mercato Eccellenza 2011/2012

Moderatori: ale.com, Ref

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da GiorgioXT » 13 lug 2011, 14:38

Meglio evitare di citare la "cadetta" del Calvisano se non si vogliono polemiche...

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da andrea12 » 13 lug 2011, 15:02

:shock: :shock: :shock: ??

sanciriacorugby
Messaggi: 38
Iscritto il: 3 apr 2010, 22:31

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da sanciriacorugby » 13 lug 2011, 15:48

GiorgioXT ha scritto:Meglio evitare di citare la "cadetta" del Calvisano se non si vogliono polemiche...
Quando scrivi non sei mai banale e molte volte sei pure interessante ma una cosa mi sfugge : perchè sei acido quando parli del Calvisano?
Ciao

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da GiorgioXT » 13 lug 2011, 16:06

sanciriacorugby ha scritto:
GiorgioXT ha scritto:Meglio evitare di citare la "cadetta" del Calvisano se non si vogliono polemiche...
Quando scrivi non sei mai banale e molte volte sei pure interessante ma una cosa mi sfugge : perchè sei acido quando parli del Calvisano?
Ciao
Non sono acido .
Semplicemente , si devono ringraziare Calvisano e Viadana se l'esperimento delle squadre cadette è finito male : solo loro infatti pur di conquistare le promozioni nelle partite decisive stravolsero le formazioni inserendo 7-8 giocatori del Super10. da questo poi le proteste, l'introduzione delle liste chiuse e la conseguente scomparsa delle cadette stante l'inutilità.

Un pò più di serietà e chissà ... poteva essere diverso un pò tutto, perchè le "cadette" erano realmente un supporto per la maturazione dei giovani, come d'altra parte avviene in Francia con gli Espoir e in Inghilterra e nei celtici con le seconde e terze squadre.

Avatar utente
andrea12
Messaggi: 1434
Iscritto il: 2 lug 2008, 16:32

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da andrea12 » 13 lug 2011, 16:33

Io sarò anche tonto, ma non capisco perchè se un sistema va bene dappertutto, qui debbano denigrarlo e rivederlo.
Io ho sempre avuto piacere di giocare ad un livello un po' superiore; generalmente si migliora di più e in tempi più brevi. Io non approvo la storia delle liste chiuse,. Un Club dovrebbe poter mettere in lista chi vuole, se sono tesserati suoi e all'occorenza permettere a chi è messo meglio di giocare in quella più competitiva (e viceversa).............
Mi sembra la stessa menata che ho scoperto quest'anno nel femminile: chi gioca il seven, nella finale non può schierare quelle del XV........o qualcosa del genere. E tutti/e che si incazzano perchè rischiano di giocare contro una squadra più forte........Come se quelle del XV potessero fare la differenza. Ma stiamo scherzando? Un Club tessera dei giocatori e poi deve sottostare a regole per farli giocare? E cosa è; un rugby Club o un'opera pia? Le seconde squadre, in UK, schierano chi vogliono e nessuno si lamenta; spesso sono giocatori che terminano una convalescenza, a fine carriera, ecc ma succede spesso che il livello delle seconde squadre sia molto più alto di quello ipotizzato ( ela prima non deve tanto dormire perchè la competizione è palpabile anche in Club house).
Comunque la cadetta di Calvisano, quando arrivò in A, ci arrivò con una media di meno di 23 anni, e tutti o quasi, ragazzi partiti insieme dalla Juniores, allenati da fior di allenatori........ altro che balle

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da Tallonatore80 » 13 lug 2011, 16:34

Giorgio, non credi di esagerare dicendo che "solo loro" facevano questo tipo di manovre.
Lo facevano tutti, ma ovviamente si è dato la colpa a chi facendolo vinceva.

Credo che non sia corretto dire "solo loro" lo facevano.

