Regolamento Mischia Prox Stagione

Moderatore: user234483

Guerro8
Messaggi: 119
Iscritto il: 3 feb 2010, 23:37

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da Guerro8 » 29 set 2010, 15:08

elefhant59 ha scritto:
totorugby ha scritto:
elefhant59 ha scritto:saluti......

io penso che la regola serva a formare delle future prime linee.............

questo è quello che si deve fare in fase di formazione

per quanto riguarda tutti gli altri discorsi..............

vi ricordo che la cosa essenziale è ...l'incolumità del giocatore.

saluti
Fantastico!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :oola:
Sei un comico di Zelig o di Colorado?

Quindi fino adesso le prime linee non erano formate?
Se un ragazzo di 20 anni gioca in prima squadra in serie B o A non impara a giocare?
Quindi fino adesso chi giocava in prima linea si infortunava regolarmente?

Se il primo centro mi punta in gioco penetrante a tutta velocità come devo fare io per placcarlo con la certezza di non farmi male (perché l'importante è l'incolumità del giocatore...)?
a. mi scanso e lo faccio placcare ad una prima linea perché con le nuove regole è perfettamente formata e non si farà male
b. chiamo Ascione e gli faccio fare una modifica al regolamento che i centri non possano correre per più di un 1,5 mt
c. gli faccio il solletico nella speranza che perda la palla
d. mi tocco...

Rispondimi a queste domande perché penso che stiamo parlando di due sport diversi.
non hai capito un tubo....anzi un c4$$o.......adieu
Si fugge dalla risposta.. ma bravo!
Comunque se il senso è formare delle prime linee forti in fase giovanile a forza di ingaggi devastanti mi sfugge l'incolumità dei giocatori, e poi cosa c'entra la formazione di "future prime linee" con la serie C???? Mah...

elefhant59
Messaggi: 199
Iscritto il: 14 ott 2008, 15:40

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da elefhant59 » 29 set 2010, 15:09

reggiscudo ha scritto:
elefhant59 ha scritto:saluti......

io penso che la regola serva a formare delle future prime linee.............

questo è quello che si deve fare in fase di formazione

per quanto riguarda tutti gli altri discorsi..............

vi ricordo che la cosa essenziale è ...l'incolumità del giocatore.

saluti
Mi tocca dissentire:
mercoledì scorso abbiamo fatto un'amichevole e al primo ingaggio... primo infortunio al pilone sinistro, inesperto.
L'ingaggio è la parte più dirompente della mischia chiusa, limitare la spinta probabilmente serve ad evitare che le mischie potenti e poco "eleganti" o poco "tecniche" siano un vantaggio troppo grande.
In serie C quindi si potrà (o meglio si dovrà) giocare con 5 terze linee senza seconde, la prima linea regge l'impatto dell'ingaggio, tallona e poi anche se fa 1 metro e mezzo indietro la palla non la perde... in questo modo però si hanno 5 corridori in gioco aperto.
La cosa può avere un senso se poi non fosse che le squadre che passano in Serie B si trovano delle mischie che sembrano dei camion...
Ciao
proprio questo intendevo........

se voi allenatori vi accorgete che non sono pronti non li fate giocare in quel ruolo.

perchè dal divertimento si può passare alla tragedia ....e quì mi tocco io

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da andrea12 » 29 set 2010, 16:33

