Challenge Cup 2011-2012 …

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da mariemonti » 13 dic 2011, 8:42

jack50 ha scritto:
i giocatori della stagione 2010/11 devono ricevere l'ultimo stipendio dello scorso campionato,nella stagione attuale ad oggi TUTTI GLI STIPENDI SONO STATI PAGATI
Questa però è la cosa più preoccupante e che fa arrabbiare, perchè fa venire qualche sospetto... tipo che i soldi dell'anno scorso non si vedranno mai più...

orgoglioazzurro
Messaggi: 150
Iscritto il: 4 ott 2011, 14:59

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da orgoglioazzurro » 14 dic 2011, 15:48

il rovigo gioca domani?any news sulla formazione?

Raffaele83
Messaggi: 1
Iscritto il: 15 dic 2011, 14:26

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da Raffaele83 » 15 dic 2011, 14:28

orgoglioazzurro ha scritto:il rovigo gioca domani?any news sulla formazione?
14 Dicembre 2011 - A BORDEAUX PER CRESCERE

FEMI-CZ VEA RUGBY ROVIGO DELTA: A BORDEAUX PER CRESCERE

Giovedì alle 19 contro il Bordeaux-Bègles la Femi-CZ Vea R. Rovigo Delta ha come obbiettivo la crescita del gruppo in vista degli impegni di campionato.
Grosse difficoltà ad allestire la formazione per i tanti infortuni che lasciano fuori atleti importanti per la squadra.
I giocatori che entreranno in campo faranno di tutto per dimostrare il loro valore e la squadra vorrà combattere con i bordolesi con tutte le energie in corpo per continuare a migliorare l'attitudine al gioco e la disciplina difensiva.
Polla Roux ha operato alcuni cambiamenti e schiera questo quindici: Wilson; Pavan, Pace, Bustos, Pedrazzi; Duca, Zanirato; Scholtz, Cristiano, Lubian; Reato (cap.), Tumiati; Boccalon, Giazzon, Quaglio. A disposizione: Mahoney, Datola, Ceglie, Ferro, Merlo, Persico, Basson, Van Niekerk.
Agli ordini dell'arbitro inglese Luke Pearce, il Bordeaux-Bègles opporrà al Rovigo la seguente formazione: Lopez; Brana, Rey, Denetre, Ferreres (cap.); Sanchez, Saubusse; Houston, Madaule, Chalmers; Tisseau, Chauveau; Toetu, Bethery, Labbe. A disposizione: Rofes, Turini, Neveu, Jaulhac, Clarkin, Adams, Mailei, Brousse.

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da GiorgioXT » 15 dic 2011, 16:59

Bella iniziativa del Petrarca
Ultima partita casalinga del 2011 in programma per il Petrarca Rugby sabato,
17 dicembre, allo stadio Plebiscito (ORE 15) contro il Lione per il quarto
turno di Amlin Challenge Cup. Per l'occasione la società ha organizzato una
serie di eventi collaterali allo stadio. A partire della 13.30, con un
rinfresco nella struttura del terzo tempo, al quale sono invitati tutti i
rappresentanti delle varie società della provincia di Padova, ma anche di
quelle di Verona e Vicenza, per incontrarsi e scambiarsi gli auguri. Sorprese
anche alla fine del match, per il terzo tempo aperto a giocatori e tifosi, con
una lotteria e altre iniziative. Tutte affidate a Maurizio Favaretto, papà di
Luca apertura bianconera in prestito al Cus Verona, e titolare della pizzeria
all'Amicizia.

ciccio74
Messaggi: 353
Iscritto il: 6 dic 2008, 18:20

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da ciccio74 » 15 dic 2011, 18:36

orgoglioazzurro ha scritto:il rovigo gioca domani?any news sulla formazione?
Si soffrirà sicuramente in prima linea, la mediana lascia più di qualche perplessità (anche se ultimamente Duca sta facendosi valere) e Wilson a estremo è tutto da vedere, per il resto, visti anche i "panchinari" penso che Rovigo non sfigurerà.
"Il rugby è uno sport da villani giocato da gentiluomini, il calcio è uno sport da gentiluomini giocato da villani".
Anonimo

ciccio74
Messaggi: 353
Iscritto il: 6 dic 2008, 18:20

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da ciccio74 » 15 dic 2011, 18:42

I Crociati rischiano ancora una volta di eguagliare le epiche asfaltate del Bologna 2001/2002:
Magri; Carritiello, En Naour, Alberghini, Casalini; F. Ruffolo, Zucconi; Caffini, Sciacca, E. Ruffolo; Fletcher, Van Vuren; Coletti, Manici, Singh.

