SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Moderatori: ale.com, Ref

ForrestGump
Messaggi: 2722
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da ForrestGump » 23 mag 2011, 1:06

Appena arrivato a casa, domani magari vi annoierò con cronache o analisi, ora ho solo il tempo e le energie per tributare un meritatissimo applauso ai nostri, per l'ordine e per non aver mai perso la testa e lasciato agli avversari un metro dove giocare tranquilli, ai Cavalieri, per averci provato fino all'80esimo, e ai calorosissimi Scudieri, ragazzi coi quali è sin troppo facile trasformare una giornata di rugby in una festa.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

patrocle
Messaggi: 55
Iscritto il: 15 apr 2011, 8:16

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da patrocle » 23 mag 2011, 8:14

Qualche domanda agli amici Pratesi

1° Cosa è successo a fine gara fra Derossi e un guardialinee? Prima che staccassero il collegamento RAI siè visto Derossi trattenuto a forza mentre inveiva con uno di loro.

2° E vero che salta Gaetaniello con l'arrivo di Frati?

3° Se è vero che nel Parmense si fà una squadra unica, Firenze salirà qualunque sarà il risultato finale dello scontro contro il Calvisano, paradossalmente mentre a Parma si arriverà ad un accordo per una squadra unica in Toscana vi ritroverete nella stessa situazione Emiliana due squadre in Eccellenza ad una distanza di una ventina di chilometri. Squadra unica anche a Firenze? Con tutto il ripestto per Prato ma Firenze è Firenze.

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da Tallonatore80 » 23 mag 2011, 9:49

anche a me interessava capire cosa fosse successo a fine partita.
Mi è sembrata una partita senza problemi quindi non capisco come mai De Rossi si sia scagliato così contro il guardialinee.
Qualcuno dei presenti ha notizie fresche?

Rugby Giocato: Complimenti ai cavalieri, hanno una squadra giovane e fresca, in controtendenza con tante altre che invece sono imbottite di vecchietti esteri. mi sono molto piaciuti anche se hanno ceduto il passo ad una signora squadra.

La partita è stata ruvida e con poche mete, ma l'intensità vista in campo è stata uno spettacolo sublime.

sarà per la prossima volta.
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

Luqa-bis
Messaggi: 5766
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da Luqa-bis » 23 mag 2011, 9:53

Chioso sull'ultima domanda:

1. Premesso che c'è ancora lo spareggio Calvisano-Firenze da fare, con i lombardifavoriti per annata e consistenza del gruppo. Aspettiamo i risultati finali.

2. Ammesso che si faccia una squadra unica di Eccellenza a Parma (con x squadre minori - dove?), cosa alla quale crederò quando vedrò i fatti (scusate ma il dubbio è legittimo).

3. Atteso che Rugby Roma e L'Aquila mi pare abbiano qualche problema/pendenza in corso.

Può darsi che Firenze e S.Gregorio accedano al campionato di Eccellenza.

Al momento il progetto T.R.E. mi risulta ancora attivo.
Quindi la collaborazione dovrebbe restare.

C'è da dire che sia i Cavalieri che il Firenze 1931 hanno, pare, un discreto appoggio nellle/dalle sedi amministrative locali e anche (ri-pare) possibilità di sostegno economico da parte di imprenditoria locale.
Il "pare" è anche (e soprattutto) legato alla platea, al palscoscenico su cui si figura.

Firenze in Eccellenza potrebbe contare sul fatto di avere consiglieri comunale rugbisti e l'interesse dell'amministrazione locale a trovare un più proficuo impiego di alcuni impianti sportivi (Franchi, Ridolfi, ecc.).

Rimane il fatto di una certa competizione di base tra le due realtà geografiche (superiore a quella delle due società).

Non è escluso che, sempre nell'ipotesi che si arrivi a due società toscane in A così vicine, almeno per un anno le due provino a giocare ambedue in Eccellenza.
Per la collaborazione e l'eventuale presentazione di una squadra unica di Eccellenza, oltre alle volontà locali con magari un accordo per ripartire gli incontri tra le due sedi, servirebbero anche dei "passi" organizzativi da parte comitale e delle indicazioni affidabili da parte federale.
In specie su "squadre cadette", partecipazione alle coppe, eventuale possibilità di scambi tipo Treviso-Padova ,prospettive future in ottica "franchigie".

