Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11

Moderatore: user234483

psycho
Messaggi: 282
Iscritto il: 29 ago 2003, 0:00
Località: Catania

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da psycho » 24 gen 2011, 10:32

Ciao a tutti, qualcuno sa dirmi perchè la partita tra Palermo e Agrigento non si è disputata?

Sbradamix
Messaggi: 39
Iscritto il: 9 nov 2008, 23:15

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da Sbradamix » 24 gen 2011, 14:05

Psyco io veramente ho visto le foto della partita...

psycho
Messaggi: 282
Iscritto il: 29 ago 2003, 0:00
Località: Catania

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da psycho » 24 gen 2011, 19:17

sul sito del comitato c'è scritto non disputata..........anche io ho visto delle foto, ma mi è sembrato che arbitrasse l'allenatore del Palermo..............

sigfrido1970
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 feb 2009, 10:49
Località: marsala

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da sigfrido1970 » 24 gen 2011, 20:09

L'Agrigento si e' presentato al Velodromo con una formazione decimata.Non raggiungendo il numero minimo di giocatori la partita ufficialmente non si e' potuta disputare.
Tuttavia visto lo spirito di amiciziazia che lega le due squadre si e' ugualmente disputata un'amichevole "a ranghi aperti" facendo giocare nell'Agrigento ex giocatori over....tra gli altri Marco Di Santo (detto il Kossovaro), colonna portante dello stesso Palermo fino alla scorsa stagione. Partitone con foto di gruppo a fine partita e 3° tempo....per la cronaca ha vinto il Palermo (ma non so il punteggio).

Ps x Benny....dopo tutte le lezioni che mi hai dato in campo il vero schiaffo morale e' stato vedere una foto : "il tuo sorrisetto compiaciuto dopo l'ennesimo placcaggio che mi buttava faccia nel fango". Non e' bastata la mano fraternamente offerta per rialzarmi a rimuovere la considerazione che sempre piu' spesso si affaccia nella mia mente...."mi sono fatto vecchio"....ma tu come -##### fai a continuare a giocare cosi'? :)


Sigfrido

PIBA
Messaggi: 457
Iscritto il: 7 set 2003, 0:00
Località: Santeramo in Colle
Contatta:

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da PIBA » 25 gen 2011, 10:56

salve a tutti

una piccola intromissione

http://rugby.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=18335

grazie! :D
Vivi e lascia vivere.

Il rugby. Passione, sudore, disciplina.

http://www.rugbysanteramo.jimdo.com

Porgere l'altra guancia?? Penso sia stato detto prima che il rugby sia nato...

sigfrido1970
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 feb 2009, 10:49
Località: marsala

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da sigfrido1970 » 26 gen 2011, 16:05

per gentile concessione ...dal sito del PAlermo Rugby ....di Articolix....

" Non e' un paese per vecchi"

"No, in realtà non dovrebbe essere così. Eppure a pensarci, guardo il campo e vedo correre arzilli trentenni e quarantenni da un lato e dall'altro con una gioia ed una forza che forse non è ancora di noi giovani, che, si sa, quando hai superato gli -enti, il mondo prende un altra prospettiva e ti spari tutte le cartucce che hai. Poco importa che il risultato della partita sarà per il referto 30 - 0 per i padroni di casa - non ne discutiamo -. Il rugby è un'altra cosa. Il rugby è quella voglia di giocare in un campo fangoso per niente in palio, sapendo che potresti - ad ogni pié sospinto - farti male, molto male. Come Zappalix, che ci mancherà per più di un mese, o il divino Idefix, con la sua frattura alla mano, mio malgrado. Sarà che guardando Benni o Sig o il Kosovaro o Salvo Mefistofix Compagno vedi lo stesso entusiasmo dei ragazzi dell'under 16 e capisci che il rugby è uno sport di inguaribili, coraggiosi Peter Pan, di gente che ne ha prese così tante da non volere più pensare di non rialzarsi, che la vita si vince quando non si resta a terra a pensare quanto può fare male. Il rugby è quella birra che si beve con chi in campo non ha risparmiato colpi duri, forse al limite, ma che alla fine, guardandolo in faccia, puoi vedere riflessa la tua stessa gioia, per essere lì in quel momento. Il rugby è una religione del fango, che azzera distanze precostruite, preconcette e mette in campo movimenti, geometrie, poesie della corsa, come un'orchestra di violini i trequarti, ottoni e percussioni la mischia, a trovare accordi che talvolta sfuggono dapprima all'orecchio, in una violenta cavalcata delle valchirie, un po' rusticana, un po' marcia di radetzky, un po' volo del calabrone. E se Piratix marca la meta, se Compagno fa la sua prima, allora qualcosa è successo! E' successo di rivedere gente che viveva un triste esilio al campo, felice, amici che abbiamo ritrovato e abbracciato, piaceri sottili in un mondo ancora legato alla lealtà, un valore che, usciti dal Velodromo, basta poco per cancellare. E' successo che un gruppo di ragazzotti con una passione possa fare il miracolo di diventare squadra. E allora basta guardare le fotografie per capire che il rugby è un Paese per soli giovani. Dentro l'anima. "

