Francia - Nuova Zelanda

Per discutere di tutto quanto riguarda la Coppa del Mondo di Francia 2007.
Mirta
Messaggi: 270
Iscritto il: 14 feb 2006, 0:00
Località: USA
Contatta:

Messaggio da Mirta » 8 ott 2007, 12:41

frankye88 ha scritto:
Mirta ha scritto:Andate su www.rugbydump.com e guardate il 2° video della Home Page; è quando Betsen sviene, apparentemente x il placcaggio su Rokocoko, ma forse...
Guardando il replay in diretta avevo avuto il sospetto che qui mi sembra confermato...
Voi che dite?
Ma sospetto di che cosa?Che anzichè svenire per il contatto con Rokocoko sviene per una ginocchiata involontaria di un suo compagno di squadra?
E allora?
Secondo me Robinson gli tira un bel cartone; Betsen si stava rialzando poi va giù all'improvviso. Certo prende anche la ginocchiata e anche quella può essere stata la causa dello svenimento ma il cazzotto x me lo prende tutto. E se non avese preso il pugno non avrebbe ricevuto nemmeno la ginocchiata

thekid
Messaggi: 1083
Iscritto il: 2 ott 2005, 0:00
Località: Baltimora
Contatta:

Messaggio da thekid » 8 ott 2007, 12:56

Mirta ha scritto:
frankye88 ha scritto:
Mirta ha scritto:Andate su www.rugbydump.com e guardate il 2° video della Home Page; è quando Betsen sviene, apparentemente x il placcaggio su Rokocoko, ma forse...
Guardando il replay in diretta avevo avuto il sospetto che qui mi sembra confermato...
Voi che dite?
Ma sospetto di che cosa?Che anzichè svenire per il contatto con Rokocoko sviene per una ginocchiata involontaria di un suo compagno di squadra?
E allora?
Secondo me Robinson gli tira un bel cartone; Betsen si stava rialzando poi va giù all'improvviso. Certo prende anche la ginocchiata e anche quella può essere stata la causa dello svenimento ma il cazzotto x me lo prende tutto. E se non avese preso il pugno non avrebbe ricevuto nemmeno la ginocchiata
No, secondo me non c'è nessun cartone. Certo Robinson lo rispinge a terra e dato che sono entrambi fuori dal gioco non potrebbe farlo, ma la mano è aperta e sul petto. Scorretto probabilmente sì ma non violento.
Non aderisco all'opinione di nessun uomo: ne ho alcune per conto mio. - I. Turgenev

http://www.asdrugbytrento.it

Mirta
Messaggi: 270
Iscritto il: 14 feb 2006, 0:00
Località: USA
Contatta:

Messaggio da Mirta » 8 ott 2007, 13:06

Forse hai ragione thekid. L'ho riguardato + attentamente (soprattutto con l'inquadratura + ampia) e la mano sembra andare sul petto. Mi scuso x la polemica inutile se è così ma di prim'acchitto mi sembrava ci fosse il fallo. Mi sa che mi son sbagliato :?

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Messaggio da GiorgioXT » 8 ott 2007, 17:02

dariodesio ha scritto: e qui c'é il video...

Questa foto non dimostra niente e la riga è tirata a c....o di cane
E' la prima cosa che sono andato a vedere sul mio DVD -su YouTube la qualità é infima- la riga é il prosieguo di quella dei 10 metri ed é giusta , c'é da considerare anche che il teleobiettivo della ripresa "schiaccia" e riduce la profondità , comunque Mc Allister é più avanti rispetto a Carter al momento del passaggio ... é il classico fallo in avanti quasi impossibile da fischiare : il movimento é veloce e la visuale a terra é spesso ostruita da altri giocatori ... il passaggio stesso é corto e dura frazioni di secondo : é un esempio di "alta tecnologia" applicato al gioco , gli AllBlacks ne hanno fatto una applicazione quasi "scientifica" perché se fatto bene porta il giocatore in attacco oltre la difesa.

