Serie C Toscana 2011/2012

Moderatore: user234483

sangria
Messaggi: 11
Iscritto il: 10 ago 2011, 13:05

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da sangria » 19 nov 2011, 3:04

la normativa parla di "stranieri di formazione estera", ovvero di stranieri la cui formazione non è avvenuta in italia, bensì all'estero.
in serie c possono giocare,per assurdo, anche 22 stranieri, quello che conta è che siano tutti di formazione italiana (o equiparato): se vi chiedete come uno straniero possa essere di formazione italiana, esempio banale, un figlio di immigrati (nato all'estero) che inizia a giocare a rugby nelle categorie giovanili (massimo u16) di un club italiano.
ritornando a bomba sul discorso serie c, se hai uno straniero di formazione estera, allora devi scendere in campo obbligatoriamente con 22giocatori di cui 21di formazione italiana (o equiparati) e uno solo di formazione estera. Se non lo fai, la partita viene considerata persa. L'allenatore (non giocatore) ovviamente non rientra nei conteggi.
notare bene che anche tutti gli stranieri con cittadinanza italiana rientrano nei giocatori da distinguere se di formazione italiana o estera.
il giudice sportivo nel caso del Massa, ha applicato la normativa in maniera ineccepibile..

sangria
Messaggi: 11
Iscritto il: 10 ago 2011, 13:05

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da sangria » 19 nov 2011, 3:19

per essere ancora piu' chiari...
non e' il concetto di straniero ad essere discriminante, bensì dove si è formato.

quindi, gli stranieri vanno distinti in:
-stranieri di formazione italiana
-stranieri di formazione estera

nb: gli stranieri con cittadinanza italiana rientrano comunque nelle suddette categorie, non sono considerati di formazione italiana.

i cittadini italiani sono tutti di formazione italiana o, al massimo, equiparati (se non hanno mai partecipato ai campionati che adempiono l'obbligatorietà,esempio: un ragazzo di 26anni che non ha mai giuocato a rugby e che viene tesserato per la prima volta in un club nella categoria seniores).

per rispondere a mr. birra:
a parte che il fatto che tu non abbia mai sentito la regola, non vuol dire che non esista :D
scherzi a parte, se avete in squadra uno straniero di formazione estera, allora dovete avere in lista gara OBBLIGATORIAMENTE 21 giocatori di formazione italiana e 1 giocatore di formazione estera (per un totale di 22giocatori nel modello B). Se avete due stranieri, entrambi di formazione straniera, in serie C non possono giocare contemporaneamente, ne' tantomeno essere presenti nella stessa lista gara. Solo uno per partita, l'altro obbligatoriamente in tribuna, o al massimo fa il guardalinee :)
a viareggio si vede che uno dei due stranieri era equiparato (o, meno probabile, di formazione italiana).
Sui tesserini c'e' scritto chiaramente la formazione....serve anche per queste cose!

Avatar utente
mrbirra
Messaggi: 43
Iscritto il: 6 ago 2009, 15:03

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da mrbirra » 20 nov 2011, 8:25

sangria ha scritto:la normativa parla di "stranieri di formazione estera", ovvero di stranieri la cui formazione non è avvenuta in italia, bensì all'estero...
quindi allora non dovremmo avere problemi.. lui e' di formazione italiana, ha giocato solo in Italia.. facendo reclamo dovrebbero toglierci la penalizzazione.. la partita l'avevamo persa comunque.. :wink:

Grazie a tutti per le risposte.. :D

dieguito
Messaggi: 169
Iscritto il: 24 nov 2003, 0:00

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da dieguito » 20 nov 2011, 12:59

samu capitò anche con il Maina in B! lui (inglese) non era mai stato tesserato con nessuna società prima del vasari, eppure era considerato di formazione straniera.
D'altra parte come fai a dimostrare una cosa che non è accaduta?
Come al solito, mentre a livello professionistico passano le meglio porcate, la federazione si concentra per evitare che stranieri, che magari si trovano in italia per motivi di lavoro o di studio, possano divertirsi a fare lo sport che amano di più in modo "amatoriale"!
Voglio sottolineare il fatto che l'Italia è l'unico paese che effettua i riconoscimenti prima di scendere in campo...figuratevi uno straniero che viene in italia e si trova a scontrarsi con questa miriade di assurdità! Negli altri sport le federazioni fanno carte false pur di far scendere il maggior numero possibile di persone in mezzo al campo.
Vi faccio un esempio pratico di quello che dico:
A Napoli c'è una squadra di ragazzi della nato, i NATO LIONS (ovviamente il 90% sono stranieri), che da anni si allenano e giocano insieme amichevoli contro chiunque gli si trovi a tiro...ma grazie alla nostra federazione non possono partecipare a nessun campionato. Pensate all'assurdità della cosa!!!

