6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Consulente
Messaggi: 1389
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Consulente » 15 nov 2019, 17:32

Appunto, ci avviciniamo ...

L'Italia dovrebbe mirare ad una vittoria casalinga con la Scozia, in questa edizione, considerando i valori in campo.
Se succedesse sarei soddisfatto per quest'anno.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21223
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da jpr williams » 15 nov 2019, 17:36

Corretto.
Ritengo quella con la Scozia l'unica partita in cui possiamo avere diciamo un 30/35% di possibilità di vittoria. Accetterei anche una sconfitta con bonus.
Le altre 5 partite mi contenterei di perderle con meno di due break di scarto.
Poi spero di vedere formazioni il più giovani ed italo-italiane possibile.
E che Minozzi torni ai suoi livelli.
Altre aspettative non ne ho.
Sono troppo esigente?
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

FP96
Messaggi: 631
Iscritto il: 4 giu 2019, 13:36

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da FP96 » 15 nov 2019, 18:49

jpr williams ha scritto:
15 nov 2019, 17:36
Corretto.
Ritengo quella con la Scozia l'unica partita in cui possiamo avere diciamo un 30/35% di possibilità di vittoria. Accetterei anche una sconfitta con bonus.
Le altre 5 partite mi contenterei di perderle con meno di due break di scarto.
Poi spero di vedere formazioni il più giovani ed italo-italiane possibile.
E che Minozzi torni ai suoi livelli.
Altre aspettative non ne ho.
Sono troppo esigente?
Se la Scozia è quella vista al mondiale, se non peggio, andrei anche su un 50/50, tenendo conto che giochiamo in casa. Onestamente dopo 4 anni senza vittorie anche della sconfitta col bonus in una partita che si può vincere me ne farei poco.
Le altre partite conterei di portare a casa almeno qualche punto di bonus, anche perché se si vuole evitare l'ultimo posto non bastano più i 4 punti che può darti una vittoria. Tant'è che se anche avessimo battuto la Francia quest'anno e la Scozia nel 2018 saremmo arrivati ultimi causa gli 0 delle altre partite.

Per le formazioni, se davvero i senatori lasciano (e onestamente spero sia così) l'età media dovrebbe calare abbastanza. Quanto all'italianità alla fine gli equiparati fissi in rosa sono solo 3, più Tuivaiti impiegato in caso di infortuni in terza (ma se torna in forma anche Lamaro secondo me è più probabile che si provi a lanciare lui in azzurro) per cui su questo sono abbastanza sicuro.

Minozzi stando a qualche video visto con i Wasps sta piano piano migliorando le sue performance (l'ho visto anche tornare a saltare l'uomo, cosa che al mondiale raramente riusciva a fare) e credo che se va tutto bene per il 6N tornerà ai livelli che gli competono.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21223
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da jpr williams » 16 nov 2019, 11:04

Dopo tanti anni di cocentissime delusioni ho imparato a moderare enormemente le aspettative sulla nazionale.
Lo scorso anno non siamo finiti solo ultimi (che poi è il posto che ci spetta per ranking e livello di gioco, si, anche rispetto alla Scozia), ma addirittura a zero punti, perciò finire il torneo con 1 punto sarebbe già qualcosa. Una vittoria, poi, sarebbe da imbriacarsi.
Le altre 5 partite le vedo da minimo -10/12 punti a salire. Spero che le avversarie facciano in fretta le 4 mete, così poi magari si calmano e riusciamo a combinare qualcosa.
Sulla gioventù spero tu abbia ragione.
Sull'italo-italianità è chiaro che il 100% (aggiungo purtroppo) rimane solo un mio sogno, ma diciamo che più la percentuale si avvicina a quell'obiettivo più sono contento.
Su Minozzi, cui sono particolarmente affezionato, non oso avanzare ipotesi: aspetto speranzoso.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Adryfrentzen
Messaggi: 1818
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Adryfrentzen » 16 nov 2019, 11:38

Sono con jpr...
Ho speranze (quelle non si perdono mai) e lo seguirò ovviamente, ma è improbabile una mia partecipazione fisica (a differenza degli altri anni). Pensavo di venire a Roma a sto giro, ma al momento il pensiero di farmi il viaggetto per vedere gli inglesotti ridacchiarsela... non jela fo. :D Magari con la Scozia. Boh.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21223
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da jpr williams » 16 nov 2019, 11:40

Adryfrentzen ha scritto:
16 nov 2019, 11:38
Magari con la Scozia. Boh.
Io pensavo di andare per quella. Se riusciamo a organizzare potresti unirti a noi.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Adryfrentzen
Messaggi: 1818
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Adryfrentzen » 16 nov 2019, 13:27

jpr williams ha scritto:
16 nov 2019, 11:40
Adryfrentzen ha scritto:
16 nov 2019, 11:38
Magari con la Scozia. Boh.
Io pensavo di andare per quella. Se riusciamo a organizzare potresti unirti a noi.
Se vengo assolutamente!

