuoi sentito dire derivano da pagine facebook?
Perchè i giornali solitamente riportano i fatti nella maniera più oggettiva possibile.
Facebook invece ti fa vedere quel che tu vuoi vedere.
Possibile che su 20 testate non ce ne sia una decente? A legger voi, i giornali e le testate online son tutte di destra...

Uno può pensarla in un modo o nell'altro, ma per come la vedo io è di una gravità inaudita il fatto che tu parli senza prima aver letto i giornali per capire cosa sta succedendo.
Anche perchè i decreti li puoi leggere, ma quel che succede e le mille altre cose che ti circondano non ci sono mica sui decreti!
E mi pare ancor più grave che non ci sia nessuno che sia intervenuto per dirti che il tuo modo di agire è folle.

Son veramente basito...
[/quote]

Ma allora quali giornali dovrei leggere? No scusa perchè ci sono giornali che sull'argomento X parlano dicendo che è nero, altri che sempre sull'argomento X parlano di bianco.... Scusa ma più che facebook (chi segue facebook per me è al pari di chi considera wikipedia la bibbia.... ti dirò, una decina di anni ero apparso anche io su wikipedia, avevano fatto uno scherzo a me e ad altri amici...).

Scusa un attimo, se c'è un decreto legge, un dpcm, se io invece di leggere le stronzate che scrivono alcuni giornali (anche di sinistra così sei contento, ammesso che io sia di sinistra, questo lo dici tu) leggo il testo del decreto, del dpcm ho un modo di agire folle?

A proposito proprio l'articolo che tu riporti è folle perchè l'equivoco è nato da una parola non considerata nella circolare del ministero dell'interno mentre tu mi citi un articolo dove le precisazioni le fa il ministro dello sport.... Per tua informazione le successive precisazioni le ha fatte il ministero dell'interno dove ha chiarito una volta per tutte che il riferimento è agli sport al chiuso e che, a differenza dell'articolo che tu citi, l'attività sportiva scolastica a livello individuale può continuare.... eccotelo, ti ho smontato l'articolo di uno dei pochi quotidiani ancora considerati a sinistra

Garry
Messaggi: 12671
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 29 ott 2020, 20:44

GrazieMunari ha scritto:
29 ott 2020, 20:25
Garry ha scritto:
29 ott 2020, 19:59
OT: non mi riferisco all'argomento specifico, ma solo al commento
GrazieMunari ha scritto:
29 ott 2020, 19:54

Perchè i giornali solitamente riportano i fatti nella maniera più oggettiva possibile.
Pia illusione...
Tutti?
Non ce n'è uno decente? Tutti giornali di partito?

Ma quindi Garry, fammi capire, te con quali mezzi ti informi?
Di tutto, e sempre tenero la guardia alzata.
Se non è il partito, sono gli interessi dell'editore, e se un giornale è abbastanza "aperto" (il Corriere ospitava anche opinioni contrastanti se non addirittura opposte) bisogna comunque vedere chi firma l'articolo, e avere buona memoria.
Il problema dei media italiani è che non separano praticamente MAI i fatti dalle opinioni e c'è molta concentrazione in pochi padroni.

Però devi spiegarmi perché ti scappa sempre la mano sulla politica. Non credere nel virus, minimizzare è di destra e il catastrofismo è di sinistra?
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Fantasyste
Messaggi: 3392
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: Covid 19

Messaggio da Fantasyste » 30 ott 2020, 0:44

I giornali riportano la notizia nel modo più oggettivo possibile ahahahahhahahahaahha

Meglio vi leggiate il documento del dott Scognamiglio o il rapporto della dottoressa Yan (incarcerata per aver detto la verità, in Cina)

Rugby-Tv
Messaggi: 4438
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Covid 19

Messaggio da Rugby-Tv » 30 ott 2020, 8:16

Le persone più sensibili e che hanno paura di questo stamaledetto di virus, suggerirei di stare a casa.
Se possibile farsi aiutare da qualcuno con la spesa ma di non mettere fuori il naso.

