6 Nazioni 2013: Italia-Francia

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6704
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da Hap » 4 feb 2013, 9:14

A parte che sto ancora godendo come un riccio, questa partita mi ha dato la conferma di quello che pensavo e che ho scritto parecchie volte.
Se la nostra coperta si fosse allungata, ci saremmo potuti togliere grandi soddisfazioni.
E Brunel, da grande sarto, ci ha fatto un bel lavoretto su misura.

In ogni cacchio di "sconfitta onorevole" degli anni passati era sempre riconoscibile qualche pezzo mancante: una volta la mischia non teneva, una volta la touche, una volta molli al breakdown, quasi sempre mancanza di una qualsiasi forma di gioco offensivo.
Cosa ci mancava?
Equilibrio nella prestazione.
Come ci ha sistemati?
Boh, andate a chiederlo a Brunel. A me va bene anche non saperlo :-]

In ogni caso, quello che MAI mi sarei aspettato è vedere il gioco offensivo che i nostri sanno mettere in campo, fatto di ricicli (a volte anche troppi), passaggi rapidissimi e contrattacchi il tutto anche quando c'è pochissimo tempo per pensare.
Ecco, questo mi piace di più. Quello che io ritenevo la mancanza più grossa dei nostri giocatori. Incapacità di pensare e fare la scelta giusta sotto pressione e in un istante. E invece adesso lo fanno. E quando lo fanno io godo. E scusate, eh :-]

Avanti così, ragazzi.
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da Garryowen » 4 feb 2013, 9:16

metabolik ha scritto:
Garryowen ha scritto:.....
Quanto al pubblico francese, scusate, ma fra i tifosi del Sei Nazioni, sono i meno sportivi. Se c'era una nazionale a cui fare lo sgambetto e godere al massimo, questa è proprio la Francia
Convengo con opinione rossa, dissento con quella blu, per diversi motivi (l'abbiamo già battuta, la Francia ci ha sempre sostenuto, la Francia degli ultimi anni è correttissima, Brunel è francese, la stampa francese ci ha sempre riconosciuto con sportività il merito della vittoria .....) ... è l'inghilterra la squadra che non abbiamo mai battuto, e, quanto ad antipatia , .. i Dragoni non scherzano.
E poi, nessuno sgambetto , sanzionabile anche con il rosso, ma una vera vittoria .
Parlavo dei tifosi.
Se è per quello, le due federazioni si possono considerare "quasi-alleate", visto che Dondi è stato uno degli elettori che hanno permesso a Lapasset di diventare presidente dell'IRB (ed ha già avuto la meritata "ricompensa")
Però se ti è mai capitato di sedere vicino ai loro tifosi, soprattutto nelle partite di club, dove la differenza è "pesante", non si possono lontanamente paragonare ai britannici, quanto a sportività. Sono prese per i fondelli a go-go
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

matave
Messaggi: 236
Iscritto il: 24 lug 2008, 17:37
Località: busalla GE

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da matave » 4 feb 2013, 9:31

maniac ha scritto:Adesso che la pressione mi è scesa sotto il livello di guardia, mi azzardo a fare una considerazione "tecnica".
Le due mete sono nate da grandi contrattacchi, come osserva anche la stampa transalpina, sfruttando quindi le fasi di gioco rotto, in cui la difesa non era schierata adeguatamente.
Sulla prima meta Orquera sembrava Shane Williams potendo passare tra due seconde linee, e Parisse ha segnato avendo l'opzione-Venditti (mi pare) al largo.
Sulla seconda meta bravissimo Orquera ma guardie in affanno e Castro libero di planare indisturbato.
Tutto questo figlio della nostra capacità di ribaltare l'azione, mentre quando abbiamo attaccato a difesa schierata abbiamo faticato tantissimo a prendere il vantaggio.
Questo dimostra la bontà del gioco "francese" voluto da Brunel, figlio di quei principi (la "gestione della confusione") che prima di lui Villepreux aveva cercato di introdurre nel ns paese.
ho letto anch'io le dichiarazioni sui giornali francesi che dicevano che, pur meritando la vittoria, in fondo abbiamo segnato su due contrattacchi, però per prima cosa secondo me questo é un merito e non un limite, e secondariamente, mentre per la prima meta posso essere pienamente d'accordo (ripartenza di McLean, buco di Orquera, passaggio a Parisse e meta), la seconda é passata anche per alcuni breakdown consecutivi prima della grande giocata di Orquera che ha detto a Castro "tieni e segna". con questo voglio dire che la difesa francese ha avuto il tempo di rischierarsi e lo ha fatto, bravi noi a superare una difesa che ripeto era schierata e non presa in controtempo.
ci vuole scienza ci vuol costanza per invecchiare senza maturità (F. Guccini)
todo es hermoso y costante, todo es musica y razon, y todo, come el diamante, antes que luz es carbon. ( José martì )

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da madflyhalf » 4 feb 2013, 9:47

Adesso ci aspetta una settimana di:

- Giustificazioni alla francia
- British che diranno eh ma non hanno risolto il problema del 10
- eh ma 10 e 9 comunque non ne formano
- i francesi non sono il metro, dovranno battere noi albionici

e io intanto che penso...


