PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Moderatori: ale.com, Ref

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da Rovigoto18 » 26 mag 2011, 19:03

Bacioci ha scritto:
s6tefano71 ha scritto: Al Battaglini stanno montando in queste ore una tribuna nella curva Nord, dalla parte opposta al tabellone segnapunti. Dopo che la Commissione provinciale di vigilanza avrà effettuato il sopralluogo per un controllo sulla sicurezza e omologare l'impianto, disporrà dei posti massimo che potrà contenere. Indicativamente, ci saranno fra i 700 e 1000 posti disponibili.
La società sta organizzando di disporre tutti gli U.16 (entrata gratuita) a bordo campo, per liberare così i posti sulle tribune.
La società consiglia, vista l'alta affluenza che interesserà il pomeriggio di sabato, di evitare di accompagnare allo stadio ragazzi di età inferiore a 10 anni.
Questo è quello che succede se si decide di disputare la finale non i campo neutro: BELLISSIMO!!!
Ricordo che l'anno scorso all'inizio del campionato (e per molti mesi) il regolamento diceva che la finale si sarebbe disputata in casa della finalista miglior classificata in regular season, poi, CASUALMENTE, quando diventò chiaro che Treviso sarebbe arrivata prima, si decise di farla in campo neutro, con la desonlante finale di Padova, invece che con Monigo pieno...
Come si dice? a pensare male...

Per fortuna che quest'anno ci hanno ripensato e che Rovigo è arrivata in finale.
Da trevigiano tiferò per voi, anche se, toccatevi pure, io credo che alla fine vincerà il Petrarca, perchè ha una mischia migliore ed un giocatore come Mercier (che non amo per niente) che sembra costruito per le partite secche...
p.s. non ho ben capito il discorso dei bimbi sotto i 10 anni... Capisco l'ordine pubblico, ma dovrebbe essere il contrario!!!!
Mah... Padova non mi sembra così distante da Treviso caro..... se ci tenevate andavate tutti al Plebiscito, come abbiamo fatto noi in campionato riempiendolo e pagando la bellezza di 20 euro.... Secondo me, lo dico senza nessuna retorica, ma guardando in faccia alla realtà, è solo questione di interesse. Se a me interessa un evento mi faccio anche due ore di macchina per andarci; viceversa vuole dire che tutto sommato non me ne importa più di tanto...

Poi di do ragione sulle scelte della Fir,, che sono più che discutibili, ma non credo sai che facciano le preferenze per noi... in sti giorni ho visto più gente timorosa che succeda casino o eccessi di tifo che gente che sostenga che sarà un bel spettacolo e che sarà una bella giornata di rugby... io siceramente credo che su 6000 persone qualche fischio o protesta ci sarà, viceversa mi stupirei di avere di fronte degli alieni impassibili... e poi concludo dicendo basta a chi fa la morale per cori e fischi, ognuno paga (profumatamente), e ha diritto a tifare come crede...
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

marcorimini
Messaggi: 404
Iscritto il: 11 apr 2003, 0:00

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da marcorimini » 26 mag 2011, 19:11

Poi di do ragione sulle scelte della Fir,, che sono più che discutibili, ma non credo sai che facciano le preferenze per noi... in sti giorni ho visto più gente timorosa che succeda casino o eccessi di tifo che gente che sostenga che sarà un bel spettacolo e che sarà una bella giornata di rugby... io siceramente credo che su 6000 persone qualche fischio o protesta ci sarà, viceversa mi stupirei di avere di fronte degli alieni impassibili... e poi concludo dicendo basta a chi fa la morale per cori e fischi, ognuno paga (profumatamente), e ha diritto a tifare come crede...[/quote]

