Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Moderatore: user234483

giovannino75
Messaggi: 462
Iscritto il: 3 dic 2007, 14:51
Località: Senigallia

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da giovannino75 » 8 feb 2010, 17:11

gcruta ha scritto:
giovannino75 ha scritto:Abbiamo perso il punto bonus perche' su una mischia in avanzamento arriviamo sulla linea di meta, il nostro 8 schiaccia ma l'arbitro ha fischiato mischia girata... Me se era girata come abbiamo fatto a fare 15 metri in avanzamento????
Scusa giovannino, una mischia mica deve girare subito...
Regola 20.4(f): quando una mischia si ferma e non riprende subito a muoversi il pallone deve uscire immediatamente. Se ciò non avviene sarà assegnata un'altra mischia. Il pallobne sarà introdotto dalla squadra che non ne aveva il possesso al momento dell'arresto del gioco.
La Regola 20.11 - mischia ruotata - non è in contraddizione con questa e non prevede che la mischia debba rimanere ferma...

Mi spiace per te e la tua squadra, ma credo che l'arbitro abbia fatto bene...
Grazie, non dubitavo che l'arbitro avesse applicato il regolamento alla lettera, infatti dico che "abbiamo perso il punto bonus" e non che c'e' stato fatto perdere, quello che mi chiedo e' piu' che altro, se una mischia e' in avanzamento e quindi in movimento, verso la linea di meta, come fa ad essere girata? Mi roga un po' ma pazienza...

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4069
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da gcruta » 8 feb 2010, 17:25

giovannino75 ha scritto:Grazie, non dubitavo che l'arbitro avesse applicato il regolamento alla lettera, infatti dico che "abbiamo perso il punto bonus" e non che c'e' stato fatto perdere, quello che mi chiedo e' piu' che altro, se una mischia e' in avanzamento e quindi in movimento, verso la linea di meta, come fa ad essere girata? Mi roga un po' ma pazienza...
Purchè in mischia non si tiri ma si spinga la mischia può essere fatta girare...
Esperienza, giovannino... se carretti per 15 metri è ovvio che gli altri giocheranno d'astuzia: puntello un pilone e l'altro cede, senza fare fallo... Devi essere più astuto e far uscire la palla prima...
Ma il ref non ha chiamato "usala o la perdi" o similari?
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

IlVermicida
Messaggi: 1532
Iscritto il: 30 nov 2007, 18:35

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da IlVermicida » 8 feb 2010, 17:30

Iena_Blu ha scritto: Classifica

Amatori rugby Ascoli Asd 56**
Rugby club San Marino 43 (-4)
Rugby Amatori Marche 34 (-4)*
Rugby Club Sambenedettese 30 (-4)
Praetoriani rugby Recanati 28 (-4)**
Asd rugby Fabriano 20
Sena rugby Asd 17 (-4)*
Asd Moscosi 2008 09*
Crusaders Porto Sant'Elpidio -8 (-8)
*una partita in più
**due partite in più
Non per mancanza di fiducia, ma sommando le partite rinviate e i turni di riposo ancora da effettuare ho ottenuto, rispetto alla fine del campionato dove il numero delle partite sarà uguale per tutti, la seguent esituazione

Amatori rugby Ascoli Asd [+1]
Rugby club San Marino [-1]
Rugby Amatori Marche [=]
Rugby Club Sambenedettese [-1]
Praetoriani rugby Recanati [+1]
Asd rugby Fabriano [-1]
Sena rugby Asd [=]
Asd Moscosi 2008 [=]
Crusaders Porto Sant'Elpidio [-1]

sarà corretto questo ragionamento? non lo so ma così mi sembrano più evidenti le differenza tra la squadre.

valko
Messaggi: 1044
Iscritto il: 19 ago 2004, 0:00
Località: San Benedetto del Tronto
Contatta:

