6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

metabolik
Messaggi: 5967
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da metabolik » 8 gen 2020, 15:35

La formazione iniziale di spear è condivisa dalla maggioranza e anch'io sostanzialmente concordo.
Non concordo invece sul 'buco nero' cioè sulla principale debolezza della ns. formazione, che non è nè Bisegni nè Zani/Manfredi, eccellenti giocatori, ma, per me, rimane la seconda linea.
I recenti Mondiali hanno visto in finale le 4 squadre con le seconde linee più forti, sono stati i Mondiali delle seconde linee.
Senza nulla togliere a Ruzza, Sisi, Budd, degnissimi ed encomiabili atleti, noi dobbiamo assolutamente recuperare almeno una seconda 'grossa', cioè dobbiamo assolutamente recuperare Fuser per dare stabilità alla chiusa ed efficacia alla touche.
La perdita della sicurezza in chiusa, una sicurezza di cui abbiamo goduto tanti anni, non è solo imputabile alla prima linea, ma è anche dovuta alla fisicità di una seconda linea non adeguata al livello internazionale.
La prima linea Lovo Bigi Riccio è di livello adeguato così come il cambio Fischio Manfredi/Zani Zilocchi; sono due 'signore' prime linee, se poi rientra Ferrari tanto meglio, ma dietro ci vuole un pò più di cilindrata.

Garry
Messaggi: 8375
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Garry » 8 gen 2020, 16:20

Sottoscrivo soprattutto per il motivo che ripeto sempre. Se hai piloni semplicemente "adeguati", le seconde linee giuste li trasformano in piloni "forti"
Memento apologo di Menenio Agrippa
494 a.C.

FP96
Messaggi: 584
Iscritto il: 4 giu 2019, 13:36

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da FP96 » 8 gen 2020, 16:22

metabolik ha scritto:
8 gen 2020, 15:35
La formazione iniziale di spear è condivisa dalla maggioranza e anch'io sostanzialmente concordo.
Non concordo invece sul 'buco nero' cioè sulla principale debolezza della ns. formazione, che non è nè Bisegni nè Zani/Manfredi, eccellenti giocatori, ma, per me, rimane la seconda linea.
I recenti Mondiali hanno visto in finale le 4 squadre con le seconde linee più forti, sono stati i Mondiali delle seconde linee.
Senza nulla togliere a Ruzza, Sisi, Budd, degnissimi ed encomiabili atleti, noi dobbiamo assolutamente recuperare almeno una seconda 'grossa', cioè dobbiamo assolutamente recuperare Fuser per dare stabilità alla chiusa ed efficacia alla touche.
La perdita della sicurezza in chiusa, una sicurezza di cui abbiamo goduto tanti anni, non è solo imputabile alla prima linea, ma è anche dovuta alla fisicità di una seconda linea non adeguata al livello internazionale.
La prima linea Lovo Bigi Riccio è di livello adeguato così come il cambio Fischio Manfredi/Zani Zilocchi; sono due 'signore' prime linee, se poi rientra Ferrari tanto meglio, ma dietro ci vuole un pò più di cilindrata.
Più che recuperare Fuser, che temo fatichi proprio mentalmente a reggere certi livelli (infatti gioca bene quando entra dalla panchina) a questo punto lavorerei tanto tanto tanto su Cannone.

Credo che la chiave della questione mischia sia in entrambi i fattori: abbiamo una prima linea di livello sufficiente ma non eccelso, e di conseguenza necessitiamo di una seconda pura e grossa che dia peso al pacchetto; viceversa, non abbiamo una prima linea così forte da poterci permettere delle terze adattate in seconda.
Anche se vorrei vedere col Riccioni in forma di adesso (quelli di Glasgow se lo sogneranno di notte per un bel po') come performeremo in mischia.

Il problema è sempre lo stesso: coperta corta.

speartakle
Messaggi: 3450
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da speartakle » 8 gen 2020, 17:04

eh meta ti rispondo per punti:
buco nero lo conisdero in questo momento il pilone destro dietro a Riccioni. Ferrari non è ancora recuperato, Zilocchi è buono in giro per il campo ma in chiusa non ancora, Pasquali idem, Traorè idem che è adattato.
A secondo centro pure li non siamo proprio benissimo.

