Serie C Toscana 2011/2012

Moderatore: user234483

Samu
Messaggi: 1964
Iscritto il: 15 mar 2004, 0:00
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Samu » 8 giu 2011, 7:18

MOntecarlo?!?
e valdarno non so, a questo punto è probabile che tutto verrà rinviato al prossimo anno a meno che non trovino un accordo all'ultimo momento con i Vickings Chianciano.
Quando la fortuna ragion contrasta, non c'è ragion che alla fortuna basta!!
http://it.youtube.com/watch?v=Q3ip6gwQo6k <---- -i miti non passano mai

Biglo66
Messaggi: 221
Iscritto il: 16 mag 2011, 18:12
Località: Firenze

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Biglo66 » 8 giu 2011, 10:47

Montecarlo?! :shock:
Comunque se i Lions non venissero ripescati (lo do a 1,20 il ripescaggio! :lol: ) secondo me farebbero anche loro l'Elite insieme a FRC (sempre che vogliano fare l'Elite stavolta) e Siena

Certo che iniziamo davvero ad essere in tanti tanti :D

Samu
Messaggi: 1964
Iscritto il: 15 mar 2004, 0:00
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Samu » 9 giu 2011, 8:07

si, Montecarlo, allena il principe Alberto.Dal prossimo anno forse avremo anche Nizza e una squadra della provenza....rugby internazionale in toscana mica seghe. :D
Quando la fortuna ragion contrasta, non c'è ragion che alla fortuna basta!!
http://it.youtube.com/watch?v=Q3ip6gwQo6k <---- -i miti non passano mai

cicciodolce
Messaggi: 4
Iscritto il: 2 set 2008, 15:46
Località: pistoia

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da cicciodolce » 14 giu 2011, 14:45

Montecarlo è in provincia di Lucca è sarebbe il vecchio rugby Pescia, da quel che so' hanno solo le giovanili e non seniores, a Pistoia facciamo 2 squadre comunque una nel girone 1 e una nel 2.

Biglo66
Messaggi: 221
Iscritto il: 16 mag 2011, 18:12
Località: Firenze

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Biglo66 » 14 giu 2011, 17:52

cicciodolce ha scritto:Montecarlo è in provincia di Lucca è sarebbe il vecchio rugby Pescia, da quel che so' hanno solo le giovanili e non seniores, a Pistoia facciamo 2 squadre comunque una nel girone 1 e una nel 2.
Dice che faranno pure la seniores e si chiamerà appunto Montecarlo... il fatto che me l'abbiano confermato non smorza comunque il mio stupore! :D

Oggi sulla Repubblica c'era un articolo sulla questione Firenze Rugby Club - Bombo Rugby... spero che la questione si risolva al più presto visto che non ci si sta facendo una gran figura, ed i toni dati dall'articolo erano poco edificanti (della serie "il tanto decantato rugby ha le sue magagne")... il trafiletto era proprio ben visibile nella paginona della Fiorentina... (ti parea, una volta che ci danno visibilità è giusto per una figura barbina :oops: )

Samu
Messaggi: 1964
Iscritto il: 15 mar 2004, 0:00
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Samu » 15 giu 2011, 7:30

Ma per quale motivo Biglo?che sarebbe successo?
Quando la fortuna ragion contrasta, non c'è ragion che alla fortuna basta!!
http://it.youtube.com/watch?v=Q3ip6gwQo6k <---- -i miti non passano mai

Biglo66
Messaggi: 221
Iscritto il: 16 mag 2011, 18:12
Località: Firenze

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Biglo66 » 15 giu 2011, 11:51

Sarebbe successo che a seguito di una lite Landini (FRC) - Mordini (Bombo), le due società si siano separate, e come tutte le separazioni difficili da lì sono partite liti su tutto... il problema della gestione del campo, e soprattutto la questione delle giovanili che il FRC si dovrebbe rifare dal nulla e che quindi starebbe "strappando" ragazzini al Bombo con pressioni più o meno lecite, sui genitori e forse pure sui ragazzini stessi... io poi riporto solo quanto ho sentito dire e quanto ho letto ieri su Repubblica... se poi qualcuno delle società avesse voglia (ma ne dubito e lo capisco :( ) di spiegarci meglio ben venga...
Spero che si arrivi ad una soluzione al più presto, magari anche con la "mediazione" del Comune che si fa fregio di avere in consiglio comunale tanti rugbysti, e promette campi in ogni angolo della città, ma che per ora mi pare che abbia fatto poco e non se ne sia interessato minimamente...