Tanta roba, non tutta dipendente dai toscani.

Avatar utente
giobart
Messaggi: 1572
Iscritto il: 18 mag 2004, 0:00
Località: Jesi

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da giobart » 23 mag 2011, 10:16

Per me è stata una partita molto tattica, Padova ha giocato quasi sempre in difesa e Prato in attacco, come doveva essere, alla fine hanno vinto i veneti grazie al solito Mercier ed alla buona difesa, a Prato purtroppo è mancato un "Caterpillar" in grado di guadagnare il vantaggio, il solo Bocca non basta, del resto tanta gioventù e tanta agilità ma poca incisività nel risultato, comunque complimenti ad entrambe le squadre.
L'unica nota negativa, che a me personalmente ha creato molta tristezza, è stato lo sfogo di De Rossi con la terna arbitrale,.....situazione squallida e calcistica......da censurare per un campione della sua portata :(
La disumanità è il male più grande dell'Umanità!

Rugby-Tv
Messaggi: 4428
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da Rugby-Tv » 23 mag 2011, 10:50

giobart ha scritto:Per me è stata una partita molto tattica, Padova ha giocato quasi sempre in difesa e Prato in attacco, come doveva essere, alla fine hanno vinto i veneti grazie al solito Mercier ed alla buona difesa, a Prato purtroppo è mancato un "Caterpillar" in grado di guadagnare il vantaggio, il solo Bocca non basta, del resto tanta gioventù e tanta agilità ma poca incisività nel risultato, comunque complimenti ad entrambe le squadre.
L'unica nota negativa, che a me personalmente ha creato molta tristezza, è stato lo sfogo di De Rossi con la terna arbitrale,.....situazione squallida e calcistica......da censurare per un campione della sua portata :(
DeRossi?
Protestava continuamente quando giocava e protesta adesso che allena. Niente di nuovo.

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da CapitanFracassa » 23 mag 2011, 11:02

giobart ha scritto:Per me è stata una partita molto tattica, Padova ha giocato quasi sempre in difesa e Prato in attacco, come doveva essere, alla fine hanno vinto i veneti grazie al solito Mercier ed alla buona difesa, a Prato purtroppo è mancato un "Caterpillar" in grado di guadagnare il vantaggio, il solo Bocca non basta, del resto tanta gioventù e tanta agilità ma poca incisività nel risultato, comunque complimenti ad entrambe le squadre.
L'unica nota negativa, che a me personalmente ha creato molta tristezza, è stato lo sfogo di De Rossi con la terna arbitrale,.....situazione squallida e calcistica......da censurare per un campione della sua portata :(
De Rossi doveva essere arrabbiato con i suoi, che hanno commesso un numero esagerato di errori

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da Yattaran » 23 mag 2011, 11:25

complimenti ai Cavalieri per il campionato che hanno fatto, sono arrivati "sulle gambe" nel momento decisivo della stagione, altrimenti tutte e due le partite sarebbero state molto più in bilico.

complimenti agli Scudieri... che vi devo dire? bravi bravi bravi e ancora bravi! :-D

complimenti al Petrarca, continuiamo a vedere finalmente una squadra vera in campo, dove i giocatori hanno le idee chiare su cosa fare e come. Fuori io vedo i ragazzi sempre più convinti ed uniti, in questo finale di campionato, gli schiaffoni presi nei due derby sono serviti al gruppo per unirsi e rilanciarsi.

complimenti allo staff tecnico: un gruppo così non lo si costruisce per caso, abbiamo in più riprese criticato Presutti, ma alla fine siamo arrivati in finale, nonostante gli infortuni pesanti (Kingi praticamente mai in forma, Chistolini fuori per mezza stagione, Fletcher pure, Bezzati in tribuna da un mese e mezzo). Siamo in crescita costante, diversi giocatori stanno sfornando delle ottime prestazioni e lo stato di forma è molto buono. Serve un po' di onestà intellettuale e riconoscere che se prima si criticava lo staff addossandogli tutte le colpe, ora bisogna riconoscerne i meriti.
Non farlo significa solo essere in malafede.

