Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Moderatore: user234483

Trepuzzi Rugby
Messaggi: 190
Iscritto il: 23 set 2011, 23:03

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da Trepuzzi Rugby » 30 nov 2011, 17:58

Sarà un pomeriggio di sport e solidarietà quello che si svolgerà domenica 4 dicembre presso il campo sportivo comunale di Trepuzzi, dove la SalentoXV Trepuzzi Rugby, in occasione della sfida al vertice del campionato di serie C con l’Amatori Monopoli, presenterà sulle proprie maglie lo sponsor solidale della Fondazione Gabriele Sandri. La compagine salentina legherà il proprio nome a quello della Fondazione fino al termine della stagione sportiva in corso, convinta che il proprio esempio verrà presto seguito da altri club di rugby, in nome dei valori di lealtà sportiva e aggregazione sociale che la nostra disciplina da sempre promuove e sostiene.

Anche la Fondazione Gabriele Sandri, attraverso le parole del responsabile dell’area marketing, esprime la propria soddisfazione per l’accordo raggiunto. “Ringraziamo la Trepuzzi Rugby per aver spontaneamente aderito alla nostra campagna di sponsorizzazione solidale – dichiara il Dott. Maurizio Martucci – legando ulteriormente il marchio della Fondazione Gabriele Sandri con la terra e la gente del Salento, dov’è operativo il nostro Gruppo Volontari Donatori di Sangue Gabriele Sandri nel nosocomio Vito Fazzi. L’attività squisitamente agonistico-sportiva della Trepuzzi è parallela alle nostre finalità culturali, non commerciali, tese alla riscoperta e diffusione dei valori sani e aggregativi dello sport, nel ricordo di Gabbo, giovane che accomuna migliaia di ragazzi in tutta Italia. La Trepuzzi è la prima società di rugby a portarci sul petto, come già altri sodalizi fanno nella pallacanestro e nel calcio, compresa l’US Lecce che all’Olimpico fece il riscaldamento pre gara con una maglia celebrativa”.

La SalentoXV Trepuzzi Rugby invita tutti i sostenitori e gli appassionati sportivi a partecipare alla presentazione dello sponsor solidale e al successivo incontro con l’Amatori Monopoli, ricordando che il fischio d’inizio sarà alle 15.30 e l’ingresso al pubblico, come sempre, gratuito.

PIBA
Messaggi: 457
Iscritto il: 7 set 2003, 0:00
Località: Santeramo in Colle
Contatta:

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da PIBA » 1 dic 2011, 8:59

bravi, bella iniziativa! :D

in bocca al lupo per il match! (a tuttiiiiiiiiiiii)
Vivi e lascia vivere.

Il rugby. Passione, sudore, disciplina.

http://www.rugbysanteramo.jimdo.com

Porgere l'altra guancia?? Penso sia stato detto prima che il rugby sia nato...

Trepuzzi Rugby
Messaggi: 190
Iscritto il: 23 set 2011, 23:03

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da Trepuzzi Rugby » 2 dic 2011, 8:57

grazie PIBA !

Scofield84
Messaggi: 20
Iscritto il: 12 ott 2011, 8:54

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da Scofield84 » 2 dic 2011, 11:53

pronostici 6^ giornata

GIRONE A

cosenza - brindisi 4-1
lamezia - campi 0-5
salento XV - monopoli 4-1
taranto - bari 0-4

GIRONE B

lecce - federiciana 5-0
messapia - santeramo 0-5
foggia - draghi bat astenuto
bitritto - potenza 1-4

PIBA
Messaggi: 457
Iscritto il: 7 set 2003, 0:00
Località: Santeramo in Colle
Contatta:

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da PIBA » 4 dic 2011, 19:38

Messapia-Santeramo 19 - 29 (3-4)

partita intensa e fisica, la spunta l'esperienza dei santermani...oggi ero spettatore in panca, ahimè ho sofferto più che quando gioco! comunque 5 punti importanti e classifica niente male... :-]

P.S.: TANTI COMPLIMENTI E RINGRAZIAMENTI per il terzo tempo sublime dei ragazzi (e soprattutto delle ragazze) del Messapia! ricambieremo lautamente al ritorno! :D :D :D
Vivi e lascia vivere.