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Messaggio da GiorgioXT » 8 ott 2007, 17:16

dariodesio ha scritto: e qui c'é il video...

Questa foto non dimostra niente e la riga è tirata a c....o di cane
E' la prima cosa che sono andato a vedere sul mio DVD -su YouTube la qualità é infima- la riga é il prosieguo di quella dei 10 metri ed é giusta , c'é da considerare anche che il teleobiettivo della ripresa "schiaccia" e riduce la profondità , comunque Mc Allister é più avanti rispetto a Carter al momento del passaggio ... é il classico fallo in avanti quasi impossibile da fischiare : il movimento é veloce e la visuale a terra é spesso ostruita da altri giocatori ... il passaggio stesso é corto e dura frazioni di secondo : é un esempio di "alta tecnologia" applicato al gioco , gli AllBlacks ne hanno fatto una applicazione quasi "scientifica" perché se fatto bene porta il giocatore in attacco oltre la difesa.

klima65
Messaggi: 555
Iscritto il: 26 feb 2006, 0:00

Messaggio da klima65 » 8 ott 2007, 18:08

Emy77 ha scritto:Mia cugina (parigina) mi manda questo: http://rue89.com/2007/10/06/france-nouv ... s-cultures

:-] :lol: :lol:
Il link mi dice che l'articolo non c'è più...l'hai per caso salvato da qualche parte?

PRAXIS
Messaggi: 13
Iscritto il: 8 ott 2007, 0:47

Messaggio da PRAXIS » 8 ott 2007, 22:41

Buonasera tutti e complimenti per il forum. :wink:
Sono un neofita e un nuovo adepto del rugby, sport che seguo saltuariamente dai mondiali 1999, quindi non "massacratemi " se dico c. :D
Sono pure io tifoso degli AB e naturalmente sono molto deluso per la prova fornita dai neozeladesi sabato. Avevano la partita in mano.
Non avendo le competenze, noe entro nel merito dei falli e del modo di giocare ai limiti del regolamento secondo alcuni, o con una diversa interpretazione del regolamento secondo altri, ma una spiegazione dell'incapacità di reggere la pressione mentale proverei a darla: non sarà che l'incompatibilità fra nazionale e possibilità di giocare all'estero alla lunga li danneggi (anche se l'Australia fa uguale, ma vince) ?
Non sarebbe meglio fare esperienza col rugby dell'emisfero nord che trascinare pesantissime catene di navi o sollevare macigni ? Forse vedremmo un gioco meno bello, ma più vincente.
Al limite una trasfusione di pragmatismo, cinismo ed intelligenza rugbistica dai cugini Aussies ( partita con gli Inglesi a parte).
Forse sbaglio. ma non crearsi la situazione per un drop da 20 m e tirarne uno da 50 all'ultimo minuto cone le gambe pesanti come pietre non mi pare il massimo del fosforo.

Concordo con l'ossservazione di John Kirwan circa la necessità di non smembrare lo staff tecnico sull'onda della delusione per la sconfitta , per non buttare a mare tutto il lavoro e l'esperienza accumulati in quattro anni.
Ciao.

Pukana
Messaggi: 1063
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Devonport - North Shore - NZL
Contatta:

Messaggio da Pukana » 8 ott 2007, 22:47


sourgirl
Messaggi: 17
Iscritto il: 7 feb 2007, 23:10

Messaggio da sourgirl » 9 ott 2007, 0:15

noi eravamo a Parigi, davanti l'Hotel de la Ville a guardare la partita, ci saranno state migliaia di persone, la tour eiffel illuminata di verde in onore dei campionati, l'Equipe con un titolo a tutta pagina, palloni da rugby, galletti e immagini della nazionale francese dappertutto,una cosa incredibile............ sinceramente i francesi ci hanno colpito da come hanno sfidato la haka, tutti che applaudivano, Chabal faceva paura, un'adrenalina e la gente che cantava "allez le bleu"!hanno portato a casa la partita!!! non potevamo crederci e allo stesso tempo dovevamo saltare in mezzo alla bolgia, ma quel drop.........

