Cartoline inverno 2017-2018

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19865
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da jpr williams » 29 dic 2017, 22:36

Il Lago di Bled

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19865
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da jpr williams » 29 dic 2017, 22:44

Il Lago Bohinj

Scusate l'entusiasmo tipico del neofita: quelle che vedete in questi post sono le prime foto della mia vita...

Immagine

Immagine

Immagine
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 757
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da time vortex » 30 dic 2017, 13:13

Bravo amò, sono orgogliona di te :-]

:<3 :<3 :<3 :<3 :<3
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."

Esplorai le religioni e l'alcol, trovai in quest'ultimo maggiori speranze di consolazione duratura.

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da JosephK. » 30 dic 2017, 16:54

La prossima volta veniamo anche io Lelo, Lebovsky e Laporte*.

*volevo solo mettere utenti con la L. Domani scriverò Io Sandro, Soldog e Sergio. Dopodomani io Hap, Hip e Hop.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Ilgorgo
Messaggi: 9615
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da Ilgorgo » 31 dic 2017, 7:51

Foto molto belle e molto belli i posti

Io giro per le molto meno romantiche campagne reggiane e ieri, per la prima volta in tanti anni di giri in bici, mi è capitato di vedere un animale investito davanti ai miei occhi. Probabilmente era una lepre, anche se la scena si è svolta molto in fretta e ho avuto la prontezza di distogliere almeno un poco lo sguardo. E' stato crudo. Anche strano, perché ero su uno stradone dritto e sgombro d'alberi, con campi aperti ai lati e con due macchinone che arrivavano dalle mie spalle, e lei ha attraversato dritto sparata pur avendo agio di vedere le macchine arrivare. Probabilmente non hanno la capacità di valutare questo tipo di pericolo. Credo sia morta sul colpo, anche se per evitare una visione raccapricciante ho tirato dritto senza sincerarmene.
Così, volevo condividere con voi questa non tanto graziosa "cartolina"

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19865
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da jpr williams » 31 dic 2017, 10:52

JosephK. ha scritto:La prossima volta veniamo anche io Lelo, Lebovsky e Laporte*.

*volevo solo mettere utenti con la L. Domani scriverò Io Sandro, Soldog e Sergio. Dopodomani io Hap, Hip e Hop.
La Slovenjia è un posto bellissimo con tanta neve, prezzi bassi ed un espresso dello stesso livello del nostro. L'unico difetto è la mancanza del bidet. :roll:
Ieri, nell'ultima giornata, abbiamo fatto un'escursione meravigliosa nelle gole dell'Isonzo di cui più tardi pubblicherò qualcosa.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19865
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da jpr williams » 31 dic 2017, 10:58

Ilgorgo ha scritto:Io giro per le molto meno romantiche campagne reggiane e ieri, per la prima volta in tanti anni di giri in bici, mi è capitato di vedere un animale investito davanti ai miei occhi.
Non mi è mai capitato di vederlo in diretta, ma per me è una triste consuetudine vedere animali dilaniati sull'asfalto: gatti, cani, uccelli, nutrie, topi. E' una cosa che mi da una tristezza indicibile e non riesco a non pensare al loro dolore, alla paura. Negli anni ho "adattato" la mia guida, specie sulle strade di campagna, finalizzandola alla minimizzazione del rischio: viaggio più centrale possibile a velocità moderata e cercando di usare uno sguardo "grandangolare". Fortunatamente sono riuscito finora ad evitare di far del male ad altre creature, tranne gli insetti che è impossibile evitare.
Iniziai anni fa dopo che un passero, in maniera per me inevitabile ed imprevedibile, venne a sbattere sul mio parabrezza morendomi in mano. Fu uno dei momenti più tristi della mia vita e mi sento in colpa ancora oggi.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da Garryowen » 31 dic 2017, 13:30

jpr williams ha scritto:Il Lago Bohinj

Scusate l'entusiasmo tipico del neofita: quelle che vedete in questi post sono le prime foto della mia vita...
No, dai, non ci credo.
Non avevi mai fatto una foto in vita tua, dai com'è possibile? In gioventù non ti sei fatto corrompere dalle Kodak Instamatic? Nemmeno dalle Polaroid?
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19865
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da jpr williams » 31 dic 2017, 15:15

