Allenatori si ....diventa ?

Sezione dedicata a discussioni sulle problematiche legate all'allenamento ed alla didattica del rugby.

Moderatore: Emy77

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da rachele2011 » 2 dic 2011, 9:56

ma che noiosi sti spammatori :twisted: :twisted: :twisted:
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

yurich
Messaggi: 18
Iscritto il: 17 lug 2011, 18:16
Località: roma

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da yurich » 2 dic 2011, 14:18

CHI Sò QUESTI??????

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da rachele2011 » 3 dic 2011, 10:56

yurich ha scritto:CHI Sò QUESTI??????

ho sbagliato a scriverlo in questo topic :oops: mi riferivo a quelli che postano in continuazione cose che non ci azzeccano niente ...il forum è pieno
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da rachele2011 » 3 dic 2011, 11:01

yurich ha scritto:si forse stiamo parlando di categorie diverse e io sto in una un pò superiore alla vostra....
in passato ho avuto modo di COMBATTERE ( avete letto bene ) con i genitori dei ragazzi.....
comunque torno a dire che per me un pò allenatore si nasce...poi certo tutto quello che avete voi è fondamentale....passione...mettersi in discussione...umiltà......voglia di crescere...esperienza.....sopratutto ricerca........e chi più ne ha più ne metta.
per mia convinzione personale l'allenatore è un pò il traino delle società......
e avvolte......come ho già scritto in precedenza.........l'allenatore è causa di abbandoni clamorosi o al contrario di appassionarsi ad uno sport.....
sono d'accordo con andrea in quanto critica collettiva e dibattito..........ma sopratutto critica personale......e responsabilità.....
se riesci a fare la squadra stai al 50% del lavoro....forse anche un pò di più.........
tornando a quello che diceva mauott da noi ci sono genitori che prelevano i figli addirittura senza fargli fare la doccia perchè la nonna e la zia aspettano :roll:
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da Mad Max » 5 dic 2011, 8:38

rachele2011 ha scritto: tornando a quello che diceva mauott da noi ci sono genitori che prelevano i figli addirittura senza fargli fare la doccia perchè la nonna e la zia aspettano :roll:
questo purtroppo accade anche da noi... è un male comune
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da rachele2011 » 5 dic 2011, 9:39

Mad Max ha scritto:
rachele2011 ha scritto: tornando a quello che diceva mauott da noi ci sono genitori che prelevano i figli addirittura senza fargli fare la doccia perchè la nonna e la zia aspettano :roll:
questo purtroppo accade anche da noi... è un male comune
e oltre a non favorire la coesione del gruppo non fa nemmeno bene alla salute :?
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da zorrykid » 5 dic 2011, 10:43

bah... bastasse fare una doccia per creare un gruppo, ne metterei ovunque.... 8-) non bisogna esargerare su ste cose. se un ragazzo non si sente a suo agio a farsi vedere nudo da altri lasciamo perdere, prima o poi capirà da solo che non c'è nulla di male a lavarsi assieme agli altri... dire devi, bisogna, creiamo solo degli obblighi che non fanno bene a nessuno... circa poi il discorso di genitori che non si fermano, non vengono a partite teniamo conto di una cosa. molti genitori devono seguire altri figli ed è giusto seguire anche gli altri.... finita la partita di rugby di corsa a vedere marisa che piroetta sui pattini... :wink:
Immagine Vado bene per Rialto?

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da rachele2011 » 5 dic 2011, 10:52

zorrykid ha scritto:bah... bastasse fare una doccia per creare un gruppo, ne metterei ovunque.... 8-) non bisogna esargerare su ste cose. se un ragazzo non si sente a suo agio a farsi vedere nudo da altri lasciamo perdere, prima o poi capirà da solo che non c'è nulla di male a lavarsi assieme agli altri... dire devi, bisogna, creiamo solo degli obblighi che non fanno bene a nessuno... circa poi il discorso di genitori che non si fermano, non vengono a partite teniamo conto di una cosa. molti genitori devono seguire altri figli ed è giusto seguire anche gli altri.... finita la partita di rugby di corsa a vedere marisa che piroetta sui pattini... :wink:


:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da mauott » 5 dic 2011, 11:25

zorrykid ha scritto:bah... bastasse fare una doccia per creare un gruppo, ne metterei ovunque.... 8-) non bisogna esargerare su ste cose. se un ragazzo non si sente a suo agio a farsi vedere nudo da altri lasciamo perdere, prima o poi capirà da solo che non c'è nulla di male a lavarsi assieme agli altri... dire devi, bisogna, creiamo solo degli obblighi che non fanno bene a nessuno...
vero ... infatti non dovrebbe essere un obbligo ma un consiglio vivamente caldeggiato ... Zorry tu alleni (o allenavi) una U16 e lì ci sono delle logiche e delle problematiche diverse rispetto ad una U8/U10;

parlando di propaganda, per la mia esperienza, non è un problema di non sentirsi a proprio agio a fare la doccia con gli altri ma solo una disabitudine a fare la doccia da soli ... gli altri problemi si risolvono, per esempio ho avuto anche ragazzini musulmani ed anche questi facevano la doccia in gruppo, senza togliersi l'intimo, ma insieme agli altri ...