Prometeo
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 ott 2010, 22:41

"Non e' un paese per vecchi"

Messaggio da Prometeo » 27 gen 2011, 18:27

quant'è vero...

psycho
Messaggi: 282
Iscritto il: 29 ago 2003, 0:00
Località: Catania

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da psycho » 28 gen 2011, 12:43

Scusa Sigfrido, pur afafscinato dalle belle parole dei tuoi post precedenti, non posso non "saltare per aria" di fronte a quanto leggo nel comunicato del giudice sportivo, che riporto qui sotto. Come si coniuga quanto riportato dall'arbitro con quanto raccontato da te? Che cosa è successo realmente a Palermo (amichevole a parte) di tanto grave da non far disputare la partita?

DELIBERA GARA ASD PALERMO RUGBY CLUB 2005 - A.POL.D. AGRIGENTO RUGBY:
Il Giudice Sportivo Regionale,
rilevato dal referto arbitrale del Sig. Marcello Laudani che lo stesso non ha ritenuto di dare inizio alla gara in oggetto per le gravi anomalie riscontrate in fase di controllo dei documenti di identità degli iscritti nel foglio gara sella Società A.POL.D. AGRIGENTO RUGBY (non corrispondenza nelle fotocopie dei documenti di identità delle fotografie con i soggetti intestatari, palesi alterazioni e falsità dei documenti di identità, ecc.);
visti gli artt. 21 commi 1-2-3 (illecito sportivo), 23/1 lett. A) (violazione delle norme statuarie per alterazione e falsificazione di documenti) e art. 48 (attribuzione della Procura Federale) del Regolamento di Giustizia, sospende la omologazione della gara in oggetto e dispone la trasmissione del referto arbitrale e dei documenti allegati alla Procura Federale per quanto di competenza di tale organo di Giustizia Sportiva.

nissarugby
Messaggi: 100
Iscritto il: 6 mag 2008, 14:56
Località: caltanissetta
Contatta:

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da nissarugby » 28 gen 2011, 15:06

sigfrido1970 ha scritto:L'Agrigento si e' presentato al Velodromo con una formazione decimata.Non raggiungendo il numero minimo di giocatori la partita ufficialmente non si e' potuta disputare.
Tuttavia visto lo spirito di amiciziazia che lega le due squadre si e' ugualmente disputata un'amichevole "a ranghi aperti" facendo giocare nell'Agrigento ex giocatori over....tra gli altri Marco Di Santo (detto il Kossovaro), colonna portante dello stesso Palermo fino alla scorsa stagione. Partitone con foto di gruppo a fine partita e 3° tempo....per la cronaca ha vinto il Palermo (ma non so il punteggio).

Ps x Benny....dopo tutte le lezioni che mi hai dato in campo il vero schiaffo morale e' stato vedere una foto : "il tuo sorrisetto compiaciuto dopo l'ennesimo placcaggio che mi buttava faccia nel fango". Non e' bastata la mano fraternamente offerta per rialzarmi a rimuovere la considerazione che sempre piu' spesso si affaccia nella mia mente...."mi sono fatto vecchio"....ma tu come -##### fai a continuare a giocare cosi'? :)


Sigfrido

https://docs.google.com/viewer?a=v&pid= ... NGY4&hl=en

"DELIBERA GARA ASD PALERMO RUGBY CLUB 2005 - A.POL.D. AGRIGENTO RUGBY:
Il Giudice Sportivo Regionale,
rilevato dal referto arbitrale del Sig. Marcello Laudani che lo stesso non ha ritenuto di dare
inizio alla gara in oggetto per le gravi anomalie riscontrate in fase di controllo dei documenti di
identità degli iscritti nel foglio gara sella Società A.POL.D. AGRIGENTO RUGBY (non corrispondenza
nelle fotocopie dei documenti di identità delle fotografie con i soggetti intestatari, palesi
alterazioni e falsità dei documenti di identità, ecc.);
visti gli artt. 21 commi 1-2-3 (illecito sportivo), 23/1 lett. A) (violazione delle norme statuarie
per alterazione e falsificazione di documenti) e art. 48 (attribuzione della Procura Federale) del
Regolamento di Giustizia, sospende la omologazione della gara in oggetto e dispone la trasmissione
del referto arbitrale e dei documenti allegati alla Procura Federale per quanto di competenza di
tale organo di Giustizia Sportiva.