sapete cosa cantavano i tifosi dopo il fischio finale??? a noi veniva da ridere, cantavano po po po po po pooooo..........

oakhamXV
Messaggi: 29
Iscritto il: 20 set 2007, 10:59

Messaggio da oakhamXV » 9 ott 2007, 11:04

Una grandissima partita, tra due squadre fortissime che hanno messo in campo, forza, coraggio, tenacia e tecnica.
Questo è il rugby, punto.
Ringrazio Francia e Nuova Zelanda per lo spettacolo e le emozioni.
Laporte non mi è simpatico, ma è forse il miglior tecnico in circolazione.
E ora, forza Pumas!

Remember, Charlie don't surf.

fainzeke
Messaggi: 460
Iscritto il: 5 set 2006, 13:47
Località: Viterbo
Contatta:

Messaggio da fainzeke » 9 ott 2007, 12:56

Francois.Steyn ha scritto:
riccio2111 ha scritto:ma come si fa ad andare al cinema con NZ Francia in tv?

ora se hai il coraggio di' cosa hai visto
"Le Casalingue", "Biancaneve e i sette negri", e "l'esorciccio"!! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
un'impresa da dio........ :oops: :oops: :oops: :oops: :oops:

cmq a mia discolpa.....non è che sono andato al cinema di mia spontanea volontà... sono stato costretto con la forza e con la violenza psicologica, aggiungendo oltretutto che non ho sky e che l'amico più vicino a me con sky che vedeva la partita stava a 70km..... l'avrei potuto seguire su internet ma... FASTWEB DI MXRDX NON FUNZIONAVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!! (come potete intuire anche dalla velocità che c'ho messo nel rispondere!)

ze_king
Messaggi: 78
Iscritto il: 12 mar 2007, 14:12
Località: milano - roma

Messaggio da ze_king » 9 ott 2007, 19:31

Pukana ha scritto:Fatevi 4 risate......

http://www.nzherald.co.nz/topic/story.c ... d=10468742

cheers,
davvero un fenomeno quel tipo
raramente ho visto qualcuno più fulminato: ha scommesso sulla propria pelle anche per il 2011
che ciula!

Pukana
Messaggi: 1063
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Devonport - North Shore - NZL
Contatta:

Messaggio da Pukana » 10 ott 2007, 4:34

17 dei 30 ABs piu' parte dello staff dirigenziale, tecnico e medico sono arrivati in Nuova Zealanda questa mattina alle 10.22 ore locali all'areoporto di Christchurch. Questa la reazione del pubblico.

More than 2000 fans screamed with delight as Richie McCaw led the All Blacks out into Christchurch airport this morning after returning from their World Cup campaign.
NZPA - stuff.co.nz

McCaw led the squad out of customs and through the throng of supportive fans who used air horns, cheering and chanting to ensure the All Blacks knew they still had loyal supporters back home.

The welcome became so boisterous that a policeman had to be stationed on the shoulder of Dan Carter to ensure the All Blacks' playmaker wasn't overwhelmed.

McCaw, who spent several minutes talking to people on fans' cellphones, said it had been a tough couple of days since the loss.

"I'm blown away, I can't believe it," he said.

"Coming back to this, I don't know what to say."

Lock Chris Jack told The Press the reception was "very humbling".

Fullback Leon MacDonald allowed himself a smile as he entered the masses.

"I can't believe the response is like this," he said.

"We never would have dreamed so many people would have come out to welcome us home. It's quite humbling."

Amid the throng of fans, All Blacks coach Graham Henry was heartened by the response. "I think it's a reflection of what they think of the boys," Henry said.

A spontaneous haka also broke out from among fans and was warmly appreciated by the 17 players, as well as coaches and officials who had travelled back.