Ma perchè esistono ancora giocatori che confondono l'ingaggio con la spinta? Perchè non si capisce che una asfaltatura di 5 metri non è una vittoria se poi ci sono dei danni serie e purtroppo, talvolta, permanenti? Perchè, come in 18, anche elite, non si accetta che 1 metro e mezzo di spinta siano sufficienti per tallonare e poi il gioco, necessariamente deve ripartire?. ma perchè non si smette con sta storia delle mischie " mischie potenti e poco "eleganti" o poco "tecniche" siano un vantaggio troppo grande"....ma per chi sono un vantaggio? ma cosa diavolo significa poco elegante? poco tecnica vuol dire che si non vince una palla perchè a parità di spinta vince chi è più in asse, chi mantiene degli angoli, sia statici che dinamici, chi sa scendere insieme e spingere insieme; le spinte devono essere devono essere semplicemente efficaci e lo sono se rispetti degli angoli e una tempistica che conosciamo tutti. Ma questi magari giocano in mischia? Ma in che mischie giocano? Ma che non si preoccupino degli arbitri. In U.18 gli arbitri non hanno mai problemi su questa cosa del 1,5 metri; semmai ci sono arbitri che "non vedono" ma perchè non hanno mai giocato in mischia ma questo a prescindere dal metro e mezzo. Quindi, chi lavora bene e impara ad ingaggiare e a spingere, non fa niente di diverso dalla serie B, dove invece potrà continuare a spingere ma in serie B la palla esce più presto possibile. Dai, che non piaccia la nuova regola, lo posso capire (proprio in C c'è un sacco di gente a fine carriera che gioca ancora per aumentare lo score degli infortuni procurati) però io credo che non toglierà niente alla bellezza nè del gioco in assoluto e neppure ai buoni giocatori di mischia. Buon rugby

reggiscudo
Messaggi: 321
Iscritto il: 26 gen 2004, 0:00
Località: Treviso
Contatta:

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da reggiscudo » 29 set 2010, 17:50

andrea12 ha scritto:Ma perchè esistono ancora giocatori che confondono l'ingaggio con la spinta? Perchè non si capisce che una asfaltatura di 5 metri non è una vittoria se poi ci sono dei danni serie e purtroppo, talvolta, permanenti? Perchè, come in 18, anche elite, non si accetta che 1 metro e mezzo di spinta siano sufficienti per tallonare e poi il gioco, necessariamente deve ripartire?. ma perchè non si smette con sta storia delle mischie " mischie potenti e poco "eleganti" o poco "tecniche" siano un vantaggio troppo grande"....ma per chi sono un vantaggio? ma cosa diavolo significa poco elegante? poco tecnica vuol dire che si non vince una palla perchè a parità di spinta vince chi è più in asse, chi mantiene degli angoli, sia statici che dinamici, chi sa scendere insieme e spingere insieme; le spinte devono essere devono essere semplicemente efficaci e lo sono se rispetti degli angoli e una tempistica che conosciamo tutti. Ma questi magari giocano in mischia? Ma in che mischie giocano? Ma che non si preoccupino degli arbitri. In U.18 gli arbitri non hanno mai problemi su questa cosa del 1,5 metri; semmai ci sono arbitri che "non vedono" ma perchè non hanno mai giocato in mischia ma questo a prescindere dal metro e mezzo. Quindi, chi lavora bene e impara ad ingaggiare e a spingere, non fa niente di diverso dalla serie B, dove invece potrà continuare a spingere ma in serie B la palla esce più presto possibile. Dai, che non piaccia la nuova regola, lo posso capire (proprio in C c'è un sacco di gente a fine carriera che gioca ancora per aumentare lo score degli infortuni procurati) però io credo che non toglierà niente alla bellezza nè del gioco in assoluto e neppure ai buoni giocatori di mischia. Buon rugby
Io non so se ti riferisci a quello che ho scritto io, immagino di no, altrimenti avresti capito ben poco. :)
Nel caso ti riferissi alle mie parole ti rispondo:
Chi ha confuso l'ingaggio con la spinta?
Chi ha detto che un'asfaltatura di 5 metri è una vittoria?
mischie potenti e poco "eleganti" o poco "tecniche" sono un vantaggio per le loro squadre... con il "vecchio" regolamento con una mischia potente puoi avere più palloni dalle mischie chiuse e stancare i giocatori avversari, senza per forza avere una mischia con giocatori di qualità... se hai mai giocato a rugby dovresti almeno in parte concordare con me.
Poco "elegante" era virgolettato e anche un po' ironico, intendevo una mischia di quelle vecchio stile piene di gente gigante che spinge e basta.
Chi si preoccupa degli arbitri?
Io ho detto che se una squadra vuole eccellere, con questa regola dovrebbe schierare 5 terze linee, a patto che poi riveda la cosa una volta passato di categoria (in Serie B non è possibile avere una mischia vincente se non hai due seconde che spingono), quindi non mi riferivo ai piloni e basta, anzi.
A chi non piace la nuova regola? non l'ho mai detto nè scritto, ho fatto solo alcune considerazioni, che evidentemente nella tua foga di aver ragione, hai frainteso.
ciao

PS: Se il 12 dopo Andrea significa che hai 12 anni, mi scuso e ritiro tutto... :-]
Ciao e grazie.