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da valko » 8 feb 2010, 17:45

gcruta ha scritto: Attenzione, non sto dicendo che non si può fare: sto dicendo che è difficile. Forse bisognerebbe puntare a qualcosa di tipo irlandese: restano i club e solo i migliori vengono selezionati per le franchigie regionali, che sono le uniche a giocare i campionati superiori o semiprofessionisti o professionisti. Ma questo è già quanto fanno, a tutti gli effetti e senza chiamarsi franchigie, Benetton, Viadana, L'Aquila, Rovigo, Parma....
Non ho una risposta, sono solo estremamente scettico nei confronti di ogni capacità di mutamento del campanile italiano. Buon rugby
Se qualcuno ti proponesse di fare una corsa di 240km sul deserto del Sahara che gli risponderesti?
Eppure una competizione del genere esiste davvero: si chiama Marathon des sables e si svolge ogni anno sul sahara marocchino.
Io ho avuto modo di parlare con uno dei matti che hanno partecipato e mi ha detto che per arrivare alla fine lui si poneva degli obiettivi intermedi continuamente. "Devi puntare ad arrivare alla fine del km successivo, e poi a quello dopo... Se pensi a tutta la strada che devi fare ti scoraggi più facilmente." Mi sembra un buon consiglio...

MrWhistle
Messaggi: 17
Iscritto il: 5 feb 2010, 11:41

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da MrWhistle » 8 feb 2010, 18:20

gcruta ha scritto:Purchè in mischia non si tiri ma si spinga la mischia può essere fatta girare...
Esperienza, giovannino... se carretti per 15 metri è ovvio che gli altri giocheranno d'astuzia: puntello un pilone e l'altro cede, senza fare fallo... Devi essere più astuto e far uscire la palla prima...
Ma il ref non ha chiamato "usala o la perdi" o similari?
Corretta interpretazione, se poi il pilone che spinge è il DX e quello che punta è il SX (per chi ha vinto il pallone, esattamente il contrario per chi lo ha perso) è una MISCHIA PERFETTA...l'importante è che la rotazione arrivi fino ad 89°...al 90° l'arbitro deve fischiare ed invertire il possesso.
Se una mischia gira "lentamente" è una mischia corretta (di solito) se gira immediatamente è "viziata" (di solito c'è un volpone che tira o che rinuncia alla spinta).

La chiamata USALA O LA PERDI (USE IT OR LOSE IT) , a rigor di regolamento, vale per la sola MAUL...ma non è escludibile a priori se un arbitro la usa in maniera standardizzata e, soprattutto, per tutta la partita...per esperienza so che non è facile quindi sospetto che non l'abbia usata...
Io in campo parlo solo coi capitani...ma poi bevo con tutti!

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4069
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da gcruta » 8 feb 2010, 18:31

MrWhistle ha scritto:Corretta interpretazione, se poi il pilone che spinge è il DX e quello che punta è il SX (per chi ha vinto il pallone, esattamente il contrario per chi lo ha perso) è una MISCHIA PERFETTA...l'importante è che la rotazione arrivi fino ad 89°...al 90° l'arbitro deve fischiare ed invertire il possesso.
Se una mischia gira "lentamente" è una mischia corretta (di solito) se gira immediatamente è "viziata" (di solito c'è un volpone che tira o che rinuncia alla spinta).

La chiamata USALA O LA PERDI (USE IT OR LOSE IT) , a rigor di regolamento, vale per la sola MAUL...ma non è escludibile a priori se un arbitro la usa in maniera standardizzata e, soprattutto, per tutta la partita...per esperienza so che non è facile quindi sospetto che non l'abbia usata...
Grazie per il complimento... quindi non mi sono del tutto bevuto il cervello....
Ah, credo si dica "il" maul... :D :D :D
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Avatar utente
Iena_Blu
Messaggi: 143
Iscritto il: 10 gen 2007, 11:49
Località: Repubblica di San Marino
Contatta:

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da Iena_Blu » 8 feb 2010, 18:55

