6N 2015: ITA v FRA

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da aperturaestremo » 12 mar 2015, 17:01

Ecco i francesi:

Scott SPEDDING, Yoann HUGET, Gael FICKOU, Maxime MERMOZ, Noa NAIKATACI, Camille LOPEZ, Sebastien TILLOUS-BORDE; Eddy BEN AROUS, Guilhem GUIRADO, Nicolas MAS, Alexandre FLANQUART, Yoann MAESTRI, Thierry DUSAUTOIR (capt), Bernard LE ROUX, Loann GOUJON.

Riserve: B Kaiser, R Slimani, V Debaty, R Taofifenoua, D Chouly, R Kockott, J Plisson, M Bastareaud.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da aperturaestremo » 12 mar 2015, 17:04

Arbitra l'inglese J P Doyle. Assistenti: Nigel Owens (Wales), Stuart Berry (South Africa)
TMO: Simon McDowell (Ireland).

Mero
Messaggi: 1888
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da Mero » 12 mar 2015, 17:34

Saint Andrè rivoluziona la squadra con il risultato che i giocatori hanno forti motivazioni per conquistare la maglia ma poco amalgama.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da Garryowen » 12 mar 2015, 19:00

La realtà è che Saint André ha tolto Bastareaud quando ha visto che l'Italia ha dovuto togliere Haimona. Bene: adesso il pallino è in mano ai piccoli. Forza Lucianino!
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da Garryowen » 12 mar 2015, 19:02

Cosa studierà, Nigel Owens, per attirare l'attenzione anche da semplice giudice di linea?
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Leinsterugby
Messaggi: 6217
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da Leinsterugby » 12 mar 2015, 19:38

cristo ma Favaro si è fatto di nuovo male, è sempre infortunato il ragazzo...boh senza le terze nostre titolari la vedo un po' + nera perchè il buon Mauro e Vunisa sono bravi ma non garantiscono il work rate di Favaro e MInto. Vedrei meglio un Furno in terza linea con Geldenuyhs recuperato in seconda.
Loro si giocano un posto ai mondiali e St. Andre ha dovuto rivoluzionare i 3/4, speriamo siano confusi
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da Tallonatore80 » 12 mar 2015, 20:00

COnfusi o meno, dobbiamo fare noi la partita.
Se no ci corcano e ci rovinano.
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

chiarissimo
Messaggi: 133
Iscritto il: 11 mar 2007, 1:05
Località: Torino

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da chiarissimo » 12 mar 2015, 23:21

Visto il numero di giocatori italiani infortunatisi durante gli allenamenti suggerirei a Brunel di ridurre la durata dei raduni preparatori alle partite. Se continua queto andazzo la vedo grigia per i mondiali: dopo un paio di settimane di allenamenti i giocatori non acciaccati saranno 3 o 4......

Mero
Messaggi: 1888
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da Mero » 13 mar 2015, 0:21

chiarissimo ha scritto:Visto il numero di giocatori italiani infortunatisi durante gli allenamenti suggerirei a Brunel di ridurre la durata dei raduni preparatori alle partite. Se continua queto andazzo la vedo grigia per i mondiali: dopo un paio di settimane di allenamenti i giocatori non acciaccati saranno 3 o 4......
Gli infortuni fanno parte del gioco, cosa deve dire Cotter che nell'ultimo allenamento ha perso Dunbar per il resto dell'anno?

metabolik
Messaggi: 6873
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da metabolik » 13 mar 2015, 1:01

Garryowen ha scritto:La realtà è che Saint André ha tolto Bastareaud quando ha visto che l'Italia ha dovuto togliere Haimona. Bene: adesso il pallino è in mano ai piccoli. Forza Lucianino!
e adesso quello che corre più pericoli di tutto l'orbe rugbystico è oldprussians :|

gy-lugano
Messaggi: 57
Iscritto il: 27 feb 2012, 22:40

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da gy-lugano » 13 mar 2015, 8:38

Non so se per scaramanzia o per mettere le mani avanti... ma oltralpe ci danno addirittura favoriti!
Titolo de l'equipe: "Rome, fini de rire!" e su Sud Radio: « Logiquement, c'est l'Italie qui est favorite. »

Sperem...

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da JosephK. » 13 mar 2015, 8:43

gy-lugano ha scritto:Non so se per scaramanzia o per mettere le mani avanti... ma oltralpe ci danno addirittura favoriti!
Titolo de l'equipe: "Rome, fini de rire!" e su Sud Radio: « Logiquement, c'est l'Italie qui est favorite. »

Sperem...
Ci mettono 5 minuti ad accendersi e credersi il meglio del megliossimo e 5 minuti a buttarsi giù e credersi il peggio del peggissimo...

Preferivo quando venivano qui a trombe spianate al suon di "Vacanze Romane", era molto meglio per noi.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

italicbold
Messaggi: 779
Iscritto il: 15 dic 2008, 17:10

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da italicbold » 13 mar 2015, 9:43

"Italia logicamente favorita", pero' non l'hanno mai detto, neanche nei loro sogni più tragici.
In 18 anni che vivo qui, non l'avevo mai sentito.
A Radio Sud lo ha detto, apertamente, Emile N'tmack.
Stanno in confusione, ormai, in Philippe Saint André non ci crede più neanche la famiglia.
La formazione che propone per domenica é figlia della sua uscita sulla "presunzione" di cui ha accusato i capi storici della nazionale francese.
Quindi largo ai giovani e ai nuovi.
Tutto é possibile, anche che trovino la forza per giocare la partita esemplare e batterci tranquillamente.
Pero' i segnali, fortunatamente, vanno più nella direzione di una nuova Waterloo.
La sua intenzione, a mio avviso e leggendo le sue interviste, é quella di tenere la partita in bilico fino al 60° e poi far entrare Bastareaud, Debaty e Chouly come impact players per dare la scossa a un'Italia che immagina affaticata.

McPippus
Messaggi: 1994
Iscritto il: 30 gen 2003, 0:00
Località: Bologna

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da McPippus » 13 mar 2015, 9:53

Dopo la figura del picchio di "Vacanze Romane" è ovvio che tutti quanti si spertichino in complimenti all'Italia. Anche gli All Blacks, dovessero giocare contro gli Old del Baccigalupo direbbero "Li temiamo, siamo consapevoli della loro forza, scendiamo comunque in campo per vincere".
Resta il fatto che statisticamente e come movimento siamo indietro 15 punti rispetto alla Francia e solo se imbrocchiamo la "Partita Delle Partite" e tutto fila per il verso giusto li seghiamo a mezzo. Ma ci vuole anche il loro "aiuto", pare che in questo momento ce la stiano mettendo tutta.
Speriamo...
---------------------------------------------------------------------
Piazzamenti Nostradamus
2019: 17°
2018: 17° (2°WAL)
2017: 21°
2016: 14°
2015: 23° (3° WAL)
2014: 25° (3° IRE)
2013: 19°
2009: 39° (3° ITA)

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: 6N 2015: ITA v FRA

Messaggio da JosephK. » 13 mar 2015, 10:34

italicbold ha scritto: La sua intenzione, a mio avviso e leggendo le sue interviste, é quella di tenere la partita in bilico fino al 60° e poi far entrare Bastareaud, Debaty e Chouly come impact players per dare la scossa a un'Italia che immagina affaticata.
Allora teniamoli a fare mischie per tutta l'ultima mezz'ora...
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Rispondi

Torna a “Europa”