6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Avatar utente
doublegauss
Messaggi: 2520
Iscritto il: 15 nov 2004, 0:00
Località: Ancona

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da doublegauss » 16 mar 2019, 17:04

Garry ha scritto:A proposito di interviste, non c’è fra di noi un volontario che vada sul sito di DMax a vedere l’intervista a Gavazzi e poi riassuma qui per il bar?
Dagli spezzoni che hanno fatto vedere dovrebbe essere interessante.
La FIR si sta guardando in giro per un coach
Speriamo che tengano COS come DOR.

Consulente
Messaggi: 1389
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Consulente » 16 mar 2019, 17:22

QUESTA VOLTA SONO DAVVERO INCAZZATO.

Non hanno vinto loro, abbiamo perso noi.

Avatar utente
Giandolmen
Messaggi: 2707
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00
Località: città diffusa veneta

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Giandolmen » 16 mar 2019, 17:24

Mr Ian ha scritto:Ci meritiamo il bidet di legno
Gioco, partita, incontro! Non sarei riuscito a sintetizzare meglio i miei pensieri! :D

Giandolmen

Ted
Messaggi: 1568
Iscritto il: 15 set 2003, 0:00
Località: Treviso / Orig. Valdagno
Contatta:

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Ted » 16 mar 2019, 17:30

Giandolmen ha scritto:
Mr Ian ha scritto:Ci meritiamo il bidet di legno
Gioco, partita, incontro! Non sarei riuscito a sintetizzare meglio i miei pensieri! :D

Giandolmen
Un servizio generale in legno :D :lol:
Una parure di legno... :D :lol: :lol: :rotfl:
[url=http://www.rugbyaltovicentino.it]www.rugbyaltovicentino.it[/url]
lo schema di una squadra di rugby in campo è fatto come l’Italia con il N. 11 Sardegna e il 15 Sicilia. Peccato che l’Italia non sia fatta come il rugby

Ah Tedde, co' sto caldo me stà a sudà er paradenti! (JIMMY71)

dirk diggler
Messaggi: 133
Iscritto il: 6 mag 2011, 11:35

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da dirk diggler » 16 mar 2019, 17:31

Se non vado errato tra tutti i six nations terminati con cinque sconfitte questo dovrebbe essere quello col minore scarto totale di punti segnati/subiti.

Avatar utente
Big Lebowski
Messaggi: 3346
Iscritto il: 9 mag 2015, 8:45
Località: Thiene (VI)

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Big Lebowski » 16 mar 2019, 18:20

Devo aver visto una partita differente.
Per la prima volta in questo 6 Nazioni (e credo anche se prendiamo in esame gli ultimi 7-8) ho visto un'Italia che ha dominato a livello territoriale, sì è costruita una miriade di opportunità di meta e ha avuto 2 mete non concesse dopo essere state riviste al TMO (di solito non ci capita perchè non arriviamo con così tanta costanza ad avvicinarci alla marcatura pesante).
Ho visto un Parisse sontuoso che ha fatto una delle migliori partite che gli ho visto fare in Nazionale e che è stato giustamente premiato con il Man of the Match.
Poi entro qui, sicuramente amareggiato per il risultato ma conscio di aver visto una partita giocata alla pari, se non meglio, della Francia. Una partita dove i nostri ci hanno messo grande cuore e impegno e dove, tutto quello che ci poteva girare storto ci è girato storto. Entro qui e leggo commenti di gente che non deve più giocare con la maglia azzurra, di un Parisse pessimo, una squadra con pochi attributi e quant'altro.

Mi rivedrò la partita perchè non può essere, devo aver visto una partita differente.

Avatar utente
Big Lebowski
Messaggi: 3346
Iscritto il: 9 mag 2015, 8:45
Località: Thiene (VI)

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Big Lebowski » 16 mar 2019, 18:22

dirk diggler ha scritto:Se non vado errato tra tutti i six nations terminati con cinque sconfitte questo dovrebbe essere quello col minore scarto totale di punti segnati/subiti.
Chiudiamo a -88. Il miglior scarto dal 2013.
Scarto punti Italia nel 6 Nazioni

2012: -68 (Primo anno Brunel)
2013: -36
2014: -109
2015: -120 (Ultima vittoria)
2016: -145 (Ultimo anno Brunel)
2017: -151 (Primo anno O'Shea)
2018: -111

Fantasyste
Messaggi: 3247
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Fantasyste » 16 mar 2019, 18:23

dirk diggler ha scritto:Se non vado errato tra tutti i six nations terminati con cinque sconfitte questo dovrebbe essere quello col minore scarto totale di punti segnati/subiti.
Stiamo migliorando.....

razzo
Messaggi: 699
Iscritto il: 28 mar 2005, 0:00
Località: roma

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da razzo » 16 mar 2019, 18:24

Grazie Lebowski....mi hai tirato un po' su il morale. Noi siamo diventati una vera squadra. La Francia oggi non lo e' ancora. Alcuni momenti importantissimi hanno girato storto, altri li abbiamo sbagliate. Qui sta la grande amarezza.