...STOCAZZO!!!!!!!! :rotfl: :rotfl: :rotfl:
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da Tallonatore80 » 4 feb 2013, 9:48

A fine partita raimondi era in preda a riso isterico e commento ormai con la lingua allappata.
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da JosephK. » 4 feb 2013, 9:50

Tallonatore80 ha scritto:A fine partita raimondi era in preda a riso isterico e commento ormai con la lingua allappata.
vi prego, datemi quel video. Fatelo per le mie generazioni di figli e nipoti.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da Tallonatore80 » 4 feb 2013, 9:52

non ho mysky se no ti spedivo il dvd...

Qualcuno ne puo' fare una copia da far girare?
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

TommyHowlett
Messaggi: 3644
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da TommyHowlett » 4 feb 2013, 9:52

matave ha scritto: ...
ho letto anch'io le dichiarazioni sui giornali francesi che dicevano che, pur meritando la vittoria, in fondo abbiamo segnato su due contrattacchi, però per prima cosa secondo me questo é un merito e non un limite, e secondariamente, mentre per la prima meta posso essere pienamente d'accordo (ripartenza di McLean, buco di Orquera, passaggio a Parisse e meta), la seconda é passata anche per alcuni breakdown consecutivi prima della grande giocata di Orquera che ha detto a Castro "tieni e segna". con questo voglio dire che la difesa francese ha avuto il tempo di rischierarsi e lo ha fatto, bravi noi a superare una difesa che ripeto era schierata e non presa in controtempo.
Giustamente, come dici tu, questo altro non è che un merito. Una volta (fino a un anno fa) tra i nostri limiti c'era l'incapacità di sfruttare i contrattacchi, per mancanza di sostegno, di lucidità, di scelte, ecc. e proprio questa mancanza nel saper punire gli errori avversari, assieme a quella del cosiddetto killer instinct, ci poneva al piano di sotto tra le squadre di alto livello.
Ora che abbiamo messo allo spiedo nientemeno che i boriosi galletti, si cerca di far passare come casuali le due nostre mete perché realizzate in assenza di schieramento difensivo...
Sinceramente non capisco il perché si stia facendo notare questo; da parte francese lo si può ben capire (chissà quanto ci vorrà smaltire) ma che le critiche arrivino anche da parte italiana proprio non mi va giù. Cosa avremmo dovuto fare di più ieri pomeriggio per soddisfare i palati nostrani?
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da Tallonatore80 » 4 feb 2013, 9:55

vincere di 40 con meta dell'estremo che non si spettina schiacciando...

Dai tommy...

Non farti rovinare l'orgasmo da chi pensa, potevamo fare di piu' ;)
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

billevans
Messaggi: 69
Iscritto il: 11 mag 2011, 16:36

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da billevans » 4 feb 2013, 9:56

Se volete divertirvi, al link de Le Figaro già citato, a dx del commento al match di ieri, trovate un articolo di David Reyrat del 1 febbraio. Non vi anticipo nulla: leggete e godete

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da Tallonatore80 » 4 feb 2013, 10:00

Qualcuno sa dove scaricare la partita integrale di sky?
Volevo fare una copia da tenere per i miei figli.

:)
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

RigolettoMSC
Messaggi: 1901
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da RigolettoMSC » 4 feb 2013, 10:20

Quella di Favaro che non teme la pioggia perché lavora sottoterra è da annali del rugby italiano... :rotfl:
Riccardo

gingi
Messaggi: 180
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:00

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da gingi » 4 feb 2013, 10:39

Scrivo solo ora perchè mi sono in parte ripreso dai fiumi di alcool finiti chissà come nel mio corpo...

E ancora sto godendo. Ieri altre lacrime versate... questo sport mi fa versare più lacrime di quante ne abbia mai versate in vita mia...

Un'unica nota (tanto abbiamo vinto e me lo posso permettere): guardando le ultime azioni al largo dei francesi sul nostro lato destro, non vi sembra che Venditti non salisse con la linea ma permettesse sempre ai galletti di guadagnare metri standosene troppo basso?

Potete anche rispondermi chissenefrega, tanto è più o meno quello che penso io...

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da topotto53 » 4 feb 2013, 10:40

Penso che tutti coloro i quali hanno assistito alla partita di ieri dell'italia, dal vivo o in tv, abbia assistito al piu' grande evento rugbistico italiano di tutti i tempi. E' la prima vera grande vittoria del rugby italiano, senza se e senza ma...vinta per superiorita' netta e certa contro una francia (vedi gli articoli dei giorni scorsi sui vari giornali francesi..) venuta per vincere, per fare il grande slam per vincere il sei nazioni..una francia che non piu' di 3 mesi fa ha ridicolizzato l'australia e l' argentina.
Finalmente si e' messo il piede dentro il "grande rugby" , quello fatto di decine di offloads, di mete fatte partendo nei propri 22, di drop da 30-40 metri, di placcaggi furiosi e devastanti...chi trovasse qualcosa, anche minima, da ridire o criticare su questa partita. beh.. o e' in malafede o non capisce nulla di rugby ( scusate la franchezza). E' come un enorme puzzle fatto di centinaia di pezzettini, per cui, nelle partite passate, a finirlo mancava sempre un pezzo qua e la'..ora il puzzle e' finito, completo, bello ed e' l'immagine di una GRANDE ITALIA.

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6704
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: 6 Nazioni 2013: Italia-Francia

Messaggio da Hap » 4 feb 2013, 10:53

Tallonatore80 ha scritto:Qualcuno sa dove scaricare la partita integrale di sky?
Volevo fare una copia da tenere per i miei figli.

:)
mi accodo alla richiesta. Anche se non ho figli. Ma quando li avrò, la vedranno :-]
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Rispondi

Torna a “Europa”