Guida poco che devi bere.

--
--
Vuoi conoscere la più divertente squadra di rugby al mondo?

Visita il sito: http://www.paforsa.com

--

reggiscudo
Messaggi: 321
Iscritto il: 26 gen 2004, 0:00
Località: Treviso
Contatta:

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da reggiscudo » 29 set 2010, 17:52

elefhant59 ha scritto:
reggiscudo ha scritto:
elefhant59 ha scritto:saluti......

io penso che la regola serva a formare delle future prime linee.............

questo è quello che si deve fare in fase di formazione

per quanto riguarda tutti gli altri discorsi..............

vi ricordo che la cosa essenziale è ...l'incolumità del giocatore.

saluti
Mi tocca dissentire:
mercoledì scorso abbiamo fatto un'amichevole e al primo ingaggio... primo infortunio al pilone sinistro, inesperto.
L'ingaggio è la parte più dirompente della mischia chiusa, limitare la spinta probabilmente serve ad evitare che le mischie potenti e poco "eleganti" o poco "tecniche" siano un vantaggio troppo grande.
In serie C quindi si potrà (o meglio si dovrà) giocare con 5 terze linee senza seconde, la prima linea regge l'impatto dell'ingaggio, tallona e poi anche se fa 1 metro e mezzo indietro la palla non la perde... in questo modo però si hanno 5 corridori in gioco aperto.
La cosa può avere un senso se poi non fosse che le squadre che passano in Serie B si trovano delle mischie che sembrano dei camion...
Ciao
proprio questo intendevo........

se voi allenatori vi accorgete che non sono pronti non li fate giocare in quel ruolo.

perchè dal divertimento si può passare alla tragedia ....e quì mi tocco io
Voi allenatori chi?
Ciao e grazie.

Guida poco che devi bere.

--
--
Vuoi conoscere la più divertente squadra di rugby al mondo?

Visita il sito: http://www.paforsa.com

--

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da andrea12 » 29 set 2010, 22:21

Non capisco perchè Reggiscudo debba preoccuparsi della mia età; perchè se avessi 12 anni non potrei ribattere a tante monate che si scrivono?
Intanto non mi sento assolutamente nella situazione di chi ha ragione a tutti i costi ma piuttosto nell'incomprensione di come, moltissimi, si siano invece schierati contro una regola, che funziona molto bene nel giovanile e che evidenzia, invece, chi spinge di più........nel senso di potenza (più lavoro in poco tempo) e tutela molti inesperti. Ti assicuro, ma sono convinto che anche tu lo sai bene, che in U.18 non tutte le mischie spingono poco e che saprai anche che molte serieC non vincerebbero una palla con certe mischie U.18 elite (almeno 4 venete che conosciamo bene e almeno altre 3 del nord-ovest, che forse conosco meglio io visto che ora abito là); non è solo un problema di peso (la mia mischia dell'anno scorso pesava 810 Kg, però la percentuale di grasso medio, degli 8 ragazzi di mischia, non superava il 16%) ma un problema tecnico.
Poi, sia tu che moltissimi altri potete benissimo pensarla come volete ma credo che nè gli arbitri nè le buone mischie di serie C ( e ce ne sono) avranno problemi di adattamento. Generalmente chi è più bravo vince, chi ha lavorato meno continua a stare dove sta. Buon rugby

marcorebbi88
Messaggi: 90
Iscritto il: 1 ott 2009, 22:16

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da marcorebbi88 » 29 set 2010, 23:02