IlVermicida ha scritto:sarà corretto questo ragionamento? non lo so ma così mi sembrano più evidenti le differenza tra la squadre.
Amatori rugby Ascoli Asd [+1]
Rugby club San Marino [-1]
Rugby Amatori Marche [=]
Rugby Club Sambenedettese [-1]
Praetoriani rugby Recanati [+1]
Asd rugby Fabriano [-1]
Sena rugby Asd [=]
Asd Moscosi 2008 [=]
Crusaders Porto Sant'Elpidio [-1]
Credo proprio di si! ci avevo pensato ma credevo fosse più intituitivo evidenziare le partite "in più". In effetti quello che scrivi tu è più corretto. Il tutto é anche complicato dal fatto che siamo dispari e che si riposa a turno!
So che non è mancanza di fiducia, fai bene a controllare Franco. In fondo 2 teste sono meglio di una :)
Venite a conoscere il rugby a San Marino!!
http://www.rugbyclubsanmarino.com/
anche su facebook ---> http://www.facebook.com/profile.php?v=f ... 327&ref=ts

Avatar utente
Iena_Blu
Messaggi: 143
Iscritto il: 10 gen 2007, 11:49
Località: Repubblica di San Marino
Contatta:

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da Iena_Blu » 8 feb 2010, 19:15

Mi è venuto in mente cos'altro dolevo dire!
Mi dispiace vedere che la nostra capolista non abbia il sito aggiornato.
Oltre ad avere silurato un valido (almeno per quello che ho visto io giù ad Ascoli) collaboratore, l'Ascoli ha estromesso anche la persona che curava "la facciata" pubblica della squadra e i cui commenti sono sempre stati fatti a rigor di logica.
Da fuori tutto questo ha poco senso... è poco chiaro. Non pretendo di aver chiariti i miei dubbi. Volevo solo far sapere a Franco che ha la mia solidarietà, per quel che vale.
Venite a conoscere il rugby a San Marino!!
http://www.rugbyclubsanmarino.com/
anche su facebook ---> http://www.facebook.com/profile.php?v=f ... 327&ref=ts

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4069
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da gcruta » 9 feb 2010, 8:29

valko ha scritto:Se qualcuno ti proponesse di fare una corsa di 240km sul deserto del Sahara che gli risponderesti?
Che prima mi devo allenare a bestia.
valko ha scritto:Eppure una competizione del genere esiste davvero: si chiama Marathon des sables e si svolge ogni anno sul sahara marocchino.
La conosco.
valko ha scritto:Io ho avuto modo di parlare con uno dei matti che hanno partecipato e mi ha detto che per arrivare alla fine lui si poneva degli obiettivi intermedi continuamente. "Devi puntare ad arrivare alla fine del km successivo, e poi a quello dopo... Se pensi a tutta la strada che devi fare ti scoraggi più facilmente." Mi sembra un buon consiglio...
Sono d'accordo sul buon consiglio. Ma, permettimi, il paragone non regge. Lì si parla dello sforzo di uno solo che si confronta con se stesso, qui si argomenta di realtà plurime e complesse che coinvolgono campanilli e molto molto denaro. Non credo sia la stessa cosa. Con ciò non voglio dire che sia impossibile, solo che occorre un discreto gruppo di danarosi che remino nella stessa direzione, un bacino d'utenza ampio e possibilità territoriali non secondarie. La Capitolina è stata ed è tutto questo - eppure le sue difficoltà le ha avute e le ha tuttora. Tieni presente che anch'io sono pro franchigia ai massimi livelli - ma credo di contro a forti radicamenti locali a livello principiante e amatoriale (e per me principiante è fino alla serie B, inutile negarlo, forse anche a livello di A2). Anch'io una volta proposi una franchigia nella mia regione - mi sono reso conto che è sostanzialmente impossibile. Forse a livello provinciale è meno complicato, ma il rischio di avere un bacino asfittico è assai grande se non coinvolgi realtà territoriali assai ampie. Opinioni, eh.
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4069
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da gcruta » 9 feb 2010, 8:34

MrWhistle ha scritto:La chiamata USALA O LA PERDI (USE IT OR LOSE IT) , a rigor di regolamento, vale per la sola MAUL...ma non è escludibile a priori se un arbitro la usa in maniera standardizzata e, soprattutto, per tutta la partita...per esperienza so che non è facile quindi sospetto che non l'abbia usata...
A rigor di regolamento, dici? Non ne sarei così sicuro.... Ogni tanto, così per curiosità, il regolamento lo sfoglio e non mi pare di aver letto qualcosa del genere... Mi sbaglierò...
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

