Politica italiana e internazionale da bar

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Garry
Messaggi: 13869
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 28 ago 2019, 18:59

Grande Asimov.
Fra le altre cose, anche quasi un protoambientalista
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Garry
Messaggi: 13869
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 28 ago 2019, 19:52

Per tutti i catastrofisti appassionati di questioni demografiche, l'appuntamento è per il 2 settembre su Rai3:

"Nella prima puntata PresaDiretta affronta un tema cruciale di cui non si parla ancora abbastanza: L’INVERNO DEMOGRAFICO ITALIANO. Eppure l’allarme degli studiosi e il recentissimo Report dell’Istat, certificano un drammatico crollo demografico. Ormai siamo, subito dopo il Giappone, il Paese più vecchio del mondo. A causare il declino sono la diminuzione delle nascite e l’aumento dei giovani che lasciano il Paese.
Abbiamo attraversato il territorio ligure, la regione più vecchia d’Europa, dove le scuole chiudono, la Sanità è al collasso e le future pensioni sono già a rischio.
Siamo andati in Francia, il Paese più fertile d’Europa per capire il segreto di questo boom demografico. E infine in Canada, il Paese con il più alto numero di immigrati pro capite al mondo, che ha trasformato l’immigrazione in una enorme fonte di ricchezza. Come hanno fatto? Il modello canadese del multiculturalismo: uniti ma diversi.
Vi aspetto lunedì 2 settembre alle 21.45 su Rai3"
Riccardo Iacona
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Garry
Messaggi: 13869
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 28 ago 2019, 22:09

Adesso voglio vedere come glielo spiegano, all'estero, che il Governo dipende dal voto sulla piattaforma Rousseau
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

pepe carvalho
Messaggi: 1074
Iscritto il: 10 lug 2011, 21:02
Località: Milano

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da pepe carvalho » 28 ago 2019, 23:30

Voteranno a favore, forse si bloccherà, e sarà 60% di si per far pesare al pd lo sgarbo su dimail.
...And then the harder they come
The harder they'll fall, one and all...
Jimmy Cliff

Pronostichella 2019 8° Nostradamus 2019 3°
Pronostichella 2018 7° Nostradamus 2018 38°
Nostradamus 2017 33°
Nostradamus Special Edition RWC 2015 - I Verdetti
FIJI / VITI - 1° ENGLAND - 1°WALES - 1° POOL A - 1°
FINALE - 6°

zappatalpa
Messaggi: 7425
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da zappatalpa » 29 ago 2019, 11:01

Piccola provocazione:

1) Giuseppe Conte il nuovo Badoglio 2019?

2) Ancora grazie a fighter Renzi se l'Italia si é liberata del "truce". L'ha ammesso lui stesso ieri sul TG1. Dopo le elezioni europee e in particolare negli ultimi 2 mesi ha capito la situazione, l'ha provocato, sfidato, ogni giorno, e alla fine: inkul-ato.
Non ve lo meritate, davvero.

3) La storia di Conte mi ricorda un pó quella di Kurt von Schleicher, ultimo cancelliere '32 della Repubblica di Weimar (prima del ormai compromesso governo von Papen del '33) che ha provato furbescamente a dividere i nazionalsocialisti con un fronte trasversale, aprendo in veritá la strada alla catastrofe da lí a poco. Ora, un pó di navigati politici emiliani del PD, i soliti romani e le stelline del sud del M5S, proveranno ad inscenare un ultimo valzer sulla nave che sta facendo acqua da tutte le parti. Il ruolo chiave spetta ancora a Renzi e gente come Calenda. Che fanno? E se fanno, quando?

4) Chi prenderá il posto di Salvini?

zappatalpa
Messaggi: 7425
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da zappatalpa » 29 ago 2019, 11:10

zappatalpa ha scritto: 4) Chi prenderá il posto di Salvini?
Chi prenderá il posto di Salvini? Ha tradito il Nord (giá da prima) e ora l'ha lasciato ancora prima di una minimissima autonomia senza rappresentanza al governo. Ora tutti hanno visto che é un buono a nulla, se non a fare propaganda populista. Potrá tenersi o chi al suo posto?

4)bis: ma il Veneto politicamente ha qualcuno di talento? trovo singolare in tutta Europa non si riuscirebbe a trovare una macro-regione (Triveneto) con una tale incapacitá di esprimere una rappresentanza politica, nonostante la forte vocazione autonomista. Ci ricordiamo i drammi intorno alle elezioni della presidenza FIR? Ecco, da l'idea..

