Consigli cinematografici

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Garry
Messaggi: 7235
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 4 ago 2018, 18:50

Non è "cinematografico", ma è YouTube, non so se va bene ugualmente.

Sono gli episodi settimanali di "Bar Pakkio", pubblicati da un noto operatore video parmigiano. Sono brevi, sintetici e professionali
Un esempio:

MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Ilgorgo
Messaggi: 9634
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Ilgorgo » 21 ago 2018, 7:39

Su youtube a me fa abbastanza ridere questa serie di piccoli video realizzati da un ragazzo nero che vive in Lombardia. A giudicare dal numero di visualizzazioni (più di un milione per alcuni video) dev'essere già parecchio noto ma io l'ho conosciuto solo ora; forse perché si rivolge a un pubblico di sedicenni e io in teoria dovrei guardare cose più serie


Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19898
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da jpr williams » 21 ago 2018, 8:49

La visione integrale del video senza assolutamente capire cosa ci fosse da ridere e al di là dell'apprezzamento per la tizia in bikini mi ha fatto tristemente ponderare la siderale distanza che mi separa dai miei 16 anni... :cry:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Ilgorgo
Messaggi: 9634
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Ilgorgo » 21 ago 2018, 9:07

Se ne guardi solo un video sembra stupido e insensato, se ne guardi diversi inizi ad apprezzarlo. E' un umorismo più intelligente di quanto può sembrare

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19898
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da jpr williams » 21 ago 2018, 18:31

Ilgorgo ha scritto:Se ne guardi solo un video sembra stupido e insensato, se ne guardi diversi inizi ad apprezzarlo. E' un umorismo più intelligente di quanto può sembrare
Beh, allora vuol dire che sono io a non essere abbastanza intelligente. Ne ho guardati altri due e davvero mi sono annoiato a morte.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19898
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da jpr williams » 6 set 2018, 13:46

Ieri ho visto un film che mi è davvero molto piaciuto.
Su Sky Cinema Cult c'è questa rassegna sui film premiati a Venezia ed io ho visto "Class Enemy", film sloveno del 2014.
Messa così sembra una roba alla Fantozzi/Kotiomkin, ma è un film che mi sento davvero di consigliare.
Ambientato in una scuola superiore, ma non ha nulla a che vedere con le tante scialbe commediole fatte con lo stampino che girano da noi. In una classe la profe di tedesco amatissima dai ragazzi va in maternità e viene sostituita da un professore che, per il suo carattere, i suoi metodi ed il suo approccio verrà immediatamente rifiutato dagli studenti. Un evento drammatico farà arrivare alle estreme conseguenze questa difficoltà di rapporti.
Le tematiche sono tante e tutte trattate in maniera spietata e sincera: il rapporto fra la società degli adulti e quella dei ragazzi, lo smarrimento di questi ultimi di fronte alla linea d'ombra dell'adolescenza e la difficoltà degli adulti ad essergli d'aiuto, ma anche la logica del branco e la fallacia delle "sentenze" improvvisate, il ruolo della scuola-istituzione e la solitudine dell'insegnante.
Davvero bellissimo e senza la pretesa di dare risposte, ma con la capacità di far sentire la pesantezza dei dubbi in un territorio senza mappe.
Vi invito sinceramente a guardarlo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Ilgorgo
Messaggi: 9634
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Ilgorgo » 8 set 2018, 16:11

A me piace il nuovo spot della 500


Avatar utente
quaros
Messaggi: 470
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da quaros » 8 set 2018, 20:01

se posso darvi uno sconsiglio, HARDCORE! pellicola russa del 2015 girata totalmente in soggettiva, narra le vicessitudini di un pirla che si sveglia senza braccio e gamba sinistra, senza memoria, naturalmente accudito da una splendida bionda e guarda un po' dopo nemmeno 5 minuti scoppia il putiferio senza nemmeno sapere il perchè... di bello c'è che il personaggio principale non parlerà mai, di brutto che non rivedremo mai la biondina ma ne salteranno fuori altre giusto perchè abbondare è meglio che deficere, anche se di deficienza dentro a questa pellicola ne troverete in abbondanza...
insomma da guardare solo se dovete andare di corpo e avete finito le scorte di dolce euchessina :-]

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19898
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da jpr williams » 9 set 2018, 10:44

Mi hai fatto venire una gran voglia di vederlo!
Dai non può esistere un film così brutto!
Se non altro le biondine| :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

pepe carvalho
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 lug 2011, 21:02
Località: Milano

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da pepe carvalho » 18 set 2018, 10:47

jpr williams ha scritto:Mi hai fatto venire una gran voglia di vederlo!
Dai non può esistere un film così brutto!
Se non altro le biondine| :-]
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Hardcore!
A leggere qui mi sembra tanto folle da poter essere simpatico
...And then the harder they come
The harder they'll fall, one and all...
Jimmy Cliff

Pronostichella 2019 pepe carvalho 8° Nostradamus 2019 pepe carvalho 3°
Pronostichella 2018 pepe carvalho 7° Nostradamus 2018 pepe carvalho 38°
Nostradamus 2017 pepe carvalho 33°
Nostradamus Special Edition RWC 2015 - I Verdetti
FIJI / VITI - 1° Pepe Carvalho ENGLAND - 1° Pepe Carvalho WALES - 1° Pepe Carvalho POOL A - 1° Pepe Carvalho
FINALE - 6° Pepe Carvalho

Garry
Messaggi: 7235
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 18 set 2018, 19:21

Ilgorgo ha scritto:A me piace il nuovo spot della 500

Bellissima davvero. Complimenti agli autori
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Garry
Messaggi: 7235
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 18 set 2018, 19:26

Garry ha scritto:
Ilgorgo ha scritto:A me piace il nuovo spot della 500
Bellissima davvero. Complimenti agli autori


Che poi sono tutti italiani della Leo Burnett
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Garry
Messaggi: 7235
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 23 set 2018, 20:28

Non è che vi consigli di guardare "Il maestro di violino", però riporto qui un articolo che mi ha fatto scoprire questa curiosità che riguarda il rugby:

http://www.virtuquotidiane.it/cultura/i ... dugno.html
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

metabolik
Messaggi: 5803
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da metabolik » 23 set 2018, 23:35

Cacchio !! Notevole ripescaggio, veramente notevole.
1976, Bonetti, Cossara, Puppo.... quanti talenti naturali
e poi, non so se hai notato, il commento di Fulvio Di Carlo presente nella formazione : era di fatto la Nazionale , ma non poteva chiamarsi Italia perchè non giocava con un'altra nazionale.

Garry
Messaggi: 7235
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 24 set 2018, 0:00

metabolik ha scritto:Cacchio !! Notevole ripescaggio, veramente notevole.
1976, Bonetti, Cossara, Puppo.... quanti talenti naturali
e poi, non so se hai notato, il commento di Fulvio Di Carlo presente nella formazione : era di fatto la Nazionale , ma non poteva chiamarsi Italia perchè non giocava con un'altra nazionale.
Sì, ho vi sto il commento, infatti lo sapevo, e la maglia verde l'hanno usata anche in altre occasioni, anche l'U19. Un mio amico, poi mai più riconvocato, se l'era guadagnata.
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”