andrea12 ha scritto:Non capisco perchè Reggiscudo debba preoccuparsi della mia età; perchè se avessi 12 anni non potrei ribattere a tante monate che si scrivono?
Intanto non mi sento assolutamente nella situazione di chi ha ragione a tutti i costi ma piuttosto nell'incomprensione di come, moltissimi, si siano invece schierati contro una regola, che funziona molto bene nel giovanile e che evidenzia, invece, chi spinge di più........nel senso di potenza (più lavoro in poco tempo) e tutela molti inesperti. Ti assicuro, ma sono convinto che anche tu lo sai bene, che in U.18 non tutte le mischie spingono poco e che saprai anche che molte serieC non vincerebbero una palla con certe mischie U.18 elite (almeno 4 venete che conosciamo bene e almeno altre 3 del nord-ovest, che forse conosco meglio io visto che ora abito là); non è solo un problema di peso (la mia mischia dell'anno scorso pesava 810 Kg, però la percentuale di grasso medio, degli 8 ragazzi di mischia, non superava il 16%) ma un problema tecnico.
Poi, sia tu che moltissimi altri potete benissimo pensarla come volete ma credo che nè gli arbitri nè le buone mischie di serie C ( e ce ne sono) avranno problemi di adattamento. Generalmente chi è più bravo vince, chi ha lavorato meno continua a stare dove sta. Buon rugby
è il mio pensiero, la regola è un po' grezza ma nel complesso a parte l'immpossibilità della meta di mischia a 5 metri, rientra nell'idea che la palla debba uscire il prima possibile.
Di sicuro il cambiamento è stato gestito male (e presentato peggio), ma di per sè non credo possa distruggere lo sport stesso.

totorugby
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 apr 2003, 0:00
Località: Pavia

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da totorugby » 30 set 2010, 9:13

Partita amichevole giocata ieri sera contro squadra alla 3a o 4a amichevole: grandi casini e molti piccoli infortuni anche per chi gioca da anni.
L'arbitro era un dirigente e si è visto che, se il regolamento non viene applicato perfettamente, il rischio di infortuni con la nuova regola è maggiore.

Per quanto riguarda le U18 forti sono d'accordo, infatti sono ragazzi che sicuramente in allenamento non si allenano con la spinta ridotta e probabilmente sovente con una prima squadra di categoria.

Gli U18 fanno anche partite in nazionale contro squadre straniere e non mi risulta (ma potrei anche sbagliarmi) che in campo internazionale ci sia una limitazione sulla spinta. Ciò significa che i ragazzi alla domenica in Italia giocano con la regola variata ma si allenano normalmente. Quindi in allenamento non ci si infortuna? Quindi la formazione di una prima linea avviene in allenamento e non in partita.

Sono d'accordo sulle limitazioni in giovanile perché l'obbiettivo è la formazione per arrivare nei seniores. Non mi va bene se la dobbiamo applicare a squadre che si giocano l'accesso in B. Oltretutto perchè impedire a delle persone che si sacrificano per praticare uno sport di giocarlo in maniera completa?

Chiudo facendo un commento su alcuni interventi.
Delle due l'una: o in serie C ci sono degli allenatori cogl..ni che fanno giocare in prima linea dei giocatori non "adeguatamente preparati per il ruolo" e quindi è giusto che la federazione ponga dei rimedi contro gli infortuni o in serie C gli allenatori fanno giocare atleti preparati per la prima linea e quindi la regola non serve a nulla.

Teniamo presente che parliamo di serie C, cioè del livello più basso dei campionati. Una volta che un giocatore maggiorenne è adeguatamente preparato per giocare in prima linea la permanenza in serie C (parlo per i giovani) gli farà acquisire la dovuta esperienza per giocare a più alto livello.

Gli U18 sono minorenni quindi è giusto una maggiore cautela. In serie C non ci sono minorenni e uno deve essere libero di giocare a rugby e non a b-rugby.
Oltretutto per l'U20 le regole in mischia sono quelle normali.

Sappiamo benissimo che la regola è stata fatta UNICAMENTE per dare una mano alle società che non hanno i numeri per il campionato U20 e fanno giocare i ragazzi in C, magari nella seconda squadra.
Tutto il resto sono alibi assurdi e incoerenti che tentano di giustificare tecnicamente una decisione solo politica.

