Rugby League Italia

Tutto sul Rugby a 13, in Italia e nel Mondo

Moderatore: porcorosso

eroszag
Messaggi: 10
Iscritto il: 8 set 2009, 13:11

Re: Rugby League Italia

Messaggio da eroszag » 21 nov 2009, 13:05

Ho avuto occasione di chiederlo a Tramontin questa esttate..mi disse che c'erano spiragli, ma poi la trattativa è saltata.

helloworld
Messaggi: 43
Iscritto il: 7 set 2005, 0:00

Re: Rugby League Italia

Messaggio da helloworld » 4 gen 2010, 0:15

Questa nazionale, teoricamente, in quale lega britannica potrebbe essere una squadra competitiva?

porcorosso
Messaggi: 1133
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Rugby League Italia

Messaggio da porcorosso » 20 gen 2010, 9:02

helloworld ha scritto:Questa nazionale, teoricamente, in quale lega britannica potrebbe essere una squadra competitiva?
Saluti a Tutti e scusate l'assenza di queste ultime settimane :D

Allora per quanto riguarda la domanda di Helloworld la risposta è: Non lo si sa! Ovvero se la nostra nazionale fosse pesantemente oriundizzata con giocatori NRL potrebbe anche competere nell'Engage SL ma allo stato attuale con una formazione rimaneggiata molte volte e dalla fisionomia ancora work in progress non mi sento di dare nessuna equiparazione (che potrebbe oscillare tra la Ler 1/2 francese o la Co-operative 1/2 Britannica).

In ogni caso come potrete leggere nei post successivi sul fuoco FIRL stiamo facendo cuocere un gran paiolo con dentro una zuppa piena di succulente prelibatezze... speriamo di non bruciare la pozione ... :D
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

porcorosso
Messaggi: 1133
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Rugby League Italia

Messaggio da porcorosso » 20 gen 2010, 12:04

---PROGRAMMA 2010---

Ri-Saluti a Tutti!
Durante questi mesi invernali si sono succeduti, a breve distanza l'uno dall'altro, diversi incontri del direttivo FIRL, formato all'incirca da 15 persone, che hanno cercato di definire e pianificare al meglio il nuovo anno tenendo conto dei nuovi, difficili e importanti impegni della European Cup.
L'impegno del XIII è quello di sviluppare una attività più regolare e di maggior importanza per raggiungere un più alto livello di rendimento internazionale e una presenza stabile e più distribuita sul territorio italiano.

In questa ottica uno sviluppo del campionato interno, l'ITALIAN LEAGUE 2010 è auspicata e appoggiata con impegno, sono già in corso avanzato contatti con alcune squadre, alcune reduci dall'I.L. 2009 a 4 squadre detenuto dai padovani della Nafit XIII, che hanno già confermato la loro presenza per il 2010.
Come obbiettivo la federazione si pone un numero minimo di 6-8 squadre, cercando di incrementarle di stagione in stagione.

Al momento la stagione domestica sarà incentrata esclusivamente nei periodi estivi di giugno-luglio con formula di qualificazione, semifinali e finali mentre sembra avviata a buon termine la copertura televisiva delle fasi finali del campionato. Per formare e dare informazioni a chiunque volesse avvicinarsi al XIII nei mesi di Febbraio e Marzo verranno organizzati degli stage per illustrare il League ad aspiranti allenatori, arbitri e giocatori.

Altro impegno interno è il SIMONE FRANCHINI'S MEMORIAL, torneo di Nine al quale dovrebbero partecipare sia squadre italiane che internazionali.
Sul fronte future selezioni/franchigie quest'anno è in programma uno STATE OF ORIGIN made in Italy con 3/4 rappresentative di estrazione Italo-Australiana/Inglese/Francese con innesti di giocatori domestici per saggiare le qualità di eventuali candidati a ricoprire ruoli nelle future squadre sulle quali la Firl punterà per uno sviluppo di alto livello.

Sul settore giovanile invece l'Italia con molta probabilità parteciperà alla STUDENT EUROPEAN CUP con una rappresentativa italo-australiana per iniziare ad avviare un reparto tra i più ostici da realizzare.

Diverse invece sono le attività in programma della nazionale un probabile (ma non ancora confermato) match con la GRECIA, altra nazione in via di League-sviluppo. Alcuni stage (due settimane) in Francia con incontri tra la nostra nazionale e alcune selezioni francesi, a ridosso dei quali una NAZIONALE "A" FRANCESE disputerà un test match con l'Italia a Perpignan sul prestigioso campo dei Catalan Dragons precedendo un incontro di ENGAGE SUPER LEAGUE della squadra Catalana (15 o 22 Maggio 2010). Ad ottobre confermata (tranne la data...) è la prima edizione della COLUMBUS CUP che spera di diventare un trofeo annuale tra Italia e U.S.A. vincitori per 37-22 della Atlantic Cup contro la Jamaica a Novembre 2009.

