6N FRANCIA-ITALIA

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

VANZANDT
Messaggi: 3177
Iscritto il: 17 feb 2010, 16:41

6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da VANZANDT » 4 feb 2014, 10:45

e allora che sia Francia-Italia
è vero nelle ultime tre li abbiamo battuti due volte però a Roma ..
Ho grande curiosità del livello d'intensità che saprà tenere la squadra e del comportamento dei giovani. Sarebbe bello vedere in campo da subito Minto per il resto mi aspetto una conferma in blocco della squadra al netto degli infortuni. Risultati: ritengo quasi impossibile vincere a Parigi però quel "quasi" è una speranza.

Ale_86
Messaggi: 1501
Iscritto il: 24 set 2006, 20:29
Località: Copenhagen/Boston

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da Ale_86 » 4 feb 2014, 11:27

Mah, la Francia non è il Galles. Bergamasco ha giocato molto bene a Cardiff, ma (a parità di forma) forse con la Francia servirebbe più l'abrasività di Barbieri. Dipende anche da come è preso Zanni dopo la botta di sabato e dalle condizioni di Minto. Insomma, la terza sarà da vedere. Geld imprescindibile per work-rate, Bortolami ottimo per le touche - Minto sará ancora impact player, credo.

Per il resto si, giocando a fare il fantallenatore direi conferma generale, col dubbio Bergamasco piccolo che secondo me come minimo lo porta dietro. Non sia mai che a venti minuti dalla fine siamo lá col punteggio e serve buttarla dentro nei piazzati.
Potete aumentarmi le tasse su tutto, ma non sulla mia birra!
http://www.salvalatuabirra.it

joe-bosco
Messaggi: 840
Iscritto il: 4 nov 2011, 16:23
Località: Basso Piemonte

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da joe-bosco » 4 feb 2014, 11:45

VANZANDT ha scritto:e allora che sia Francia-Italia
è vero nelle ultime tre li abbiamo battuti due volte però a Roma ..
Ho grande curiosità del livello d'intensità che saprà tenere la squadra e del comportamento dei giovani. Sarebbe bello vedere in campo da subito Minto per il resto mi aspetto una conferma in blocco della squadra al netto degli infortuni. Risultati: ritengo quasi impossibile vincere a Parigi però quel "quasi" è una speranza.
Sarà quasi impossibile è vero. Eppppperò se nel secondo tempo saremo vicini, meglio molto vicini nel punteggio la pressione sara' tutta loro.....
Comunque li abbiamo battuti a Roma e di sicuro non ci sottovalutano ma è innegabile che per loro perdere sarebbe una "tragedia".
Io Mirco lo porterei. Per il resto formazione confermata. Ecco secondo me sarebbe peggio se non ce la facesse Ghiraldini piu' che Zanni.

italicbold
Messaggi: 717
Iscritto il: 15 dic 2008, 17:10

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da italicbold » 4 feb 2014, 12:20

Faccio un po di fanta-rugby.
Se s'incontrano l'Italia di Cardiff, stessa identica, sia nell'atteggiamento che negli uomini, e la stessa identica Francia di Sabato contro l'Inghilterra, metterei un 10 euro sulla nostra vittoria.
Ma é, appunto, fanta-rugby.
La realtà comunque ci vede comunque fiduciosi e non più come agnelli sacrificali.
Facciamo che ne metto 5 sulla vittoria dell'Italia.

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da topotto53 » 4 feb 2014, 12:58

E' chiaro che occorre stare attaccati nel punteggio, come e' successo le due volte vinte a roma edove alla fine sono loro ad essersi cagati sotto....hanno indubbiamente dei punti deboli, come il duo di mediani...e' forse la prima volta di un francia italia in cui il tasso di qualita' della mediana ( se confermati, come mi sembra ovvio, GORI ALLAN) e' quasi uguale, se non superiore da parte italica.
Comunque anche solo l'idea che si arrivi a dieci minuti dalla fine sottobreak, come sabato scorso con il galles, mi farebbe godere...se si vince, mi ubriaco e vado nudo dal mio direttore di azienda a cantare l'inno di mameli.....

