Politica italiana e internazionale da bar

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
VANZANDT
Messaggi: 3177
Iscritto il: 17 feb 2010, 16:41

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da VANZANDT » 6 dic 2019, 15:12

@jpr non me ne volere ma sei prigioniero della tua gabbia mentale. comincio a capire perchè ti senti vecchio.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21224
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da jpr williams » 6 dic 2019, 15:17

VANZANDT ha scritto:
6 dic 2019, 15:12
@jpr non me ne volere ma sei prigioniero della tua gabbia mentale
Si chiama realtà. Ed è fatta di numeri.
Ignorarla la peggiora.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 9371
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 6 dic 2019, 15:18

Adesso aspetto la risposta o le risposte. Vorrei capire il senso della “gabbia mentale”. A me sembra che jpr non abbia scritto niente di strano
A cosa serviamo, esattamente?
Il mare di Napoli pulito, quasi pulito il cielo sopra la Cina, i pesci nei canali di Venezia, Venere e Sirio che rilucono, enormi, nel cielo trasparente. La ritirata dell'uomo, con il suo strascico sontuoso di deiezioni, rinvigorisce la natura, bastano poche settimane (in termini cosmici, meno di un istante) perché Gea festeggi la nostra stasi, la nostra malattia. Impressionanti l'immediatezza e la sincerità con le quali il mondo ci sta dimostrando che può fare a meno di noi.
Michele Serra

Garry
Messaggi: 9371
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 6 dic 2019, 15:20

Ops... nel frattempo è arrivata
A cosa serviamo, esattamente?
Il mare di Napoli pulito, quasi pulito il cielo sopra la Cina, i pesci nei canali di Venezia, Venere e Sirio che rilucono, enormi, nel cielo trasparente. La ritirata dell'uomo, con il suo strascico sontuoso di deiezioni, rinvigorisce la natura, bastano poche settimane (in termini cosmici, meno di un istante) perché Gea festeggi la nostra stasi, la nostra malattia. Impressionanti l'immediatezza e la sincerità con le quali il mondo ci sta dimostrando che può fare a meno di noi.
Michele Serra

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21224
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da jpr williams » 6 dic 2019, 15:26

hardhu ha scritto:
6 dic 2019, 14:52
Chissà la delusione poi quando le sardine, come girotondi, popolo viola, ecc... a breve spariranno nel nulla
C'è chi sta provando sin d'ora ad inverare la profezia col vecchio sistema sovietico della disinfomatija

https://www.butac.it/sardine-perche-parlano-di-sardine/
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21224
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da jpr williams » 6 dic 2019, 15:44

Poi, magari, per alleggerire un pò...

A volte uno per fare il sovranista a tutti i costi si rende davvero ridicolo.
Ieri il cazzaro verde ha ripudiato la prediletta nutella perchè "fatta con le nocciole turche" mentre per lui bisogna favorire il prodotto italiano.
Quindi in attesa del revival autarchico del lanital la prossima estate berrà mojito fatto col famoso rhum italiano! :rotfl:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Luqa-bis
Messaggi: 5350
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Luqa-bis » 6 dic 2019, 15:57

Che le sardine facciano la fine dei girotondini e del popolo viola è possibile.
In fondo coerente con un processo nato per un obiettivo che riunisce vari individui con difficile coesione politica finale.
In fondo, anche loro hanno i loro limiti .

Ma che siano manipolati... mah.

Una nota su Greta.
Lei non è odiosa, come si fa ad odiare una ragazzina che dice cose giuste.
Del resto come si fa ad applaudire una ragazzina che viene in aula a dirti che sei una chiavica. Ma a quanto pare...
Magari preferirei che i media mettessero in evidenza quando fa Lisbona-Madrid o Stococlma-Bruxelles in treno, cosa alla portata di tutti e praticatissima da quelli della sua età o poco più negli anni '70-'80'-'90 e non più negli ultimi 20-25.
Almeno molto di più delle foto sulla monocarena o sul catamarano da regata transatlantica. Cosa un po' meno alla portata di tutti.

Una osservazione sui bordelli.

Al netto delle potenzialità di rilassamento.

1) No risolvono lo sfruttamento , nè la presenza della malavita nel mercato (vedasi vidoegiochi, slot e sale scommesse.
2) Non risolvono il nero: o pensate che di punto in bianco i mariti cominceranno a dire, cara faccio un salto dalla sora Tosca?

vetero.

Non so quanto mi accomuna a Rauti .
Però vedo che la diatriba è tra sovranismo ed europeismo.
Dimenticandosi che migrazioni e precarietà sono il frutto di un sistema che dopo l'89 doveva portare a magnifiche sorti e progressive.
Che siano di pura stirpe italica o di massonica cospirazione internazionale, c'è chi ha che ha sempre di più e relega sempre di più ad essere residuali, contorno.

In fondo , la lotta al populismo e al sovranismo , distoglie energie da quella contro il vero nemico . Orwell riscriverebbe 1984.

ruttobandito
Messaggi: 1377
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da ruttobandito » 6 dic 2019, 15:58

jpr williams ha scritto:
6 dic 2019, 15:44
Poi, magari, per alleggerire un pò...