Sulla seconda ti dico un bel "grazie ar cazz" che dovremmo recuperare qualcuno alla Gelden, che Fuso se non aumenta il suo livello di performance nel resto del gioco mica ci possiamo inventare qualcosa.
La soluzione non è mettere Fuser titolare, la soluzione stante gli uomini che abbiamo non c'è. Non ho poi idea se Cannone è uno che fracca in mischia, da questa sensazione perchè è ben piazzato ma in fin dei conti non credo sia più pesante di gente come lo stesso Ruzza, Sisi, Bud, bisognerebbe chiedere a qualche compagno di squadra per sapere se è una sua caratteristica.
Sinceramente secondo me Fuser non sposta l'efficacia della nostra mischia.
Sicuramente non aumenta l'efficacia della nostra touche, al massimo come base dei drive, ma anche là ho grossi dubbi che possa fare differenza tra avere un Sisi Fuser piuttosto che un Ruzza Sisi.

speartakle
Messaggi: 3450
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da speartakle » 8 gen 2020, 17:06

a scanso di equivoci a me un Fuser in palla farebbe oltremodo piacere.

Leinsterugby
Messaggi: 5479
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Leinsterugby » 8 gen 2020, 18:27

Man of the moment ha scritto:
8 gen 2020, 15:19
Tra l'altro francesi che possono permettersi di non convocare HUGET LAMBEY ITURRIA Lopez Parra Raka e Bezy
impressionante il cambio generazionale che vuole portare avanti Galthie
eta media 24 anni
cap medi 10

Pilier gauche : BAILLE Cyril (Stade Toulousain), GROS Jean-Baptiste (RC Toulon), POIROT Jefferson (Union Bordeaux-Bègles)

Talonneur : CHAT Camille (Racing 92), ETRILLARD Anthony (RC Toulon), MARCHAND Julien (Stade Toulousain)

Pilier droit : ALDEGHRI Dorian (Stade Toulousain), BAMBA Demba (LOU Rugby), HAOUAS Mohamed (Montpellier)

Deuxième ligne : CAZEAUX Cyril (Union Bordeaux Bègles), GERACI Kelian (LOU Rugby), LE ROUX Bernard (Racing 92), PALU Boris (Racing 92), TAOFIFENUA Romain (RC Toulon), WILLEMSE Paul (Montpellier)

roisième ligne aile : CRETIN Dylan (LOU Rugby), CROS François (Stade Toulousain), FISCHER Alexandre (ASM Clermont), MACALOU Sekou (Stade Français Paris), OLLIVON Charles (RC Toulon), WOKI Cameron (Union Bordeaux-Bègles)

Troisième ligne centre : ALDRITT Grégory (La Rochelle), TOLOFUA Selevasio (Stade Toulousain),

Demi de mêlée : DUPONT Antoine (Stade Toulousain), LUCU Maxime (Union Bordeaux Bègles), SERIN Baptiste (RC Toulon)

Demi d'ouverture : CARBONEL Louis (RC Toulon), JALIBERT Matthieu (Union Bordeaux-Bègles) , NTAMACK Romain (Stade Toulousain),

Centre : FICKOU Gaël (Stade Français Paris), HERITEAU Julien (RC Toulon), VAKATAWA Virimi (Racing 92), VINCENT Arthur (Montpellier),

Ailier : CORDIN Gervais (RC Toulon), ETIEN Lester (Stade Français Paris), NGANDEBE Gabriel ( Montpellier Rugby), PENAUD Damian (ASM Clermont), RATTEZ Vincent (La Rochelle), THOMAS Teddy (Racing 92),

Arrière : BOUTHIER Anthony (Montpellier), HAMDAOUI Kylan (Stade Français Paris), RAMOS Thomas (Stade Toulousain)
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Adryfrentzen
Messaggi: 1726
Iscritto il: 31 gen 2018, 12:42