Poi uno è libero di pensarla come crede. Esiste il libero arbitrio.
Love & Peace & Play Rugby

totorugby
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 apr 2003, 0:00
Località: Pavia

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da totorugby » 30 set 2010, 9:24

gcruta ha scritto:
totorugby ha scritto:Secondo me sarebbe bastato applicare la sanzione prevista alla re. 20.11 (a) e la gente avrebbe giocato e basta.
Visto che fai il preciso, che c'entra con quanto abbiamo detto (cioè, il rifiuto dell'ingaggio, chiesto da Drax, mi pare, e i possibili calci di punizione quando una mischia domina l'altra)? e siamo sicuri che la regola che citi preveda una sanzione? Non mi pare...
totorugby ha scritto:Per quanto riguarda le partite che hai arbitrato:
1. erano tutte amichevoli
2. errare è umano
Strano, quando giocavo mi dicevano che le amichevoli a rugby non esistono e che ogni partita si gioca al massimo e per vincere... Ma io sbaglio, umanamente... Evidentemente, tu no...
totorugby ha scritto: Per quanto riguarda la 20.1 (f) che non c'entra assolutamente nulla con le modifiche nuove riguarda solo la posizione delle prime linee.
Al massimo, volendo parlare dell'ingaggio, avresti dovuto citare la 20.1 (g) ma sopratutto la 20.1 (i), ben più attinenti allo spirito della modifica.
Ma io non ho parlato della modifica (che non è una modifica, la regola esiste, la FIR si è ritenuta libera di applicare quanto scritto nella 20.13), ho risposto a chi chiedeva se a una mischia che rifiuta l'ingaggio si dà un calcio di punizione per antigioco... Vai a vedere qualche post indietro... E, guarda caso, ho risposto citando le regole che normano la preparazione e l'accettazione dell'ingaggio, invariate per seniores e U19... Mentre la 20.1 (i), che tu citi, non c'entra con la domanda che era stata posta (ripeto: il rifiuto dell'ingaggio)...
Comunque, non c'è dubbio, sei preparato...
Modifiche: "VARIAZIONE FIR - REGOLA 3 - NUMERO DEI GIOCATORI .... Il Consiglio Federale ha approvato le sotto riportate modifiche alla Regola 3 - NUMERO DEI GIOCATORI ... omissis"

Come potrai constatare rileggendo quanto da me scritto per modifiche intendevo la variazione di applicazione delle regole in mischia (e connessi) in serie C. Proprio come specifica la Circolare Informativa 3/2010-11.

Io non sono preparato sono MOLTO preparato :twisted: :wink:
Love & Peace & Play Rugby

reggiscudo
Messaggi: 321
Iscritto il: 26 gen 2004, 0:00
Località: Treviso
Contatta:

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da reggiscudo » 30 set 2010, 9:30

andrea12 ha scritto:Non capisco perchè Reggiscudo debba preoccuparsi della mia età; perchè se avessi 12 anni non potrei ribattere a tante monate che si scrivono?
Intanto non mi sento assolutamente nella situazione di chi ha ragione a tutti i costi ma piuttosto nell'incomprensione di come, moltissimi, si siano invece schierati contro una regola, che funziona molto bene nel giovanile e che evidenzia, invece, chi spinge di più........nel senso di potenza (più lavoro in poco tempo) e tutela molti inesperti. Ti assicuro, ma sono convinto che anche tu lo sai bene, che in U.18 non tutte le mischie spingono poco e che saprai anche che molte serieC non vincerebbero una palla con certe mischie U.18 elite (almeno 4 venete che conosciamo bene e almeno altre 3 del nord-ovest, che forse conosco meglio io visto che ora abito là); non è solo un problema di peso (la mia mischia dell'anno scorso pesava 810 Kg, però la percentuale di grasso medio, degli 8 ragazzi di mischia, non superava il 16%) ma un problema tecnico.
Poi, sia tu che moltissimi altri potete benissimo pensarla come volete ma credo che nè gli arbitri nè le buone mischie di serie C ( e ce ne sono) avranno problemi di adattamento. Generalmente chi è più bravo vince, chi ha lavorato meno continua a stare dove sta. Buon rugby
Se avessi 12 anni saprei perchè non riesci a capire quello che scrivo.
Ciao e grazie.

Guida poco che devi bere.