è altrettanto vero che fare la doccia assieme non è sufficiente a formare un gruppo però se uno non fa la vita di spogliatoio con gli altri difficilmente entrerà nel gruppo già formato : con i piccoli questo significa anche emarginazione dalla squadra, perchè difficilmente il pallone arriverà nelle sue mani in partita (sempre che non sia il più grosso) ...
zorrykid ha scritto: circa poi il discorso di genitori che non si fermano, non vengono a partite teniamo conto di una cosa. molti genitori devono seguire altri figli ed è giusto seguire anche gli altri.... finita la partita di rugby di corsa a vedere marisa che piroetta sui pattini... :wink:
a me se i genitori si fermano o no importa poco .. al limite se un bambino/ragazzo desse l'impressione di sentirne la mancanza posso farlo presente al genitore di turno ... diciamo però che il terzo tempo nel rugby conta (o dovrebbe contare) come gli altri 2 se non altro per una questione di rispetto dei compagni e dell'avversario (che nel nostro caso indipendentemente dal colore della maglia è un compagno di giochi) ... è come se uno se ne andasse alla fine del primo tempo o dopo la seconda delle tre partite di un concentramento ....

se una volta qualcuno deve andare via prima nessun problema ma credo poco a quelli che tutte le sante volte hanno problemi ... al massimo possono lasciarli e tornare dopo a prenderli, basta saperlo che qualcuno che li controlla c'è sempre ...

bep68
Messaggi: 1232
Iscritto il: 28 ago 2009, 10:31

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da bep68 » 22 mar 2012, 11:03

dico la mia.
graham henry, campione del mondo con gli all blacks, non ha mai giocato, faceva il preside a scuola. evidentemente sa gestire gli uomini.io conosco un allenatore di una società di serie b, che viene da un'altro sport. al rugby c'è arrivato tardi, dopo i 20 anni.a sentire i suoi compagni di squadra era un pessimo giocatore di serie c. come allenatore ha dichiarato che la sua squadra la vuol fare giocare come l'australia..in compenso agli allenamenti ha sempre meno persone e in molti preferiscono giocare nella seconda squadra piuttosto che averci a che fare. e non a caso non parlo di risultati perchè a mio avviso non se ne deve neanche discutere, visto che il risultato più eclatante è l'abbandono di molti giocatori.
io sono stato alpinista e poi istruttore. alcuni miei allievi sono diventati himalaysti, mi chiamano maestro e al massimo li ho portati su vie di roccia che oggi potrebbero salire con le mani legate..
sono stato un giocatore di rugby che purtroppo ha dovuto smettere troppo presto causa un grave infortunio ( rottura di tutti i legamenti di un ginocchio).
sono un bravo allenatore? la cosa certa è che posso solo migliorarmi. questa è la risposta alla tua domanda.se il numero dei ragazzi cresce, se si divertono, allora stai facendo un buon lavoro.ma dentro ci vuole un fuoco, inesauribile, una passione straripante. se hai questa, formerai dei campioni, perchè la loro fame gli consentirà di cercare sempre di migliorarsi.
se il rugby è una metafora della vita, e la vita è una ruota, sono al terzo giro, il primo da giocatore, il secondo da allenatore, il terzo da genitore..

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da Mad Max » 22 mar 2012, 11:27

bep68 ha scritto:dico la mia.
graham henry, campione del mondo con gli all blacks, non ha mai giocato, faceva il preside a scuola. evidentemente sa gestire gli uomini.io conosco un allenatore di una società di serie b, che viene da un'altro sport. al rugby c'è arrivato tardi, dopo i 20 anni.a sentire i suoi compagni di squadra era un pessimo giocatore di serie c. come allenatore ha dichiarato che la sua squadra la vuol fare giocare come l'australia..in compenso agli allenamenti ha sempre meno persone e in molti preferiscono giocare nella seconda squadra piuttosto che averci a che fare. e non a caso non parlo di risultati perchè a mio avviso non se ne deve neanche discutere, visto che il risultato più eclatante è l'abbandono di molti giocatori.
io sono stato alpinista e poi istruttore. alcuni miei allievi sono diventati himalaysti, mi chiamano maestro e al massimo li ho portati su vie di roccia che oggi potrebbero salire con le mani legate..
sono stato un giocatore di rugby che purtroppo ha dovuto smettere troppo presto causa un grave infortunio ( rottura di tutti i legamenti di un ginocchio).
sono un bravo allenatore? la cosa certa è che posso solo migliorarmi. questa è la risposta alla tua domanda.se il numero dei ragazzi cresce, se si divertono, allora stai facendo un buon lavoro.ma dentro ci vuole un fuoco, inesauribile, una passione straripante. se hai questa, formerai dei campioni, perchè la loro fame gli consentirà di cercare sempre di migliorarsi.
grande :oola:
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