Tanto per precisare, nessuno ha mai contestato il diritto di tifare, quello di insultare i tifosi avversari ed i loro colori, sì!
Poi, sentire di partite sconsigliate ai minori ... non siamo bestie, noi che tifiamo rugby!
Credo che per un ragazzo che si sia avvicinato da poco al rugby, uno spettacolo di colore e passione come quello previsto per sabato, possa servire solo a farlo innamorare ancora di più di questo sport e se lo ricorderà per sempre

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da s6tefano71 » 26 mag 2011, 21:22

Torno da un veloce sopralluogo fatto al Battaglini oggi pomeriggio, devo dire che lo stadio è veramente bello...(non metto le faccine come i bambini). La tribuna Nord (appena costruita) è grande da sola come quella dello "stadio" di Iolo. E' stato installato un maxischermo sul lato sud tra la tribuna e gli spogliatoi della Monti. Sono state tolte le panchine. Sono stati collaudati i fari per l'illuminazione dei Mondiali U.20 che cominceranno dalla prossima settimana. La visione della Tribuna Quaglio, con i rigoni rossoblu e le gigantografie di Maci e Quaglio, è sufficiente a togliere il respiro da sola anche se desolatamente vuota. La storica tribuna Lanzoni, che ricordo ai qui appassionati del rugby, è stata costruita nel 1971. Ha la capienza di 1800 posti al coperto. E' stata la prima struttura architettonica ad essere costruita in un campo aperto e dedicata esclusimante al rugby, in Italia. Ha una forma elittica (cosa unica in assoluto tra tutti gli stadi) non dritta, parallela al campo come le fanno adesso (]xè proprio vero che na volta i faseva e robe mejo), e già all'epoca avevano previsto due larghe rampe per i disabili. La Lanzoni non è semplicemente una tribuna e basta, ma contiene al suo interno gli uffici della Società, sale riunioni e sale stampa, e altri ambienti accessori. E' pazzesco se si pensa che tutto questo è stato costruito nel 1971 e oggi nel 2011, ci sono campi di rugby nella serie maggiore con tribune in metallo oppure si assistono alle partite sotto le intemperie oppure non c'è posto sufficiente a ospitare tutti i tifosi.
Avrei potuto postare qualche foto, ma lascerò il piacere dello spettacolo ai fortunati che verranno a Rovigo sabato (consiglio di portarsi via la macchinetta fotagrafica e il K-Way per i Padovani che andranno nella tribuna nuova, è prevista pioggia).

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da s6tefano71 » 26 mag 2011, 21:57