Il rugby. Passione, sudore, disciplina.

http://www.rugbysanteramo.jimdo.com

Porgere l'altra guancia?? Penso sia stato detto prima che il rugby sia nato...

gramal_cs
Messaggi: 1016
Iscritto il: 11 set 2005, 0:00
Località: kalafrika
Contatta:

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da gramal_cs » 4 dic 2011, 20:43

commento su LameziaR2005-Sport&Solidarietà

http://www.calabriasport.org/tutte-le-n ... liore.html

su www.calabriasport.org

e tutti i risultati di Puglia e Calabria, u16, u20 e serie C

Avatar utente
rugbyebasta
Messaggi: 62
Iscritto il: 15 gen 2007, 20:15

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da rugbyebasta » 4 dic 2011, 21:01

Foggia - Trani 18 - 10 (credo).

Bella partita, intensa e corretta. Complimenti al Trani che ci ha reso la vita davvero difficile. Rugby vero. Grazie ragazzi!

L'episodio che mi ha colpito:
-Azione dove ho realizzato la meta.
Passaggio di un mio compagno che , a seguito del passaggio, rimane in terra privo di sensi. Ovviamente, prima dell'esultanza il panico. Tra tutti gli si avvicina il fratello, visibilmente scosso e preoccupato (ovviamente), vedendo il fratello privo di sensi a terra, con la lingua di fuori. Il protagonista: l'arbitro, il miglior arbitro, quello con più esperienza, che SCACCIA via il suddetto fratello, dicendogli :"Non mi interessa, sei un giocatore come tutti gli altri", immaginate la reazione. Vedo mio fratello in terra, privo di sensi, con la lingua di fuori...beh...sentirsi dire dall'arbitro "Vattene, sei un giocatore come tutti gli altri!", mentre vedo mio fratello a terra, privo di sensi e con la lingua di fuori! Sfido chiunque di noi in quel momento a non rispondere, con il proprio fratello in terra, privo di sensi con la lingua di fuori: "Cosa vuoi che me ne frega del rugby, c'è mio fratello in terra!!! (il tutto in dialetto)". Da lì, il nervosismo dell'appena citato fratello è andato alle stelle e L'ARBITRO, IL MIGLIOR ARBITRO, QUELLO CON PIù ESPERIENZA DI TUTTI, invece di capire la situazione UMANA, ha pensato bene di TUTTA RISPOSTA di ribattere in questo modo: "Ok adesso vi faccio vedere..." e per dieci minuti giù a fischiarci tutto contro!!!
Beh va bene il rugby che è uno sport duro, va bene gli arbitri che vanno rispettati, ma io da chi dice di avere una grande esperienza, mi aspetto che riesca anche a capire il lato umano degli atleti. Sarebbe bastato poco, sarebbe bastato non SCACCIARE il fratello e tutto sarebbe stato più tranquillo. E poi, fischiare per dieci minuti tutto contro. COMPLIMENTI al miglior arbitro! Ottimo insegnamento per i giovani arbitri, che fino ad oggi hanno saputo arbitrarci degnamente. Largo ai giovani!

Ribadisco i più sinceri complimenti ai ragazzi di Trani.

Il vero rugby, spesso lo fanno e lo gestiscono gli atleti in campo.

So già che ora mi attirerò le antipatie dei capoccioni, ma penso che certi atteggiamenti degli arbitri siano da censurare! Lo facciamo quando sbagliano gli atleti, lo dobbiamo fare anche quando sbagliano coloro che vengono reputati i "migliori"arbitri!

