12° Giornata

Moderatori: Ref, ale.com

pensopositivo
Messaggi: 58
Iscritto il: 6 set 2011, 7:42

Re: 12° Giornata

Messaggio da pensopositivo » 28 feb 2012, 16:56

ENDURISTA ha scritto:
mariemonti ha scritto:Abnegazione dei giocatori: QUALI giocatori? CHI li ha scelti? (ed eventualmente allenati?)

Sul calcio, dipende dai punti di vista. Se, come dici tu, ha deciso Mazzariol, è questa la cosa singolare, perchè doveva decidere Mandelli, se era lui il capitano, o chi era il capitano in quel momento.
In ogni caso è stata una scelta che presentava i suoi rischi, certo, ma chi non risica non rosica. Hanno tolto il punto di bonus ad una squadra che ha tre punti più di loro in classifica. Perfetto.
Se invece vogliamo a tutti i costi dare addosso a 'sti poveri Crociati, diciamo che per una partita così importante c'erano solo 200 spettatori con una buona quota di parmigiani, almeno questa è una cosa reale...
Chi non risica non rosica ????? Togli un punto (se ti va bene il calcio) a una squadra che è avanti a te in classifica, correndo il rischio di perdera la partita determinante per la salvezza?
Adesso capisco perchè spesso si perdono partite già vinte.......
Forse la spiegazione è semplicemente che se fossero andati in touche l'arbitro non fischiava la fine? (per un piazzato "si perde" un minuto, per andare in touche no...)

perbacco
Messaggi: 538
Iscritto il: 27 set 2006, 17:26

Re: 12° Giornata

Messaggio da perbacco » 28 feb 2012, 16:59

Certo che è un bel rischio quello corso dai Crociati.. se avessero sbagliato il calcio la Lazio sarebbe dovuta ripartire da dentro la loro area di meta con un giocatore in meno e farsi 100 metri... vorrei correre questi rischi tutte le domeniche....
L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedere ad essa...

ENDURISTA
Messaggi: 1031
Iscritto il: 11 set 2008, 9:25
Località: noceto

Re: 12° Giornata

Messaggio da ENDURISTA » 28 feb 2012, 17:02

Squilibrio ha scritto:
ENDURISTA ha scritto:Per me queste tre vittorie sono frutto dell'abnegazione e del valore dei giocatori, non certo per merito dell'allenatore.
Infatti anche la scelta di piazzare a tempo scaduto è perlomeno singolare......se il calcio, che il bravo Gennari ha messo dentro nonostante la posizione non facile,fosse rimasto in campo, la Lazio avrebbe avuto una ulteriore chance (regalata) per vincere. Fatto il calcio, l'arbitro ha fischiato la fine.
Certo, risalire tutto il campo è dura, ma è successo già altre volte.
Queste scelte, a mio modesto parere, sono inconprensibili, se non giustificate da una mancanza di lucidità necessaria nei momenti topici della partita.
Comunque la sconfitta a tavolino con Reggio e i relativi punti di penalizzazione sono dovuti alle scelte dell'allenatore, se i Crociati si trovavano ad un passo dal baratro non era certo colpa di Jack50 o del sottoscritto.........
Non abbocco alla becera ironia di Squilibrio su Noceto e i giocatori nocetani, contento lui contenti tutti!
Colpa di Mazzariol anche il ricorso respinto per un vizio di forma visto che il presidente non avrebbe potuto firmarlo? Ma hai visto le cazzate che stanno facendo i dirigenti dei crociati anche di parte nocetana presidente in primis? Naturalmente sempre colpa di mazzariol.... Concordo sul monumento da fare a cocco, comunque visto che il presidente è nocetano, voi lo vedete spesso, qualcuno di voi è anche sponsor o dirigente del noceto, perchè non gliele dite in faccia queste cose invece di fare i paraculi venendo quì ad insultarlo? Sarebbe questo lo spirito nocetano?
Adesso stai passando il segno.
Noi tifosi non possiamo criticare un allenatore ?
Bada bene, senza mai offendere la persona,ci mancherebbe!
Non hai notato che i Crociati vincono, stranamente, da quando è entrato Giovanelli come direttore sportivo, uomo carismatico e motivatore come pochi?
Non sai che a Gennaio 2011, quando l'Under20 era in crisi di risultati, pare sia stato chiamato a gestirla per un mese il responsabile tecnico dei Crociati, il cui nome corrisponde a Filippo Frati.
Su questo non ho riscontro diretto, ma la fonte è attendibilissima, quindi il "pare" è d'obbligo.
Non pensi che se non faceva l'errore nei cambi non ci sarebbe stato bisogno di fare un ricorso ?

