Rugbisti ed altri animali

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 26132
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da jpr williams » 4 mar 2021, 14:02

Quando la presenza umana è più nociva di un'apocalisse nucleare

https://www.corriere.it/pianeta2020/21_ ... 7ce7.shtml
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 16246
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 16 apr 2021, 16:39

Crescete e moltiplicatevi!
Evvai con l'antropizzazione!

https://video.corriere.it/esteri/ecco-c ... ZbGXZXksLk
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Luqa-bis
Messaggi: 6401
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Luqa-bis » 19 apr 2021, 13:42

Perdonate, ma se la questione è la natalità, fatte salve le sacche a tassi afroislamici del Tirolo, e del paraVesuvio,
la vs polemica è mal diretta:

vi scagliate contro la copula riproduttiva italica e non su quella dei paesi emergenti?
Un po' come dire a uno che ha una Dacia GPL, "Eh, potresti andare a piedi o in bici, per permettere che quello con la Lamborghini URUS possa portare i suoi citti a spasso al mare ogni sabato in macchina."

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 26132
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da jpr williams » 19 apr 2021, 15:06

Luqa-bis ha scritto:
19 apr 2021, 13:42
vi scagliate contro la copula riproduttiva italica e non su quella dei paesi emergenti?
Io questo l'ho sempre detto.
Quando ci si lagna dello "spopolamento italico" ho sempre detto che è sbagliato vedere l'Italia come qualcosa di avulso dal resto del pianeta. Io penso che vada frenata l'espansione antropica a livello globale e per questo motivo non mi preoccupa affatto che ci siano zone che vanno in controtendenza. Anzi, meno male, perchè se la copula riproduttiva fosse ovunque a livelli da paesi emergenti (tipo il Tirolo) staremmo già esplodendo.
Debbono essere favoriti la conoscenza e l'utilizzo dei normali mezzi di contraccezione in tutti quei paesi che per ragioni culturali od economiche al momento presentano una crescita antropica spropositata e che rischia di distruggere letterlamente ogni habitat, incluso il nostro di umani, non solo quello animale.
Il pianeta è un'entità finita. Debbono esserlo anche le specie animali inclusa la nostra. Gli altri animali, a dir la verità, questo problema non lo producono.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 16246
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 19 apr 2021, 16:18

Luqa-bis ha scritto:
19 apr 2021, 13:42
Perdonate, ma se la questione è la natalità, fatte salve le sacche a tassi afroislamici del Tirolo, e del paraVesuvio,
la vs polemica è mal diretta:

vi scagliate contro la copula riproduttiva italica e non su quella dei paesi emergenti?
Un po' come dire a uno che ha una Dacia GPL, "Eh, potresti andare a piedi o in bici, per permettere che quello con la Lamborghini URUS possa portare i suoi citti a spasso al mare ogni sabato in macchina."
Qui vedo una pericolosa vicinanza fra il tuo pensiero e quello del tirolese. Basta scambiare di posto "riproduttiva italica" con "dei paesi emergenti" e diventa il GM pensiero.
Gli italiani possono smettere di fare figli, che il problema cambierebbe di una percentuale infinitesimale.
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Garry
Messaggi: 16246
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 19 apr 2021, 16:21

Tutti si augurano un mondo in cui regni la pace, ma se nei due secoli passati non ci fossero state guerre, saremmo già oltre il livello del collasso. Duro da pronunciare, ma è così
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

zappatalpa
Messaggi: 7808
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da zappatalpa » 19 apr 2021, 16:35

c'é chi avrebe voluto, ma non ha potuto. solo i farabutti peró si autogiustificano accusando gli altri di sovrappopolare il mondo. Incredibile eppure forse umano. La natura peró non ci fa caso e passa oltre

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 26132
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da jpr williams » 19 apr 2021, 16:43

Ci fa caso eccome.
Basta vedere i mutamenti climatici, la sparizione di interi habitat, la riduzione delle foreste mondiali a livelli che mettono a rischio la sopravvivenza di tutte le specie.
Forse solo in Vinschgau non ci fanno caso.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 16246
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 19 apr 2021, 16:52