Ermanno Baiardi, capitano del CUS FOGGIA RUGBY

Trepuzzi Rugby
Messaggi: 190
Iscritto il: 23 set 2011, 23:03

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da Trepuzzi Rugby » 4 dic 2011, 22:04

SALENTOXV TREPUZZI RUGBY - AMATORI RUGBY MONOPOLI 19-7

Con la vittoria odierna sull’Amatori Monopoli, il SalentoXV Trepuzzi Rugby prende il comando del girone 1 della serie C Puglia-Calabria e festeggia nel migliore dei modi l’esordio dello sponsor solidale: la Fondazione Gabriele Sandri. A causa delle assenze di Nestola, Assenzio, Petrelli e Baldari, il XV salentino si presenta con una mischia inedita, schierando a sorpresa il giovane Vergallo in prima linea. La mossa tattica dell’allenatore Scippa si rivela azzeccata, la prima linea salentina, bassa e agile, toglie punti di riferimento al possente pacchetto di mischia del Monopoli e permette al Trepuzzi di schierare un pilone veloce e presente quanto una terza linea. Il buon avvio dei padroni di casa si concretizza all’ottavo minuto: l’estremo Bonaparte si inserisce in un’azione di attacco, buca la difesa avversaria e punta la bandierina, prima di essere raggiunto da un avversario incrocia con l’ala Forte che va a depositare il pallone in mezzo ai pali, agevolando la successiva trasformazione dell’apertura Nestola. Dopo meno di dieci minuti il Trepuzzi varca ancora la linea di meta avversaria, questa volta con il secondo centro Pagliara che, con un’accelerazione perentoria, schiaccia il pallone vicino alla bandierina destra.
Il Monopoli riorganizza le idee, guadagna metri e trova un calcio di punizione al 21’, trasformato da De Lauro. La partita è combattuta, vive fasi concitate e le squadre in campo offrono sprazzi di buon rugby, fino al 28’, quando l’estremo Bonaparte infila ancora la difesa avversaria e schiaccia in meta. La terza segnatura del SalentoXV ‘spegne’ l’incontro, i salentini tirano il fiato e accusano un calo mentale, dovuto alla giovane età della squadra e al punteggio conseguito nella prima frazione. Il Monopoli appare meno convinto e punta forse al punto di bonus, più che alla vittoria finale. Il secondo tempo registra così due punizioni trasformate da De Lauro, che fissano il punteggio sul 17-9 finale, e un gioco frammentato da troppi errori e nervosismo, con il Trepuzzi che non riesce a realizzare la quarta meta e raggiungere il punto di bonus.
Ora fari puntati sull’incontro di domenica prossima, con la compagine giallorossa attesa dall’impegnativo derby in casa del Campi Salentina: sarà l’occasione per verificare i progressi manifestati negli ultimi due incontri e cercare di consolidare il primato in classifica.


Salento XV Trepuzzi

Gravina, Perrone G.(De Bello), Vergallo (Scarciglia), Scevola, Baccio (Cecchini), Foti, Perrone C. (Cap.), De Matteis, Forte A., Nestola M., Pellegrino, Bonaparte M., Pagliara, Forte An., Bonaparte G.

A disposizione: D’Agostino, Ragione, Quarta, Tondi



Giovanili:
U20: SalentoXV - Monopoli 46-5 (8-1)

U16: Trepuzzi Rugby - Sport&Solidarietà Campi S. 79-0 (13-0)

Salentorugby
Messaggi: 46
Iscritto il: 5 ott 2005, 0:00

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da Salentorugby » 4 dic 2011, 23:04

RISULTATI SESTA GIORNATA DI CAMPIONATO
Girone 1
Scuola Cosenza - NAFTA Brindisi 27-5 (5-1)
Lamezia - Sport&Solidarietà 15-22 (3-4)
Trepuzzi Rugby - Amatori Monopoli 17-9 (3-0)
Amatori Taranto - Tigri Bari (RINUNCIA TARANTO)

Girone 2
CUS Lecce - Federiciana 23-0 (4-0)
Messapia - Santeramo 17-39 (3-4)
CUS Foggia - Draghi BAT 18-10 (3-1)
Lions Bitritto - CUS Potenza 15-24 (3-2)

Scusate se mi impiccio, ma che è successo a Taranto?