Ad ottobre novembre infine la stagione si chiuderà con la edizione 2009 della EUROPEAN CUP dove l'Italia è stata inserita nel girone con Galles e Libano, mentre non sono ancora state ufficializzate location e date.

Un'altra succulentissima novità che potrebbe aprire degli scenari che vanno oltre ogni nostra più felice previsione è il prossimo incontro della segreteria della FIRL con i vertici FIR per discutere di eventuali collaborazioni. :D

In sintesi la FIRL per la stagione 2010, avrà il seguente programma:
  1. 12/13/14 Febbraio ?? RUGBY LEAGUE WEEK END parte 1
  2. 12/13/14 Marzo ?? RUGBY LEAGUE WEEK END parte 2
  3. Aprile 2010 ?? WOLLONGONG SEVEN (AUS)
  4. Maggio 2010 ?? Stage in Francia del Sud
    ?? 2 match contro comitati regionali francesi
    ?? Francia vs Italia prima del match di Superleague dei Catalan Dragons
  5. Giugno 2010 ?? ITALIAN LEAGUE qualificazioni
  6. Giugno 2010 ?? V° Memorial Simone Franchini
  7. Luglio 2010 ?? ITALIAN LEAGUE Finali
  8. Luglio 2010 ?? State Of Origin
  9. Ottobre 2010 ?? Columbus Cup
  10. Ottobre 2010 ?? Student European Cup
  11. Ottobre / Novembre 2010 ?? European Cup
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
Nel dettaglio dell'ITALIAN LEAGUE 2010 invece ecco qui il programma.
I campioni italiani in carica sono i Nafit Padova XIII, che nel 2008 hanno sconfitto la squadra del La Rocca XIII 30 a 26, in una finale molto equilibrata.
L’Italian League quest’anno preverà la partecipazione di 6/8 squadre, le quali si contenderanno per i campi di tutta Italia, il titolo di Campioni d’Italia.

Il Format del campionato sarà il seguente:
  1. 19.06.2010 Partite di qualificazione andata
  2. 26.06.2010 Partite di qualificazione ritorno
  3. 10.07.2010 Semifinali andata
  4. 11.07.2010 Semifinali ritorno
    Tutte disputate in sede unica
  5. 17.07.2010 Fasi Finali
    Tutte disputate in sede unica
Le fasi semifinali e finali saranno seguite da copertura televisiva.

Per ora è tutto, nel pomeriggio/prossimi giorni vi posterò una interessante intervista a Carlo Napolitano rilasciata per un sito RL internazionale.
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

Alucard
Messaggi: 2325
Iscritto il: 12 gen 2008, 8:38

Re: Rugby League Italia

Messaggio da Alucard » 21 gen 2010, 10:36

OMG!!! quante stupende notizie!!! grazie PR, a presto ti contatterò per informazioni più dettagliate...

tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: Rugby League Italia

Messaggio da tafano » 22 gen 2010, 10:32

Usti!
Quella a Perpignan poi!
Lì ci son sempre 2000-3000 persone in tribuna come minimo.
Complimenti, state facendo davvero tanto!
Ma, Firl e Fir, collaborazione su che?
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

porcorosso
Messaggi: 1133
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Rugby League Italia

Messaggio da porcorosso » 23 gen 2010, 15:19

tafano ha scritto:Usti!
Quella a Perpignan poi!
Lì ci son sempre 2000-3000 persone in tribuna come minimo.
Complimenti, state facendo davvero tanto!
Ma, Firl e Fir, collaborazione su che?
I don't really know!!!
Non so su che punti verterà il colloquio.
In ogni caso tra vicini è sempre bene parlarsi e presentarsi a dovere...
Spero di avere le orecchie abbastanza lunghe per riportarvi il tutto!!!
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

porcorosso
Messaggi: 1133
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Rugby League Italia

Messaggio da porcorosso » 27 gen 2010, 9:37

Non è una news ma mi faceva piacere postarvi le immagini delle maglie ufficiali di gioco dell'Italia XIII.
ImmagineImmagine
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: Rugby League Italia

Messaggio da tafano » 27 gen 2010, 17:15

Wow!
Quindi è andata con Alitalia.
Bene
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

porcorosso
Messaggi: 1133
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Rugby League Italia

Messaggio da porcorosso » 28 gen 2010, 18:35

Intanto partiamo con l'Engage Super League.
Venerdi 29/01/2010 Celtic Crusaders Vs Leeds Rhinos ore 21:00

