6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Luqa-bis
Messaggi: 6030
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da Luqa-bis » 11 mar 2013, 10:54

Osservando le statistiche del match, desta perplessità che ad un sostanziale equilibrio in termini di possesso e territorio, e ad una ripartizione di placcaggi non sbilanciata , corrisponda uno scquilibrio cosìnetto nei falli sanzionati.

Sulla rimessa persa, oltre che al lancio imperfetto di Giazzon, sono solo io a trovare che il destinatario scelto fosse inopportuno, in quanto Pavanello era ancora sofferente di un piccolo infortunio subito proprio poco prima della rimessa?

Sui centri, visto ch iavevano davanti , direi che Garcia e Canale hanno fatto un'ottima partita.

Peccato che ieri sera ci sono voluti due mezzi litri di birra artigianale amiatina (e le fusa di mia moglie) per stemperare il nervoso.

ellis
Messaggi: 1709
Iscritto il: 19 feb 2006, 0:00

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da ellis » 11 mar 2013, 11:02

Laporte ha scritto:
ellis ha scritto: Ci hanno rubato almeno 5/6 partite, a fronte di un'unica partita che ci hanno regalato....
Indovinate contro chi ??????
Ti sei mai chuiesto perhcè il rugby è stato l'ultimosport ad avere un campionato mondiale ?
TI sei mai chueisto come mai sino al 1999 solo 8 paesi avevanmop diritto di voto e la Francia l'avuto solo nel 1978?

Ti sei mai chiesto perchè il direttivo dell'IRB con oltre 100 eiscitti può essere formato solo da membri di 12 paesi così riparititi

8 membri alle britanniche
6 alle sanzariane
2 ai francesi

1 a Italia canada, giappone e Argentina
1 alla fedrazione europea (ma nessuno alle altre ?

Ossia 21 membri di cui 12 agli anglosassoni ?

E tu credi che ci possa essere rispetto e democrazia ?
No, credo che ce ne fosse di più sotto Hitler o Pol Pot piuttosto che nell'IRB.....

Purtroppo la fotografia che hai fatto è impietosa ma reale.

Che tristezza......

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da Garryowen » 11 mar 2013, 11:05

Venditti nel quindici ideale di Planetrugby.
Una bella rivincita per questo ragazzo, modesto, corretto in campo e fuori e grande lavoratore in allenamento.
Complimenti da dividere con chi lo ha formato, con chi lo ha lanciato nel rugby nazionale (Gran Parma) e nel rugby internazionale (Aironi) sgrezzandolo via via fino a farlo arrivare a questo livello.

Adesso, però, per favore insegnategli anche ad usare i piedi! :-]

http://rugby1823.blogosfere.it/2013/03/ ... uarti.html
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da tafano » 11 mar 2013, 11:24

Il bello è che Venditti sta continuamente migliorando.
E' ancora giovane, probabilmente deve essere uno che sa ascoltare, ha margini di miglioramento.

Ormai quel numero 14 ce l'ha tatuato sulla pelle.

Qualcuno l'ha uploadata?

oooh Lelostream......where are thou?
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

Mr Ian
Messaggi: 5185
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da Mr Ian » 11 mar 2013, 11:32

http://lelostream.com/wp-login.php?priv ... ect_to=%2F
Loggatevi e tutto tornerà come prima...non vi abbattete per così poco...

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da JosephK. » 11 mar 2013, 11:56

Sono strafelice per Garcia, Geldenhuys, Mc Lean. Gente che viene chiamata Goldecoso anche qua sul forum, spesso sottovalutata se non apertamente disprezzata soltanto perché equiparato/"oriundo". Grazie ragazzi per aver sempre onorato la maglia azzurra.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

jaco
Messaggi: 7097
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da jaco » 11 mar 2013, 12:01

Garryowen ha scritto:Venditti nel quindici ideale di Planetrugby.
Una bella rivincita per questo ragazzo, modesto, corretto in campo e fuori e grande lavoratore in allenamento.
Complimenti da dividere con chi lo ha formato, con chi lo ha lanciato nel rugby nazionale (Gran Parma) e nel rugby internazionale (Aironi) sgrezzandolo via via fino a farlo arrivare a questo livello.

