Consigli cinematografici

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Ilgorgo
Messaggi: 8974
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Ilgorgo » 24 set 2018, 14:48

Una specie di omaggio rugbistico ad un film molto bello di circa quindici anni fa

Immagine

Immagine

Garry
Messaggi: 5655
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 19 ott 2018, 20:22

Si ritrovano per l'anniversario di The Big Lebowski e nei bicchieri hanno solo acqua???? :shock:

Immagine
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

metabolik
Messaggi: 5416
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da metabolik » 19 ott 2018, 21:03

Stasera ho aperto la prima bottiglia di Pinot grigio 2017 (imbottigliata questo Marzo) e l'ho appena finita con un castagnaccio al miele.
Che perfezione, che bouquet !
ma come si fa a bere solo acqua ?

tonione
Messaggi: 3995
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da tonione » 20 ott 2018, 0:30

quello che sta male è il primo sulla sinistra avendo quasi finito l'acqua disponibile nel bicchiere; gli altri potrebbero ancora bere, dopo aver ordinato, visto il listino ancora sul tavolo.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da jpr williams » 28 dic 2018, 16:02

In queste feste volevo solo riposarmi dopo un annetto impegnativo sia sul piano lavorativo che quello personale. E allora con tanto tempo a disposizione ed il nuovo SkyQ che permette di scaricare un sacco di roba da una library enorme ho voluto passare molto tempo in compagnia di assoluti capolavori che mi andava di rivedere e che di solito non si riesce a vedere perchè tutti piuttosto lunghetti.
Così mi sono goduto dopo molto tempo 4 film che amo e che viaggiano tutti sopra e sotto le 3 ore.

C'eravamo tanto amati - Capolavoro di Ettore Scola sulla morte degli ideali della giovinezza e dei rapporti personali che quegli ideali avevano visto nascere. Attori monumentali come Gassman, Manfredi ed una giovane e bellissima, nonchè bravissima, Stefania Sandrelli. La vita dopo la grande avventura della guerra di liberazione e gli ideali che l'avevano accompagnata trasforma le persone e con esse la società.
Malinconico, struggente.

Arancia Meccanica - un Kubrick da antologia con uno studio antropologico sulla violenza ed un avvertimento sociologico su come la violenza stessa possa non essere la peggiore delle minacce, ma possa costituire un pretesto per svolte politiche autoritarie reazionarie. Colonna sonora strepitosa, recitazione eccessiva. Malcolm McDowell riesce a dar vita ad un essere odioso e a muovere a compassione nello stesso tempo.
Scioccante, istruttivo.

Barry Lyndon - ancora Kubrick, ma completamente diverso. Un film straordinario sulla parabola di un personaggio che non si riesce mai ad amare completamente, né a detestare. Un cuore puro corroso dall'ambizione. Ryan O' Neal è perfetto nel ruolo con la sua espressione timida e sfrontata allo stesso tempo, ma i suoi coequipier (specie lo strepitoso Chevalier di Patrick Magee è fantastico) sono di alto livello. Musiche meravigliose di Haendel. Bach, Schubert, Mozart, Vivaldi oltre ad una splendida traditional ballad irlandese eseguita dai Chieftains. Locations, costuni e paesaggi favolosi, fotografia sensazionale. Una vera chicca la scelta registica di Kubrick di realizzare molte scene lente, quasi statiche, da guardare come fossero dipinti. In m olti di questi "quadri" sembra di vedere la mano di William Hogarth. Amo questo film alla follia,
Affascinante, didascalico.

Rocco e i suoi fratelli - Luchino Visconti si ispira agli scritti di Giovanni Testori per raccontare una Milano fredda, buia ed inospitale che rappresenta un pianeta sconosciuto per una famiglia di meridionali arrivata a cercarvi una nuova vita. La famiglia imperniata su un'archetipica mater familias meridionale è unita, con i fratelli che sono "le 5 dita di una mano". Ma la città così aliena e dura li dividerà, scolpendo i caratteri di ognuno: il buono e ancestrale Rocco, il debole più che maligno Simone, il trepido Vincenzo, il concreto e saggio Ciro ed il giovane e ancora speranzoso Luca. Attori fantastici, tutti, e non solo i bravissimi protagonisti Alain Delon e Renato Salvatori, nonchè la sfrontata, dolente, bellissima Annie Girardot. Un film da vedere assolutamente.
Duro, realistico.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

ruttobandito
Messaggi: 885
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da ruttobandito » 8 feb 2019, 16:30

"Dallas Buyer's Club"
L'ho visto ieri sera per caso scanalando annoiato, perché non ne conoscevo neanche l'esistenza.
Era un pezzo che non mi capitava di inciampare in un film così bello. Probabilmente ci sono molti altri aggettivi per descriverlo, ma bello è quello più giusto. Se vi manca, fatevi una coscienza.
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Garry
Messaggi: 5655
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 8 feb 2019, 16:41