Garry
Messaggi: 13869
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 29 ago 2019, 14:25

È andata. Ormai scambia Renzi per Salvini... :-]
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Luqa-bis
Messaggi: 6048
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Luqa-bis » 29 ago 2019, 15:00

In effetti è dal 2009 che penso di non meritarmi Renzi.

zappatalpa
Messaggi: 7425
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da zappatalpa » 29 ago 2019, 15:23

Luqa-bis ha scritto:In effetti è dal 2009 che penso di non meritarmi Renzi.
Ma infatti ti meritavi Salvini. Niente di piú e niente di meno. Alter ego di molti italiani e polizza vita di una certa sinistra (prima lo era B.).

zappatalpa
Messaggi: 7425
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da zappatalpa » 29 ago 2019, 15:29

zappatalpa ha scritto:
Luqa-bis ha scritto:In effetti è dal 2009 che penso di non meritarmi Renzi.
Ma infatti ti meritavi Salvini. Niente di piú e niente di meno. Alter ego di molti italiani e polizza vita di una certa sinistra (prima lo era B.).
O sento forse rosicare? :-] leggi leggi

Renzi può piacere o no, ma dovete ammettere che se siamo arrivati fino a questo punto il merito è prevalentemente suo. Quando salvini l’8 agosto ha dichiarato di voler far cadere il governo , tutti noi sapevamo che la maggioranza delle forze politiche era propensa al voto anticipato (con salvini grande favorito alla presidenza del consiglio). Con l’articolo di Renzi dell’ 11 agosto sul corriere, le cose sono cambiate notevolmente. Potete accusarlo di spregiudicatezza, cinismo, potete definirlo un genio politico per quello che ha fatto, come vi pare. Ma dovete ammettere che il merito, se salvini è finalmente uscito dalla scena politica, è principalmente suo.
RispondiCondividi11 risponde11411



Salvini è uscito di scena, non è più ministro della paura e della discriminazione, della lotta ai lenzuoli della gente che protesta.

Non è più il ministro del far west dove la giustizia te la devi fare da solo perché le forze dell'ordine non ce la fanno, visto che dal ministero non arrivano gli aiuti promessi.

Non è più il ministro con il crocefisso, con le invocazioni alla madonna che tanto fanno piacere alla criminalità organizzata. Debole con i forti, forte con i deboli, come i bulli.

Non è più il ministro della campagna elettorale perenne (e becera) fatta con i voli di Stato, dei giubbotti dei vari corpi di forze dell'ordine impropriamente indossati, dei giri in moto d'acqua e delle intimidazioni ai giornalisti.

Salvini non è più ministro, non è più del governo.

E, lasciatemelo ribadire, TUTTO QUESTO È COLPA DI RENZI.

Quando ci vuole ci vuole...

RispondiCondividi19 risponde10314


Bravissimo Renzi! Parole inequivocabili, chiare e veritiere. Finalmente qualcuno che dice forte e chiaro, senza tanti giri di parole, la verità su una mostruosa figura della politica italiana: Salvini.
RispondiCondividi4 risponde8114


Un mese fa, neanche ci speravo. Che regalone che ci ha fatto il legaiolo. Complimenti a Renzi, tempismo perfetto.
RispondiCondividi366


Renzi con una geniale intuizione ha affondato Salvini ;, il Capitone non aveva nemmeno lontanamente pensato ad un possibile governo M5S-PD e quando Renzi lo ha annunciato è andato in confusione totale.
Zingaretti era anche lui proipenso ad andare ad elezioni anticipate per regolare i conti interni, ma ha dovuto adeguarsi alla nuova situazione.
Pur con tutti i suoi limiti caratteriali, Matteo Renzi è l' unico uomo politico valido attualmente in Italia : cinico, abile, spregiudicato, a differenza degli altri ha una visione del futuro ed è l' unico capace di parlare a braccio e rispondere alle domande dei giornalisti senza averle concordate prima.
Tutti gli altri lo evitano come la peste per un confronto in TV perchè sanno di andare incontro ad una bruttissima figura.

Garry
Messaggi: 13869
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 29 ago 2019, 15:58

Ma chi l’ha scritta questa roba? La moglie di Renzi? :lol:
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

zappatalpa
Messaggi: 7425
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da zappatalpa » 29 ago 2019, 17:22

Posso chiedere una cosa che veramente non capisco:
https://twitter.com/damilanofanpage
Questo qua, che funzione c'ha? Sul serio, non si capisce, é triste, grasso (100% senza prole), non ne azzecca una di analisi politiche, non sa neanche togliersi l'odioso accento, eppure é SEMPRE in Tv, é sempre sulla cresta dell'onda nell'editoria, non vende una copia in piú ma lui c'é.
Me lo spiegate?

Garry
Messaggi: 13869
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 29 ago 2019, 17:46

E' vero.
Magari hanno usato Photoshop e in realtà è pure nero
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Garry
Messaggi: 13869
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 29 ago 2019, 19:58

Personalmente sono ancora pessimista sull'esito della mediazione di Conte.
Ci sono nodi troppo importanti, che non so immaginare come si possano superare. I primi che mi vengono in mente: TAV, reddito di cittadinanza e concessione Autostrade. I Benetton avranno già mosso le loro truppe cammellate.

Senza contarle questioni personali. Che i grillini abbiano messo il veto su Renzi credo che importi poco o nulla a Zinga, però in questi anni ci sono stati anche scontri personali pesantissimi. C'è la Boschi che ha cause in corso contro il M5S e ha già detto che non vi rinuncia.
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Garry
Messaggi: 13869
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 5 set 2019, 13:42

Giusto oscurare il forum per lasciare decidere in tranquillità i fedeli della piattaforma Rousseau.

Adesso che ci hanno dato il permesso, finalmente parte il Governo, e speriamo che decolli
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”