Adesso, però, per favore insegnategli anche ad usare i piedi! :-]

http://rugby1823.blogosfere.it/2013/03/ ... uarti.html
...ma dilla tutta! PR mette tutti i 3/4 italiani escluso Canale... dico tutti: Masi, Venditti, Garcia, McLean!!! Forse esagerato ma questo la dice lunga su quanto se la siano fatta sotto gli inglesi (altro che volo d'angelo di Ashton!).
Dentro anche Zanni (e vorrei vedere!) e Quintin (meritatissimo secondo me): 6 italiani nel XV credo sia un record (e si dicono anche dispiaciuti di aver lasciato fuori il "solito" Parisse per Picamoles).Bel riconoscimento non c'è che dire...

matave
Messaggi: 236
Iscritto il: 24 lug 2008, 17:37
Località: busalla GE

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da matave » 11 mar 2013, 12:03

Luqa-bis ha scritto:

"Peccato che ieri sera ci sono voluti due mezzi litri di birra artigianale amiatina (e le fusa di mia moglie) per stemperare il nervoso."

perché peccato? :D 8-) :D
ci vuole scienza ci vuol costanza per invecchiare senza maturità (F. Guccini)
todo es hermoso y costante, todo es musica y razon, y todo, come el diamante, antes que luz es carbon. ( José martì )

VANZANDT
Messaggi: 3177
Iscritto il: 17 feb 2010, 16:41

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da VANZANDT » 11 mar 2013, 12:05

my two cents

non mi piace parlarne ma ma oggi non si può esimersi di dire arbitraggio SCANDALOSO!

secondo tempo monumentale da tutti i punti di vista ma la cosa che più mi ha colpito è stata la tenuta atletica alla fine gli inglesi erano veramente finiti e credo se la siano vista veramente brutta. se nella momento in cui Masi è stato fermato tenedolo per la gamba ci fosse stato un sostegno era meta sotto i pali e la partita finiva in parità. Ulteriore conferma che con un apertura che gira la squadra è competitiva contro tutti in questo senso Orquera, pur non essendo un fenomeno, è al momento mille volte preferibile a Burton che con tutto il rispetto è ora di cassare (speriamo che una delle due di celtic si prendano un menniti per dire lo facciano giocare e poi magari brunel comincia a fargli assaggiare l'ambienti azzuro - quello che abbiamo nel ruolo è poco ma bisogna assolutamente azzardare qualcosa per il futuro). Mclean e l'ho detto ripetutamente quest'anno sta giocando veramente bene e io che non sono mai stato in passato un suo estimatore devo fargli solo che i complimenti sta di fatto che comunque questo rendiemento ottimo lo sta avendo giocando all'ala. Masi Zanni Parisse fenomenali. De Marchi ha retto bene e questa è un ottima notizie perchè abbiamo bisogno di piloni nuovi invece mi convince poco Giazzon. Dopo le due batoste con scozia galles non era facile andare a Londra a giocarsela con questo spirito ed intensità credo molto del merito si debba a brunel che sembra decisamente avere in mano le redini del gruppo. Adesso bisogna crederci contro l'irlanda anche se dico che fin'ora abbiamo performato bene con squadre con sembrava non avessimo scampo (francia inghilterra) mentre abbiamo fallito dove sembrava che le partite fossero più alla nostra portata (anche se personalmente ritengo il galles non alla nostra portata) per cui bisogna vedere come approcciamo ed interpretiamo una partita che sulla carta qualche chance di vittoria c'è (per me 65% irlanda 35% italia) . Ultima cosa: dopo questo 6n bisogna spingere senza esitazioni verso un processo di rinnovamento.

jaco
Messaggi: 7097
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da jaco » 11 mar 2013, 12:15

Tanto per buttare un altro po' di benzina sul fuoco ( :twisted: ), dalle statistiche di scrum c'è un totale, dico totale equilibrio sui numeri (fotografia esatta di una partita dominata un tempo per uno: emblematico il 50-50 sia di possesso che di occupazione territoriale). Indovinate dove l'equilibrio non c'è più, anzi c'è un totale squilibrio? Esatto nelle punizioni concesse... come ha detto con un "pizzico" di ironia Brunel a sky "molto bravi questi "angles" nel non far mai un minimo fallo in quegli ultimi 10 minuti in trincea"...
http://www.espnscrum.com/six-nations-20 ... 33793.html

pierrebi
Messaggi: 1020
Iscritto il: 8 ago 2007, 11:21

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da pierrebi » 11 mar 2013, 12:30

tafano ha scritto:oooh Lelostream......where are thou?
inviterei ad evitare di informare il mondo di cosa è successo, prego quindi di cancellare i link scritti altrove ... eventualmente usate gli MP ...perfavore

