Problema scarpe

Sezione dedicata a discussioni sulle problematiche legate all'allenamento ed alla didattica del rugby.

Moderatore: Emy77

Rispondi
Fane
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 ott 2016, 15:40

Problema scarpe

Messaggio da Fane » 10 ott 2016, 15:52

Salve a tutti, sono nuovo sia nel forum che nel mondo del rugby. Ho fatto la mia partita a febbraio di quest'anno, con delle scarpe con tacchetti in plastica su un campo in erba durante una giornata piovosa (gioco seconda linea). Inutile dire che la maggior parte delle volte non avevo aderenza sul terreno. Così decisi di comprare delle scarpe con 8 tacchetti in ferro. Il problema è che da quel momento in poi tutte le volte che gioco una partita con quelle scarpe le finisco con piedi gonfi, con vesciche e con bolle di sangue che anche dopo settimane non passano. Volevo quindi chiedere se avete qualche consiglio su come poter patire di meno, o se l'unica è cambiare scarpe e, in tal caso, qualche consiglio su che scarpe poter prendere.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Problema scarpe

Messaggio da jpr williams » 10 ott 2016, 19:04

Molto probabilmente quelle scarpe sono un pò troppo rigide, ma può darsi che usandole si ammorbidiscano.
Ai miei tempi velocizzavo l'ammorbidimento frizionandole con dell'olio d'oliva (consiglio di un vecchio giocatore) e, per quanto possa sembrare strano, funzionava, ma magari le scarpe di oggi non sono fatte allo stesso modo di quelle dei miei tempi. :roll:
Hai provato a metterci dentro delle solette morbide?
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

Fane
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 ott 2016, 15:40

Re: Problema scarpe

Messaggio da Fane » 10 ott 2016, 21:07

Si, ho provato anche a cambiare suola e a metterne una più morbida, ma il problema continua, ma pensavo che dopo quasi 6 mesi si fossero ormai ammorbidite un pochetto. Comunque proverò con l'olio e vediamo come va la prossima volta. Grazie mille del consiglio

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Problema scarpe

Messaggio da JosephK. » 10 ott 2016, 22:05

Cambia scarpe. Una volta usai scarpe decathlon così dure che materialmente sentivo i tacchetti, uno per uno, sotto la pianta. Prova anche le calze thorlo sono moooolto meglio. Altro consiglio da ex, prova il doppio calzettone con mezzo numero di scarpa in più, spesso è utile. Se anche cambiando scarpe e con soletta adeguata e antishock non succede nulla valutA soletta su misura, cosra un po' ma è utile. secondo me comunque sono le scarpe.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18917
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Problema scarpe

Messaggio da jpr williams » 10 ott 2016, 23:05

Ah beh, si, io credevo fossero ancora nuove, ma se le stai già usando da 6 mesi e ancora ti fanno male vuol dire che non vanno bene, che sono troppo dure. A questo punto ti consiglierei di cambiarle e ti consiglierei anche, quando vai a prenderle, di provarle bene: se senti che non si piegano correttamente sull'arco plantare lascia perdere. Se dopo 6 mesi ti fanno ancora le vesciche non c'è olio che tenga.
Ah, alcuni al posto dell'olio usano anche la cera d'api; io non l'ho mai provata, ma quelli che l'hanno fatto ne sono soddisfatti.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Gavazzi VATTENE!!!

Rispondi

Torna a “Allenatori e Didattica”