PIBA
Messaggi: 457
Iscritto il: 7 set 2003, 0:00
Località: Santeramo in Colle
Contatta:

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da PIBA » 4 dic 2011, 23:35

Salentorugby ha scritto:RISULTATI SESTA GIORNATA DI CAMPIONATO
Girone 1
Scuola Cosenza - NAFTA Brindisi 27-5 (5-1)
Lamezia - Sport&Solidarietà 15-22 (3-4)
Trepuzzi Rugby - Amatori Monopoli 17-9 (3-0)
Amatori Taranto - Tigri Bari (RINUNCIA TARANTO)

Girone 2
CUS Lecce - Federiciana 23-0 (4-0)
Messapia - Santeramo 17-39 (3-4)
CUS Foggia - Draghi BAT 18-10 (3-1)
Lions Bitritto - CUS Potenza 15-24 (3-2)

Scusate se mi impiccio, ma che è successo a Taranto?
già....davvero sconcertato quando ho letto della rinuncia! :|
Vivi e lascia vivere.

Il rugby. Passione, sudore, disciplina.

http://www.rugbysanteramo.jimdo.com

Porgere l'altra guancia?? Penso sia stato detto prima che il rugby sia nato...

theboss
Messaggi: 425
Iscritto il: 24 mag 2004, 0:00
Località: Cosenza
Contatta:

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da theboss » 5 dic 2011, 10:24

sono tempi duri per tutti!!!!

Cubano
Messaggi: 77
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da Cubano » 5 dic 2011, 14:53

PIBA ha scritto:
Salentorugby ha scritto:RISULTATI SESTA GIORNATA DI CAMPIONATO
Girone 1
Scuola Cosenza - NAFTA Brindisi 27-5 (5-1)
Lamezia - Sport&Solidarietà 15-22 (3-4)
Trepuzzi Rugby - Amatori Monopoli 17-9 (3-0)
Amatori Taranto - Tigri Bari (RINUNCIA TARANTO)

Girone 2
CUS Lecce - Federiciana 23-0 (4-0)
Messapia - Santeramo 17-39 (3-4)
CUS Foggia - Draghi BAT 18-10 (3-1)
Lions Bitritto - CUS Potenza 15-24 (3-2)

Scusate se mi impiccio, ma che è successo a Taranto?
già....davvero sconcertato quando ho letto della rinuncia! :|
Non conosco i motivi che hanno portato alla rinuncia, ma ci tengo a precisare che Bari e Taranto hanno comunque onorato la domenica giocando a ranghi misti, forse rendendo meno amara la domenica. Ringrazio il Taranto per l'ospitalità nonostante il momento difficile e mi auguro di poter ricambiare al ritorno.

Avatar utente
bigrispettu
Messaggi: 274
Iscritto il: 15 set 2006, 1:56
Località: Lamezia Terme

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da bigrispettu » 5 dic 2011, 15:29

Dai speriamo sia stato solo un incidente di percorso quello del Taranto. E' un periodo difficile per tante società. Spero domenica di poter venire a Taranto e giocare una gran bella partita!

monachesbattelaporta
Messaggi: 151
Iscritto il: 12 ott 2010, 22:04

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da monachesbattelaporta » 5 dic 2011, 21:00

theboss ha scritto:sono tempi duri per tutti!!!!
Niente di più vero...se poi ai motivi economici, fisici ecc. ecc. ecc. ci aggiungi che certe persone "che stanno in alto" ti fanno passare anche la voglia di giocare beh...LA SCONFITTA DEL RUGBY IN PUGLIA SARA' PRESTO SERVITA.