Avatar utente
Big Lebowski
Messaggi: 3346
Iscritto il: 9 mag 2015, 8:45
Località: Thiene (VI)

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Big Lebowski » 17 nov 2019, 8:07

jpr williams ha scritto:
15 nov 2019, 17:36
Corretto.
Ritengo quella con la Scozia l'unica partita in cui possiamo avere diciamo un 30/35% di possibilità di vittoria. Accetterei anche una sconfitta con bonus.
Le altre 5 partite mi contenterei di perderle con meno di due break di scarto.
Poi spero di vedere formazioni il più giovani ed italo-italiane possibile.
E che Minozzi torni ai suoi livelli.
Altre aspettative non ne ho.
Sono troppo esigente?
Ricordati che se ne vinciamo una devi preparare una delle tue chiappe ad essere tatuata :wink:

Man of the moment
Messaggi: 1313
Iscritto il: 19 feb 2018, 18:01

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Man of the moment » 17 nov 2019, 9:40

La formazione è praticamente fatta. Unici dubbi in prima linea (entreranno i giovani?) e sulle ali (Bellini sicuro ma dall'altra? Minozzi? Sperandio? Sarto se inizierà a giocare? Un Esposito un po' rigenerato? Campagnaro?)

Se tutti stanno bene oggi come oggi andrei con
Lovotti Bigi Riccioni
Ruzza Sisi
Negri Polledri Steyn
Braley Allan (c)
Bellini Morisi Zanon(Brex) Campagnaro
Minozzi

Manfredi Fischetti Zilocchi Budd Pettinelli/Licata Tebaldi Rizzi Hayward

Avatar utente
Big Lebowski
Messaggi: 3346
Iscritto il: 9 mag 2015, 8:45
Località: Thiene (VI)

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Big Lebowski » 17 nov 2019, 9:54

Man of the moment ha scritto:
17 nov 2019, 9:40
La formazione è praticamente fatta. Unici dubbi in prima linea (entreranno i giovani?) e sulle ali (Bellini sicuro ma dall'altra? Minozzi? Sperandio? Sarto se inizierà a giocare? Un Esposito un po' rigenerato? Campagnaro?)

Se tutti stanno bene oggi come oggi andrei con
Lovotti Bigi Riccioni
Ruzza Sisi
Negri Polledri Steyn
Braley Allan (c)
Bellini Morisi Zanon(Brex) Campagnaro
Minozzi

Manfredi Fischetti Zilocchi Budd Pettinelli/Licata Tebaldi Rizzi Hayward
Ma Brex è azzurrabile? A me pareva di no. Se lo fosse sarebbe un ottimo innesto. Uno che difende bene come lui ci farebbe sicuramente tanto comodo.
In prima linea secondo me Fischetti può già essere preferibile a Lovotti.

Ah, Parisse credo farà un altro giro.

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Leinsterugby » 17 nov 2019, 10:39

Brex ha giocato con l Italia 7s quest anno quindi credo di si
Secondo me anche l irlanda è in fase di rinnovamento, se giochiamo al nostro meglio possiamo evitare l imbarcata
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Soidog
Messaggi: 950
Iscritto il: 6 feb 2017, 14:14

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Soidog » 17 nov 2019, 12:23

Leinsterugby ha scritto:
17 nov 2019, 10:39
Brex ha giocato con l Italia 7s quest anno quindi credo di si
Secondo me anche l irlanda è in fase di rinnovamento, se giochiamo al nostro meglio possiamo evitare l imbarcata
Mi sembra che il percorso per riqualificare come eleggibile Brex non sia ancora totalmente completato e che debba partecipare ad altri eventi internazionali a 7, magari mi sbaglio

Soidog
Messaggi: 950
Iscritto il: 6 feb 2017, 14:14

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Soidog » 17 nov 2019, 12:26

Big Lebowski ha scritto:
17 nov 2019, 9:54
Man of the moment ha scritto:
17 nov 2019, 9:40
La formazione è praticamente fatta. Unici dubbi in prima linea (entreranno i giovani?) e sulle ali (Bellini sicuro ma dall'altra? Minozzi? Sperandio? Sarto se inizierà a giocare? Un Esposito un po' rigenerato? Campagnaro?)

Se tutti stanno bene oggi come oggi andrei con
Lovotti Bigi Riccioni
Ruzza Sisi
Negri Polledri Steyn
Braley Allan (c)
Bellini Morisi Zanon(Brex) Campagnaro
Minozzi

Manfredi Fischetti Zilocchi Budd Pettinelli/Licata Tebaldi Rizzi Hayward
Ma Brex è azzurrabile? A me pareva di no. Se lo fosse sarebbe un ottimo innesto. Uno che difende bene come lui ci farebbe sicuramente tanto comodo.
In prima linea secondo me Fischetti può già essere preferibile a Lovotti.

Ah, Parisse credo farà un altro giro.
Fischetti è in deciso progresso, ma Lovotti in mischia chiusa è al momento più forte di lui

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21223
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da jpr williams » 17 nov 2019, 13:27

Big Lebowski ha scritto:
17 nov 2019, 8:07
jpr williams ha scritto:
15 nov 2019, 17:36
Corretto.
Ritengo quella con la Scozia l'unica partita in cui possiamo avere diciamo un 30/35% di possibilità di vittoria. Accetterei anche una sconfitta con bonus.
Le altre 5 partite mi contenterei di perderle con meno di due break di scarto.
Poi spero di vedere formazioni il più giovani ed italo-italiane possibile.
E che Minozzi torni ai suoi livelli.
Altre aspettative non ne ho.
Sono troppo esigente?
Ricordati che se ne vinciamo una devi preparare una delle tue chiappe ad essere tatuata :wink:
Se si tratta di un tatuaggio coi trasferelli va bene. :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Adryfrentzen
Messaggi: 1818
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Adryfrentzen » 17 nov 2019, 13:44

In prospettiva vedo bene Brex, Cannone (che è stato STRAutilizzato finora), Fischetti e Manfredi se continuano così.
Sarto gioca ancora pochissimo purtroppo... di Hayward non possiamo ancora farne a meno, è un'arma.

Rispondi

Torna a “Europa”