L'unico aspeto positivo è il numero di giovani italiani in campo, anche se sull'effettivo beneficio di simili partite sulla loro crescita ho qualche dubbio.
"Il rugby è uno sport da villani giocato da gentiluomini, il calcio è uno sport da gentiluomini giocato da villani".
Anonimo

sandrobandito

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da sandrobandito » 15 dic 2011, 19:22

ciccio74 ha scritto:
orgoglioazzurro ha scritto:il rovigo gioca domani?any news sulla formazione?
Si soffrirà sicuramente in prima linea, la mediana lascia più di qualche perplessità (anche se ultimamente Duca sta facendosi valere) e Wilson a estremo è tutto da vedere, per il resto, visti anche i "panchinari" penso che Rovigo non sfigurerà.
C'è modo di seguire una cronaca in diretta?

Ilgorgo
Messaggi: 11255
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da Ilgorgo » 15 dic 2011, 20:44

Sembra che Bordeaux abbia vinto solo 15-10 dopo essere stato sotto 5-10. Però è tutt'altro che ufficiale
http://www.facebook.com/groups/ubbrugby/?ref=ts

Per la partita di Parigi non riesco a trovare nessuna trasmissione in streaming, solo questo livescore su Rugbyrama:
http://www.rugbyrama.fr/rugby/challenge ... live.shtml
Parma in vantaggio 3-0 con piazzato di Ruffolo!

flankersinistro
Messaggi: 104
Iscritto il: 7 ott 2011, 12:35

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da flankersinistro » 15 dic 2011, 21:21

http://www.firstrowsports.tv/watch/9794 ... by-fc.html

Sopra il link dal sito firstrowsports per poter vedere la partita dei crociati che stanno tenendo alla grande!!!
Primo tempo 12 - 3 per lo Stade che ha marcato 2 mete.

valsrode
Messaggi: 106
Iscritto il: 14 apr 2011, 19:18

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da valsrode » 15 dic 2011, 21:24

Paris _Crociati 12-3. http://www.hahasport.com

flankersinistro
Messaggi: 104
Iscritto il: 7 ott 2011, 12:35

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da flankersinistro » 15 dic 2011, 21:37

3a meta stade al 45o 19 -3

flankersinistro
Messaggi: 104
Iscritto il: 7 ott 2011, 12:35

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da flankersinistro » 15 dic 2011, 21:43

meta bonus per lo stade al 50o : 24 - 3

ciccio74
Messaggi: 353
Iscritto il: 6 dic 2008, 18:20

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da ciccio74 » 15 dic 2011, 21:54

Ilgorgo ha scritto:Sembra che Bordeaux abbia vinto solo 15-10 dopo essere stato sotto 5-10. Però è tutt'altro che ufficiale
http://www.facebook.com/groups/ubbrugby/?ref=ts

Per la partita di Parigi non riesco a trovare nessuna trasmissione in streaming, solo questo livescore su Rugbyrama:
http://www.rugbyrama.fr/rugby/challenge ... live.shtml
Parma in vantaggio 3-0 con piazzato di Ruffolo!
Confermato dal sito ERC:
Bordeaux-Rovigo 15-10 con meta di Pedrazzi, trasformazione di Pace (?) e drop di Duca; bravi davvero, primo punto italiano nell'Amlin di quest'anno.
"Il rugby è uno sport da villani giocato da gentiluomini, il calcio è uno sport da gentiluomini giocato da villani".
Anonimo

ciccio74
Messaggi: 353
Iscritto il: 6 dic 2008, 18:20

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da ciccio74 » 15 dic 2011, 21:55

Crociati in caduta libera: 31-3 al 61°...speriamo che resistano...
"Il rugby è uno sport da villani giocato da gentiluomini, il calcio è uno sport da gentiluomini giocato da villani".
Anonimo

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: Challenge Cup 2011-2012 …

Messaggio da s6tefano71 » 15 dic 2011, 22:20

Copio e icollo dal sito della società:

"15 Dicembre 2011 - BORDEAUX-BEGLES - ROVIGO FINISCE 15 - 10 (5 - 10)

LA FEMI-CZ VEA R. ROVIGO DELTA ESCE A TESTA ALTA DALL'ANDRE' MOGA

Bordeaux-Bègles vs Femi-Cz Vea R. Rovigo Delta 15 - 10 (5 - 10)

