6N 2015: ITALIA v GALLES

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6709
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: 6N 2015: ITALIA v GALLES

Messaggio da Hap » 22 mar 2015, 15:36

A mio parere molto discutibile la testardaggine con cui Brunel ha sempre schierato Masi a 15 e non McLean, fino ad essere costretto finalmente a metterci Luke dovendo spostare l'aquilano a 12 per coprire l'infortunio di Campagnaro.
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: 6N 2015: ITALIA v GALLES

Messaggio da JosephK. » 22 mar 2015, 15:39

Hap ha scritto:A mio parere molto discutibile la testardaggine con cui Brunel ha sempre schierato Masi a 15 e non McLean, fino ad essere costretto finalmente a metterci Luke dovendo spostare l'aquilano a 12 per coprire l'infortunio di Campagnaro.
La pensavo esattamente così. Però dopo le ultime due legnate devo dire che né Masi, né McLean mi sono piaciuti?
McLEan dopo un inizio grandioso nelle prime tre uscite del torneo è andato calando. Masi non l'ho visto in grandissimo spolvero. E a questo punto forse, dico forse, in una squadra come la nostra ci è più utile da 15 "occulto", porta su la palla, recupera terreno, corre, è difficile da fermare. tanto calciare bene non lo facciamo comunque.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6709
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: 6N 2015: ITALIA v GALLES

Messaggio da Hap » 22 mar 2015, 15:43

No Joseph, le poche cose buone che si sono viste quando abbiamo tenuto la testa sulle spalle le abbiamo viste con questa configurazione. Sinceramente non me la sento di giudicarli tecnicamente nei momenti in cui tutti erano palesemente sbracati.
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: 6N 2015: ITALIA v GALLES

Messaggio da JosephK. » 22 mar 2015, 15:54

Hap ha scritto:No Joseph, le poche cose buone che si sono viste quando abbiamo tenuto la testa sulle spalle le abbiamo viste con questa configurazione. Sinceramente non me la sento di giudicarli tecnicamente nei momenti in cui tutti erano palesemente sbracati.
Sì può essere.
Mc Lean certamente rende di più da 15. E Masi probabilmente rende di più da centro.
Ora bisognerebbe avere il tempo di capire nella nostra struttura di gioco, se esiste, e con il "materiale umano" a disposizione dove rendono meglio entrambi.
Forse la cosa migliore era provare entrambe le cose con una certa continuità piuttosto che farsi condizionare solo dagli infortuni.
Lo stesso discorso si può fare per Rizzo, dai De Marchi è tutto il torneo che fatica. O per Festuccia dimenticato. O per Cedaro che ha un minutaggio enorme in Francia. Probabilmente c'è una certa "lentezza" a decidere e adattarsi alla situazioni.
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: 6N 2015: ITALIA v GALLES

Messaggio da madflyhalf » 22 mar 2015, 18:36

Concordo, Masi è un suicidio averlo a 15, con tutta la buona volontà non è né tecnico, né velocissimo, ormai nemmeno più rapido per fare un 15.
E pecca enormemente in visione e senso tattico, sbaglia spesso sul da farsi quando riceve un calcio, anche solo se c'è da portare su il pallone, 8 volte su 10 attacca dove c'è più pressione e/o meno compagni.

McLean deve stare 15 finché non troviamo (o meglio: alleniamo) uno come lui. Penso a Sarto che mi sembra l'ala più sveglia che abbiamo.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

mockba1
Messaggi: 313
Iscritto il: 30 lug 2011, 16:29

Re: 6N 2015: ITALIA v GALLES

Messaggio da mockba1 » 22 mar 2015, 22:07

dopo aver per la prima volta dopo circa 20 anni disertato dopo 70 min lo schifo contro la Francia, mi sono ripetuto anche sabato ma stavolta sono durato meno, al 60 tutti a casa...certe cose non si possono vedere e neanche commentare

Laporte
Messaggi: 8648
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: 6N 2015: ITALIA v GALLES

Messaggio da Laporte » 28 mar 2015, 13:57

Lemond ha scritto:
Laporte ha scritto:"lamentarsi degli arbitri è da provinciali" (G.P. Boniperti)
Detto da uno che avesse avuto gli arbitri contro sarebbe stato un atto di coraggio e non di ipocrisia! :(
prego ? Io avrò problemi con l'ortografia.. ma tu devi controllare la sintassi

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: 6N 2015: ITALIA v GALLES

Messaggio da Garryowen » 28 mar 2015, 14:04

Ah... è u problema di sintassi, non di arbitri. E cosa c'entra Moggi, allora? Scusate, ma non ci sto capendo più niente...

Certo anche Laporte, stare qui a fare questa confusione, quando incombe un bel Georgia - Italia under 18...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Rispondi

Torna a “Europa”