The return flight from Europe landed almost 40 minutes late but fans were boisterous in their reception of the team, which exited the World Cup at the hands of France in the quarter-finals last weekend.

Banners and flags were prevalent among black-clad supporters who cheered wildly for their team.

All public car parks were full and airport officials had to direct fans to staff car parks to cater for the crush.

Fans were sympathetic to the All Blacks' Cup performance, many saying it was the lack of tough pool match play that cost the side dearly when it finally fronted France.

There was also no open hostility towards coach Henry - unlike in 1999 when coach John Hart copped a battering from Cantabrians - but it was fair to say most fans wanted to see Crusaders boss Robbie Deans take over.

The first of the team emerged from customs at 10.55am, to loud roars and cheering, almost as if the Cup had been won.

When the team finally emerged the "All Black, All Black" chants were replaced by a rousing version of "For they are jolly good fellows".

Henry and the All Blacks will hold a press conference at the Christchurch airport before the squad breaks up and travels via domestic flights home.

Long-time fan Francis Kara said he was proud of the team.

"It's not a bad turnout for losers, but they've done their best and have done a great job, especially the Canterbury boys."

"The main thing is the Aussies never got through either," he said.

Students from St Thomas College came to welcome home their French teacher, Alki Lafcal, who is the All Blacks translator.

Sam Noonan said: "He's (Akli Lafcal) the winner at the end of the day (because he's French)."

All Black fan Anny Ma said she would always support the team.

"We still love them. You can't judge them on one match.

"We're here to show that people still love them and show our support."

In the next few days the player face a final picking over of the remains of their disastrous World Cup campaign with a last round of media interviews.

Following that, non-Christchurch-based players and management will head home to watch the remainder of the World Cup on television.

Carl Hayman and Anton Oliver will go to Dunedin, Chris Jack to Nelson, Chris Masoe and Rodney So'oialo to Wellington, coach Graham Henry, Keven Mealamu, Luke McAlister, Keith Robinson, Joe Rokocoko and Tony Woodcock to Auckland.

Eight players and the rest of the management team will return on Friday, while several players will stay in Europe to meet personal commitments

riccio
Messaggi: 520
Iscritto il: 5 feb 2007, 17:41
Località: RomamoR

Messaggio da riccio » 10 ott 2007, 13:18

Four more years pals, four more years
(George Gregan 2003)

Avatar utente
milesgersen
Messaggi: 114
Iscritto il: 9 ott 2007, 9:04

Messaggio da milesgersen » 10 ott 2007, 13:31

traduzione.....heheheh

Più di 2000 ventilatori hanno gridato con piacere mentre Richie McCaw ha condotto tutti i neri fuori nell'aeroporto di Christchurch questa mattina dopo il rinvio dalla loro campagna della tazza del mondo.
NZPA - stuff.co.nz

McCaw ha condotto lo squad dalle abitudini e con l'affollare dei ventilatori di appoggio che hanno utilizzato i corni dell'aria, incoraggianti e chanting per accertare tutti i neri hanno saputo che ancora hanno avuti sede posteriore dei sostenitori leali.

Il benvenuto è diventato così boisterous che un poliziotto ha dovuto essere disposto sulla spalla di Dan Carter per accertare il playmaker di tutti i neri non è stato soprafato.

McCaw, che ha speso parecchi minuti che comunicano con gente sui cellphones dei ventilatori, ad esempio che era stato una coppia dura dei giorni dalla perdita.

“Sono saltato assente, non posso crederlo,„ ha detto.

“Ritornando a questo, non conosco che cosa dire.„

La serratura Chris Jack ha detto alla pressa che la ricezione “molto humbling„.

Il Fullback Leon MacDonald si è conceduto un sorriso mentre ha entrato nelle masse.

“Non posso credere che la risposta sia come questa,„ ha detto.