Mr Ian
Messaggi: 4394
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Mr Ian » 16 mar 2019, 18:29

Siamo passati dalle sconfitte onorevoli alle vittorie mancate. Può considerarsi un passo avanti.
Oggi non si é perso in campo, si é perso nella testa non riuscendo a gestire le situazioni.
Ci siamo costruiti il momentum ma lo abbiamo sprecato.
La partita si é persa nel primo tempo quando si é deciso di non calciare nel momento in cui Allan era caldo al piede e mentalmente non sotto pressione.
O Shea non ha molte colpe, che doveva fare... Forse gestire meglio i cambi, avere Canna in panchina, dettagli.
Oggi é girata male, però dopo 20 e rotte sconfitte, un occasione come oggi chissa quando ricapiterà

Garry
Messaggi: 9354
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Garry » 16 mar 2019, 18:30

Big Lebowski ha scritto:Devo aver visto una partita differente.
Per la prima volta in questo 6 Nazioni (e credo anche se prendiamo in esame gli ultimi 7-8) ho visto un'Italia che ha dominato a livello territoriale, sì è costruita una miriade di opportunità di meta e ha avuto 2 mete non concesse dopo essere state riviste al TMO (di solito non ci capita perchè non arriviamo con così tanta costanza ad avvicinarci alla marcatura pesante).
Ho visto un Parisse sontuoso che ha fatto una delle migliori partite che gli ho visto fare in Nazionale e che è stato giustamente premiato con il Man of the Match.
Poi entro qui, sicuramente amareggiato per il risultato ma conscio di aver visto una partita giocata alla pari, se non meglio, della Francia. Una partita dove i nostri ci hanno messo grande cuore e impegno e dove, tutto quello che ci poteva girare storto ci è girato storto. Entro qui e leggo commenti di gente che non deve più giocare con la maglia azzurra, di un Parisse pessimo, una squadra con pochi attributi e quant'altro.

Mi rivedrò la partita perchè non può essere, devo aver visto una partita differente.
Ho visto la tua stessa partita.
A un certo punto Parisse ha vinto una touche a una mano e in mezzo allo schieramento avversario (la presa vinavil detta da Munari) da mettere negli annali
A cosa serviamo, esattamente?
Il mare di Napoli pulito, quasi pulito il cielo sopra la Cina, i pesci nei canali di Venezia, Venere e Sirio che rilucono, enormi, nel cielo trasparente. La ritirata dell'uomo, con il suo strascico sontuoso di deiezioni, rinvigorisce la natura, bastano poche settimane (in termini cosmici, meno di un istante) perché Gea festeggi la nostra stasi, la nostra malattia. Impressionanti l'immediatezza e la sincerità con le quali il mondo ci sta dimostrando che può fare a meno di noi.
Michele Serra

Fantasyste
Messaggi: 3247
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da Fantasyste » 16 mar 2019, 18:41

razzo ha scritto:Grazie Lebowski....mi hai tirato un po' su il morale. Noi siamo diventati una vera squadra. La Francia oggi non lo e' ancora. Alcuni momenti importantissimi hanno girato storto, altri li abbiamo sbagliate. Qui sta la grande amarezza.
Siamo diventati squadra contro una non squadra! Ottimo

Comunque Parisse indubbiamente ha giocato non al massimo nelle prime ma in questa ha dato il meglio. In fondo era la sua ultima all Olimpico

oldprussians
Messaggi: 5399
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da oldprussians » 16 mar 2019, 18:54

Dico solo che COS dice che crede ancora nella qualificazione ai 1/4

Io spero che non toccano COS e gli danno un'altro 4 anni

jentu
Messaggi: 4111
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da jentu » 16 mar 2019, 18:56

Quando sei più forte devi vincere. Non ti fai prendere da frenesie o paure.
Questa partita andava vinta e bastava molto poco per farlo.
Se non abbiamo la testa per fare un multifase davanti la metà con pickandgo ripetuti, se sbagliamo la touche ( ennesima) sui 5 avversari a fine I tempo, se sbagliamo calci davanti ai pali ed abbiamo un Piazzatorre dalle percentuali ridicole, se non giochiamo la palla nel nostro campo e nel loro lo facciamo solo negli ultimi 20 min, se non abbiamo un mm ed un ma di riserva da mettere in campo quando il titolare sfarfalla, mi rifiuto di credere che si sia perso per caso. Penso che questa partita era più difficile perderla che vincerla
Parlare e scrivere sono due attività umane differenti

Avatar utente
doublegauss
Messaggi: 2520
Iscritto il: 15 nov 2004, 0:00
Località: Ancona

Re: 6 Nazioni 5° giornata Italia - Francia

Messaggio da doublegauss » 16 mar 2019, 19:05

Big Lebowski ha scritto:Devo aver visto una partita differente.
Per la prima volta in questo 6 Nazioni (e credo anche se prendiamo in esame gli ultimi 7-8) ho visto un'Italia che ha dominato a livello territoriale, sì è costruita una miriade di opportunità di meta e ha avuto 2 mete non concesse dopo essere state riviste al TMO (di solito non ci capita perchè non arriviamo con così tanta costanza ad avvicinarci alla marcatura pesante).
Ho visto un Parisse sontuoso che ha fatto una delle migliori partite che gli ho visto fare in Nazionale e che è stato giustamente premiato con il Man of the Match.
Poi entro qui, sicuramente amareggiato per il risultato ma conscio di aver visto una partita giocata alla pari, se non meglio, della Francia. Una partita dove i nostri ci hanno messo grande cuore e impegno e dove, tutto quello che ci poteva girare storto ci è girato storto. Entro qui e leggo commenti di gente che non deve più giocare con la maglia azzurra, di un Parisse pessimo, una squadra con pochi attributi e quant'altro.
Sottoscrivo tutto. Aggiungo solo due punti:
  • Le avremo pure perse tutte, ma nessuno può dire in modo intellettualmente onesto che non valiamo il livello. Certo, siamo il pesce più piccolo, ma pur sempre un pesce (cosa che non credo si possa dire della Georgia, ad esempio).
  • Per quando riguarda i commenti, mi piace ricordare un personaggio storico della mia città (tale Barigèlo), autore di alcuni detti memorabili, il più noto dei quali è la versione anconetana di "talk is cheap", e che recita "a discore non è fadiga".

Rispondi

Torna a “Europa”