... anche se non ho ben capito perchè sia segnato come Round 4 quando la prima giornata è segnata per il 5 Febbraio.... forse un anticipo...
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

porcorosso
Messaggi: 1133
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Rugby League Italia

Messaggio da porcorosso » 28 gen 2010, 19:02

Per tutti coloro che sono interessati a partecipare alle prossime attività del Rugby League 2010, tra i mesi di Febbraio e Marzo saranno organizzati degli Stage per la formazione/informazione di giocatori, arbitri e allenatori in preparazione dell'Italian League.
Chiunque fosse interessato è pregato di mandarmi una mail a io.porcorosso@yahoo.it oppure un MP.
Allo stato attuale ci sono già alcune realtà che sono già in stato avanzato di lavoro, sia al Nord che al Centro-Sud per cui anche se non siete 13 giusti giusti :D , ma volete lo stesso provare, contattatemi, vi indirizzerò al referente di zona.
Vi ringrazio tutti anticipatamente.
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

Alucard
Messaggi: 2325
Iscritto il: 12 gen 2008, 8:38

Re: Rugby League Italia

Messaggio da Alucard » 4 feb 2010, 13:54

da solorugby:
Internazionale con entrambi i codici Lote Tuqiri (67 caps e 31 mete con gli Wallabies) ha scelto di tornare in Australia al termine della stagione, non giocherà però nel Super 14, ma nella National Rugby League, torneo lasciato nel 2002 quando giocava con i Broncos. Alla base della scelta, secondo quanto ha raccontato il trentenne, l'opportunità di giocare come fullback agli ordini dell'allenatore Tim Sheens nei Wests Tigers, una delle formazioni piu' ambiziose del torneo.

Wests Tigers: http://www.weststigers.com.au/default.a ... hree-years

porcorosso
Messaggi: 1133
Iscritto il: 22 mar 2008, 8:43
Località: Venessia

Re: Rugby League Italia

Messaggio da porcorosso » 4 mar 2010, 11:43

In attesa di darvi al più presto news sui movimenti FIRL e del campionato italiano mi premeva darvi una notizia che con l'Italia a XIII c'entra relativamente ma che è una news che porterà il XIII un pochino più in alto nella cosiderazione dei gallesi:

GARETH THOMAS GIOCHERA' CON I CELTIC CRUSADERS IN SUPER LEAGUE

La stella gallese del Rugby Union ha firmato un contratto di 18 mesi con il team di Super League di Wrexam.

Immagine

Il giocatore dei Cardiff Blues, che ha 100 caps, è il primo big che cambia codice dopo Scott Gibbs e Scott Quinnell nel 1994.
Jonathan Davies che è stato una leggenda sia a Union che a League ha detto: "Si tratta di un azzardo per ambo le parti, ma è per una stagione, se pensano che sia bravo abbastanza, perchè no? E' davvero un buon rugbysta (footballer ndr), è grosso, è forte ed è un gran atleta - Sono sicuro che farà bene"
Thomas ritroverà un vecchio compagno nei Crusaders - l'assistant coach Iestyn Harris, suo compagno nei Cardiff.


The Sun
Saluti PR
Porcorosso - Mediano da Salotto

tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: Rugby League Italia

Messaggio da tafano » 4 mar 2010, 12:24

porcorosso ha scritto:In attesa di darvi al più presto news sui movimenti FIRL e del campionato italiano mi premeva darvi una notizia che con l'Italia a XIII c'entra relativamente ma che è una news che porterà il XIII un pochino più in alto nella cosiderazione dei gallesi:

GARETH THOMAS GIOCHERA' CON I CELTIC CRUSADERS IN SUPER LEAGUE

La stella gallese del Rugby Union ha firmato un contratto di 18 mesi con il team di Super League di Wrexam.

Immagine

Il giocatore dei Cardiff Blues, che ha 100 caps, è il primo big che cambia codice dopo Scott Gibbs e Scott Quinnell nel 1994.
Jonathan Davies che è stato una leggenda sia a Union che a League ha detto: "Si tratta di un azzardo per ambo le parti, ma è per una stagione, se pensano che sia bravo abbastanza, perchè no? E' davvero un buon rugbysta (footballer ndr), è grosso, è forte ed è un gran atleta - Sono sicuro che farà bene"
Thomas ritroverà un vecchio compagno nei Crusaders - l'assistant coach Iestyn Harris, suo compagno nei Cardiff.


The Sun
Saluti PR
GRANDE!!!!
Era un rumor un mese fa.
Ci sono anche rumors di un imminente switch di Henson, visto più volte a Wrexham, ne sai qualcosa?
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.


Rispondi

Torna a “Rugby League”