A volte uno per fare il sovranista a tutti i costi si rende davvero ridicolo.
Ieri il cazzaro verde ha ripudiato la prediletta nutella perchè "fatta con le nocciole turche" mentre per lui bisogna favorire il prodotto italiano.
Quindi in attesa del revival autarchico del lanital la prossima estate berrà mojito fatto col famoso rhum italiano! :rotfl:
A dirla tutta anche l'olio di palma non viene estratto da palme italiane. (letta sul forum di spinoza.it, è il topic del momento).
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)
In tempi di quarantena, la misantropia è una fortuna.

ruttobandito
Messaggi: 1377
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da ruttobandito » 6 dic 2019, 16:07

Luqa-bis ha scritto:
6 dic 2019, 15:57
Orwell riscriverebbe 1984.
Magari glielo ripubblicherebbero pure, ma non sono sicuro che troverebbero qualcuno in grado di leggerlo, figuriamoci di capirlo.

Ps. Tu metti in detrazione le spese a troie come prestazioni sanitarie specialistiche e poi ne riparliamo.
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)
In tempi di quarantena, la misantropia è una fortuna.

Garry
Messaggi: 9371
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 6 dic 2019, 16:20

ruttobandito ha scritto:
6 dic 2019, 15:58
jpr williams ha scritto:
6 dic 2019, 15:44
Poi, magari, per alleggerire un pò...

A volte uno per fare il sovranista a tutti i costi si rende davvero ridicolo.
Ieri il cazzaro verde ha ripudiato la prediletta nutella perchè "fatta con le nocciole turche" mentre per lui bisogna favorire il prodotto italiano.
Quindi in attesa del revival autarchico del lanital la prossima estate berrà mojito fatto col famoso rhum italiano! :rotfl:
A dirla tutta anche l'olio di palma non viene estratto da palme italiane. (letta sul forum di spinoza.it, è il topic del momento).
Quello buono è l’olio di Parma
A cosa serviamo, esattamente?
Il mare di Napoli pulito, quasi pulito il cielo sopra la Cina, i pesci nei canali di Venezia, Venere e Sirio che rilucono, enormi, nel cielo trasparente. La ritirata dell'uomo, con il suo strascico sontuoso di deiezioni, rinvigorisce la natura, bastano poche settimane (in termini cosmici, meno di un istante) perché Gea festeggi la nostra stasi, la nostra malattia. Impressionanti l'immediatezza e la sincerità con le quali il mondo ci sta dimostrando che può fare a meno di noi.
Michele Serra

Garry
Messaggi: 9371
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da Garry » 6 dic 2019, 16:24

jpr williams ha scritto:
6 dic 2019, 15:44
Poi, magari, per alleggerire un pò...

A volte uno per fare il sovranista a tutti i costi si rende davvero ridicolo.
La figura peggiore, ancora imbattuta, l’ha fatta il deputato grillino quando in Parlamento ha tuonato contro il grano saraceno.
Forse la peggiore in assoluto no, Diciamo che è la n. 2 dopo la storia del tunnel dei neutrini della ministra Gelmini
A cosa serviamo, esattamente?
Il mare di Napoli pulito, quasi pulito il cielo sopra la Cina, i pesci nei canali di Venezia, Venere e Sirio che rilucono, enormi, nel cielo trasparente. La ritirata dell'uomo, con il suo strascico sontuoso di deiezioni, rinvigorisce la natura, bastano poche settimane (in termini cosmici, meno di un istante) perché Gea festeggi la nostra stasi, la nostra malattia. Impressionanti l'immediatezza e la sincerità con le quali il mondo ci sta dimostrando che può fare a meno di noi.
Michele Serra

VANZANDT
Messaggi: 3177
Iscritto il: 17 feb 2010, 16:41

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da VANZANDT » 6 dic 2019, 16:32

@rutto tra mignotte e canapa di destreggi bene. sembri a casa :D

ruttobandito
Messaggi: 1377
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da ruttobandito » 6 dic 2019, 16:55

VANZANDT ha scritto:
6 dic 2019, 16:32
@rutto tra mignotte e canapa di destreggi bene. sembri a casa :D
Anche religione, filosofia, motori, libri, musica, cinematografia, micologia, cucina, impiantistica, termodinamica, antropologia, storia... faccio dell'ecletticità la mia specializzazione, il dubbio è la mia ispirazione affinché la sete di conoscenza non si palchi.
Non ho ancora ammazzato niente con un fucile, ma sono convinto di poter morire senza essermi tolto quella curiosità.
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)
In tempi di quarantena, la misantropia è una fortuna.

ruttobandito
Messaggi: 1377
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da ruttobandito » 6 dic 2019, 16:58

ruttobandito ha scritto:
6 dic 2019, 16:55
VANZANDT ha scritto:
6 dic 2019, 16:32
@rutto tra mignotte e canapa di destreggi bene. sembri a casa :D
Anche religione, filosofia, motori, libri, musica, cinematografia, micologia, cucina, impiantistica, termodinamica, antropologia, storia... faccio dell'ecletticità la mia specializzazione, il dubbio è la mia ispirazione affinché la sete di conoscenza non si palchi.
Non ho ancora ammazzato niente con un fucile, ma sono convinto di poter morire senza essermi tolto quella curiosità.
Dimenticavo giochi da tavolo, ricamo e cucito, oltre il rugby. :wink:
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)
In tempi di quarantena, la misantropia è una fortuna.

VANZANDT
Messaggi: 3177
Iscritto il: 17 feb 2010, 16:41

Re: Politica italiana e internazionale da bar

Messaggio da VANZANDT » 6 dic 2019, 18:09

rutto si scherzava. spari eclettismo da tutti i pori. ricamo e cucito è da frikettoni :-]
a me piace cucinare. in realtà è una scusa per sbizzarirmi con i vini :-]
stasera provo abbinamento ardito sardine con la mordadella. spero per digerire di non dover bere terrano quello più plebeo :-]

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”