Bordeaux-Bègles: Lopez; Brana, Rey, Denetre, Ferreres (cap.); Sanchez, Saubusse; Houston, Madaule, Chalmers; Tisseau, Chauveau; Toetu, Bethery, Labbe. Entrati: Rofes, Turini, Neveu, Jaulhac, Clarkin, Adams, Mailei, Brousse.
Femi-CZ Vea R. Rovigo Delta: Wilson; Pavan, Pace, Bustos, Pedrazzi; Duca, Zanirato; Scholtz, Cristiano, Lubian; Reato (cap.), Tumiati; Boccalon, Giazzon, Quaglio. Entrati: Mahoney, Datola, Ceglie, Ferro, Merlo, Persico, Basson, Van Niekerk.
Arbitro: Luke Pearce (Inghilterra)

Alejandro Canale è orgoglioso della prova disputata a Bègles dai giocatori del Rovigo. Una partita che è cominciata con condizioni atmosferiche disastrose che avevano messo in dubbio l'inizio dell'incontro. Obbligatorio affrontare la partita avendo cura di non spostare troppo la palla al largo. Il Bordeuax è partito con il piede sull'acceleratore ed ha dovuto fare i conti con la pressione difensiva che il Rovigo portava puntuale.
Il gran lavoro dei francesi si concretizzava con una meta sulla bandierina segnata dal tallonatore al termine di un'azione partita dalla touche e poi portata al largo.
Non si fa attendere la reazione del Rovigo che si installa nella metà campo avversaria e concretizza con una meta di Pace trasformata da Duca che due minuti dopo mette tra i pali un prezioso drop.
La squadra ha continuato sull'entusiasmo del vantaggio finendo il tempo in attacco.
La reazione avversaria è arrivata furiosa ad inizio ripresa ed ha permesso a Sanchez di ottenere i dieci punti che hanno determinato il risultato finale.
Molto bella l'azione della sua meta che, peraltro, è coincisa con l'unica leggerezza difensiva di una squadra quasi perfetta sotto questo punto di vista.
Poi la partita si è portata avanti senza che nessuna delle due squadre riuscisse a prevalere tant'è che il risultato clamoroso è stato alla portata del Rovigo fino al fischio finale.
Al 78' i francesi hanno tentato di trasformare un piazzato da metà campo per mettere al sicuro il risultato, ma non ci sono riusciti ed il Rovigo si è portato in attacco fino al fischio finale dell'arbitro.
Da registrare il debutto di Matteo Ferro e di Mattia Merlo. L'infortunio a Pavan (un colpo al viso) è stato determinato da uno scivolamento sul campo fradicio d'acqua.
Nella ripresa la pioggia ha diminuito l'intensità, ma il campo non ne ha avuto notevoli vantaggi.
Quella dei nostri giocatori è stata una prova di grande carattere nella quale si è potuto ammirare organizzazione e gioco ed alla fine si sono guadagnati il rispetto degli avversari.
Nulla da recriminare, si torna a casa con il primo punto e soprattutto con la consapevolezza che questo gruppo sa dare tutto per i colori che difende.

cronaca
primo tempo
Con condizioni di gioco apocalittiche, davanti a 1.500 spettatori, il Rovigo si presenta con una difesa aggressiva che crea grande pressione al Bordeaux che commette molti errori anche a causa del pallone scivoloso.
All'8' , da una touche a cinque metri dalla meta del Rovigo, si sviluppa, al largo, un'azione che il tallonatore Bethery conclude vicino alla bandierina con la prima meta dell'incontro(5-0). Sanchez non trasforma.
Al 12' le condizioni del terreno di gioco determinano l'infortunio di Pavan che viene sostituito da Basson.
Al 16' Rofes sostituisce Bethery.
Al 21' Pace va in meta perforando la difesa avversaria, la trasformazione di Duca porta il Rovigo in vantaggio (5-7).
al 23' è Duca, con un'azione improvvisa, a concludere in drop un possesso sulla linea dei 22 (5-10).
Continua la pressione rossoblu e sempre efficaci le liberazioni al piede dei rodigini.
Mischia e touche portano buoni possessi.
Il pubblico bordolese comincia a contestare la squadra.
Rovigo finisce in attacco.
Tra la sorpresa generale del pubblico transalpino la Femi-Cz Vea R. Rovigo Delta termina in vantaggio il primo tempo (5 – 10).

secondo tempo
Cambia la musica all'inizio del secondo tempo. Uno due di Sanchez che al 45' mette tra i pali un calcio piazzato (8 – 10) e al 50' con una meta personale trasformata porta in vantaggio il Bordeaux (15 – 10).
Al 54' Ceglie rileva Boccalon e subito dopo inizia la girandola dei cambi.
70' La mischia comincia a dare qualche segno di cedimento, ma tutta la squadra lotta fino alla fine per tentare il colpo grosso.
Finisce 15 – 10. Rovigo conquista il primo punto in questa Amlin Challenge Cup. "

Rispondi

Torna a “Europa”