rachele2011
Messaggi: 167
Iscritto il: 5 nov 2011, 23:44
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da rachele2011 » 23 mar 2012, 8:55

bep68 ha scritto:dico la mia.
graham henry, campione del mondo con gli all blacks, non ha mai giocato, faceva il preside a scuola. evidentemente sa gestire gli uomini.io conosco un allenatore di una società di serie b, che viene da un'altro sport. al rugby c'è arrivato tardi, dopo i 20 anni.a sentire i suoi compagni di squadra era un pessimo giocatore di serie c. come allenatore ha dichiarato che la sua squadra la vuol fare giocare come l'australia..in compenso agli allenamenti ha sempre meno persone e in molti preferiscono giocare nella seconda squadra piuttosto che averci a che fare. e non a caso non parlo di risultati perchè a mio avviso non se ne deve neanche discutere, visto che il risultato più eclatante è l'abbandono di molti giocatori.
io sono stato alpinista e poi istruttore. alcuni miei allievi sono diventati himalaysti, mi chiamano maestro e al massimo li ho portati su vie di roccia che oggi potrebbero salire con le mani legate..
sono stato un giocatore di rugby che purtroppo ha dovuto smettere troppo presto causa un grave infortunio ( rottura di tutti i legamenti di un ginocchio).
sono un bravo allenatore? la cosa certa è che posso solo migliorarmi. questa è la risposta alla tua domanda.se il numero dei ragazzi cresce, se si divertono, allora stai facendo un buon lavoro.ma dentro ci vuole un fuoco, inesauribile, una passione straripante. se hai questa, formerai dei campioni, perchè la loro fame gli consentirà di cercare sempre di migliorarsi.
WOW !!!!!!!! :D :D :D :D :D

bella risposta 8-)


questa mia domanda l'avevo postata qualche mese fa ......devo dire che i due allenatori ex novo si stanno comportando benissimo.
I ragazzi aumentano, si divertono e si impegnano sempre di più.
e i risultati si vedono !!! :D due domeniche fa hanno vinto un torneo per la prima volta :shock: 8-) 8-) 8-) :P

speriamo che non si spenga il fuoco !!! :D
"Ed il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni" - Cristoforo Colombo

basa
Messaggi: 89
Iscritto il: 2 apr 2005, 0:00

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da basa » 6 apr 2012, 18:57

quali sono i club in italia che hanno la migliore scuola rugbistica?

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da Mad Max » 10 apr 2012, 8:27

basa ha scritto:quali sono i club in italia che hanno la migliore scuola rugbistica?
per quello che posso aver visto (mio figlio ha 7 anni - under 8, quindi un pochino ne so di questo mondo) ci sono molti modi diversi di approcciare il discorso under 6/8 ed altre infinite variazioni...

in più il materiale umano fà la differenza, tipo se ti capita (sfacciata fortuna) di avere per le mani un gruppo in cui la nmaggior parte dei bambini sono mediamente più maturi della media ergo più attenti e con capacità di concentrazione maggiore, allora ottieni risultati incredebili.

Viceversa puoi avere i migliori metodi e i migliori educatori e le migliori strutture, ma se non hai dei bambini con una capacità di attenzione sufficiente, allora ottieni comunque dei risultati inferiori a quanto ti saresti aspettato.

Nomi ci sono, basta guardare per quello i risultati del Topolino/Brucato negli anni, ma comunque e soprattutto il risultato più grande credo sia quello per cui i bambini vengano volentieri ad allenarsi, ed anzi vogliano venire.

Credo che le cosa cambino molto dall'under 12 compresa in poi...
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

youngblood
Messaggi: 942
Iscritto il: 29 mar 2011, 13:23

Re: Allenatori si ....diventa ?

Messaggio da youngblood » 10 apr 2012, 14:40

Mad Max ha scritto: soprattutto il risultato più grande credo sia quello per cui i bambini vengano volentieri ad allenarsi, ed anzi vogliano venire.
E che riescano ad ottenere dei buoni risultati tecnici giocando e divertendosi. Perchè, parlo per esperienza, il confine tra "andiamo a fare un concentramento" ed "andiamo a fare una gita fuori porta" è molto sottile...

Rispondi

Torna a “Allenatori e Didattica”