SCRITTO DA LUCIANO RAVAGNANI (IL PIù GRANDE GIORNALISTA DI RUGBY DI TUTTI I TEMPI:
"Il tifoso del Rovigo ha mille sfaccettature, un mister Hyde incontrollabile che sconvolge tutti i capisaldi della sua personalità. Per i “Bersaglieri” si spendono i soldi del biglietto, si effettuano trasferte anche se una sconfitta può apparire scontata, ci si pone il dubbio se vale più la cresima del figlio o una partita al Battaglini, si spostano date di matrimonio se queste sono in periodo derby con il Petrarca. Per i rossoblù il rodigino cala la maschera, si accalora, litiga, sbraita, rotea gli occhi e diventa paonazzo. Se si parla male di Rovigo il tifoso perde immediatamente il senso dell’autoironia. Va bene scherzare sulla madre, sui figli, sulla morte, ma non sulle cose importanti.
Il tifoso del Rovigo è un amante puro del rugby e si ritiene uno sportivo, solo però se vince la sua squadra. Vive ogni partita come fosse una finale e se la squadra vince si può prendere un giorno di gioia sfrenata. La sera controllerà più volte la pagina del televideo e il giorno dopo sarà pronto ad acquistare il primo quotidiano per leggere la cronaca della partita. Se invece si trova davanti ad una sconfitta il giornale se lo legge al bar, ma solo il titolo, in quanto il giornalista non “NO CAPISSE NA MAZZA!”.
Il tifoso del Rovigo è un passionale, un fanatico, un buono. E’ continuamente contraddittorio sul futuro della società e dei suoi giocatori, parte sempre pessimista, ma, alla prima azione di gioco si esalta e il giocatore più criticato diventa il migliore e, per lui, si devono aprire le porte della Nazionale.
Il tifoso del Rovigo non ha un buon rapporto con gli azzurri, non ha un buon rapporto con chi allena gli azzurri, non ha un buon rapporto con chi comanda gli azzurri. Per ogni ruolo dovrebbe esserci un giocatore rossoblù, ma piuttosto di convocare un giocatore di Rovigo “I FA’ ZOGARE ANCA I MUSSI!”.
Il tifoso del Rovigo odia in senso sportivo, ma non sempre, il Petrarca Padova. E’ una cosa più forte di lui, per quanto prova in più modi a vedere quei giocatori come persone normali, proprio non ce la fa e alla fine è costretto a cadere nella sindrome del derby e per tutta la settimana diventa quasi intrattabile, non aspetta altro che la partita per poter vomitare tutto quello che ha in corpo.
Il tifoso del Rovigo si tramanda di padre in figlio gli aneddoti sui propri giocatori fin dalla notte dei tempi e ne conosce le gesta dentro e al di fuori del campo:
“DIRK NAUDE’ E COETZER I XE RIVA’ DAVANTI AL “BORSA” CO QUATRO CARTONI DE BIRA! I IERA DRENTO NA ZINQUEZENTO SENZA SEDII DAVANTI, PARCHE’ I SE SENTAVA SU QUEI DE DRIO E PAR VEDARE I GA’ CAVA’ EA CAPPOTTINA E I STAVA FORA CO EA TESTA!
EA BIRA? EA BIRA, DOPO DO’ ORE, LECA’ TUTTA, QUATRO CARTONI!”
Il tifoso del Rovigo è però un gran competente in materia e bisogna dare atto a questa gente che conoscono tutto di tutti, regole, contro regole, giocatori in attività e chi non gioca più, allenatori, presidenti, vecchi, giovani, “bocia” e, in alcuni casi, anche i raccattapalle allo stadio a cui spesso urlano: “MOVATE, SBRIGATE CHE I SPETA EA BAEA”, “DAGHE NA SCARPA’ A QUEL MUSSO DELL’ ARBITRO SE TE CAPITA A TIRO”.
