Mai più palloni passati a terra

Sezione dedicata a discussioni sulle problematiche legate all'allenamento ed alla didattica del rugby.

Moderatore: Emy77

Rispondi
zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Mai più palloni passati a terra

Messaggio da zorrykid » 6 lug 2011, 14:17

Da Focus.it

"Vi siete mai domandati cosa provochi quelle profonde rughette che appaiono sulle dita quando si sta immersi a lungo nell'acqua?
Lo ha fatto Mark Changizi, neurobiologo presso 2AI Labs di Boise, Idaho, non convinto dalla banale spiegazione secondo la quale la pelle, ammorbidita dall'acqua, mostra le ben note piegoline.

Secondo Changizi e i suoi colleghi le rughe sulle dita agirebbero come il battistrada di un penumatico, smaltirebbero cioè l'acqua in eccesso e aumenterebbero la presa su superfici umide. (Sai cos'è l'aquaplaning e soprattutto come evitarlo? Te lo spieghiamo qui)
Le rughette insomma, avrebbero una spiegazione evolutiva: aumentando l'area di contatto tra le dita e la superficie bagnata ridurebbero gli scivolamenti indesiderati e l'eventuale perdita di prede o appigli.

Il raggrinzimento della pelle delle dita è controllato dal sistema nervoso: se i nervi vengono recisi, le dita non cambiano aspetto nemmeno dopo ore passate in ammollo: secondo Changizi deve quindi avere una ragione funzionale. (In natura niente è lasciato al caso: anche code e corna hanno uno loro precisa funzione)
Changizi e il suo team hanno analizzato le immagini di 28 dita immerse per lunghi periodi dell'acqua: in tutte hanno riscontrato forme e funzionalità simili: le scalanature formate dalla pelle sono tutte scollegate tra loro e si diramano verso il basso a partire da uno stesso punto in cima al dito.

"Quando premiamo un dito su qualcosa, lo facciamo dalla punta verso il fondo" spiega Changizi: "grazie a queste scanalature riusciamo ad eliminare dalla punta delle dita l'eccesso di acqua".
Il raggrinzimento della pelle avviene solo sulle dita di mani e piedi e interessa soprattutto la punta, cioè la zona a maggior contatto con le superficie più diverse.
Changizi e il suo team ora vogliono capire se questo fenomeno è comune ad altri mammiferi che vivono in zone umide e se effettivamente le piegoline sulle dita offrono qualche vantaggio in termini di grip e di presa."

Quindi finiti i tempi dei guantini, di palloni caduti dalle mani in area di meta.... Pre partita con le mani nel secchio d'acqua per avere il gripping ideale 8-)
Immagine Vado bene per Rialto?

pilonefrustato
Messaggi: 482
Iscritto il: 22 ott 2007, 8:34

Re: Mai più palloni passati a terra

Messaggio da pilonefrustato » 7 lug 2011, 11:06

già immaggino riscaldamenti con mani in acqua per i 3/4 della mia squadra

:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Mai più palloni passati a terra

Messaggio da zorrykid » 7 lug 2011, 12:27

pilonefrustato ha scritto:già immaggino riscaldamenti con mani in acqua per i 3/4 della mia squadra

:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
vuoi mettere poi quanti bei ricicli? 8-)

..e pensare che una volta in panchina si portava: il thermos di te caldo, in ogni stagione; il secchio di sabbia con la mezza bottiglia tagliata, per fare la piazzola per calciare; il secchio d'acqua per le ferite... bastava immergere le mani li dentro per avere una buona presa.... 8-)
Immagine Vado bene per Rialto?

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: Mai più palloni passati a terra

Messaggio da Radagast » 7 lug 2011, 12:39

conosco gente (quasi tutti treqqquarti) che manco con i palloni in velcro e muffole in pelo d'astrakan riescono a tenerla..

da cui l'espressione "ach! avanti!" che espressa da quasi tutte le mischie
che il capoccione sollevando dal raggruppamento, qualificano il gesto dei [>n°9]
il termine si è successivamente consolidato a rappresentare tutto l'insieme di quei migranti che
mestamente si avviano verso il prossimo punto indicato dall'arbitro
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Mai più palloni passati a terra

Messaggio da zorrykid » 7 lug 2011, 12:56

Radagast ha scritto:conosco gente (quasi tutti treqqquarti) che manco con i palloni in velcro e muffole in pelo d'astrakan riescono a tenerla..

da cui l'espressione "ach! avanti!" che espressa da quasi tutte le mischie
che il capoccione sollevando dal raggruppamento, qualificano il gesto dei [>n°9]
il termine si è successivamente consolidato a rappresentare tutto l'insieme di quei migranti che
mestamente si avviano verso il prossimo punto indicato dall'arbitro
Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare, palloni tattuati nelle mani cadere a terra.... :roll:

...quindi stando a Changizi il miglior gioco lo vedi durante il diluvio universale... 8-)
Immagine Vado bene per Rialto?

pilonefrustato
Messaggi: 482
Iscritto il: 22 ott 2007, 8:34

Re: Mai più palloni passati a terra

Messaggio da pilonefrustato » 7 lug 2011, 14:57

Radagast ha scritto:conosco gente (quasi tutti treqqquarti) che manco con i palloni in velcro e muffole in pelo d'astrakan riescono a tenerla..

da cui l'espressione "ach! avanti!" che espressa da quasi tutte le mischie
che il capoccione sollevando dal raggruppamento, qualificano il gesto dei [>n°9]
il termine si è successivamente consolidato a rappresentare tutto l'insieme di quei migranti che
mestamente si avviano verso il prossimo punto indicato dall'arbitro

come ti capisco :cry: :cry:

quest'anno ho avuto un arbitro che dopo l'ennesimo avanti e l'ennesima mischia ha imprecato contro i 3/4
ribadendo e dicendo a noi poveri e umili giocatori di mischia (che già imprecavamo):- quando giocavo io, se avevo dei 3/4 del genere li avrei picchiati.-


proposta : PALLONI CON MANIGLIE :lol:

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: Mai più palloni passati a terra

Messaggio da andrea12 » 8 lug 2011, 23:29

Basterebbe, almeno in allenamento, portare i 3/4 in mischia e viceversa.
L'ho fatto in più occasioni con U.13, 16 e 18 e ha dato sempre ottimi risultati.........per lo meno i 3/4 capiscono cosa vuol dire stare lì a prendere capocciate e sberloni per colpa loro. :twisted:
E lo dico da ex centro :rotfl:

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: Mai più palloni passati a terra

Messaggio da Tallonatore80 » 18 lug 2011, 15:23

pilonefrustato ha scritto:
Radagast ha scritto:conosco gente (quasi tutti treqqquarti) che manco con i palloni in velcro e muffole in pelo d'astrakan riescono a tenerla..

da cui l'espressione "ach! avanti!" che espressa da quasi tutte le mischie
che il capoccione sollevando dal raggruppamento, qualificano il gesto dei [>n°9]
il termine si è successivamente consolidato a rappresentare tutto l'insieme di quei migranti che
mestamente si avviano verso il prossimo punto indicato dall'arbitro

come ti capisco :cry: :cry:

quest'anno ho avuto un arbitro che dopo l'ennesimo avanti e l'ennesima mischia ha imprecato contro i 3/4
ribadendo e dicendo a noi poveri e umili giocatori di mischia (che già imprecavamo):- quando giocavo io, se avevo dei 3/4 del genere li avrei picchiati.-


proposta : PALLONI CON MANIGLIE :lol:


Voto 10 all'arbitro... sai chi era per caso ? :D
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

Rispondi

Torna a “Allenatori e Didattica”