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Adryfrentzen » 8 gen 2020, 18:49

DICIANNOVE esordienti

FP96
Messaggi: 584
Iscritto il: 4 giu 2019, 13:36

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da FP96 » 8 gen 2020, 20:32

Forse alcuni degli esclusi qualche anno a livello internazionale potevano ancora farselo, ma il progetto è chiaro: ricostruire da zero e creare un GRUPPO, vero, non un insieme di singoli fortissimi. Probabilmente faranno fatica all'inizio, ma con questa rosa fra qualche anno potrebbero fare sfracelli.

Riguardo a questo 6 Nazioni, possono vincere così come possono arrivare ultimi.

In realtà Italia e Inghilterra sono le uniche che avranno una certa continuità di gruppo, le altre sono delle incognite totali.

Garry
Messaggi: 8375
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Garry » 8 gen 2020, 22:08

La Francia in questi ultimi anni ha avuto delle nazionali under 20 semplicemente mostruose.
Memento apologo di Menenio Agrippa
494 a.C.

Leinsterugby
Messaggi: 5479
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Leinsterugby » 9 gen 2020, 10:06

Beh io Polledri lo proverei a numero otto

https://www.facebook.com/gloucesterrugb ... 4&d=n&vh=e
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Avatar utente
marte_
Messaggi: 250
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da marte_ » 9 gen 2020, 10:19

Leinsterugby ha scritto:
9 gen 2020, 10:06
Beh io Polledri lo proverei a numero otto

https://www.facebook.com/gloucesterrugb ... 4&d=n&vh=e
Non è che da flanker non le faccia ste cose :P
Forse è più devastante in campo aperto, mentre Steyn (e anche Licata) li vedo più propensi a impattare e mettere la squadra in avanzamento. Polledri sta in piedi e non lo tiri giù manco con le pietre

PS E' una bestia, non ce lo meritiamo

speartakle
Messaggi: 3450
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da speartakle » 9 gen 2020, 10:25

marte_ ha scritto:
9 gen 2020, 10:19
Leinsterugby ha scritto:
9 gen 2020, 10:06
Beh io Polledri lo proverei a numero otto

https://www.facebook.com/gloucesterrugb ... 4&d=n&vh=e
Non è che da flanker non le faccia ste cose :P
Forse è più devastante in campo aperto, mentre Steyn (e anche Licata) li vedo più propensi a impattare e mettere la squadra in avanzamento. Polledri sta in piedi e non lo tiri giù manco con le pietre

PS E' una bestia, non ce lo meritiamo
Polledri dei tre è l'unico che avanza/batte il primo difensore anche da fermo, gli altri due soffrono parecchio gli spazi stretti, non hanno tutta quella fisicità.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 20981
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da jpr williams » 9 gen 2020, 10:41

Leinsterugby ha scritto:
9 gen 2020, 10:06
Beh io Polledri lo proverei a numero otto

https://www.facebook.com/gloucesterrugb ... 4&d=n&vh=e
Io è un pezzo che lo dico, ma mi si risponde sempre che è un 7, massimo 6.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Leinsterugby
Messaggi: 5479
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Leinsterugby » 9 gen 2020, 11:23

jpr williams ha scritto:
9 gen 2020, 10:41
Leinsterugby ha scritto:
9 gen 2020, 10:06
Beh io Polledri lo proverei a numero otto

https://www.facebook.com/gloucesterrugb ... 4&d=n&vh=e
Io è un pezzo che lo dico, ma mi si risponde sempre che è un 7, massimo 6.
Speriamo solo che quegli infami degli inglesi non ce lo rompano ste due settimane
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Garry
Messaggi: 8375
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6 Nazioni 2020 - Avvicinamento

Messaggio da Garry » 10 gen 2020, 17:26

Lunedì 13 alle 13 annuncio dell'elenco definitivo dei giocatori per il Sei Nazioni
Memento apologo di Menenio Agrippa
494 a.C.

Rispondi

Torna a “Europa”