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da JosephK. » 4 feb 2014, 14:59

joe-bosco ha scritto: Ecco secondo me sarebbe peggio se non ce la facesse Ghiraldini piu' che Zanni.
Ora come ora anche per me è così...
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Avatar utente
jimmy9
Messaggi: 550
Iscritto il: 5 feb 2009, 19:31
Località: Toscana

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da jimmy9 » 4 feb 2014, 18:05

Per la partita di sabato a Parigi sono moderatamente pessimista, potrebbe esserci una battuta d'arresto. Cosi mi dice il mio buon senso e l'esperienza di una dozzina di 6N ma anche qualche statistica. Noi normalmente nel torneo giochiamo bene o benino la prima ,con una regressione nel secondo incontro. Di positivo tra le altre cose in Galles la tenuta fisica,il mentale,la difesa dove però con l'88% dei placcaggi riusciti siamo andati non male me nemmeno benissimo.La tenuta fisica credo che sia legata un pò alla tenuta mentale ed essendo noi latini questo è il nostro principale punto debole (cosi come della Francia). In Galles le premesse non erano buone però c'era da riscattare la brutta prestazione del 2013 a Roma. Invece sabato a Parigi le motivazioni sono tutte a favore dei cugini e le premesse sono di un match che può essere anche serrato. Ecco per me in questa partita c'è il rischio che i nostri 'cedano' quel rottame del Trofeo Garibaldi..

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da Leinsterugby » 4 feb 2014, 23:01

solito problema di questa nazionale. vediamo se stavolta arriverà il famoso salto di qualità o se ci sarà la solita involuzione. potenzialmente possiamo vincere, ma temo il classico rilassamento post buona prestazione dei nostri. partenza ad handicap e poi nostra rimonta. curioso di vedere la sfida delle mediane, l anno scorso ebbero la meglio botes gori e oequera. quest anno loro hanno dussain e plisson, ma noi abbiamo allan che in difesa e gioco aperto secondo me è potenzialmente migliore o di lucianino.

dipenderà moltissimo anche dalle sfide davanti. parisse picamoles e castro vs domingo. io butterei dentro minto come terza linea
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

bosch
Messaggi: 382
Iscritto il: 10 feb 2003, 0:00
Località: genova

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da bosch » 4 feb 2014, 23:29

due fattori opposti mi fanno pensare:
come detto da molti, gli azzurri non sono mai riusciti a fornire due prestazioni positive in sequenza, vuoi x caratere, vuoi x inesperienza, vuoi x timori reverenziali e chii ne ha ne metta...molte volte abbiamo anche patito la spocchia dei francesi che ci hanno dato delle belle asfaltate
i francesi, latini come noi, hanno molte volte manifestato rilassatezza o cmq un non buon approccio mentale in diversi appuntamenti sulla carta abbordabili (molto piu raramente in occasioni importanti)....aver battuto gli inglesi potrebbe accendere lentusiasmo e il fiorir di spocchia tipicamente francese
d`altro canto, penso che le sconfitte di roma siano ancora ben impresse x cui dovrebbero arrivare concentrati e carichi....
aver letto del galletto che dopo aver mangiato roast beef si prepara a mangiare macaroni mi mette di buon umore perche se questo fosse il loro pensiero dominante potrebbero anche trovare assai indigesti i maccheroni tricolori!
palese che son piu forti, come del resto lo erano a roma lo scorso anno
e nel 2011, ma se i ns reggono con la testa e il galletto ci arriva un po gasato potrebbe uscirci un bello spiedo!

