ecologia politica e apolitica

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Ilgorgo
Messaggi: 11082
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Ilgorgo » 28 feb 2020, 19:02

Oggi ho visto gli indizi -truci- dell'investimento di un'istrice. Non pensavo vivessero anche in provincia di Reggio Emilia ma sono quasi sicuro si trattasse proprio di un'istrice. Il corpo per fortuna non l'ho visto; però ho visto prima uno o due grandi aculei bianchi e neri (sembravano eleganti bastoncini cinesi da Shanghai), poi poco dopo due grandi macchie di sangue apparentemente vecchio sull'asfalto. Ho pensato fosse stata investita una nutria e ho sperato di non dover vederne il corpo, ma pochi metri dopo c'era una gran massa di quaranta o cinquanta di quegli aculei visti primi e ho capito che doveva essersi trattato di un'istrice. Non sono sicuro ma credo che in caso di pericolo siano in grado di espellere gli aculei, lanciandoli sul nemico; quell'istrice deve averlo fatto, vanamente, contro l'automezzo che stava per investirla. Speriamo sia morta sul colpo...

Garry
Messaggi: 12064
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 28 feb 2020, 19:46

Certo che ci sono, anche a Reggio Emilia, solo che pensavo fossero soprattutto nella zona collinare.
Ma perché ne scrivi al femminile? Sei riuscito a vedere che era una femmina? :lol:

Comunque al Rifugio Matildico di San Polo d'Enza, un CRAS (sia benedetta la persona che l'ha creato dieci anni fa) he segue gli animali selvatici di Reggio e Parma (e oltre) ci sono due istrici enormi.
Vale la pena fare una visita, anche perché è un posto bellissimo.
Non so se gli istrici siano poi stati liberati, certo non deve essere facile gestirli...
"Come in tutti i momenti di emergenza, vera o simulata, si vedranno nuovamente gli ignoranti calunniare i filosofi e le canaglie cercare di trarre profitto dalle sciagure che esse stesse hanno provocato. Tutto questo è già avvenuto e continuerà a avvenire, ma coloro che testimoniano per la verità non cesseranno di farlo, perché nessuno può testimoniare per il testimone"
Giorgio Agamben - Maggio 2020

tonione
Messaggi: 4549
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da tonione » 28 feb 2020, 20:45

dopo l'istrice spiaccicato eccovi la storia del topolino.

topolini tre grida, o tre squittii. sembra che in una parte della Cina- forse in una certa parte del sud- si mangi questo topolino vivo e che prima di essere divorato emetta tre squitti che sembrano rispondenti a tre momenti di questa pratica barbara, pure il topolino vivo se magnano questi. forse ha ragione Zaia nel dire che se si mantengono certe abitudini è più facile che si crei il substrato per la proliferazione dei microrganismi aggressivi e negativi. o forse ha ragione Fusaro a dire che esiste una possibilità teorica di inquinamento delle prove e incolpamento (!) della Cina per ragioni di potere mondiale, statale o personale. o magari hanno torto entrambi. i topolini vivi sbattuti nella salsa da spellati e magnai a morsegae crudi e squittanti non lo avevo ancora visto. avevo visto quello amico delle star di hollywood e di Obama, quello ex corpi speciali, che insegnava loro che il topolino cotto non sarà il massimo ma è mangiabile quando si fa sentire la fame. il discrimine è la cottura e il metodo di uccisione. in un caso avviene nella bocca di chi lo mangia da vivo, nell'altro attraverso un colpo secco con successiva cottura.

Garry
Messaggi: 12064
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 28 feb 2020, 20:57

Chris Fusaro?
"Come in tutti i momenti di emergenza, vera o simulata, si vedranno nuovamente gli ignoranti calunniare i filosofi e le canaglie cercare di trarre profitto dalle sciagure che esse stesse hanno provocato. Tutto questo è già avvenuto e continuerà a avvenire, ma coloro che testimoniano per la verità non cesseranno di farlo, perché nessuno può testimoniare per il testimone"
Giorgio Agamben - Maggio 2020

tonione
Messaggi: 4549
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da tonione » 28 feb 2020, 21:44

non il gelataio inappetente, il Diego Fusaro secondo cui potrebbero esserci gli Usa dietro il virus. colgo l'occasione per precisare che non so come facciano i cinesi a spellare un topolino, sbatterlo nella salsa e mangiarselo mentre ancora squittisce, nel passaggio dovrebbe morire prima dell'arrivo in bocca, eppure il terzo squittio, leggenda vuole, che lo esali in bocca.

Garry
Messaggi: 12064
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 28 feb 2020, 22:46

Secondo me invece ci sono gli USA dietro la storia del topo.
Seminano odio verso di loro, come se non bastassero le fiere dei cani.
Ma oggi sono balzati in testa gli australiani
"Come in tutti i momenti di emergenza, vera o simulata, si vedranno nuovamente gli ignoranti calunniare i filosofi e le canaglie cercare di trarre profitto dalle sciagure che esse stesse hanno provocato. Tutto questo è già avvenuto e continuerà a avvenire, ma coloro che testimoniano per la verità non cesseranno di farlo, perché nessuno può testimoniare per il testimone"
Giorgio Agamben - Maggio 2020

tonione
Messaggi: 4549
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da tonione » 28 feb 2020, 22:53

in testa di chi?