Beh, per gli amanti del cinema è un must, per la storia e per i due protagonisti (oscar a entrambi)
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

ruttobandito
Messaggi: 885
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da ruttobandito » 8 feb 2019, 16:58

Garry ha scritto:Si ritrovano per l'anniversario di The Big Lebowski e nei bicchieri hanno solo acqua???? :shock:
Immagine
Probabilmente gli è bastato quello che c'era sul piatto.
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da jpr williams » 8 feb 2019, 17:55

ruttobandito ha scritto:"Dallas Buyer's Club"
L'ho visto ieri sera per caso scanalando annoiato, perché non ne conoscevo neanche l'esistenza.
Era un pezzo che non mi capitava di inciampare in un film così bello. Probabilmente ci sono molti altri aggettivi per descriverlo, ma bello è quello più giusto. Se vi manca, fatevi una coscienza.
Visto qualche anno fa. Straconcordo.
Poi McConaughey renderebbe figa anche la recita della vispa teresa.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

tonione
Messaggi: 3995
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da tonione » 8 feb 2019, 21:53

ruttobandito ha scritto:
Garry ha scritto:Si ritrovano per l'anniversario di The Big Lebowski e nei bicchieri hanno solo acqua???? :shock:
Immagine
Probabilmente gli è bastato quello che c'era sul piatto.
sandro osserva meglio la foto, sul piatto c'era un tovagliolo.non credo che si siano saziati con quello. è molto probabile che il soggetto pelato con gli occhiali si sia spostato per fare la foto. e che sia stato il primo ad arrivare, perciò abbia avuto il tempo di consultare il menù, spostare il tovagliolo separandolo dal piatto, senza farsi nemmeno un goccio di acqua. poi sono arrivati gli amiconi assetati. ovviamente sono aperto ad ascoltare altre ipotesi sulla dinamica umana pre-foto.

ruttobandito
Messaggi: 885
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da ruttobandito » 9 feb 2019, 11:01

tonione ha scritto: sandro osserva meglio la foto, sul piatto c'era un tovagliolo.non credo che si siano saziati con quello. è molto probabile che il soggetto pelato con gli occhiali si sia spostato per fare la foto. e che sia stato il primo ad arrivare, perciò abbia avuto il tempo di consultare il menù, spostare il tovagliolo separandolo dal piatto, senza farsi nemmeno un goccio di acqua. poi sono arrivati gli amiconi assetati. ovviamente sono aperto ad ascoltare altre ipotesi sulla dinamica umana pre-foto.
Forse hai ragione tu. In effetti, non riesco a pensare a un'ipotesi migliore. :wink:
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Garry
Messaggi: 5655
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 16 feb 2019, 23:16

Su Raiplay ho trovato "Io sono un campione" di Lindsay Anderson

Grandissimo film di rugby (a 13)

E' qui: https://www.raiplay.it/video/2019/02/Io ... 4aed7.html
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

Garry
Messaggi: 5655
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da Garry » 31 mar 2019, 22:30

In questo momento si Rai Storia (canale che nessuno guarda) c'è The Master. Ottimo film che fornisce spunti interessanti per capire come si formano fenomeni come Scientology o, più in piccolo, il Movimento 5 Stelle
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Risultato di uno dei test scientifici alla base di questa teoria: "...le persone che hanno ottenuto percentuali più basse nei test di grammatica, umorismo e logica tendevano anche a sovrastimare drammaticamente il proprio livello di abilità. Questi soggetti non erano, inoltre, in grado di riconoscere i livelli di competenza di altre persone, il che è parte del motivo per cui si consideravano più capaci e più informati degli altri".

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da jpr williams » 1 apr 2019, 17:39

Visto tempo fa. un film davvero stupendo
Ripensandoci non posso fare a meno di trovare irreparabile la perdita di Philip Seymour Hoffman, un attora semplicemente meraviglioso.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

Avatar utente
quaros
Messaggi: 379
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Consigli cinematografici

Messaggio da quaros » 2 apr 2019, 13:40

Per tutti gli amanti del cinema d'essai, su prime video Sharknado 5: global swarming!!!

Ad una certa, non ho capito come, arrivano in Svizzera, e naturalmente il tornado di squali continua a seguirli... niente la coprotagonista, una biondina che da giovane mi faceva sussultare ma che ora si è stuccata in malo modo col botulino, inizia a girare vorticosamente su se stessa fino a creare un contro-tornado!!!!

Signori se avete l'intestino pigro questa opera è la soluzione! :-]

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”