Challenge cup 2019/2020

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Rispondi
Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19254
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Challenge cup 2019/2020

Messaggio da jpr williams » 19 giu 2019, 14:29

Ecco le pool

Immagine
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Adryfrentzen
Messaggi: 1439
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da Adryfrentzen » 19 giu 2019, 14:33

Non malissimissimo per le Zebre.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19254
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da jpr williams » 19 giu 2019, 14:34

Direi che alle zebre è andata piuttosto di c***.
Per il mio Calvisano una vale l'altra. Saran comunque batoste.
Piuttosto non so nulla del livello del Pau. Qualcuno mi sa ragguagliare?
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Chetto4
Messaggi: 694
Iscritto il: 18 mar 2018, 11:58
Località: In fair Verona

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da Chetto4 » 19 giu 2019, 15:09

Diciamo che per le Zebre è buono avere due francesi, che di solito sono più disinteressate alla fase a gironi rispetto alle squadre delle Home Nations.
Però secondo me è andata molto male nel beccare Bristol in fascia 2, mi sembra una squadra molto ambiziosa ed in crescita. Avrei decisamente preferito altri.

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2747
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da enrico land » 19 giu 2019, 17:00

Pau è arrivata 11esima nello scorso Top14, davanti ad Agen e alle due retrocesse. Assieme ai Dragons, è senza dubbio il cliente meno scomodo che potesse capitarci. Non so che prospettive abbia nella stagione futura, so che l'anno prima aveva fatto una stagione molto buona sfiorando o forse raggiungendo anche i playoff.
Nel caso in cui sia ancora lì, traballante col rischio di retrocedere, mi auguro si possa pensare di mettere nel mirino almeno la partita contro di loro in casa per provare a ribaltare le previsioni sulla nostra impotenza davanti a queste squadre. Non dico vincerla, ma almeno perdere in maniera dignitosa, magari col punticino di bonus... Poi oh, chissà. Per quanto riguarda Cardiff e soprattutto Tigers, direi che non c'è neanche da parlarne. Sarà bello sedersi ancora una volta al tavolo dei grandi, sperando non sia l'ultima. Checché se ne dica, avere il logo del nostro club su quel tabellone delle 40 squadre più importanti d'Europa per me è motivo di orgoglio e immensa soddisfazione.
"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

"Mi curerò con una medicina alternativa quando avrò una malattia alternativa"
Piero Angela, In 1/2 Ora, 11 giugno 2017

Adryfrentzen
Messaggi: 1439
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da Adryfrentzen » 19 giu 2019, 17:45

Beh i Tigers hanno fatto una stagione a dir poco disastrosa quest'anno... non so come siano messi a livello di rosa quest'anno balbalbal ma non li farei proprio partire vincitori al 100%.

Mr Ian
Messaggi: 4068
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da Mr Ian » 20 giu 2019, 8:01

jpr williams ha scritto:Direi che alle zebre è andata piuttosto di c***.
Per il mio Calvisano una vale l'altra. Saran comunque batoste.
Piuttosto non so nulla del livello del Pau. Qualcuno mi sa ragguagliare?
Agli Scarlets poteva andare meglio, ma anche qua vale il discorso dell anno del mondiale...Tolone è in fase di ricostruzione e sembra che l era dei galacticos sia molto lontana. Bayonne e London Irish avranno come obiettivo primario quello di raggiungere la salvezza e spero che snobbino un pò la coppa...
Quanto al Pau, squadra che mi fa molta simpatia, questa stagione ha avuto un pò di problemini, è stato un anno di transizione, il primo anno senza Conrad Smith, che l anno prossimo sarà allenatore della difesa proprio di Pau. Mannix lascia il posto di head coach dopo un bel pò, il feeling si era spezzato con la squadra. Quest anno sono stati lanciati tanti giovani, tra tutti l ala della Francia U20 Pinto.
L allenatore per la prossima stagione sarà Paul Tito, tra gli acquisti ci sono invece Luke Withelock, Dumoulin e niente popo di meno che l immenso Ben Smith..insomma solo per questi nomi varrebbe il prezzo del biglietto, anche se difficilmente li vedremo giocare la coppa..
Leicester Tigers hanno completamente rivoluzionato la squadra cambiando più della metà dei giocatori..

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19254
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da jpr williams » 20 giu 2019, 11:01

Se posso veder giocare Ben Smith sul mio campo ho già vinto lo scudetto.Non vedo l'ora che sia quel giorno. Se poi non dovesse giocare spero al limite che ci sia per offrirgli una birra e provare a dirgli quanto lo ammiro e lo ritengo un campione fenomenale.
Grazie Ian.

Comunque, a questo punto, in casa con Pau dobbiamo provare a fare il massimo. Poi andrà come deve andare, ma quella partita voglio perderla giocando.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2747
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da enrico land » 21 giu 2019, 9:06

Concordo jpr, sperando possa andare come con Brive un lustro fa...
"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

"Mi curerò con una medicina alternativa quando avrò una malattia alternativa"
Piero Angela, In 1/2 Ora, 11 giugno 2017

Garry
Messaggi: 6612
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da Garry » 21 giu 2019, 12:40

Chi saranno i permit player che si aggregano al Calvisano in coppa?

:rotfl:
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19254
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da jpr williams » 21 giu 2019, 12:48

Spero nessuno.
In ogni caso non falseranno nulla, dato il contesto: mica giochiamo contro Viadana...
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

ruttobandito
Messaggi: 1040
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da ruttobandito » 22 giu 2019, 11:42

Garry ha scritto:Chi saranno i permit player che si aggregano al Calvisano in coppa?
:rotfl:
jpr williams ha scritto:Spero nessuno.
In ogni caso non falseranno nulla, dato il contesto: mica giochiamo contro Viadana...
E no, capisco non interessi nulla a quelli di Calvisano, ma se i permit giocheranno con loro saranno falsate le prestazioni delle franchigie che non li avranno a disposizione... :-]
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19254
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da jpr williams » 23 giu 2019, 13:54

Giusto per riderci sopra.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

ruttobandito
Messaggi: 1040
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Challenge cup 2019/2020

Messaggio da ruttobandito » 23 giu 2019, 14:24

jpr williams ha scritto:Giusto per riderci sopra.
No, per reciprocità.
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Rispondi

Torna a “Europa”