“Non avremmo sognato mai tanta gente avrebbe uscito accoglierla favorevolmente sede. Abbastanza humbling.„

In mezzo dell'affollare dei ventilatori, tutto il Henry del Graham della vettura di neri heartened dalla risposta. “Penso che sia una riflessione che cosa pensano ai ragazzi,„ del Henry detto.

Un haka spontaneo inoltre ha scoppiato fra dai ventilatori e calorosamente è stato apprezzato tramite i 17 giocatori, così come le vetture ed i funzionari che avevano viaggiato indietro.

Il volo di ritorno da Europa ha atterrato in ritardo quasi 40 minuti ma i ventilatori erano boisterous nella loro ricezione della squadra, che ha rimosso la tazza del mondo alle mani della Francia nei quarter-finals ultima fine settimana.

Le bandiere e le bandierine erano prevalenti fra i sostenitori nero-placcati che hanno incoraggiato sfrenatamente per la loro squadra.

Tutti i parcheggi pubblici erano pieni ed i funzionari dell'aeroporto hanno dovuto dirigere i ventilatori per fornire i parcheggi di personale per provved allo schiacciamento.

I ventilatori erano simpatici alle prestazioni della tazza di tutti i neri, molte che le dicono erano la mancanza di gioco duro del fiammifero dello stagno che ha costato caro il lato quando infine ha fronteggiato la Francia.

Non ci era inoltre ostilità aperta verso il Henry della vettura - diverso di 1999 in cui il cervo maschio del John della vettura copped un carattere avariato da Cantabrians - ma era giusto dire la maggior parte dei ventilatori hanno desiderato vedere che i crociati dirigere i decani del Robbie assumono la direzione di.

Il primo della squadra è emerso dalle abitudini a 10.55am, ai ruggiti forti e ad incoraggiare, quasi come se la tazza fosse stata vinta.

Quando la squadra infine è emerso “tutto il nero, interamente il nero„ chants è stato sostituito da una versione rousing di “per è buoni colleghe allegri„.

Il Henry e tutti i neri terranno una conferenza stampa all'aeroporto di Christchurch prima che lo squad si rompa in su e viaggi via i voli domestici a casa.

Il ventilatore Long-time Francis Kara ha detto che era fiero della squadra.

“Non è un'affluenza difettosa per i perdenti, ma hanno fatto il loro la cosa migliore ed hanno fatto un lavoro grande, particolarmente i ragazzi de Canterbury.„

“La cosa principale è il Aussies non ottenuto mai con uno,„ ha detto.

Gli allievi dall'università della st Thomas sono venuto accogliere favorevolmente la sede il loro insegnante francese, Alki Lafcal, che è tutto il traduttore di neri.

Il SAM Noonan ha detto: “È (Akli Lafcal) il vincitore alla conclusione del giorno (perché è francese).„

Tutto il ventilatore nero Anny mA ha detto che sosterrebbe sempre la squadra.

“Ancora li amiamo. Non potete giudicarli su un fiammifero.

“Siamo qui indicare che la gente ancora li ama e mostra il nostro supporto.„

Nei prossimi giorni la faccia che del giocatore un raccolto finale sopra del remains della loro campagna disastrosa della tazza del mondo con un ultimo rotondo dei mezzi intervista.

Seguendo quello, non-Christchurch-ha basato i giocatori e l'amministrazione dirigerà a casa per guardare il resto della tazza del mondo sulla televisione.

Carl Hayman ed Anton Oliver andranno a Dunedin, a Chris Jack nel Nelson, a Chris Masoe e a Rodney So'oialo a Wellington, Henry del Graham della vettura, a Keven Mealamu, a Luke McAlister, a Keith Robinson, a Joe Rokocoko e a Woodcock Tony ad Auckland.

Otto giocatori ed il resto della squadra dell'amministrazione rinvieranno il venerdì, mentre parecchi giocatori rimarranno in Europa per venire a contatto degli impegni personali

Bloccato

Torna a “RWC Francia 2007”