Il tifoso del Rovigo allo stadio è colto dall’euforia, il suo linguaggio si fa spesso colorito e spesso si abbandona a qualche imprecazione, ma sempre a fin di bene. Come si diceva, nonostante sia per davvero competente in materia, alle volte, a seconda dell’andamento della partita, si lascia prendere dall’entusiasmo o dallo sconforto. E’ prassi sentire urlare: “PIAZZAAAA!”, quando è meglio giocare la palla, opppure sentire “ZOGAAAA!”, quando invece è più opportuna piazzare una punizione.
Se si gioca con la mischia sarebbe più giusto giocare con i tre-quarti: “BASTAAA, VERZI PER I TRE-QUARTIIII!” e se una volta aperto il gioco per le linee arretrate, la palla dovesse cadere, ecco che parte un imprecazione e: “NOOOO! A METTEMO DO’ MANIGLIE COL BOSTIK, VEDEMO SE CASCA ANCORA!”
Il tifoso del Rovigo ama il suo passato e il passato della sua squadra: durante l’anno legge e rilegge i libri che sono stati scritti sulle gesta dei “Bersaglieri”, si riguarda le partite dei tempi andati e ancora si emoziona per il piazzato di Botha o per la meta di Ravanelli dopo l’incursione profonda di Brunello. Ad ogni partita vorrebbe in campo un pò tutti a partire da Guandalini, Cecchetto, Battaglini, i fratelli Biscuola, Osti, Banana Visentin, Smal, Lupini, Botha, Soncini, in quanto, per loro, quel giorno sarebbe disponibile un posto in squadra: “UNQUO’ GHE VOEVA LU’!”
Il tifoso del Rovigo, a seconda delle occasioni, ripete da decenni sempre le stesse frasi:
ai primi raggruppamenti “DAI ROVIGO CON QUEA MISCHIA”;
in occasione di calci di punizione avversari “VICARIOTTO TI SALUTA”, “MORO MANINA TI SALUTA” e, da qualche tempo e a fasi altalenanti “BA NA NA-BA NA NA-BA NA NA…”;
ai tifosi ospiti che vorrebbero dire la loro “SILENZIO IN PICCIONAIA!”;
all’arbitro il classico “TE SI’ UN MUSSO!”;
al segnalinee che non ha indicato al millimetro il punto della rimessa laterale “SEGNALINEE: GATO FATO E SCUOE SERAI PA ESSARE CUSSI’ IGNORANTE?”;
all’avversario che dopo aver ricevuto un colpo, si trova a terra “LASSA LI’, CHE CONCIMA”.
Il tifoso del Rovigo, alla fine di tutto questo discorso rimane ancorato alle sue tradizioni, ama il rugby e ama i rossoblù, tutti i suoi giocatori li adotta cercando di farli sentire a casa e, soprattutto, facendoli sentire degli eroi.
Il tifoso del Rovigo non viene “raccattato” come succede in altre parti d’Italia e questo solo perchè il rugby è oggi una moda: basta scrivere in un forum qualunque, basta andare a vedere una partita del sei nazioni, basta provare a giocare due mesi, ed ecco che ci si ritene appassionati e profondi conoscitori di questo sport. Non basta tutto questo, non basta riempirsi la bocca di parole anglossassoni che tanti neanche conoscono e nemmeno gli anglossassoni dicono.
Come scrisse Luciano Ravagnani “…a Rovigo il rugby se non vai da lui, è lui che viene a scovarti. E ti lascia qualcosa.”