MrWhistle
Messaggi: 17
Iscritto il: 5 feb 2010, 11:41

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da MrWhistle » 9 feb 2010, 8:53

gcruta ha scritto:
MrWhistle ha scritto:La chiamata USALA O LA PERDI (USE IT OR LOSE IT) , a rigor di regolamento, vale per la sola MAUL...ma non è escludibile a priori se un arbitro la usa in maniera standardizzata e, soprattutto, per tutta la partita...per esperienza so che non è facile quindi sospetto che non l'abbia usata...
A rigor di regolamento, dici? Non ne sarei così sicuro.... Ogni tanto, così per curiosità, il regolamento lo sfoglio e non mi pare di aver letto qualcosa del genere... Mi sbaglierò...
Hai ragione...anche per il fatto che si dica IL MAUL...in effetti nel regolamento (17.6 d) si cita il fatto che l'arbitro lascia un tempo ragionevole...io ho citato invece quanto riportato nella dispensa aggiuntiva che ci hanno dato al corso di arbitri del 2008 che dice :
MAUL STATICO – “USE IT OR LOSE IT” – Se un maul diviene statico, l’arbitro deve usare questa frase “Use it or lose it” ed il pallone deve uscire (contare fino a tre – a meno che il pallone sia chiaramente visibile e stia uscendo). L’arbitro non dovrebbe permettere che un maul statico riparta, se non una sola volta ed entro 5 secondi. Un maul può iniziare in una posizione statica e poi iniziare a muoversi, ma una volta che è statico, il pallone deve uscire.

In effetti non è riportato nelle regole IRB di cui sopra...ma nel "bagaglio" arbitrale c'è come ci sono tanti altri accorgimenti (tipo le diverse posizioni da assumere ed i "tricks" per valutare se possono esserci delle scorrettezze in atto e per focalizzarle...insomma...spero di non aver confuso piuttosto che chiarito!!! :lol:

La stessa cosa dicasi per quanto ho riportato sulla mischia...nel regolamento c'è la legge...il resto era integrativo per provare a spiegare che a volte molti potrebbero essere portati a pensare che sia una rotazione scorretta ma in realtà non lo è...poi in campo sappiamo che può succedere di tutto!! :shock:
Ciao
Io in campo parlo solo coi capitani...ma poi bevo con tutti!

MrWhistle
Messaggi: 17
Iscritto il: 5 feb 2010, 11:41

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da MrWhistle » 9 feb 2010, 9:02

MrWhistle ha scritto:
gcruta ha scritto:
MrWhistle ha scritto:La chiamata USALA O LA PERDI (USE IT OR LOSE IT) , a rigor di regolamento, vale per la sola MAUL...ma non è escludibile a priori se un arbitro la usa in maniera standardizzata e, soprattutto, per tutta la partita...per esperienza so che non è facile quindi sospetto che non l'abbia usata...
A rigor di regolamento, dici? Non ne sarei così sicuro.... Ogni tanto, così per curiosità, il regolamento lo sfoglio e non mi pare di aver letto qualcosa del genere... Mi sbaglierò...
Hai ragione...anche per il fatto che si dica IL MAUL...in effetti nel regolamento (17.6 d) si cita il fatto che l'arbitro lascia un tempo ragionevole...io ho citato invece quanto riportato nella dispensa aggiuntiva che ci hanno dato al corso di arbitri del 2008 che dice :
MAUL STATICO – “USE IT OR LOSE IT” – Se un maul diviene statico, l’arbitro deve usare questa frase “Use it or lose it” ed il pallone deve uscire (contare fino a tre – a meno che il pallone sia chiaramente visibile e stia uscendo). L’arbitro non dovrebbe permettere che un maul statico riparta, se non una sola volta ed entro 5 secondi. Un maul può iniziare in una posizione statica e poi iniziare a muoversi, ma una volta che è statico, il pallone deve uscire.