Garryowen ha scritto:
jpr williams ha scritto:Il Lago Bohinj

Scusate l'entusiasmo tipico del neofita: quelle che vedete in questi post sono le prime foto della mia vita...
No, dai, non ci credo.
Non avevi mai fatto una foto in vita tua, dai com'è possibile? In gioventù non ti sei fatto corrompere dalle Kodak Instamatic? Nemmeno dalle Polaroid?
Intendevo foto fatte con un minimo di serietà e con una macchina fotografica "vera" e non un giocattolo. Finora solo polaroid fatte nelle gite scolastiche, quindi un bel pò di tempo fa, purtroppo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19865
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da jpr williams » 31 dic 2017, 15:31

Beccatevi l'ultima sventagliata: le incredibili gole dell'Isonzo a Tolmin. Una faticaccia, ma ne valeva davvero la pena.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Himiko
Messaggi: 1085
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:19
Località: Crema

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da Himiko » 1 gen 2018, 11:43

Approfittando della pausa natalizia, sono finalmente riuscita a mettere ordine tra le centinaia di foto scattate nel lungo viaggio in Uzbekistan. Dopo le suggestioni slovene (bravi ragazzi/ragazze!), adesso beccatevi un po' di street uzbeko
Immagine

Immagine

Ottobre e novembre sono i mesi dedicati ai matrimoni che, nel 70% dei casi, sono ancora combinati dalle famiglie; la seconda sposa in effetti non sembrava molto felice.

Un po' di ritratti presi qua e là
Immagine

Immagine

Immagine


Immagine
Keep on rockin' in the free world.

Himiko
Messaggi: 1085
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:19
Località: Crema

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da Himiko » 1 gen 2018, 11:54

E per ultima, una foto "minimalista" (poi spiego).

Immagine

La foto è stata scattata all'interno dell'area archeologica di Kayap Tepa, l'antichissimo porto fluviale sull'Amu Darya (Oxus, per chi ha fatto il liceo), sito a qualche kilometro da Termez, dove fino ad un paio di anni fa erano stanziate le truppe tedesche e olandesi in missione in Afghanistan.
A di là della linea di torrette e filo spinato che si vede in mezzo alla foto c'è l'Afghanistan.
Keep on rockin' in the free world.

metabolik
Messaggi: 5801
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da metabolik » 1 gen 2018, 19:14

Non ho parole, molto, molto belle per diversi motivi.
Peccato per l'ultima che non ha il fuoco giusto, ... almeno sul mio video ... io avrei stretto l'apertura.
A proposito, decidi tu in manuale o decide la macchina ?

Himiko
Messaggi: 1085
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:19
Località: Crema

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da Himiko » 1 gen 2018, 19:32

In genere decido io, tranne l'ultima in cui ho lasciato fare alla macchina: ho dovuto usare lo zoom al massimo senza riuscire a stringere su un punto in particolare (la recinzione era troppo lontana).
Keep on rockin' in the free world.

RigolettoMSC
Messaggi: 1050
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Cartoline inverno 2017-2018

Messaggio da RigolettoMSC » 1 gen 2018, 21:39

jpr williams ha scritto:Beccatevi l'ultima sventagliata: le incredibili gole dell'Isonzo a Tolmin. Una faticaccia, ma ne valeva davvero la pena.

............
Da quelle parti, e Tolmino fu proprio uno dei punti focali, un centinaio di anni fa si sono scannati a decine di migliaia. Speriamo che la Storia, questa Storia, possa insegnare qualcosa agli apprendisti stregoni che in questi ultimi anni si divertono a mestare nella m...a!
Riccardo

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”