Samu
Messaggi: 1964
Iscritto il: 15 mar 2004, 0:00
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Samu » 15 giu 2011, 15:49

ma le liti secondo me al mondo ci son sempre state, quello che fa cacare è repubblica che non sapendo piu che scrivere (oppure lo sanno ma non vogliono scrivere altro perche il dio calcio li punirebbe) si dedicano a queste liti da vicinato.....che tristezza
Quando la fortuna ragion contrasta, non c'è ragion che alla fortuna basta!!
http://it.youtube.com/watch?v=Q3ip6gwQo6k <---- -i miti non passano mai

Biglo66
Messaggi: 221
Iscritto il: 16 mag 2011, 18:12
Località: Firenze

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Biglo66 » 15 giu 2011, 16:00

Sicuramente non è bello (come dicevo fin dall'inizio) che questi giornalisti ci diano visibilità solo quando esce una brutta notizia e non ci inculino quando si potrebbe dire degli enormi progressi del movimento nella nostra regione! :evil:
Sicuramente è vero che le liti ci son sempre state, infatti la questione della gestione del campo non mi scandalizza, purtroppo non per colpa nostra siam costretti a litigarci campi di patate, però in questo caso quello che si descrive nell'articolo riguardo ai ragazzini non è simpatico, e sono cose che pensavo toccassero ad altri sport... spero che sia stato il giornalista in malafede ad esagerare...

Guerro8
Messaggi: 119
Iscritto il: 3 feb 2010, 23:37

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Guerro8 » 15 giu 2011, 16:12

Sinceramente dal lato Firenze 1931 esprimendo però il mio singolo pensiero dico ce se il Bombo o FRC che si voglia chiamare ha problemi perché le due società litigano c'interessa poco. Da qui se ne sono andati promettendo merda e infamando tutti, in particolar modo infamavano una certa apertura sudafricana che adesso magicamente è la loro apertura/allenatore/preparatore atletico/sticazzi.

Sono contento però che gli ultimi due derby siano stati corretti, senza colpi bassi o scorrettezze che in altri anni si sono viste da entrambe le parti.

Ma per il resto non penso che il comune abbia molta voglia di andare a districare argomenti già troppo ingarbugliati, visto che già ha da sistemare la situazione della nostra serie A (speriamo presto eccellenza).

Samu
Messaggi: 1964
Iscritto il: 15 mar 2004, 0:00
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Samu » 16 giu 2011, 7:36

Biglo66 ha scritto:Sicuramente non è bello (come dicevo fin dall'inizio) che questi giornalisti ci diano visibilità solo quando esce una brutta notizia e non ci inculino quando si potrebbe dire degli enormi progressi del movimento nella nostra regione! :evil:
Sicuramente è vero che le liti ci son sempre state, infatti la questione della gestione del campo non mi scandalizza, purtroppo non per colpa nostra siam costretti a litigarci campi di patate, però in questo caso quello che si descrive nell'articolo riguardo ai ragazzini non è simpatico, e sono cose che pensavo toccassero ad altri sport... spero che sia stato il giornalista in malafede ad esagerare...
si, son daccordo con te Biglo, e aggiungo che non ci si puo scazzottare per un campo di patate, il giornalista dovrebbe puntare l'obbiettivo sul campo di patate messo a disposizione dall'Oonorevole e grandissima amministraz. comuANALE anziche prendersela con gente che litiga ma che ha sempre e cmq un grande amore e passione per questo sport, son convinto che ci vorrebbe piu rispetto da parte dei media quado si parla di sport "minori" come il nostro.
Quando la fortuna ragion contrasta, non c'è ragion che alla fortuna basta!!
http://it.youtube.com/watch?v=Q3ip6gwQo6k <---- -i miti non passano mai

pippobaccello
Messaggi: 17
Iscritto il: 21 mar 2009, 13:27

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da pippobaccello » 16 giu 2011, 8:55

Ciao,
permettetemi di intervenire sulla questione Bombo/FRC, in quanto, come genitore ed ex accompagnatore del Bombo U14 conosco bene la vicenda.
Non sto a commentare gli eventi che hanno portato alla separazione delle due società, ma se come me molti genitori si sono sentiti insoddisfatti della gestione del Bombo ed hanno deciso di sposare un nuovo progetto sportivo capite bene che ci sono dei motivi precisi che hanno determinato questa scelta.

Quello che contesto duramente, e lo abbiamo fatto scrivendo una lettera a Repubblica che spero verrà pubblicata, è che la compravendita dei ragazzini è una bugia messa ad arte in giro per autogiustificarsi dall'aver perso oltre metà dei tesserati a causa di scelte gestionali sbagliate.