complimenti a noi tifosi del Petrarca: lo so che gli altri portano in trasferta masse oceaniche, non c'è per me nessuna sfida, sono semplicemente felicissimo, erano anni che non si vedeva una trasferta così popolata e vissuta.

lascio a ForrestGump l'analisi tecnica sui giocatori del Petrarca.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

ForrestGump
Messaggi: 2722
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da ForrestGump » 23 mag 2011, 12:15

Yattaran ha scritto:...complimenti allo staff tecnico: un gruppo così non lo si costruisce per caso, abbiamo in più riprese criticato Presutti, ma alla fine siamo arrivati in finale, nonostante gli infortuni pesanti (Kingi praticamente mai in forma, Chistolini fuori per mezza stagione, Fletcher pure, Bezzati in tribuna da un mese e mezzo). Siamo in crescita costante, diversi giocatori stanno sfornando delle ottime prestazioni e lo stato di forma è molto buono. Serve un po' di onestà intellettuale e riconoscere che se prima si criticava lo staff addossandogli tutte le colpe, ora bisogna riconoscerne i meriti.
Non farlo significa solo essere in malafede.
...
lascio a ForrestGump l'analisi tecnica sui giocatori del Petrarca.
Sullo staff tecnico concordo.
Quest'anno va sottolineato il lavoro del preparatore atletico, che ha portato i ragazzi in questo stato di forma in un periodo dove - lo dico purtroppo per esperienza personale - non è mai semplice essere al 100%.
Su Presutti va detto che è stato criticato quando il Petrarca andava in campo senza mostrare un piano di gioco organico, ora il piano è chiaro, delineato e - specie nelle ultime due partite - estremamente efficace. Se posso dirne una, quello di ieri più di quello della settimana scorsa.
Col senno di poi credo che lo staff qualche critica l'avesse anche messa in conto: portare la squadra al top quando serve generalmente non fa felici i tifosi (che vorrebbero i fuochi artificiali anche in allenamento!), in quanto durante la stagione si assistono a spettacoli come Petrarca - Roma o Rovigo - Petrarca.
Poi, chi ha la pazienza di aspettare viene ricompensato...
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

ForrestGump
Messaggi: 2722
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da ForrestGump » 23 mag 2011, 12:55