Garry ha scritto:
19 apr 2021, 16:18
Luqa-bis ha scritto:
19 apr 2021, 13:42
Perdonate, ma se la questione è la natalità...
Qui vedo una pericolosa vicinanza fra il tuo pensiero e quello del tirolese. Basta scambiare di posto "riproduttiva italica" con "dei paesi emergenti" e diventa il GM pensiero.
Gli italiani possono smettere di fare figli, che il problema cambierebbe di una percentuale infinitesimale.
Ops...chiedo scusa, ho confuso Rimini con il Tirolo :lol: .
Il riminese non parla di natalità, credo.
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Garry
Messaggi: 16246
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 19 apr 2021, 16:55

Salto di palo in frasca solo per far notare come il governo stia prendendo spunto dal titolo del comitato che mi onoro di presiedere (vedere firma) annunciando che non elargirà più "soldi a pioggia" alle università italiane
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

tonione
Messaggi: 4819
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da tonione » 19 apr 2021, 22:41

un gatto che mangia un pesce. una scena davanti a me, nel futuro prossimo. forse dalla prossima settimana posso incominciare. a mangiare pesci.

https://www.youtube.com/watch?v=9C8ttbagLhw

Garry
Messaggi: 16246
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 20 apr 2021, 10:03

Vai di fiocina!
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Luqa-bis
Messaggi: 6401
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Luqa-bis » 20 apr 2021, 20:08

@ Garry

parafrasando
son responsabile di quello che disegno, non di quello che tu vedi nei tuoi sogni.

Jpr può scegliere la via del figli zero
Zappatalpa quella dei figli a gogò.

Quella che non mi piace è invitare gli italiani a non fare figli quasi schernendoli per l'osservazione di non avere servizi, per compensare l'enorme livello di nascite nel resto del mondo, al suono di "in fondo possiamo dare ospitalità a chi viene da quei paesi."
Agli italiani "fai figli se hai soldi, tempo e spazio" perfetto commento da aderenti al mercato competitivo, ma poi ci si para le terga con il sempre solidale "venite figli della povertà".

Un paese senza giovani è un paese senza fantasia e innovazione. Come un rugby che non ha vivai ma prende quello che vien fatto altrove e basta.
Ma qualcuno lo vede solo come al massimo un problema pensionistico.

Garry
Messaggi: 16246
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 21 apr 2021, 0:13

Luqa-bis ha scritto:
20 apr 2021, 20:08
...Quella che non mi piace è invitare gli italiani a non fare figli quasi schernendoli per l'osservazione di non avere servizi, per compensare l'enorme livello di nascite nel resto del mondo, al suono di "in fondo possiamo dare ospitalità a chi viene da quei paesi."
Non piacerebbe nemmeno a me, se l'avessi letto qui.
Chi è il fellone he l'ha scritto?
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Garry
Messaggi: 16246
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 21 apr 2021, 10:20

Ad ogni modo, Stephen Hawking.
Il suo parere rimane un parere, però possiamo ammettere che abbia un po' più valore rispetto ai nostri, o siete della setta dell'"Uno-vale-uno"?
Per me vale parecchio, anche quando sconfina dalle sue materie specifiche. È la sua capacità speculativa, la profondità della sua indagine intellettuale.
Ebbene, ho appena terminato il libro postumo "Le mie risposte alle grandi domande" (che segnalerò anche nell'apposito thread), e lo studioso, incredibilmente, ha una visione del futuro che purtroppo rispecchia anche le mie riflessioni private: ritiene inevitabile la colonizzazione di altri pianeti perché la fine della Terra come pianeta abitabile dall'uomo gli appare irreversibile (sovrappopolazione, riscaldamento globale, deforestazione, estinzione di molte specie, epidemie).


Ripeto: avanti con l'antropizzazione! E che l'orchestrino continui a suonare sul Titanic, tanto nessuno di noi vedrà la fine. Ci penseranno i nipoti dei nostri nipoti, a colonizzare qualche pianeta
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”