. . . squadra decimata . .e si adesso si dice cosi'!!!

sigfrido1970
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 feb 2009, 10:49
Località: marsala

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da sigfrido1970 » 28 gen 2011, 16:10

e' successo cio che talvolta succede...

i dirigenti della squadra hanno presentato a referto alcuni giocatori minorenni che evidentemente non potevano giocare...per regolamento.
Questo perche' l'Agrigento di fatto non disponendo di un numero sufficiente di giocatori - per infortuni - voleva comunque giocare la partita con la squadra del Palermo" e non certo per assicurarsi o trarre un vantaggio sportivo (leggi vittoria).
Non entro nei particolari perchè non li conosco.
Non vivendo ad Agrigento e non allenandomi con i ragazzi , da Marsala non ho il polso di cio' che succede là.
Non giustificando cio' che e' stato fatto tuttavia comprendo le motivazioni dei dirigenti che tra mille difficoltà non ultima quella di non disporre di una rosa sufficientemente ampia ricorrono a questa soluzione pur di disputare la partita.
Rimarco il fatto che non si cerca di far giocare Carlos Spencer e qualche altro neo zelandese con un tesserino falso per VINCERE la partita.Hanno cercato di far giocare alcuni ragazzi che di fatto si allenano con la squadra e che aspettano di compiere 18 anni per poter giocare alla sport che amano.

Confido nella serenità dei dirigenti che accetteranno in tutti ii casi cio' che il giudice sportivo determinerà.

Mi auguro solo che questa vicenda di fatto non determini la MORTE del Rugby ad Agrigento...sarebbe cosa ancor piu' grave del errore commesso.


Sigfrido

sigfrido1970
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 feb 2009, 10:49
Località: marsala

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da sigfrido1970 » 28 gen 2011, 16:23

ps per il NissaRugby

e' la seconda volta che esprimi fatti senza averne la competenza e la conoscenza...

evita e lascia di te il ricordo che maturai dopo il confronto diretto che avemmo a Palermo...

Sigfrido

psycho
Messaggi: 282
Iscritto il: 29 ago 2003, 0:00
Località: Catania

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da psycho » 28 gen 2011, 16:43

Ok, grazie Sigfrido. Non entro nel merito della questione, ma dico solo che il regolamento esiste nnanzitutto per tutelare la salute deglia tleti in campo. Scegliere di schierare dei minorenni è un rischio enorme, troppo grande da correre. Dettoo ciò chiudo, non sono solito intromettermi nelle questioni altrui. Mi auguro anche io che ciò non determini la morte dle rugby ad Agrigento, dove peraltro c'è anche un'altra realtà importante con la quale sarebbe logico collaborare e non farsi la guerra,proprio per rilanciare il rugby in quella zona.
In bocca al lupo.
Umberto

sigfrido1970
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 feb 2009, 10:49
Località: marsala

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da sigfrido1970 » 28 gen 2011, 17:01

Umberto...
la penso esattamente come te!
Il rischio e' enorme. Credo sia stato compreso da tutti...Sottolieneo pero' ancora una volta che non credo si possa parlare di illecito sportivo non essendoci stata alcuna volonta di ricavarne un immeritato vantaggio...
La vicenda puo' determinare di fatto la scomparsa di una squadra.Per questo eviterei battute e provocazioni sulla vicenda...lasciando ai giudici sportivi la valutazione e alla società l'onere delle conseguenze.

In merito alla questione personale mi permetto di sottolineare il fatto che vanto un credito nei confronti di NissaRugby ( e lui lo sà) e per questo mi sono permesso di fargli un post scriptum...che sottolieno non vuole essere di biasimo...ma un semplice suggerimento che sono certo alla luce di quanto espresso sopra verrà compreso.

Sigfrido

Prometeo
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 ott 2010, 22:41

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da Prometeo » 28 gen 2011, 22:53

Sigfrido,
come ti ho già scritto altrove, ho apprezzato molto i tuoi interventi ma sono rimasto basito di fronte al comunicato della federazione.
Sono convinto che l'approccio, che tu hai proposto, era volto a disputare un incontro e certamente non a vincerlo.
Sono altresì convinto che un ragazzo di minor età, a meno che non si tratti di un novello Lomu, non possa apportare un contributo fattivo alla vittoria di una squadra.
Ma il rischio è grosso, troppo grosso.
Il punto è che un evento del genere lascia adito a dubbi. Mi spiego meglio, secondo te i giudici federali non si porranno la fatidica domanda: "E' successo altre volte?"

Spero che il rugby ad Agrigento non muoia e che questa possa essere l'occasione per una rinascita.

Ad maiora semper.

loziodareggiocalabria
Messaggi: 324
Iscritto il: 19 ott 2005, 0:00
Località: reggio calabria

Re: Serie C SICILIA/REGGIO CALABRIA 2010/11 [pre-stagione]

Messaggio da loziodareggiocalabria » 29 gen 2011, 1:42

Eppure mi pare che la Federazione ha consentito dal 1.1.2011 che i nati nel 1993 possano giocare nelle categorie under 20 e seniores con il permesso di un esercente la potestà sul minore, ma non in prima e seconda linea. Questa autorizzazione deve essere notificata nei modi d'uso al Giudice Sportivo del Comitato Organizzatore del campionato.

Bloccato

Torna a “Stagione 2010/2011”