bersagliere2
Messaggi: 5
Iscritto il: 26 mag 2011, 22:19
Località: rovigo

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da bersagliere2 » 26 mag 2011, 22:27

Tanto per fare un po' di chiarezza mi sono iscritto visto le tante sciocchezze scritte.
quanto sostiene ursula non e' corretto, al petrarca sono stati forniti 1000 biglietti di tribuna ovest a euro 30 e 430 di tribuna sud a euro 15. se non sbaglio in totale alla guizza sono stati venduti 1300 biglietti e tra questi alcuni rodigini lo hanno acquistato.
lo stadio battaglini con l'aggiunta di una tribuna da 1200 spettatori porta la propria capienza a 7000 posti con la possibilita' di vedere aggiungere 250 posti in parterre lato ovest ( sono state tolte le panchine per permettere una migliore3 visione), e altri 500 posti lungo il campo per gli under 16.
Aver sconsigliato l'entrata agli under 10 mi senbra una cosa saggia, visto il caldo e i posti tutti esauriti.
forza rovigoooooooooooooooooooooooooooooooooo :D :D :D

ursula
Messaggi: 1716
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: padova
Contatta:

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da ursula » 27 mag 2011, 8:34

bersagliere2 ha scritto:Tanto per fare un po' di chiarezza mi sono iscritto visto le tante sciocchezze scritte.
quanto sostiene ursula non e' corretto, al petrarca sono stati forniti 1000 biglietti di tribuna ovest a euro 30 e 430 di tribuna sud a euro 15. se non sbaglio in totale alla guizza sono stati venduti 1300 biglietti e tra questi alcuni rodigini lo hanno acquistato.
lo stadio battaglini con l'aggiunta di una tribuna da 1200 spettatori porta la propria capienza a 7000 posti con la possibilita' di vedere aggiungere 250 posti in parterre lato ovest ( sono state tolte le panchine per permettere una migliore3 visione), e altri 500 posti lungo il campo per gli under 16.
Aver sconsigliato l'entrata agli under 10 mi senbra una cosa saggia, visto il caldo e i posti tutti esauriti.
forza rovigoooooooooooooooooooooooooooooooooo :D :D :D
Guarda : avendomi già indispettito con la prima frase del tuo post mi sento in dovere di rispondere. Tante sciocchezze che hai fatto questo sforzo di iscrivereti per bacchettarci. Stendiamo un velo. Io ho ricevuto ben 5 telefonate da amici di Rovigo e due dall'Aquila di tifosi disperati ( un giornalista,un allenatore due ex giocatori rodigini) poiché erano rimasti senza biglietti . Ho parlato con la segreteria del petrarca e mi hanno detto: ' noi ne abbiamo avuti 700 e non ne abbiamo piu'. Ho mosso mari e monti per aiutare i miei amici tuoi conterranei ma ci sono riuscita solo in parte.
Aggiungo che anche fossero 1500 i biglietti per i padovani e tutto il resto per il Rovigo vi sembra una cosa corretta? E gli altri? Una biglietteria on line neutra no??
Per quanto riguarda i bambini allo stadio qui è una questione soggettiva : io ne ho avuti tre portati in tutti gli stadi a seguire il papà da un mese in poi, non hanno mai avuto traumi psicologici se non uno: hanno tutti il rugby nel cuore come noi.
Buona giornata

ursula
Messaggi: 1716
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: padova
Contatta:

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da ursula » 27 mag 2011, 8:35

bersagliere2 ha scritto:Tanto per fare un po' di chiarezza mi sono iscritto visto le tante sciocchezze scritte.
quanto sostiene ursula non e' corretto, al petrarca sono stati forniti 1000 biglietti di tribuna ovest a euro 30 e 430 di tribuna sud a euro 15. se non sbaglio in totale alla guizza sono stati venduti 1300 biglietti e tra questi alcuni rodigini lo hanno acquistato.
lo stadio battaglini con l'aggiunta di una tribuna da 1200 spettatori porta la propria capienza a 7000 posti con la possibilita' di vedere aggiungere 250 posti in parterre lato ovest ( sono state tolte le panchine per permettere una migliore3 visione), e altri 500 posti lungo il campo per gli under 16.
Aver sconsigliato l'entrata agli under 10 mi senbra una cosa saggia, visto il caldo e i posti tutti esauriti.
forza rovigoooooooooooooooooooooooooooooooooo :D :D :D
Guarda : avendomi già indispettito con la prima frase del tuo post mi sento in dovere di rispondere. Tante sciocchezze che hai fatto questo sforzo di iscrivereti per bacchettarci. Stendiamo un velo. Io ho ricevuto ben 5 telefonate da amici di Rovigo e due dall'Aquila di tifosi disperati ( un giornalista,un allenatore due ex giocatori rodigini) poiché erano rimasti senza biglietti . Ho parlato con la segreteria del petrarca e mi hanno detto: ' noi ne abbiamo avuti 700 e non ne abbiamo piu'. Ho mosso mari e monti per aiutare i miei amici tuoi conterranei ma ci sono riuscita solo in parte.
Aggiungo che anche fossero 1500 i biglietti per i padovani e tutto il resto per il Rovigo vi sembra una cosa corretta? E gli altri? Una biglietteria on line neutra no??
Per quanto riguarda i bambini allo stadio qui è una questione soggettiva : io ne ho avuti tre portati in tutti gli stadi a seguire il papà da un mese in poi, non hanno mai avuto traumi psicologici se non uno: hanno tutti il rugby nel cuore come noi.
Buona giornata