--
--
Vuoi conoscere la più divertente squadra di rugby al mondo?

Visita il sito: http://www.paforsa.com

--

Avatar utente
greg70
Messaggi: 2435
Iscritto il: 25 feb 2005, 0:00
Località: turro - podenzano - piacenza (un posto in mezzo alla campagna)

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da greg70 » 30 set 2010, 17:03

In Francia, nelle serie regionali, il regolamento è molto più limitante, non solo per la mischia.

http://rugby-auvergne.forumactif.com/le ... t60-45.htm

Saluti.

hank
Messaggi: 2280
Iscritto il: 10 ago 2003, 0:00
Località: Milanese a Silea TV
Contatta:

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da hank » 30 set 2010, 17:29

greg70 ha scritto:In Francia, nelle serie regionali, il regolamento è molto più limitante, non solo per la mischia.

http://rugby-auvergne.forumactif.com/le ... t60-45.htm

Saluti.
Greg, le serie amatoriali oltralpe sono al livello delle nostre squadre di neofiti, la serie C élite equivale alle divisioni Honneur due/tre serie sopra e comunque le limitazioni regolamentari non se le è sognate l'ascione di turno bensì sono state introdotte gradualmente nel corso degli anni.
La differenza mi pare enorme
tessera FIR n.73689

Se te se moevet mai spetta minga che te rusen
(Se non ti muovi mai non aspettarti che qualcuno ti spinga)
proverbio Milanese

hank
Messaggi: 2280
Iscritto il: 10 ago 2003, 0:00
Località: Milanese a Silea TV
Contatta:

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da hank » 30 set 2010, 17:51

Inoltre non esistono limiti di età, per cui la gran parte delle limitazioni regolamentari sono pensate per coloro che da noi sono catalogati come "old" e che invece oltralpe giocano proprio nelle categorie che citi
tessera FIR n.73689

Se te se moevet mai spetta minga che te rusen
(Se non ti muovi mai non aspettarti che qualcuno ti spinga)
proverbio Milanese

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4116
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da gcruta » 30 set 2010, 18:02

totorugby ha scritto:Modifiche: "VARIAZIONE FIR - REGOLA 3 - NUMERO DEI GIOCATORI .... Il Consiglio Federale ha approvato le sotto riportate modifiche alla Regola 3 - NUMERO DEI GIOCATORI ... omissis"

Come potrai constatare rileggendo quanto da me scritto per modifiche intendevo la variazione di applicazione delle regole in mischia (e connessi) in serie C. Proprio come specifica la Circolare Informativa 3/2010-11.

Io non sono preparato sono MOLTO preparato :twisted: :wink:
Caro totorugby,
continuiamo a parlare due lingue diverse: io ribadisco che quando ho citato alcuni capi delle regole rispondevo a una domanda ben precisa, tu mi dici che queste non c'entrano (ma non mi rispondi quando ti faccio notare, per esempio, che a me non risulta che la 20.11 da te citata c'entri con la domanda posta da Drax). Se poi vuoi fare il preciso sulla parola "modifica", sicuramente hai ragione tu - ma non venirmi a dire che questo c'entra con la mia risposta a Drax. Non dubito che tu sia molto preparato - dubito che ti annoi a leggere tutti i post a cui uno cerca di rispondere.
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

totorugby
Messaggi: 1065
Iscritto il: 3 apr 2003, 0:00
Località: Pavia

Re: Regolamento Mischia Prox Stagione

Messaggio da totorugby » 30 set 2010, 18:20

hank ha scritto:Inoltre non esistono limiti di età, per cui la gran parte delle limitazioni regolamentari sono pensate per coloro che da noi sono catalogati come "old" e che invece oltralpe giocano proprio nelle categorie che citi
... che ci vuoi fare, i nuovi prof-allenatori sono esperti di VO2 max, indice di massa magra ed angoli d'incidenza di spinta dinamici e/o statici ma si dimenticano perché la palla è "ovale"...

Una volta i vecchi a noi insegnavano a giocare ora che i vecchi siamo noi "rompiamo"....
Love & Peace & Play Rugby

Bloccato

Torna a “Stagione 2010/2011”