tonione
Messaggi: 4549
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da tonione » 28 feb 2020, 23:21

non è che adesso facciamo l'apoteosi della cosa peggiore che si può fare agli animali. sono molto tentato di inserirti un link in cui dimostrerei l'uso di alcune pratiche ancora diffuse in Cina e nel parte sud dell'Asia.mangiare animali vivi, topolini compresi. non lo faccio perchè ritengo di non averne bisogno. un motore di ricerca e una tastiera è a disposizione di chiunque. In Cina,nel sud est asiatico, e perchè no, in alcune pratiche,nel Giappone, sopravvive l'idea che nutrirsi in un certo modo fa bene. in Cina c'è una medicina cinese popolare che prevede l'uso delle più disparate parti di animali per curarsi. in Giappone la zuppa di pinne di squalo è ricercata. questo tipo di medicina è responsabile- o forse no secondo Fusaro- di malattie per gli umani e sofferenze per gli animali. sofferenze protratte per mantenerli vivi al momento del consumo. è come se li vivisezionassero, per poi nutrirsi di loro convinti di ricevere potenza, guarigione, e chissà cos'altro. questo tipo di medicina,praticata per la sopravvivenza di credenze popolari, con i vettori delle grandi metropoli cinesi e asiatiche potrebbe essere un grande problema oppure no. non lo so. è una medicina che guarisce l'anima, una medicina arcaica, che noi consideriamo morta e sepolta, e che invece ha ancora una dimensione notevole. nonostante le metropoli in cui si aggirano fotocopie di esseri umani, perfettamente paganti con il cellulare, avanzate, invincibili, sberluccicanti di tecnologia, milioni di persone credono ancora nella medicina popolare che prevede di tutto. compresa la bontà del topolino crudo.

Garry
Messaggi: 12064
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 29 feb 2020, 9:19

tonione ha scritto:
28 feb 2020, 22:53
in testa di chi?
In testa, al comando, primo in classifica fra gli Stati Canaglia
"Come in tutti i momenti di emergenza, vera o simulata, si vedranno nuovamente gli ignoranti calunniare i filosofi e le canaglie cercare di trarre profitto dalle sciagure che esse stesse hanno provocato. Tutto questo è già avvenuto e continuerà a avvenire, ma coloro che testimoniano per la verità non cesseranno di farlo, perché nessuno può testimoniare per il testimone"
Giorgio Agamben - Maggio 2020

ruttobandito
Messaggi: 1682
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da ruttobandito » 29 feb 2020, 10:13

Stai a vedere che adesso il problema sono gli onti!
(Per chi non lo sapesse, "ONTI!" è uno degli appellativi con cui la tifoseria rodigina apostrofa quella petrarchina, nera e quindi sporca.)
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

ruttobandito
Messaggi: 1682
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da ruttobandito » 29 feb 2020, 10:50

ruttobandito ha scritto:
29 feb 2020, 10:13
Stai a vedere che adesso il problema sono gli onti!
(Per chi non lo sapesse, "ONTI!" è uno degli appellativi con cui la tifoseria rodigina apostrofa quella petrarchina, nera e quindi sporca.)
Ora che ci penso, "onti" potrebbe riferirsi anche all'ispirazione gesuita della squadra padovana, religiosa e quindi "unta dal signore", dunque "onta" in dialetto.
Mistero... :shock:
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Ilgorgo
Messaggi: 11082
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Ilgorgo » 29 feb 2020, 14:16

Intanto Zaia ha già detto che le proprie parole sono state infelici e che comunque sono state strumentalizzate e che comunque non è più il caso di parlarne perché ci sono problemi più importanti da affrontare in questo momento...

Ecco un'istrice liberata in Toscana. Da quello che si sente dire nel video è una leggenda il fatto che lancino gli aculei: li perdono, come deve averli persi per qualche motivo quella che ho visto io al momento della morte, ma non sono capaci di gettarli tipo missili

tonione
Messaggi: 4549
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da tonione » 29 feb 2020, 16:54

alt! ora viene fuori un altro esperto a dirci che i virus sono due e che quello italiano non dipende dai pipistrelli cinesi ma dalla cacca dei maiali padani! leggete le dichiarazioni di Vincenzo D'Anna: https://www.ilsussidiario.net/news/cepp ... i/1991619/

Garry
Messaggi: 12064
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 29 feb 2020, 17:00

A proposito di liberazioni.
Questa è il riccio adottato tramite il Rifugio Matildico e da noi svezzato in casa, alla vigilia della sua liberazione, nella primavera di due anni fa.


Immagine
"Come in tutti i momenti di emergenza, vera o simulata, si vedranno nuovamente gli ignoranti calunniare i filosofi e le canaglie cercare di trarre profitto dalle sciagure che esse stesse hanno provocato. Tutto questo è già avvenuto e continuerà a avvenire, ma coloro che testimoniano per la verità non cesseranno di farlo, perché nessuno può testimoniare per il testimone"
Giorgio Agamben - Maggio 2020

Garry
Messaggi: 12064
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 29 feb 2020, 17:02

E comunque, "istrice" è MASCHILE
"Come in tutti i momenti di emergenza, vera o simulata, si vedranno nuovamente gli ignoranti calunniare i filosofi e le canaglie cercare di trarre profitto dalle sciagure che esse stesse hanno provocato. Tutto questo è già avvenuto e continuerà a avvenire, ma coloro che testimoniano per la verità non cesseranno di farlo, perché nessuno può testimoniare per il testimone"
Giorgio Agamben - Maggio 2020

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”