Sull' analisi tecnica che Yattaran mi lascia fare, pesa innanzitutto il fatto che il Petrarca non ha mai voluto attaccare, del resto era scontato che ieri la partita del Petrarca sarebbe stata più simile ad un esercizio di disciplina e pazienza che ad un assalto all'arma bianca. Anche i primi 20 minuti, dove il Petrarca ha fatto tantissimo possesso nei 22 avversari o ridosso di essi, non si può parlare di attacco: i nostri ball carrier si giravano di spalle ancor prima del contatto (Palmer emblematico), segno evidente che l'importante non era il guadagno territoriale ma la sicurezza del possesso.
La prima linea ha giocato come di consueto, con Fazzari pronto a sacrificarsi ovunque e Costa solito "terzo centro" del Petrarca. Chistolini un po' troppo nervoso, in Inghilterra dovrà tenersi un po' più a freno. Un'appunto personale: se dovessi scegliere uno dei piloni petrarchini per una mia ipotetica squadra direi Chistolini per oggi, Fazzari per domani.
Va notato che questi due ragazzini, ancora una volta, si sono pappati tutti gli 80 minuti del match contro avversari diretti non proprio "facili"...
La seconda linea ha girato molto meglio con Tveraga, che continua ad essere lentissimo ma riesce sempre più a farsi valere nei set piece.
In terza linea prova orgogliosa di Targa e un Palmer sorprendentemente paziente.
Travagli, nonostante si dica che il placcaggio non è il pane quotidiano di un MM, ha difeso bene placcando sempre in maniera efficace.
Walsh è stato forse il migliore in campo (sono indeciso tra lui e Bortolussi...), svolgendo con precisione assidua il compito difensivo: asfissiare Ngawini, che varrà pure quello che vale come #10 ma che quando ha mezzo metro è pestifero e mortifero. Walsh ha spuntato l'unica arma che i Cavalieri avevano per rimettere in discussione la semifinale standogli sempre addosso, placcandolo sempre in sicurezza, concedendogli magari l'offload ma senza mai correre il rischio di farselo sgusciare via dalle mani. Tant'è vero che Ngawini, dopo il quarto placcaggio sul quarto tentativo di penetrazione, ha "lasciato perdere" e si è limitato a giocare per linee orizzontali, limitando molto la pericolosità dei cavalieri. Qualcuno ha detto che ieri Ngawini giocava col Tim-zaino sulle spalle...
I centri hanno offerto la solita prestazione: Neethling da promuovere e Bertetti affidabile (ieri anche più del solito) in difesa, per il resto deserto.
Bortolussi e Borgato hanno fornito buone prestazioni, qualcuno ha parlato di "miracoli difensivi" da parte loro, ma non dimentichiamo che le ali, essendo l'ultimo anello della catena tanto offensiva quanto difensiva, sono un po' la cartina di tornasole del gioco dell'intera squadra: segnano se la squadra attacca bene, fissa la difesa e apre il buco sulla fascia, placcano se la squadra si piazza bene, spinge l'avversario verso la linea di touche e permette all'ala di posizionarsi con anticipo. Per cui, si, bravi Bortolussi e Borgato (che spero di vedere in campo più spesso), ma ieri hanno vissuto anche un po' della rendita difensiva di tutta la squadra.
Mercier per una volta meno evidente del solito, il "genio" fatto per pungere le debolezze avversarie si trova poco a suo agio in un match di puro contenimento. Mette due o tre chip per Bortolussi che la difesa avversaria legge sempre bene, forse era auspicabile un minimo in più di varietà (vado a contatto? Provo il passaggio?).
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

tecnorugby
Messaggi: 94
Iscritto il: 29 mar 2010, 16:01

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da tecnorugby » 23 mag 2011, 15:19

e Alberto Chillon che fine ha fatto?

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da GiorgioXT » 23 mag 2011, 17:29

tecnorugby ha scritto:e Alberto Chillon che fine ha fatto?
Infortunato ...come Billot che però ormai dovrebbe aver recuperato

undertaker
Messaggi: 51
Iscritto il: 6 ott 2004, 0:00
Località: monfumo

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da undertaker » 24 mag 2011, 11:05

GiorgioXT ha scritto:
tecnorugby ha scritto:e Alberto Chillon che fine ha fatto?
Infortunato ...come Billot che però ormai dovrebbe aver recuperato
Smentisco il sig Giorgio : Chillon e Billot godono di ottima salute e quindi le scelte sono tecniche.

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da Yattaran » 24 mag 2011, 12:03

undertaker ha scritto: Smentisco il sig Giorgio : Chillon e Billot godono di ottima salute e quindi le scelte sono tecniche.
se è una scelta tecnica, è in ogni caso corretta: Travagli da quando è arrivato ha dimostrato di giocare meglio (per quanto io stimi Alberto Chillon).
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

ForrestGump
Messaggi: 2722
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: SEMIFINALE (ritorrno) PETRARCA-CAVALIERI

Messaggio da ForrestGump » 24 mag 2011, 12:24

Yattaran ha scritto:
undertaker ha scritto: Smentisco il sig Giorgio : Chillon e Billot godono di ottima salute e quindi le scelte sono tecniche.
se è una scelta tecnica, è in ogni caso corretta: Travagli da quando è arrivato ha dimostrato di giocare meglio (per quanto io stimi Alberto Chillon).
Tant'è vero che a Iolo il MM di riserva era Billot.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Bloccato

Torna a “Stagione 2010/2011”