Per quanto riguarda la partita sono veramente soddisfatto di come i ragazzi hanno gestito la partita, con pause da sistemare, ma hanno reagito sempre nel migliore dei modi.
Direi che molto è stato fatto, da una sistuazione catastrofica si è passati a poter respirare......ma la vedo ancora dura.
4 Ruote spostano un corpo....ma due muovono l' anima

ENDURISTA
Messaggi: 1031
Iscritto il: 11 set 2008, 9:25
Località: noceto

Re: 12° Giornata

Messaggio da ENDURISTA » 28 feb 2012, 17:05

perbacco ha scritto:Certo che è un bel rischio quello corso dai Crociati.. se avessero sbagliato il calcio la Lazio sarebbe dovuta ripartire da dentro la loro area di meta con un giocatore in meno e farsi 100 metri... vorrei correre questi rischi tutte le domeniche....
Ironia da quattro soldi.....c'è chi ha vinto e chi ha ha perso in questo modo. Mai dare nulla per scontato.
4 Ruote spostano un corpo....ma due muovono l' anima

orgoglioazzurro
Messaggi: 150
Iscritto il: 4 ott 2011, 14:59

Re: 12° Giornata

Messaggio da orgoglioazzurro » 28 feb 2012, 17:11

la decisione sull'ultima situazione è stata presa dal capitano mandelli mentre cocco e dado farolini invocavano di andare in touches

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: 12° Giornata

Messaggio da mariemonti » 28 feb 2012, 17:13

Squilibrio ha scritto:
mariemonti ha scritto:
Deve imparare che oltre a fare le cose devi anche comunicare. Non c'è nulla di male a fare come fanno gli altri, magari chiamando il giornalista-amico di turno, l'importante è dire seriamente quello che si sta facendo e le difficoltà che si stanno incontrando, senza fare o piagnoni
Beh a me piace anche lo stile di cocco, non fa il piagnone ma lavora in silenzio, sarebbe cambiato qualcosa se avesse chiamato la gazzetta per lamentarsi dicendo cose che tutti sanno? Non sono sicuro di aver ben capito quello che hai scritto ma tutto può essere Cocco fuorchè piagnone, quello semmai lo è pippo
No, mi sono spiegato male, non ho detto che è un piagnone e nemmeno che lo dovrebbe fare, non mi piacerebbe di sicuro. Però "frequentare" un po' di più i giornalisti non vuol dire fare il piagnone, potrebbe anche farlo, credo, e sarebbe meglio per lui. Insomma, credo che "sapersi vendere", se fatto nel modo dovuto, non sia peccato.

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: 12° Giornata

Messaggio da mariemonti » 28 feb 2012, 17:14

orgoglioazzurro ha scritto:la decisione sull'ultima situazione è stata presa dal capitano mandelli mentre cocco e dado farolini invocavano di andare in touches
Benissimo. E' proprio così che dovrebbe funzionare. Queste decisioni spettano al capitano, il quale, al massimo, può valutare se il suo piazzatore se la sente. Bravo Mandelli! Verrò a cena nel tuo locale, che credo venga inaugurato domani (Galloway, per chi non lo sapesse)

Squilibrio
Messaggi: 4241
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: 12° Giornata