Squilibrio
Messaggi: 4663
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Covid 19

Messaggio da Squilibrio » 30 ott 2020, 8:38

Rugby-Tv ha scritto:
30 ott 2020, 8:16
Le persone più sensibili e che hanno paura di questo stamaledetto di virus, suggerirei di stare a casa.
Se possibile farsi aiutare da qualcuno con la spesa ma di non mettere fuori il naso.
Il problema è che tante di queste persone leggono i tg continuamente e a parma si fanno pure portare la gazzetta a casa

Garry
Messaggi: 12671
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 30 ott 2020, 9:32

Rugby-Tv ha scritto:
30 ott 2020, 8:16
Le persone più sensibili e che hanno paura di questo stamaledetto di virus, suggerirei di stare a casa.
Se possibile farsi aiutare da qualcuno con la spesa ma di non mettere fuori il naso.
Il problema è che il virus non contagia solo quelli che hanno paura.
Direi quindi che l’importante è non farsi prendere dal panico, e penso soprattutto a chi ci guida, e pensare anche agli altri, esercizio, quest’ultimo non praticato d molti
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Garry
Messaggi: 12671
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 30 ott 2020, 9:35

Fantasyste ha scritto:
30 ott 2020, 0:44

Meglio vi leggiate il documento del dott Scognamiglio o il rapporto della dottoressa Yan (incarcerata per aver detto la verità, in Cina)
Sei come sempre rimasto indietro. La Yan è bruciata. C’è modo e modo di opporsi al regime, lei ha scelto quello delle fake news sporcando così il suo bel curriculum di studiosa
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Rugby-Tv
Messaggi: 4438
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Covid 19

Messaggio da Rugby-Tv » 30 ott 2020, 10:00

Garry ha scritto:
30 ott 2020, 9:32
Rugby-Tv ha scritto:
30 ott 2020, 8:16
Le persone più sensibili e che hanno paura di questo stamaledetto di virus, suggerirei di stare a casa.
Se possibile farsi aiutare da qualcuno con la spesa ma di non mettere fuori il naso.
Il problema è che il virus non contagia solo quelli che hanno paura.
Direi quindi che l’importante è non farsi prendere dal panico, e penso soprattutto a chi ci guida, e pensare anche agli altri, esercizio, quest’ultimo non praticato d molti
Quindi non potrebbe essere un'idea quella di proteggere i soggetti più a rischio?
Ti sei comprato un saturimetro? Dovremmo averne uno in tutte le famiglie. Sia mai che la gente non si faccia prendere dal panico (cosa che mi sorge il dubbio vogliano fare) e vada in ospedale per niente.

Garry
Messaggi: 12671
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 30 ott 2020, 10:06

Rugby-Tv ha scritto:
30 ott 2020, 10:00
Garry ha scritto:
30 ott 2020, 9:32
Rugby-Tv ha scritto:
30 ott 2020, 8:16
Le persone più sensibili e che hanno paura di questo stamaledetto di virus, suggerirei di stare a casa.
Se possibile farsi aiutare da qualcuno con la spesa ma di non mettere fuori il naso.
Il problema è che il virus non contagia solo quelli che hanno paura.
Direi quindi che l’importante è non farsi prendere dal panico, e penso soprattutto a chi ci guida, e pensare anche agli altri, esercizio, quest’ultimo non praticato d molti
Quindi non potrebbe essere un'idea quella di proteggere i soggetti più a rischio?
Ti sei comprato un saturimetro? Dovremmo averne uno in tutte le famiglie. Sia mai che la gente non si faccia prendere dal panico (cosa che mi sorge il dubbio vogliano fare) e vada in ospedale per niente.
Ho letto che alcuni studiosi hanno proposto il lockdown totale per gli anziani e l’apertura totale per i giovani, che così potrebbero continuare a lavorare. A me sembra una sciocchezza, perché i giovani poi vanno a casa e il virus gira, a meno che non intendessero isolare tutti gli anziani (e dove? e i nonni che tengono i pargoli? ecc...).

PS I saturimetri lì vendo, e ho fatto pure il vaccino antinfluenzale, per cui se mi ammalo so già di cosa si tratta
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Squilibrio
Messaggi: 4663
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Covid 19