Laporte
Messaggi: 8622
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da Laporte » 5 feb 2014, 8:50

italicbold ha scritto:Faccio un po di fanta-rugby.
Se s'incontrano l'Italia di Cardiff, stessa identica, sia nell'atteggiamento che negli uomini, e la stessa identica Francia di Sabato contro l'Inghilterra, metterei un 10 euro sulla nostra vittoria.
Ma é, appunto, fanta-rugby.
La realtà comunque ci vede comunque fiduciosi e non più come agnelli sacrificali.
Facciamo che ne metto 5 sulla vittoria dell'Italia.
Io non sono così ottimista: Galles Italia è stata una partita intensa, ma 4 mete su 4 sono nate da clamorosi errori: (Esposito, Sgarbi, la palla persa dai gallesi in attacco e l'intecetto di Campagnaro).

Non ho visto un Galles stratosferico.

Lo stesso potrebbe valere per la Francia, ma non ne nono così convinto.

gab
Messaggi: 213
Iscritto il: 19 giu 2003, 0:00
Località: siena

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da gab » 5 feb 2014, 12:30

Però l'anno scorso due partite di fila di qualità le abbiamo giocate: a Londra prima e a Roma, contro l'Irlanda, dopo.
E' vero che è stata l'unica occasione in 14 tornei...

Avatar utente
jimmy9
Messaggi: 550
Iscritto il: 5 feb 2009, 19:31
Località: Toscana

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da jimmy9 » 5 feb 2014, 13:20

Si ,2 di fila solo l'anno scorso ma la prima e la seconda partita bene entrambe mai. Speriamo che sabato salti anche questo andamento statistico.
Pare che negli ultimi 10 anni il numero di mete medio nel 6N si è dimezzato, è passato da 73 gradualmente a 37, forse perchè nell'evoluzione tattica si preferisce curare le difese, forse è per questo che le grandi squadre sembrano meno spettacolari.

Avatar utente
doublegauss
Messaggi: 2520
Iscritto il: 15 nov 2004, 0:00
Località: Ancona

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da doublegauss » 5 feb 2014, 13:31

jimmy9 ha scritto:Si ,2 di fila solo l'anno scorso ma la prima e la seconda partita bene entrambe mai. Speriamo che sabato salti anche questo andamento statistico.
Pare che negli ultimi 10 anni il numero di mete medio nel 6N si è dimezzato, è passato da 73 gradualmente a 37, forse perchè nell'evoluzione tattica si preferisce curare le difese, forse è per questo che le grandi squadre sembrano meno spettacolari.
Beh, con la crescita nostra tutto è più equilibrato: 10 anni fa noi ne prendevamo 5 a partita. (Esagero, eh, non ho guardato i dati, ma una volta che gli altri ci dessero 50 punti non era impensabile, ma mi ricordo un Italia-Inghilterra 2004 che sono venuto via dal Flaminio schiantato).

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21223
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da jpr williams » 5 feb 2014, 14:16

Quello che e` sempre mancato ai nostri ragazzi e` la continuita`: questo e` il match-verita` come il Murrayfield dello scorso anno. Naturalmente non pretendo la vittoria allo Stade de France, ma una prestazione gagliarda sarebbe il viatico necessario per continuare in modo adeguato il torneo. Spero in una conferma dei ragazzi dietro e che davanti entrino i combattenti come Minto e Furno.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jimmy9
Messaggi: 550
Iscritto il: 5 feb 2009, 19:31
Località: Toscana

Re: 6N FRANCIA-ITALIA

Messaggio da jimmy9 » 5 feb 2014, 14:32

Sicuramente l'Italia ha contribuito ma è comunque una tendenza globale, adesso una meta presa in quinta o ottava fase non è più accettata come prima. In Francia dopo la partita con gli inglesi i tecnici non fanno che ammettere che per lunghi momenti hanno sbagliato la fase difensiva perchè ci hanno lavorato poco negli allenamenti prima della partita e che questo non deve risuccedere. Nel concetto moderno di rugby si potrebbe dire che tutto inizia da una buona difesa , soprattutto il rugby di Brunel:
mischia,difesa e rapide incursioni.

Rispondi

Torna a “Europa”