Inoltre concordo con andrea.
Erano tanti tanti giocatori venuti dalla junior e ben allenati.
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

bender
Messaggi: 89
Iscritto il: 8 lug 2011, 0:12
Località: 36 mt. sul livello del mare

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da bender » 13 lug 2011, 17:00

Riporto dal Sito del Rugby Reggio questa nuova collaborazione:

RELAZIONI IRLANDESI PER IL RUGBY REGGIO
La nuova stagione sportiva si apre all’insegna delle grandi novità per il club di via Assalini, non solo il Rugby Reggio prenderà parte al massimo campionato italiano, ma sarà proiettato anche sul piano europeo grazie ai rapporti instaurati dal direttore generale Roberto Manghi nel suo viaggio in terra irlandese con le accademie della franchigie celtiche di Leinster e Connacth. L’esperienza e la tradizione di queste accademie, la loro organizzazione, la loro struttura, la progettualità ed il modo di lavorare sui giovani non solo sul piano rugbistico, ma anche organizzativo, aiuterebbero indubbiamente la crescita della società reggiana, che si sta muovendo con interessanti progetti mirati allo sviluppo di tutto il club.

Roberto Manghi, direttore del club, di ritorno dal viaggio irlandese commenta così questa grande opportunità: “Il Leinster è sicuramente uno dei club leader nel panorama europeo, così come il Connacth, e per noi questa esperienza conoscitiva con le loro accademie, che ci potrà portare a future collaborazioni, è senza dubbio una grande opportunità di crescita. Nel nostro progetto l’attenzione al settore giovanile è fondamentale, per cui confrontarci con il modo di lavorare di realtà più esperte ci offre importanti spunti per la valorizzazione del nostro vivaio, e poi potremo avere la possibilità di sviluppare insieme progetti di crescita per i nostri tecnici, i giocatori, e anche stage estivi per i ragazzi delle giovanili.
Le strade aperte da queste relazioni sono svariate, e la loro esperienza ci può essere di aiuto a crescere non solo nel gioco, ma come club a tutti i livelli, strutturandoci ed aumentando la nostra professionalità
.”
non credo, ergo sum

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da GiorgioXT » 13 lug 2011, 18:21

Tallonatore80 ha scritto:Giorgio, non credi di esagerare dicendo che "solo loro" facevano questo tipo di manovre.
Lo facevano tutti, ma ovviamente si è dato la colpa a chi facendolo vinceva.

Credo che non sia corretto dire "solo loro" lo facevano.
No. Benetton e Petrarca non hanno mai schierato metà squadra del super10, soprattutto alle partite dei playoff fondamentali.

Luqa-bis
Messaggi: 5923
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da Luqa-bis » 13 lug 2011, 19:29

A mia memoria c'era una abitudine "poco elegante" di certe società di rimpolpare la seconda con mezza prima in certe occasioni.

Certo, la cosa può essere legittima, ma, per esempio, era un po' sgradevole quando le seconde giocavano in C, nei fatti non erano ingrado di poter salire, e a fine campionato , magari per certi derby, dalla prima che giocava in A1 (3 categorie) venivano richiamati 7-8 giocatori ,nessuno dei quali alle prime armi o reduce da infortuni.

Sgradevole e nemmeno molto formativo.

sanciriacorugby
Messaggi: 38
Iscritto il: 3 apr 2010, 22:31

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da sanciriacorugby » 13 lug 2011, 22:26

bender ha scritto:Riporto dal Sito del Rugby Reggio questa nuova collaborazione:

RELAZIONI IRLANDESI PER IL RUGBY REGGIO
La nuova stagione sportiva si apre all’insegna delle grandi novità per il club di via Assalini, non solo il Rugby Reggio prenderà parte al massimo campionato italiano, ma sarà proiettato anche sul piano europeo grazie ai rapporti instaurati dal direttore generale Roberto Manghi nel suo viaggio in terra irlandese con le accademie della franchigie celtiche di Leinster e Connacth. L’esperienza e la tradizione di queste accademie, la loro organizzazione, la loro struttura, la progettualità ed il modo di lavorare sui giovani non solo sul piano rugbistico, ma anche organizzativo, aiuterebbero indubbiamente la crescita della società reggiana, che si sta muovendo con interessanti progetti mirati allo sviluppo di tutto il club.