I ragazzi che hanno deciso di cambiare maglia lo hanno fatto perchè INSODDISFATTI delle proposte del Bombo, senza alcuna pressione da parte di nessuno.

Come giustamente scrive sopra qualcuno, l'articolo sbeffeggia il mondo del rugby a solo beneficio di chi non ne sopporta la valenza etica, non essendosi minimamente curati di verificare come stessero effettivamente le cose.

Per quanto alle litigate, beh, anche nelle famiglie i bambini soffrono di più fintanto che babbo emamma litigano in casa. La separazione, per quanto sia sempre dolorosa, riporta però un clima migliore e poi il tempo fa il resto.

Per chi volesse approfondire il tema, in ogni caso, ci sarà occasione di farlo quando ci incontriamo sui campi.

Ciao

Marco Bernacchioni

toposaggio
Messaggi: 2
Iscritto il: 16 giu 2011, 9:44

apertura sudafricana

Messaggio da toposaggio » 16 giu 2011, 9:58

Caro Guerro8,
purtroppo la tua lettura della "separazione" dei fondatori del FRC e di coloro che per primi hanno aderito al progetto è piuttosto banale e frutto di una adesione acritica di quello che hai sentito ascoltando una sola campana.
Se così non fosse sapresti che i problemi non erano con "la fantomatica apertura sudafricana" ma con la gestione della società nel suo complesso, di cui gli stranieri facevano parte.
Ti chiedo. Perché ha smesso di giocare Ciro Borelli? Perché la società nella quale tu giochi all'epoca diceva che tutti erano assicurati, salvo poi scoprire che solo gli stranieri lo erano? Perchè tutti noi sapevamo che solo gli stranieri, coccolati, curati, seguiti (mica carne da cannone come noi!) prendevano soldi, salvo poi scoprire che anche qualche italiano, tra l'altro nemmeno troppo presente agli allenamenti era pagato?
In sostanza i nostri problemi erano legati alla trasparenza dei rapporti, al cattivo clima, anche al fatto, oggettivamente, che era una fase storica complessa in cui il rugby stava, molto più di ora, transitando da uno stadio puramente ed assolutamente dilettantistico a quello professionistico. E qui non è colpa di nessuno.
E colpa anche di qualcuno dei vecchi dirigenti, ora tra l'altro dimessisi, con i loro personalismi, con la volontà di gestire in maniera autoritaria una società che fino allora era basata sul "volemose bbene" e sul volontariato (con giocatori che avevano iniziato a giocare con gli spogliatoi riscaldati dalle stufe a legna, mica l'impianto che vedi adesso!) se il clima non era più quello favorevole e qualcuno non stava più bene.
Per chiudere vorrei ricordarti che tra i principali esponenti della "fronda", e polemici, anche, c'erano alcun dei tuoi compagni di squadra, allenatori, capitani e giocatori di rilievo della attuale prima. Salvo che poi quando si è trattato di aderire a un progetto diverso è prevalsa, più della coerenza, la volontà, legittima, di giocare ad un livello che non fosse la C2.
Spero di aver chiarito alcuni aspetti, ma se non fossi stato sufficientemente esplicativo, sono qui.

Lapo

Guerro8
Messaggi: 119
Iscritto il: 3 feb 2010, 23:37

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Guerro8 » 16 giu 2011, 14:35

La differenza tra la scelta vostra e di chi è rimasto per me è che chi è rimasto ha provato e stà tutt'ora provando a cambiare le cose dall'interno, perché le scorrettezze societarie ci sono state e ci sono tutt'ora; ma preferisco lottare per i miei diritti da dentro per restare in una società e in una maglia che sento mia identità. Tanto in una società (tanto la nostra quanto la vostra) gli scazzi, i favoritismi e le difficoltà ci saranno sempre.

Detto questo certo la questione è ampia difficile e sicuramente io conosco solo 1 versione dei fatti, rimane che in modo semplicistico si può dire che prima vi siete divorziati da noi in polemica, adesso (senza conoscere i fatti) mi sembra ci sia stato una altro divorzio e con maggior polemica (almeno come risonanza mediatica).

colbacco2000
Messaggi: 14
Iscritto il: 18 mag 2011, 22:46

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da colbacco2000 » 16 giu 2011, 21:50

che palle
ma parliamo di rebby e basta
ognuno c ha su problemi!!!!!!
cmq viva i rebby e la topa
vito

Bloccato

Torna a “Stagione 2011/2012”