Fake news

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Avatar utente
quaros
Messaggi: 740
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Fake news

Messaggio da quaros » 29 lug 2018, 14:03

Ormai basta che inizi uno e poi se lo rilanciano a catena, è una gigantesca orgia di ignoranza

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24769
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Fake news

Messaggio da jpr williams » 29 lug 2018, 14:28

m.map ha scritto:per gli ulteriori sviluppi, non credo a nuove guerre sul suolo europeo
Mah, sai, quando si smette di comunicare e ognuno comincia a dire "prima i miei" si sa dove si comincia e non dove si finisce.
Ripeto, sono drammaticamente preoccupato, per non dire terrorizzato, dall'esito delle elezioni europee dell'anno prossimo che potrebbero essere un drammatico punto di non ritorno per il continente.
Non sono l'unico a preoccuparmene evidentemente

https://www.corriere.it/esteri/18_lugli ... 2c90.shtml
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 875
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Fake news

Messaggio da time vortex » 30 lug 2018, 14:10

Qualche post fa si parlava di Fracesca Totolo, ho trovato questo articolo interessante:
"La dama sovranista fingeva di essere studentessa per carpire informazioni alle Ong. Francesca Totolo denunciata dalla Jugend Rettet. Raccoglieva notizie sull’organizzazione quando l’indagine era ancora coperta da segreto"

http://www.lastampa.it/2018/07/29/itali ... agina.html
Nasciamo nudi, sporchi e affamati. Poi le cose peggiorano.

Garry
Messaggi: 14608
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Fake news

Messaggio da Garry » 30 lug 2018, 15:59

Pare che fra i "meriti" del nuovo presidente della Rai, agli occhi di chi lo ha messo lì, ci sia proprio la capacità di creare fake news...

- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)
- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Ilgorgo
Messaggi: 11737
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Fake news

Messaggio da Ilgorgo » 1 ago 2018, 15:07

Un altro articolo su teorie complottesche varie. Mi sembra un po' esagerato, però, nel senso che trovo strano che il giornalista abbia potuto incontrare praticamente a ogni angolo un complottista sovranista pronto ad arringare i presenti; forse ha un po' colorito quanto gli è accaduto per rendere più significativo l'articolo. O almeno lo spero
http://espresso.repubblica.it/attualita ... a-1.325179

zappatalpa
Messaggi: 7577
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Fake news

Messaggio da zappatalpa » 1 ago 2018, 16:24

ci vuole un bel fegato leggere ancora l'Espresso :roll:

Garry
Messaggi: 14608
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Fake news

Messaggio da Garry » 1 ago 2018, 16:48

Ilgorgo ha scritto: Mi sembra un po' esagerato,
E perché? Per me è abbastanza verosimile
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)
- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 875
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Fake news

Messaggio da time vortex » 2 ago 2018, 14:53

Ilgorgo ha scritto:Un altro articolo su teorie complottesche varie. Mi sembra un po' esagerato, però, nel senso che trovo strano che il giornalista abbia potuto incontrare praticamente a ogni angolo un complottista sovranista pronto ad arringare i presenti; forse ha un po' colorito quanto gli è accaduto per rendere più significativo l'articolo. O almeno lo spero
http://espresso.repubblica.it/attualita ... a-1.325179
Letto ora. Sì, forse il giornalista ha usato qualche tocco di colore per arricchire la sua narrazione, ma dal piccolo delle mie esperienze quotidiane posso confermare che è tutto molto realistico. Sento le stesse cose sugli autobus a Brescia o mentre mi annoio nella sala d'aspetto del medico. Le dicono parenti e affini ai raduni familiari quando - aiuto! - inavvertitamente si tocca un argomento sensibile, e non ci si salva nemmeno alle cene fra amici, perchè c'è sempre quello che si sente in dovere di dirti che sei in errore. Ormai sono diventati appiccicosi e ostinati come i Testimoni di Geova. Alle persone come me come me passa la voglia di uscire, di parlare col prossimo, e quando sono costretta a farlo finisco per misurare ogni parola per scegliere la più neutra e inoffensiva ed evitare di ritrovarmi travolti da uno tsunami di vaccate. Una fatica immensa di cui onestamente non vedo lo scopo.
Diceva bene Dio su Twitter (https://twitter.com/Dio) qualche mese fa:
"Meditate sulla differenza tra ignoranza e stupidità. L'ignoranza si combatte con la conoscenza, la stupidità è superiore. Non offre chance al nemico, non risponde a stimoli di nessun tipo, non scende a compromessi, è imprevedibile."
Temo che questa gente sia irrecuperabile.
Nasciamo nudi, sporchi e affamati. Poi le cose peggiorano.

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 875
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Fake news

Messaggio da time vortex » 2 ago 2018, 15:28

Visto che ci vuole bene, Dio ci invita ad un altra seria riflessione, questa volta su Facebook (d'altra parte, per definizione Dio è onnipresente)

https://it-it.facebook.com/Iddio42/post ... 6650002412

Per chi è più social di me e volesse seguirlo: https://it-it.facebook.com/Iddio42/

Immagine
Nasciamo nudi, sporchi e affamati. Poi le cose peggiorano.