In effetti non è riportato nelle regole IRB di cui sopra...ma nel "bagaglio" arbitrale c'è come ci sono tanti altri accorgimenti (tipo le diverse posizioni da assumere ed i "tricks" per valutare se possono esserci delle scorrettezze in atto e per focalizzarle...insomma...spero di non aver confuso piuttosto che chiarito!!! :lol:


La stessa cosa dicasi per quanto ho riportato sulla mischia...nel regolamento c'è la legge...il resto era integrativo per provare a spiegare che a volte molti potrebbero essere portati a pensare che sia una rotazione scorretta ma in realtà non lo è...poi in campo sappiamo che può succedere di tutto!! :shock:
Ciao
SORRY...ho trovato nella medesima dispensa quanto segue:
Nel Gennaio 2000 l’IRB ha introdotto alcune Variazioni Sperimentali e nel Marzo 2000 alcune modifiche alle regole che hanno modificato il gioco della mischia.

Se una mischia gira oltre 90°, l’arbitro deve fischiare e rifare la mischia, la squadra non in possesso del pallone avrà l’introduzione della nuova mischia. L’arbitro deve dire “Gioca” prima che la mischia raggiunga i 90° in modo da sollecitare la squadra a giocare il pallone. Questo diminuirà il numero di mischie rifatte perché girate oltre 90°.

Se una mischia rimane ferma dopo che il pallone è stato introdotto, l’arbitro deve dire “Gioca” in modo da sollecitare la squadra a giocare il pallone; se il pallone non viene giocato, l’arbitro deve fischiare e rifare la mischia, la squadra non in possesso del pallone avrà l’introduzione della nuova mischia.

Se la mischia avanza e poi si ferma, essa deve ripartire immediatamente o il pallone deve uscire immediatamente. L’arbitro deve dire “Gioca” in modo da sollecitare la squadra a giocare il pallone; se ciò non accade, l’arbitro deve fischiare e rifare la mischia, la squadra non in possesso del pallone avrà l’introduzione della nuova mischia.

QUINDI GC avevi visto giusto...ora penso che chiarezza sia fatta! :D
Io in campo parlo solo coi capitani...ma poi bevo con tutti!

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4069
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da gcruta » 9 feb 2010, 9:26

MrWhistle ha scritto:QUINDI GC avevi visto giusto...ora penso che chiarezza sia fatta! :D
Grazie ancora... Evidentemente non mi sono del tutto bevuto il cervello... :twisted: :twisted: :twisted:
Riconosco l'entusiamo di un giovane (nel senso di età arbitrale, su quella anagrafica non mi pronuncio) arbitro... Bravo...
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

valko
Messaggi: 1044
Iscritto il: 19 ago 2004, 0:00
Località: San Benedetto del Tronto
Contatta:

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da valko » 9 feb 2010, 9:28

gcruta ha scritto: Sono d'accordo sul buon consiglio. Ma, permettimi, il paragone non regge. Lì si parla dello sforzo di uno solo che si confronta con se stesso, qui si argomenta di realtà plurime e complesse che coinvolgono campanilli e molto molto denaro. Non credo sia la stessa cosa. .

Aia... :shock:
l'esempio era per far capire che TUTTI i problemi, anche i più grandi, si possono e si dovrebbero affrontare un passo alla volta (ma se bisogna misurare col goniometro tutte le parole che scrivo)...

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4069
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Serie C 2009/10 - area 3 Marche girone 2

Messaggio da gcruta » 9 feb 2010, 9:34

valko ha scritto:Aia... :shock:
l'esempio era per far capire che TUTTI i problemi, anche i più grandi, si possono e si dovrebbero affrontare un passo alla volta (ma se bisogna misurare col goniometro tutte le parole che scrivo)...
L'esempio era chiarissimo, peccato non credo regga; non si tratta di misurare le parole col goniometro (ahimè, la conoscenza di questo strano strumento denuncia tutta la nostra età) ma di affrontare con realismo i problemi. Tanto per metterla, come dici tu, un passo alla volta: se nelle nostre campanilistiche realtà vuoi cominciare con qualcosa che somigli a una franchigia, quale sarebbe il primo passo? Secondo me, il primo passo è: chi mette i quattrini? Quanti ne servono per un progetto almeno di 10 anni?
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Bloccato

Torna a “Stagione 2009/2010”