Messaggio da Squilibrio » 28 feb 2012, 17:19

ENDURISTA ha scritto:Adesso stai passando il segno.
Noi tifosi non possiamo criticare un allenatore ?
Bada bene, senza mai offendere la persona,ci mancherebbe!
Non hai notato che i Crociati vincono, stranamente, da quando è entrato Giovanelli come direttore sportivo, uomo carismatico e motivatore come pochi?
Non sai che a Gennaio 2011, quando l'Under20 era in crisi di risultati, pare sia stato chiamato a gestirla per un mese il responsabile tecnico dei Crociati, il cui nome corrisponde a Filippo Frati.
Su questo non ho riscontro diretto, ma la fonte è attendibilissima, quindi il "pare" è d'obbligo.
Non pensi che se non faceva l'errore nei cambi non ci sarebbe stato bisogno di fare un ricorso ?

Per quanto riguarda la partita sono veramente soddisfatto di come i ragazzi hanno gestito la partita, con pause da sistemare, ma hanno reagito sempre nel migliore dei modi.
Direi che molto è stato fatto, da una sistuazione catastrofica si è passati a poter respirare......ma la vedo ancora dura.
Si, si può criticare tutto ma senza mai offendere la persona come hai detto e su questo forum è stato offeso più volte Mazzariol. Senza nulla togliere a Giovanelli bisogna però dire che Cocco vede la squadra tutti i giorni, il giova non è che sia poi molto presente, attenzione non gliene faccio una colpa anzi va fatto un monumento anche a lui visto che non è da tutti prendere in mano una società (parlo di società, non di squadra) allo sbando, soprattutto un vincente nato come lui, ma in un mese non si può cambiare tutto, i risultati avvengono anche per il calendario favorevole (contro la Lazio la classifico come un’ottima vittoria ma le altre sono vittorie normali contro squadre alla pari dei crociati) ma soprattutto per il recupero di alcuni infortunati oltre che, bisogna dirlo, per la maturazione dei giovani perché non bisogna dimenticare che una parte importante della squadra proviene da un campionato under 20 che, anche se vinto, è cosa diversa da un’eccellenza. Per quanto riguarda lo scorso anno e la crisi di risultati non so nulla ma cercate di mettervi d’accordo con quello che scrivete, avete sempre attribuito la paternità dello scudetto al “commissariamento” avvenuto lo scorso anno quando a Maida sono stati dati i poteri mentre Cocco è stato declassato a poco più che un dirigente…. Quindi Maida o Frati?

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: 12° Giornata

Messaggio da mariemonti » 28 feb 2012, 17:23

Qui c'è gente che crede che gli asini volino...
Adesso le tre vittorie sono arrivate per merito di Giovanelli. ENDURISTA, fammi il favore, chiedilo a lui, che è una persona intelligente e ti spiegherà...

I Crociati di quest'anno (i titolari, intendo) non sono certamente una squadra da zona retrocessione, neanche lontanamente. Al massimo c'era da discutere se non potesse arrivare più in alto della metà classifica.
Le vittorie sono arrivate quando sono rientrati alcuni titolari e contemporaneamente sono arrivati gli scontri diretti con le squadre della lotta per la salvezza.
Pepoli (che è stato messo anche in seconda linea) non è Fletcher, Zucconi non è Ireland, Ruffolo non è Mandelli e così via.
Morisi è un giocatore da Pro12 e c'è chi lo vorrebbe già in nazionale maggiore. Altro che motivatore...

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: 12° Giornata

Messaggio da mauott » 28 feb 2012, 17:27

mariemonti ha scritto:
orgoglioazzurro ha scritto:la decisione sull'ultima situazione è stata presa dal capitano mandelli mentre cocco e dado farolini invocavano di andare in touches
Benissimo. E' proprio così che dovrebbe funzionare. Queste decisioni spettano al capitano, il quale, al massimo, può valutare se il suo piazzatore se la sente. Bravo Mandelli! Verrò a cena nel tuo locale, che credo venga inaugurato domani (Galloway, per chi non lo sapesse)
Se è andata così tanto di cappello a Mandelli per la scelta . Ha dimostrato di avere fiducia dei suoi uomini (nel caso il suo piazzatore) e di non avere paura dell'avversario ...