Roberto Manghi, direttore del club, di ritorno dal viaggio irlandese commenta così questa grande opportunità: “Il Leinster è sicuramente uno dei club leader nel panorama europeo, così come il Connacth, e per noi questa esperienza conoscitiva con le loro accademie, che ci potrà portare a future collaborazioni, è senza dubbio una grande opportunità di crescita. Nel nostro progetto l’attenzione al settore giovanile è fondamentale, per cui confrontarci con il modo di lavorare di realtà più esperte ci offre importanti spunti per la valorizzazione del nostro vivaio, e poi potremo avere la possibilità di sviluppare insieme progetti di crescita per i nostri tecnici, i giocatori, e anche stage estivi per i ragazzi delle giovanili.
Le strade aperte da queste relazioni sono svariate, e la loro esperienza ci può essere di aiuto a crescere non solo nel gioco, ma come club a tutti i livelli, strutturandoci ed aumentando la nostra professionalità
.”
Bravi Reggio, con questa iniziativa lungimirante date una risposta concreta al bisogno di formare tecnici e giocatori d'alto
livello, mi auguro che molte altre società seguano il vostro esempio.
Auguri per il prox campionato

sanciriacorugby
Messaggi: 38
Iscritto il: 3 apr 2010, 22:31

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da sanciriacorugby » 13 lug 2011, 22:51

GiorgioXT ha scritto:
Tallonatore80 ha scritto:Giorgio, non credi di esagerare dicendo che "solo loro" facevano questo tipo di manovre.
Lo facevano tutti, ma ovviamente si è dato la colpa a chi facendolo vinceva.

Credo che non sia corretto dire "solo loro" lo facevano.
No. Benetton e Petrarca non hanno mai schierato metà squadra del super10, soprattutto alle partite dei playoff fondamentali.
Giorgio, penso che quella esperienza non sia finita per le cause da te indicate ma rispetto la tua opinione e ti ringrazio per la risposta.
Ti chiedo e mi chiedo perchè l'Under 20 "quella vera " che sostituì in qualche modo le squadre cadette con ragazzi che giocavano un po' di qua ed un po' di là è stata eliminata dalla FIR ? Per gli stessi motivi?
Ciao e grazie

Squilibrio
Messaggi: 4666
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da Squilibrio » 14 lug 2011, 8:36

jack50 ha scritto:Se ripescano l'Amatori in B vedrai che ci divertiremo ci manchera' un po' Chuba ma ce ne faremo una ragione
Penso proprio che verrà ripescata, ho sentito che nella classifica dei ripescaggi è al secondo posto quindi se un posto viene lasciato libero dal granducato e qualcuno ha scritto che il Riviera lascia la serie a per fare la c veneta il ripescaggio dovrebbe essere sicuro a meno di giochetti interni... beh se chuba lascia mollo anch’io, di qualsiasi diatriba delle parmigiane (anzi diciamola tutta, delle parmensi perchè altrimenti voi e colorno sareste fuori) si discuta occorre sempre un commento terzo a rotazione della società non coinvolta...

Comunque a parte gli scherzi se è vero quello che si dice il prossimo anno ci sarà noceto con 3 squadre (eccellenza, serie b e serie c), amatori con 2 (serie b e c o due serie c), rugby parma, stendhal in c e Colorno in serie B, mica male considerando anche la colonia parmigiana a reggio e soprattutto il fatto che solo il noceto in eccellenza, penso, abbia stranieri o comunque extraparmigiani stipendiati

altorischio
Messaggi: 93
Iscritto il: 19 mar 2009, 12:22

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da altorischio » 14 lug 2011, 10:16

Manghi sa l'inglese?..........scherzooooo bravo Manghi per la passione e la voglia e forza reggio!!!

Mi confermate i rumors su bocca a calvisano?

Notizie sul nuovo allenatore di Padova?

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da Yattaran » 14 lug 2011, 10:31

altorischio ha scritto:Notizie sul nuovo allenatore di Padova?
no.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: mercato Eccellenza 2011/2012

Messaggio da Tallonatore80 » 14 lug 2011, 10:41

No, qua di bocca neanche l'ombra... sai, noi siamo all'antica... solo cose tradizionali :-]
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

Bloccato

Torna a “Stagione 2011/2012”