Pagina 48 di 56

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 5 mar 2019, 18:28
da ruttobandito
Oggi, parlando di musica, m'è venuto in mente un libro letto qualche lustro fa: "Stati Di Alterazione" di Matthew Collin.
Un saggio che racconta l'evoluzione parallela di droghe e musica, e di come ogni innovazione nel mercato delle prime abbia innescato sviluppi e sfumature di stili e generi nella seconda fin da tempi non sospetti.
Sulla scorta dei tanti spunti che ricordo presenti nel libro e ripensando alla musica attuale, direi che c'è parecchia merda in giro.

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 29 mar 2019, 17:29
da ruttobandito
Oggi mi sono ricordato di aver letto "Mi fidi di te", di Abate e Carlotto, che suggerisco caldamente in questo periodo di ricerca spasmodica di risposte ai temi etici e ambientali.

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 12 apr 2019, 8:30
da Garry
Non l'ho ancora letto, ma lo leggerò: deve essere davvero una bella storia.
Il racconto di una vera epopea: https://www.napolistories.it/2019/04/11/elio-fusco/

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 12 apr 2019, 18:31
da Garry
Altra cosa da legge, se avete voglia: "Mussolini ha fatto anche cose buone" di Francesco Filippi
Lettura istruttiva

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 20 apr 2019, 16:54
da Garry
Se sapessi dirlo come Serra, lo avrei già scritto io.
Alziamo la testa!

"È ora di rivendicare i libri letti
come i calli sulle mani,
smettendola di farsi carico
del complesso di inferiorità
degli ignoranti come se
l’ignoranza fosse un
problema di chi ha letto, non
un problema di chi non ha
letto...”

Michele Serra

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 20 apr 2019, 20:56
da m.map
ma se, invece di "che libri leggete", facessimo "che libri rileggete"?

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 22 apr 2019, 23:06
da Garry
Allora lo metto per intero:

Immagine

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 23 apr 2019, 15:24
da ruttobandito
In questi minuti, quasi finito "Morto che cammina", ennesimo capitolo (in quarta di copertina dicono che potrebbe essere l'ultimo) della mia saga preferita sui disadattati sociopatici tossici e alcolizzati di Edimburgo.
Per fortuna, e per chi ne rionosce la tempestiva e trasversale contemporaneità, Welsh ha fatto un altro bel lavoro. Posso solo sperare che non si fermi davvero qui.

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 23 apr 2019, 16:24
da Man of the moment
Qualcuno ha letto l'autobiografia di Dan Carter? Si trova solo in inglese, è eccessivamente difficile da leggere o si riesce?

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 23 apr 2019, 17:29
da Adryfrentzen
Garry ha scritto:Altra cosa da legge, se avete voglia: "Mussolini ha fatto anche cose buone" di Francesco Filippi
Lettura istruttiva
A leggere le recensioni qui https://www.ibs.it/mussolini-ha-fatto-a ... 8833932743

Viene da prendere in mano il machete

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 5 lug 2019, 9:31
da Garry
Il vincitore dello Strega promette molto MOLTO bene.
Vedremo

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 5 lug 2019, 9:34
da Garry
Dicevo “M il figlio del secolo”

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 5 lug 2019, 10:59
da zappatalpa
Garry ha scritto:Dicevo “M il figlio del secolo”
Potrebbe essere interessante, anche se l'opera classica corrispondente é giá stata scritta 100 anni fa e ora scopro che hanno fatto anche un film:
https://it.wikipedia.org/wiki/Der_Untertan
E cmq il figlio del secolo italiano non é certo LVI ma il Maresciallo d'Italia, marchese del Sabotino (sigh!), Pietro Badoglio
Immagine

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 8 lug 2019, 13:27
da Uomoz
Wow! Non sapevo che una parte di questo forum fosse dedicata ai libri! Ottimo! :)

Visto che siamo in argomento, ho appena finito di leggere "M il figlio del secolo" di Scurati. Bellissimo libro, sopratutto molto ma molto istruttivo.
Sono un appassionato di storia, e leggere in forma di romanzo fatti storici del 900, rende il tutto molto piacevole, sopratutto perché scritto in maniera egregia e scorrevole.
Non credo di esagerare nel dire che sarebbe opportuno che qualche professore lo consigli come lettura ai suoi studenti. Ci sono avvenimenti storici di cui si è persa le memoria collettiva, che riemergono nel libro, e che aiutano a capire perchè si è arrivati all'abominio fascista. Questo libro, assieme al vecchio documentario a puntate "nascita di una dittatura", sono perfetti per capire il contesto storico ed il terreno in cui nacque e prosperò il fascismo. Emerge un ritratto di un Italia non molto differente da adesso, piena di opportunismi, di voltagabbana (alcuni per me insospettabili), un Italia stanca e con voglia di riscatto, che cade nel tranello fascista, ammaliata dalla figura di Mussolini. Nel libro si parla anche dei personaggi attorno a Mussolini (come il controverso D'Annunzio), dei suoi avversari (come l'irriducibile Matteotti) e delle loro difficoltà nel fare opposizione.
Peccato parli solamente del periodo 1919-1925. Spero possa uscire il seguito.
Consigliatissimo.

Re: CHE LIBRI LEGGETE?

Inviato: 8 lug 2019, 15:05
da Garry
Esce senz’altro.
Scurati ha parlato addirittura di una trilogia e ne dovrebbero ricavare una serie tv (se gliela lasceranno realizzare...)