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da CapitanFracassa » 27 mag 2011, 8:58

ursula ha scritto:Guarda : avendomi già indispettito con la prima frase del tuo post mi sento in dovere di rispondere. Tante sciocchezze che hai fatto questo sforzo di iscrivereti per bacchettarci. Stendiamo un velo. Io ho ricevuto ben 5 telefonate da amici di Rovigo e due dall'Aquila di tifosi disperati ( un giornalista,un allenatore due ex giocatori rodigini) poiché erano rimasti senza biglietti . Ho parlato con la segreteria del petrarca e mi hanno detto: ' noi ne abbiamo avuti 700 e non ne abbiamo piu'. Ho mosso mari e monti per aiutare i miei amici tuoi conterranei ma ci sono riuscita solo in parte.
Aggiungo che anche fossero 1500 i biglietti per i padovani e tutto il resto per il Rovigo vi sembra una cosa corretta? E gli altri? Una biglietteria on line neutra no??
Per quanto riguarda i bambini allo stadio qui è una questione soggettiva : io ne ho avuti tre portati in tutti gli stadi a seguire il papà da un mese in poi, non hanno mai avuto traumi psicologici se non uno: hanno tutti il rugby nel cuore come noi.
Buona giornata
Organizzare la finale avendo a disposizione solo 5 giorni lavorativi non è sicuramente facile.
I biglietti richiesti sono stati forniti al Petrarca.
I biglietti a Rovigo sono andati esauriti già martedì alle ore 10.30 circa.
A Padova c'erano ancora biglietti.
Ieri è stata installata una tribuna supplementare da 1000-1200 posti, i cui biglietti verranno venduti oggi.
Comunque, ripeto, 5 giorni lavorativi a disposizione per organizzare la finale.... non mi sembrano molti.
E' la conseguenza della formuletta FIR: "la finale verrà disputata in casa della finalista meglio classificata".
Se si fosse scritto: ""la finale verrà disputata in casa della prima classificata della stagione regolare" ci sarebbe stato almeno un mese di tempo per organizzare il tutto.

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da CapitanFracassa » 27 mag 2011, 9:10

A Padova non c'è problema a trovare biglietti: ne hanno ancora.

Per i ritardatari:

http://boccacciorugbynews.blogspot.com/

venerdì 27 maggio 2011
DISPONIBILITA' BIGLIETTI PER LA FINALE
Ricordiamo ai ritardatari che la Segreteria del Petrarca Rugby ha ancora a disposizione un certo numero di biglietti da 15 Euro - Gradinata Sud scoperta.
Un amico del Boccaccio Rugby News ci comunica di avere 2 biglietti da 30 Euro (quelli per la Tribuna Ovest coperta) che mette a disposizione a chi fosse interessato ad acquistarli.

Rugby-Tv
Messaggi: 4430
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da Rugby-Tv » 27 mag 2011, 9:29

CapitanFracassa ha scritto: Organizzare la finale avendo a disposizione solo 5 giorni lavorativi non è sicuramente facile.
I biglietti richiesti sono stati forniti al Petrarca.
I biglietti a Rovigo sono andati esauriti già martedì alle ore 10.30 circa.
A Padova c'erano ancora biglietti.
Ieri è stata installata una tribuna supplementare da 1000-1200 posti, i cui biglietti verranno venduti oggi.
Comunque, ripeto, 5 giorni lavorativi a disposizione per organizzare la finale.... non mi sembrano molti.
E' la conseguenza della formuletta FIR: "la finale verrà disputata in casa della finalista meglio classificata".
Se si fosse scritto: ""la finale verrà disputata in casa della prima classificata della stagione regolare" ci sarebbe stato almeno un mese di tempo per organizzare il tutto.
E' vero, 5 giorni per organizzare la finale è veramente poco.
Però la cosa poteva anche essere preventivata e magari si poteva pensare a come organizzare una volta certi di arrivare in finale. Anche a me per lavoro, chiedono un preventivo e delle tempistiche. Mi organizzo, chiedo disponibilità ad altre persone eventuali e se il lavoro va in porto so già come muovermi.
Detto queso su 7000 posti come hai detto tu, con una finale PD RO (40 Km di distanza) a prescindere se a Rovigo i biglietti sono andati venduti in 5 minuti piuttosto che in 2 giorni, dare 1500 all'altra squadra, non è corretto secondo me.
Nella storia dei playoff si è sempre giocato in campo neutro. Questa volta si è deciso di fare in questo modo, che ha un suo perchè, ma almeno cerca di essere più corretto possibile.