Tra l'altro, solo per cronaca, la stessa situazione è accaduta anche a Calvisano dove Griffen ha tolto il punto di bonus a Mogliano con un calcio allo scadere ...

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: 12° Giornata

Messaggio da Tallonatore80 » 28 feb 2012, 18:03

confermo.
Clacio a tempo scaduto e ciao bonus difensivo per il sempre ostico mogliano.

Per la cronaca al San Michele di Calvisano c'erano 25.000 paganti, di cui 24.000 nocetani, e 1000 equiparati (nocetani acquisiti).


Endurista non ti offendere eh ;)
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

VecchiaLenza
Messaggi: 622
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:42
Località: BORGO SAN DONNINO/NOCETO

Re: 12° Giornata

Messaggio da VecchiaLenza » 28 feb 2012, 20:17

mariemonti ha scritto:Qui c'è gente che crede che gli asini volino...
Adesso le tre vittorie sono arrivate per merito di Giovanelli. ENDURISTA, fammi il favore, chiedilo a lui, che è una persona intelligente e ti spiegherà...

I Crociati di quest'anno (i titolari, intendo) non sono certamente una squadra da zona retrocessione, neanche lontanamente. Al massimo c'era da discutere se non potesse arrivare più in alto della metà classifica.
Le vittorie sono arrivate quando sono rientrati alcuni titolari e contemporaneamente sono arrivati gli scontri diretti con le squadre della lotta per la salvezza.
Pepoli (che è stato messo anche in seconda linea) non è Fletcher, Zucconi non è Ireland, Ruffolo non è Mandelli e così via.
Morisi è un giocatore da Pro12 e c'è chi lo vorrebbe già in nazionale maggiore. Altro che motivatore...
Sono d'accordo su i rientri di giocatori di prima fascia , ma qualcuno c'era a vedere i crociati contro l'aquila e la mantovani???
vi sarete accorti che più di una volta le indicazioni di gioco venivano da Giovanelli di questo ne sono sicuro perchè per entrambi i casi ho avuto la fortuna di essergli vicino.
E' la somma delle due cose che stanno facendo la differenza .
OGNI VOLTA CHE DEVO CENTRARE I PALI PENSO AL SESSO FEMMINILE. ()
“Jonny Wilkinson”

VecchiaLenza
Messaggi: 622
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:42
Località: BORGO SAN DONNINO/NOCETO

Re: 12° Giornata

Messaggio da VecchiaLenza » 28 feb 2012, 20:23

perbacco ha scritto:Certo che è un bel rischio quello corso dai Crociati.. se avessero sbagliato il calcio la Lazio sarebbe dovuta ripartire da dentro la loro area di meta con un giocatore in meno e farsi 100 metri... vorrei correre questi rischi tutte le domeniche....
Sicuramente il GranDucato avrebbe fatto quella scelta ...
Si è visto dove è finito.
OGNI VOLTA CHE DEVO CENTRARE I PALI PENSO AL SESSO FEMMINILE. ()
“Jonny Wilkinson”

VecchiaLenza
Messaggi: 622
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:42
Località: BORGO SAN DONNINO/NOCETO

Re: 12° Giornata

Messaggio da VecchiaLenza » 28 feb 2012, 20:27

Le scuse di Pelizzari.
http://ilgrillotalpa.com/2012/02/28/lan ... uomo-vero/
prendiamone atto e dimentichiamo.
OGNI VOLTA CHE DEVO CENTRARE I PALI PENSO AL SESSO FEMMINILE. ()
“Jonny Wilkinson”

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: 12° Giornata

Messaggio da mariemonti » 28 feb 2012, 22:35

VecchiaLenza ha scritto:
perbacco ha scritto:Certo che è un bel rischio quello corso dai Crociati.. se avessero sbagliato il calcio la Lazio sarebbe dovuta ripartire da dentro la loro area di meta con un giocatore in meno e farsi 100 metri... vorrei correre questi rischi tutte le domeniche....
Sicuramente il GranDucato avrebbe fatto quella scelta ...
Si è visto dove è finito.
Dove è finito?

Bloccato

Torna a “Stagione 2011/2012”