sangria
Messaggi: 11
Iscritto il: 10 ago 2011, 13:05

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da sangria » 21 nov 2011, 0:44

mrbirra ha scritto:
sangria ha scritto:la normativa parla di "stranieri di formazione estera", ovvero di stranieri la cui formazione non è avvenuta in italia, bensì all'estero...
quindi allora non dovremmo avere problemi.. lui e' di formazione italiana, ha giocato solo in Italia.. facendo reclamo dovrebbero toglierci la penalizzazione.. la partita l'avevamo persa comunque.. :wink:

Grazie a tutti per le risposte.. :D
ti sei pescato,forse, il passaggio in cui scrivevo che "si considerano di formazione italiana solamente coloro che sono stati tesserati almeno una volta per le categorie che prevedono l'assolvimento dell'obbligatorietà (quindi o u14 o u16 oppure u13/u15 quando le annate erano dispari)? se lo straniero in questione non ha mai partecipato ad uno di questi campionati, anche se non ha mai giocato nel paese di nascita/provenienza/origine è considerato di formazione estera. non ci sono cazzi.
mi dispiace, ma la federazione per questi casi non chiude nessun occhio.. mica ci sono i gower o i van zyl da equiparare ;)
controlla il cartellino del tuo compagno di squadra, se c'e' scritto "formazione estera" non puoi fare nessun ricorso, sarebbero solamente soldi sprecati..

Samu
Messaggi: 1964
Iscritto il: 15 mar 2004, 0:00
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Samu » 21 nov 2011, 19:18

dieguito ha scritto:samu capitò anche con il Maina in B! lui (inglese) non era mai stato tesserato con nessuna società prima del vasari, eppure era considerato di formazione straniera.
D'altra parte come fai a dimostrare una cosa che non è accaduta?
Come al solito, mentre a livello professionistico passano le meglio porcate, la federazione si concentra per evitare che stranieri, che magari si trovano in italia per motivi di lavoro o di studio, possano divertirsi a fare lo sport che amano di più in modo "amatoriale"!
Voglio sottolineare il fatto che l'Italia è l'unico paese che effettua i riconoscimenti prima di scendere in campo...figuratevi uno straniero che viene in italia e si trova a scontrarsi con questa miriade di assurdità! Negli altri sport le federazioni fanno carte false pur di far scendere il maggior numero possibile di persone in mezzo al campo.
Vi faccio un esempio pratico di quello che dico:
A Napoli c'è una squadra di ragazzi della nato, i NATO LIONS (ovviamente il 90% sono stranieri), che da anni si allenano e giocano insieme amichevoli contro chiunque gli si trovi a tiro...ma grazie alla nostra federazione non possono partecipare a nessun campionato. Pensate all'assurdità della cosa!!!
Si ricordo, il Maina era , anzi è, italiano di formazione estera però, o mi sbaglio?
Quando la fortuna ragion contrasta, non c'è ragion che alla fortuna basta!!
http://it.youtube.com/watch?v=Q3ip6gwQo6k <---- -i miti non passano mai

Samu
Messaggi: 1964
Iscritto il: 15 mar 2004, 0:00
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Samu » 22 nov 2011, 15:03

Guerro che dicono le caviglie?ci sei ?
Quando la fortuna ragion contrasta, non c'è ragion che alla fortuna basta!!
http://it.youtube.com/watch?v=Q3ip6gwQo6k <---- -i miti non passano mai

Herriko
Messaggi: 71
Iscritto il: 5 set 2011, 17:59

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Herriko » 25 nov 2011, 15:18

http://www.toscanarugby.it/welcome/view ... ia_Pistoia:
situazioni che non conoscendo non si possono giudicare, indubbio però che ,incontrando Pistoia ,almeno un pò mi mancheranno le urla del buon Umberto! :D

Trauma91
Messaggi: 190
Iscritto il: 10 ago 2009, 14:47

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Trauma91 » 25 nov 2011, 19:15

notizia shock!!! :shock: :shock: :shock: :shock:
"il Rugby è un ora e mezzo di battaglia che può cementare amicizie per tutta una vita"

letissier
Messaggi: 70
Iscritto il: 4 set 2007, 15:42

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da letissier » 27 nov 2011, 10:19

mrbirra ha scritto:
sangria ha scritto:la normativa parla di "stranieri di formazione estera", ovvero di stranieri la cui formazione non è avvenuta in italia, bensì all'estero...
quindi allora non dovremmo avere problemi.. lui e' di formazione italiana, ha giocato solo in Italia.. facendo reclamo dovrebbero toglierci la penalizzazione.. la partita l'avevamo persa comunque.. :wink:

Grazie a tutti per le risposte.. :D
Dovete richiedere alla federazione dello stato di nascita un nulla osta internazionale, dove dichiarano di non aver mai tesserato quel giocatore. Via mail è questione di qualche giorno.
Noi ne abbiamo chieste a diverse federazioni: Rumena (che alla terza ha voluto una mazzetta di 100€), Guatemalteca, Colombiana.
Hanno tutte risposto al volo.
Poi si deve procedere ad una nuova richiesta di tesseramento a Roma.
Ma chiamate pure la federazione. Non lesinano consigli.
:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Samu
Messaggi: 1964
Iscritto il: 15 mar 2004, 0:00
Località: Arezzo
Contatta:

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Samu » 27 nov 2011, 22:22

Herriko ha scritto:http://www.toscanarugby.it/welcome/view ... ia_Pistoia:
situazioni che non conoscendo non si possono giudicare, indubbio però che ,incontrando Pistoia ,almeno un pò mi mancheranno le urla del buon Umberto! :D
uellaaaa!! :-]
Quando la fortuna ragion contrasta, non c'è ragion che alla fortuna basta!!
http://it.youtube.com/watch?v=Q3ip6gwQo6k <---- -i miti non passano mai

Herriko
Messaggi: 71
Iscritto il: 5 set 2011, 17:59

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Herriko » 28 nov 2011, 8:30

Il rugby Mugello perde a Livorno contro gli Etruschi 23 a 21 una partita giocata in un clima " particolarmente acceso ", tra tifo locale esageratamente "caloroso"(eufemismo per non offendere nessuno, che magari presente a Livorno fosse stato tra quelli che si è limitato a sostenere la propria squadra astenendosi dall'apostrofare malamente arbitro giocatori avversari e quant'altro non gli aggradasse) e giocatori particolarmente "focosi"( oltre i soliti cazzotti in ruck, dita che cercavano occhi visto da me almeno un paio di volte , placcaggi esageratamente in ritardo come a cercare un continua provocazione, allenatore livornese ,prima di essere espulso ,che discuteva in maniera veemente qualsiasi decisione dell'arbitro ): un vero peccato perchè comunque è stata sicuramente una bella partita ,con sprazzi di buon rugby giocato a tutto campo.Naturalmente buono, a mio avviso, l'arbitraggio, considerate la situazione di pressione cui è stato sottoposto tutta la partita. Da segnalare un cartellino giallo per il Rugby mugello ,dovuto a falle ripetuti nella propria area dei 22, e due ammonizioni per gli etruschi, una per un cazzotto e l'altra per dita negli occhi chiaramente visti dall'arbitro.
Livorno dotato di buone individualità che ,se riuscisse ad isolare atteggiamenti gratuitamente violenti concentrandosi sul gioco, potrebbe tranquillamente dire la sua in questo campionato.
Rugby Mugello positivo nell'atteggiamento tenuto durante la partita nonostante la bagarre, cosa che mi fa enormemente piacere, visto che in passato non sempre si è riusciti a tenere disciplina comportamentale in campo da parte di tutti gli elementi della squadra. Naturalmente da migliorare aspetti del gioco dove ancora siamo deficitari e che ,quest'anno,non ci hanno putroppo permesso di cogliere successi contro formazione di valore. Ci proveremo domenica prossima contro un ancora imbattuto cus Pisa, che stando ai risultati finora ottenuti ,risulta notevolmente migliorato rispetto agli anni passati.
Buana settimana e buon rugby a tutti.

Avatar utente
mrbirra
Messaggi: 43
Iscritto il: 6 ago 2009, 15:03

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da mrbirra » 28 nov 2011, 10:30

letissier ha scritto:
sangria ha scritto:la normativa parla di "stranieri di formazione estera", ovvero di stranieri la cui formazione non è avvenuta in italia, bensì all'estero...
quindi allora non dovremmo avere problemi.. lui e' di formazione italiana, ha giocato solo in Italia.. facendo reclamo dovrebbero toglierci la penalizzazione.. la partita l'avevamo persa comunque.. :wink:

Grazie a tutti per le risposte.. :D

Dovete richiedere alla federazione dello stato di nascita un nulla osta internazionale, dove dichiarano di non aver mai tesserato quel giocatore. Via mail è questione di qualche giorno.
Noi ne abbiamo chieste a diverse federazioni: Rumena (che alla terza ha voluto una mazzetta di 100€), Guatemalteca, Colombiana.
Hanno tutte risposto al volo.
Poi si deve procedere ad una nuova richiesta di tesseramento a Roma.
Ma chiamate pure la federazione. Non lesinano consigli.
:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Grazie per la dritta, passo notizia a chi di dovere.. cmq immagino come la federazione lesini consigli.. :rotfl:

Biglo66
Messaggi: 221
Iscritto il: 16 mag 2011, 18:12
Località: Firenze

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Biglo66 » 29 nov 2011, 18:00

Sesto-Lions 18-15 :oola: :oola: :oola:

Herriko
Messaggi: 71
Iscritto il: 5 set 2011, 17:59

Re: Serie C Toscana 2011/2012

Messaggio da Herriko » 5 dic 2011, 8:29

A Borgo San Lorenzo "pareggio a reti inviolate" tra Rugby Mugello e cus Pisa ! :shock: :D
Arbitraggio ottimo e sopra la media di categoria ; risultato giusto e sicuramente determinato dall'imprecisione dei calciatori.
Buona settimana e buon rugby.

Bloccato

Torna a “Stagione 2011/2012”