Bacioci
Messaggi: 1626
Iscritto il: 23 set 2003, 0:00

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da Bacioci » 27 mag 2011, 10:06

Cara Ursula e caro Rugbytv, questa volta devo dissentire: mi sembra più che giusto che la squadra che si è meritata sul campo di giocare la finale in casa abbia la stragrande maggioranza dei biglietti. Altrimenti si gioca in campo neutro.
Visto che la scelta è quella di premiare chi si comporta a livello sportivo meglio durante la maggior parte della stagione e non solo nei play-off (cosa che condivido pienamente), allora la naturale conseguenza deve essere che ci sia un potenziale netto vantaggio a livello ambientale.

Suvvia, so che è un po' difficile pensare di andare a Rovigo a giocarsi lo scudetto, ma i rossoblù si sono guadagnati questo onore sul campo.
Magari il Petrarca il prossimo anno proverà a giocarsi la regular season meglio... :wink:

p.s. Ma sapete che tutto questo entusiasmo mi piace proprio tanto? Spero proprio che la cosa non si riduca ad una sola partita, ma che possa diventare una dinamo per rilanciare il derelitto campionato.

Forza Rovigo e Forza Padova, fate vedere a noi appassionati di rugby neutrali un gran bello spettacolo!!!!!

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da CapitanFracassa » 27 mag 2011, 10:14

Rugby-Tv ha scritto:E' vero, 5 giorni per organizzare la finale è veramente poco.
Però la cosa poteva anche essere preventivata e magari si poteva pensare a come organizzare una volta certi di arrivare in finale. Anche a me per lavoro, chiedono un preventivo e delle tempistiche. Mi organizzo, chiedo disponibilità ad altre persone eventuali e se il lavoro va in porto so già come muovermi.
Detto queso su 7000 posti come hai detto tu, con una finale PD RO (40 Km di distanza) a prescindere se a Rovigo i biglietti sono andati venduti in 5 minuti piuttosto che in 2 giorni, dare 1500 all'altra squadra, non è corretto secondo me.
Nella storia dei playoff si è sempre giocato in campo neutro. Questa volta si è deciso di fare in questo modo, che ha un suo perchè, ma almeno cerca di essere più corretto possibile.
Non sei l'unico che lavora e chiede preventivi con il giusto anticipo.
Se Rovigo non lo avesse fatto non avrebbe avuto già ieri montata e disponibile una tribuna mobile da oltre 1000 posti.
Ripeto per l'ultima volta: al Petrarca sono stati dati i biglietti richiesti.
A Padova non sono ancora stati venduti tutti i biglietti.
Stop

Rugby-Tv
Messaggi: 4430
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da Rugby-Tv » 27 mag 2011, 10:53

CapitanFracassa ha scritto:
Rugby-Tv ha scritto:E' vero, 5 giorni per organizzare la finale è veramente poco.
Però la cosa poteva anche essere preventivata e magari si poteva pensare a come organizzare una volta certi di arrivare in finale. Anche a me per lavoro, chiedono un preventivo e delle tempistiche. Mi organizzo, chiedo disponibilità ad altre persone eventuali e se il lavoro va in porto so già come muovermi.
Detto queso su 7000 posti come hai detto tu, con una finale PD RO (40 Km di distanza) a prescindere se a Rovigo i biglietti sono andati venduti in 5 minuti piuttosto che in 2 giorni, dare 1500 all'altra squadra, non è corretto secondo me.
Nella storia dei playoff si è sempre giocato in campo neutro. Questa volta si è deciso di fare in questo modo, che ha un suo perchè, ma almeno cerca di essere più corretto possibile.
Non sei l'unico che lavora e chiede preventivi con il giusto anticipo.
Se Rovigo non lo avesse fatto non avrebbe avuto già ieri montata e disponibile una tribuna mobile da oltre 1000 posti.
Ripeto per l'ultima volta: al Petrarca sono stati dati i biglietti richiesti.
A Padova non sono ancora stati venduti tutti i biglietti.
Stop
Appunto, credo anche io che si siano organizzati prima dei 5 giorni. Quindi se fosse un omicidio non sarebbe colposo, ma premeditato, cosa molto più grave.