Spero di sbagliarmi perchè, nonostante tutto, amo questo sport.
Al mio segnale...scatenate l'inferno.

marecko
Messaggi: 50
Iscritto il: 26 giu 2009, 14:55

Re: Girone Puglia- Basilicata - Calabria 2011/2012

Messaggio da marecko » 6 dic 2011, 16:34

http://www.barlettalife.it/magazine/spo ... el-finale/

Rugby, a Foggia i Draghi cadono nel finale
Finisce 18-10 per i rossoneri

Amara trasferta quella disputata nello scorso weekend in terra foggiana per i Draghi Bat. La formazione di rugby della Sesta Provincia, allenata da coach Leo Amoruso, esce sconfitta nel big match al vertice del girone 2 del campionato di serie C. Il tabellino al termine degli 80 minuti di gioco recita 18 a 10 per i rossoneri di casa.

Come da attese della vigilia, più che a una partita di rugby si assiste a una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi; una gara tutto sommato equilibrata che ha visto la prima frazione di gioco concludersi senza alcuna segnatura da parte di entrambe le formazioni, con il Cus Foggia maggiormente determinato nelle fasi topiche del match.

I primi quaranta minuti sono di marca biancoazzurra, con i Draghi propositivi in attacco e attenti in difesa. Il tatticismo la fa da padrone e molte sono le ripartenze al piede o i calci di spostamento. I Draghi entrano con pericolosità per due volte nei 22 metri avversari, ma un'incomprensione tra il mediano di mischia e gli avanti sulla linea dei cinque metri prima, e un calcio di punizione rigirato per proteste per un placcaggio proseguito a terra poi, vanificano ogni tentativo. Michele Strippoli
dimostra essere in grande spolvero, ma anche in questo caso sostegni troppo tardivi non permettono di dar seguito alla breccia creata nella difesa avversaria.

I Draghi non sfruttano neppure il vantaggio dell'uomo in più per gli ultimi dieci minuti del primo tempo a causa dell'espulsione temporanea di Matteo Zazzera, provocata da un placcaggio pericoloso portato agli avversari nella zona di metà campo. Il calcio di punizione di Pacini rimediato nell'occasione si spegne di poco a
lato.

La seconda frazione vede invece le due compagini molto stanche. Gli spazi cominciano ad aprirsi nelle difese e i punti ad arrivare sul tabellino. È il Foggia a passare per primo in vantaggio con una rapida azione di trequarti che depositano in meta: 5 a 0 dopo la mancata trasformazione. I Draghi non si perdono d'animo e trovano la forza di tirarsi su al quindicesimo. Cuccovillo placca energicamente l'ala foggiana che tenta un improbabile off-load, Pacini è lì a raccogliere il pallone e a involarsi in meta dopo una corsa di cinquanta metri ai limiti della linea laterale del campo. Lo stesso Pacini trasforma per il vantaggio. A quel punto il Foggia entra in confusione e i Draghi gestiscono la partita con attenzione.

Al trentaduesimo però una nuova incursione foggiana in meta stabilisce un nuovo sorpasso sul 10 a 7. Zazzera placca nuovamente in ritardo Pacini: tutti si aspettano il secondo giallo, ma il direttore di gara Reale assegna solo un calcio di punizione tra l'incredulità ospite. Lo stesso Pacini realizza per il pareggio. La partita diventa così incandescente: un calcio di punizione per un placcaggio al collo riporta in vantaggio il Foggia al 38'. La gara si anima e Lomolino e Colamartino sono
espulsi temporaneamente, mentre Zazzera conclude anzitempo la partita per pestaggio a terra ai danni di Curci. Allo scadere arriva anche la beffa, la terza meta del Foggia, che impedisce ai Draghi di ottenere il punto di consolazione e fissa il finale sul 18-10.

L'occasione per riscattare l'amara trasferta dauna è offerta dal calendario domenica prossima, quando i Draghi sono attesi dalla trasferta a Gioia del Colle contro la Federiciana Rugby.

Bloccato

Torna a “Stagione 2011/2012”