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da aperturaestremo » 11 mar 2013, 12:30

Rugby-Tv ha scritto:
Bigmatch ha scritto:
Si, l'unica cosa che non è adatto a fare è il capitano perchè non sa prendere le giuste decisoni strategiche quando è il momento, vedi la decisione di cercare i pali e perdendo anche i 3 punti con una punizione distante e angolata, anzichè andarsela a giocare in touche con gli inglesi che in quel momento erano davvero nel pallone.
Straquoto. In quel momento dovevamo andare in touche.
Io sono quello che sostiene che bisogna andare in touche (o in mischia) sempre o quasi, sempre ammesso ovviamente che touche e mischia funzionino. A parte casi particolari, tipo calcio centrale che puo' portare fuori o dentro break. In particolare non avrei mai e poi mai calciato la prima punizione a Murrayfield, quella finita sul palo, e sarei andato in touche ieri nell'episodio segnalato, oltretutto Orquera era reduce da un errore -non clamoroso, era laterale, ma sempre errore e'- sulla trasformazione della meta. Pero' poi abbiamo avuto un'altra punizione, siamo andati in touche e non ne abbiamo ricavato niente. Bisogna lavorare anche su questo. Clancy mediocre (a dir poco), ma quella touche persa all'ultimo e' il dettaglio che ancora fa la differenza tra noi e le grandi squadre. Limare questi dettagli vuol dire poter davvero competere per la vittoria nella championship-

ellis
Messaggi: 1709
Iscritto il: 19 feb 2006, 0:00

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da ellis » 11 mar 2013, 12:33

VANZANDT ha scritto: veramente finiti e credo se la siano vista veramente brutta. se nella momento in cui Masi è stato fermato tenedolo per la gamba ci fosse stato un sostegno era meta sotto i pali e la partita finiva in parità.
E' vero !!! Ma in realtà il sostegno c'era ed era proprio Lucianino Orquera che inciampa sulla gamba del placcatore inglese!!!! Siamo stati sfortunati anche lì; infatti mentre Masi viene placcato da (mi sembra) Tuilagi, Orquera stava per "rollargli" stretto all'esterno in modo da ricevere l'off-load; ma (non so chi ci ha fatto caso) Tuilagi, cadendo durante la dispendiosa operazione di placcare Masi, pone involontariamente la gamba come un passaggio a livello sulla traiettoria di corsa della nostra apertura che, vista anche la poca stazza, cade di brutto !!! Fateci caso se andate a rivedervi l'immagine !!!

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da aperturaestremo » 11 mar 2013, 12:34

tafano ha scritto:Il bello è che Venditti sta continuamente migliorando.
E' ancora giovane, probabilmente deve essere uno che sa ascoltare, ha margini di miglioramento.

Ormai quel numero 14 ce l'ha tatuato sulla pelle.

Qualcuno l'ha uploadata?

oooh Lelostream......where are thou?
Magari se Venditti e Garcia giocavano anche nel primo tempo, anziche' fare i fenomeni solo nella ripresa, era meglio. Sono contento per loro, ma nel primo tempo erano stati inesistenti. Gori ha steccato partita, ma io lo terrei contro l'Irlanda. Mi sono stufato di dirlo -per poi essere smentito, vedi Murrayfield- ma la partita di sabato puo' segnare una svolta. Se vinta coronerebbe il nostro miglior sei nazioni di sempre, aggiungerebbe anche l'Irlanda alla lista delle nazioni che abbiamo battuto (nella championship), e ci darebbe fiducia per il futuro, facendoci capire che siamo sulla strada giusta. Forza ragazzi, ricordatevi se non altro che Clancy e' irlandese.

Luqa-bis
Messaggi: 6030
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: 6 Nazioni 2013 - Inghilterra vs Italia

Messaggio da Luqa-bis » 11 mar 2013, 12:51

Non concordo con la tua critica a venditti e Garcia per il I tempo.

Errori si, inesistenti no. Ed è stata tutta la sqaudra a soffrire i primi 20'.
Secondo me perché colpiti psicologicamente di avere una mischia in difficoltà.

Non appena abbiamo 2pareggiato" in prima linea le cose sono cambiate.
A prescindere dal come , dal chi e dal perché, questa squadra soffre se si sente inferiore in mischia chiusa, anche se in rimessa continua ad essere la migliore squadra di tutto il 6 Nazioni.

Rispondi

Torna a “Europa”