Ilgorgo
Messaggi: 11737
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Fake news

Messaggio da Ilgorgo » 2 ago 2018, 15:40

time vortex ha scritto:Letto ora. Sì, forse il giornalista ha usato qualche tocco di colore per arricchire la sua narrazione, ma dal piccolo delle mie esperienze quotidiane posso confermare che è tutto molto realistico. Sento le stesse cose sugli autobus a Brescia o mentre mi annoio nella sala d'aspetto del medico. Le dicono parenti e affini ai raduni familiari quando - aiuto! - inavvertitamente si tocca un argomento sensibile, e non ci si salva nemmeno alle cene fra amici, perchè c'è sempre quello che si sente in dovere di dirti che sei in errore. Ormai sono diventati appiccicosi e ostinati come i Testimoni di Geova. Alle persone come me come me passa la voglia di uscire, di parlare col prossimo, e quando sono costretta a farlo finisco per misurare ogni parola per scegliere la più neutra e inoffensiva ed evitare di ritrovarmi travolti da uno tsunami di vaccate. Una fatica immensa di cui onestamente non vedo lo scopo.
Diceva bene Dio su Twitter (https://twitter.com/Dio) qualche mese fa:
"Meditate sulla differenza tra ignoranza e stupidità. L'ignoranza si combatte con la conoscenza, la stupidità è superiore. Non offre chance al nemico, non risponde a stimoli di nessun tipo, non scende a compromessi, è imprevedibile."
Temo che questa gente sia irrecuperabile.
Si vede che abito in una nicchia fortunata; sono sicuro che ci sono tanti leghisti e grillini anche a Reggio Emilia (e infatti ho il forte sospetto che il prossimo sindaco sarà di una di queste due realtà), però a me non capita mai di ascoltare in pubblico discorsi contro gli immigrati o i vaccini o altri bersagli classici del web. E' vero che non sono esattamente un animale sociale, però insomma mi capita di stare in mezzo alla gente e non ricordo di essermi mai imbattuto in discorsi antipatici fatti ad alta voce.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24769
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Fake news

Messaggio da jpr williams » 2 ago 2018, 15:46

Su vaccini e scie chimiche no, ma dalle nostre parti in qualunque capannello, qualunque ufficio, qualunque bancone di bar o tavolo di pizzeria si sente parlare ovunque sempre e comunque di NEGRI NEGRI NEGRI NEGRI NEGRI NEGRI.
NEGRI che rubano stuprano ammazzano approfittano 35 euro al giorno cellulare da 800 euro al mese e che al pronto soccorso ci sono solo loro e niente agli italiani e via sgrammaticando.
Un'ossessione continua, insistente, stordente, insopportabile.
NEGRI e nient'altro.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

ruttolibero

Re: Fake news

Messaggio da ruttolibero » 2 ago 2018, 15:49

Ah, i bei tempi andati in cui al bar si parlava di figa...

Avatar utente
quaros
Messaggi: 740
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Fake news

Messaggio da quaros » 2 ago 2018, 18:44

gorgo che zone felici di reggio frequenti? :-] no perchè io da reggio città alla bassa sento solo discorsi "balordi", con tutto il rispetto per le opinioni politiche per carità, però a tutto c'è un limite... addirittura c'è stato chi, durante i "caplèt in piasa" a correggio (nota manifestazione di stampo antifascista) mi ha tirato fuori quelli del "catarro" come li hai brillantemente definiti tu e li elogiava, cioè proprio non ci siamo...
poi oh non so tanto per dire, a CAMPEGINE, che per i non pratici è la terra che ha dato i natali ai Fratelli Cervi e che tutti gli anni raccoglie soquante mila persone alla pastasciutta antifascista, hanno stravinto i grillini... Cavriago stessa cosa! Cavriago che in piazza ha la statua di Lenin!!! Oh siamo Reggio Emilia, mica una cittadina qualsiasi eh, REGGIO EMILIA! I Fratelli Cervi, I martiri del 7 luglio, il comandante Diavolo e tanti altri che hanno versato il sangue.
Cioè non ci siamo, stiamo andando in malora, ma pesantemente...

Garry
Messaggi: 14608
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Fake news

Messaggio da Garry » 2 ago 2018, 19:29

time vortex ha scritto: la stupidità è superiore. Non offre chance al nemico, non risponde a stimoli di nessun tipo, non scende a compromessi, è imprevedibile."
E' la famosa parabola della partita a scacchi con il piccione
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)
- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

zappatalpa
Messaggi: 7577
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Fake news

Messaggio da zappatalpa » 3 ago 2018, 10:27

quaros ha scritto: Cioè non ci siamo, stiamo andando in malora, ma pesantemente...
Non confondere "antifascista" con "quelli che... al 2%" o con i "refugees welcome"

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”