Che a Padova siano stati dati i biglietti richiesti lo dici tu, potrei crederti come no.
Sul fatto che a Padova non siano stati venduti ancora tutti i biglietti, il motivo potrebbe essere multiplo. Ma tanto non ci sarebbero stati problemi, ritornavano a Rovigo il sabato mattina alle 8 e alle 8,10 sarebbero già stati venduti (non è sarcasmo, apprezzo questa attesa della finale).

Rugby-Tv
Messaggi: 4430
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da Rugby-Tv » 27 mag 2011, 11:00

Bacioci ha scritto:Cara Ursula e caro Rugbytv, questa volta devo dissentire: mi sembra più che giusto che la squadra che si è meritata sul campo di giocare la finale in casa abbia la stragrande maggioranza dei biglietti. Altrimenti si gioca in campo neutro.
Visto che la scelta è quella di premiare chi si comporta a livello sportivo meglio durante la maggior parte della stagione e non solo nei play-off (cosa che condivido pienamente), allora la naturale conseguenza deve essere che ci sia un potenziale netto vantaggio a livello ambientale.

Suvvia, so che è un po' difficile pensare di andare a Rovigo a giocarsi lo scudetto, ma i rossoblù si sono guadagnati questo onore sul campo.
Magari il Petrarca il prossimo anno proverà a giocarsi la regular season meglio... :wink:

p.s. Ma sapete che tutto questo entusiasmo mi piace proprio tanto? Spero proprio che la cosa non si riduca ad una sola partita, ma che possa diventare una dinamo per rilanciare il derelitto campionato.

Forza Rovigo e Forza Padova, fate vedere a noi appassionati di rugby neutrali un gran bello spettacolo!!!!!
Non sono d'accordo con te Bacioci. In 20 anni di playoff non è mai stato così. Non lo è in nessun campionato di rugby (dove la finale è unica, discorso diverso in sport con partite al meglio di 5 tipo basket), di HC o AC.
Il vantaggio ce l'hai già, quello di giocare le semifinali con la 4 classificata (giustamente).
Il fatto di giocare nello stadio della miglior classificata, per il movimento del rugby italiano è corretto. Certamente non giocare a Roma con squadre del nord. Ma non trovo corretto questo modo di distribuire i biglietti.

Una domanda: Ma chi ha gestito la vendita dei biglietti, Fir o Rovigo? Mi piacerebbe saperlo.

Sul resto che hai scritto sono totalmente d'accordo con te.

Che vinca il migliore e il rugby!

Bacioci
Messaggi: 1626
Iscritto il: 23 set 2003, 0:00

Re: PRONOSTICO FINALE ROVIGO-PETRARCA

Messaggio da Bacioci » 27 mag 2011, 11:40

Rugby-Tv ha scritto:Non sono d'accordo con te Bacioci. In 20 anni di playoff non è mai stato così. Non lo è in nessun campionato di rugby (dove la finale è unica, discorso diverso in sport con partite al meglio di 5 tipo basket), di HC o AC.
Ehm, non è vero...
In Super rugby la finale si gioca nel campo della miglior classificata...

Stesso discorso per la Currie Cup e per l'NPC...

Nelle finali che mi ricordo, non mi sembra che il pubblico fosse 50% e 50%... :wink:

Bloccato

Torna a “Stagione 2010/2011”