Messaggio da Squilibrio » 30 ott 2020, 13:12

Rugby-Tv ha scritto:
30 ott 2020, 10:00
Garry ha scritto:
30 ott 2020, 9:32
Rugby-Tv ha scritto:
30 ott 2020, 8:16
Le persone più sensibili e che hanno paura di questo stamaledetto di virus, suggerirei di stare a casa.
Se possibile farsi aiutare da qualcuno con la spesa ma di non mettere fuori il naso.
Il problema è che il virus non contagia solo quelli che hanno paura.
Direi quindi che l’importante è non farsi prendere dal panico, e penso soprattutto a chi ci guida, e pensare anche agli altri, esercizio, quest’ultimo non praticato d molti
Quindi non potrebbe essere un'idea quella di proteggere i soggetti più a rischio?
Ti sei comprato un saturimetro? Dovremmo averne uno in tutte le famiglie. Sia mai che la gente non si faccia prendere dal panico (cosa che mi sorge il dubbio vogliano fare) e vada in ospedale per niente.
Guarda che ci sono appelli continui per non saturare gli ospedale, si chiede appello ad andare dai medici di famiglia anche se è vero che tanti non collaborano, sono i giornali ad allarmare e credo che in fondo in fondo sperano che l'epidemia peggiori. Esempio a parma l'altro giorno, un titolo del tipo allarme trasporti covid sulle ambulanze e in continuo aumento..... Leggendo altro articolo scopri che non c'è nessun allarme, c'è un leggero aumento ma, ottima notizia per ora, la stragrande maggioranza dei trasporti covid a parma è il trasporto in uscita ovvero malati non gravi o guariti ma in condizioni non ottimali che vengono dimessi per continuare la degenza a casa. Altro allarme oggi sulla gazzetta l'accesso al pronto soccorso per malati covid o patologie covid..... Leggi leggi e scopri che il numero degli accessi almeno a parma è esiguo e nemmeno lontanamente paragonabile a quello di milano.

Hai ragione ma quando vedi in farmacia (ieri personalmente per prenotare un esame..... alla faccia di continua a dire che ogni tipo di prestazione non covid è sospesa....) che un termometro digitale laser costa scontato 110 euro o un saturimetro sempre scontato 75 euro capisci bene che chi lo prende ha buone disponibilità economiche o ne ha un disperato bisogno..... Poi non lamentiamoci se compriamo online.

Squilibrio
Messaggi: 4663
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Covid 19

Messaggio da Squilibrio » 30 ott 2020, 13:15

Garry ha scritto:
30 ott 2020, 10:06
Ho letto che alcuni studiosi hanno proposto il lockdown totale per gli anziani e l’apertura totale per i giovani, che così potrebbero continuare a lavorare. A me sembra una sciocchezza, perché i giovani poi vanno a casa e il virus gira, a meno che non intendessero isolare tutti gli anziani (e dove? e i nonni che tengono i pargoli? ecc...).

PS I saturimetri lì vendo, e ho fatto pure il vaccino antinfluenzale, per cui se mi ammalo so già di cosa si tratta
Ma sai c'è gente che sostiene ancora che gli asintomatici non trasmettono il virus quindi come possono infettare i nonni? Il bello è che a queste boiate c'è pure qualcuno che ci crede....

Dato che li vendi, ti pare possibile quello che ho scritto prima sui prezzi nelle farmacie? Attenzione non parlo di modelli diversi, parlo di modelli uguali che al supermercato costano la metà e in internet ancora meno

Garry
Messaggi: 12671
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 30 ott 2020, 13:57

Non è giusto, ma è possibile.

Se c’è una cosa buona in quest’anno di disgrazie è che almeno l’emergenza ci ha fatto capire in che società di m.... viviamo.
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

metabolik
Messaggi: 6498
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Covid 19

Messaggio da metabolik » 30 ott 2020, 16:14

porc*%z§ bo!£## bes&%£^*§
Ho comprato un saturimetro proprio stamattina, funziona bene, ma poi vedo made in China, tanto per cambiare.
Loro ci sganciano il virus e noi gli compriamo il saturimetro.
:evil: mann@g!°£a mor°^§x mavaff@ù%ç :evil:

geovale
Messaggi: 601
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Covid 19

Messaggio da geovale » 30 ott 2020, 17:20

https://www.corriere.it/cronache/20_ott ... aec5.shtml

Tranquilli invece Bassetti continua ad avere tempo a disposizione...credo che non frequenti il San Martino di Genova da parecchio, perchè lui dice che è tutto sotto controllo mentre tutti i colleghi che conosco che lavorano lì sono disperati...

Garry
Messaggi: 12671
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Covid 19

Messaggio da Garry » 30 ott 2020, 17:37

Le Terapie intensive secondo "Open" :
7092 letti in tutto,con le nuove postazioni attivate
Il 30% viene dedicato alla COVID-19 ,ossia 2158 letti .1651 sono già occupati ,ne restano 477 , a meno di non ridurre quelli destinati ad altri pazienti (ictus,emorragie cerebrali,infarti,arresti cardiaci, post-operatorio di grandi interventi), come sta già succedendo in Lombardia,Campania,Umbria,Valle d'Aosta

C'è poco da stare allegri o da aspettare
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”