6N IV Giornata Irlanda vs Italia

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Garry
Messaggi: 13731
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da Garry » 26 ott 2020, 19:28

Il dna è il fondamento della vita, se sei predisposto nel dna a una certa malattia, stai sicuro che te la becchi
"Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Garry
Messaggi: 13731
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da Garry » 26 ott 2020, 19:32

Soidog ha scritto:
26 ott 2020, 19:27

Le prestazioni individuali nel rugby sono difficili da giudicare perché sono troppo influenzate da quelle dei compagni di squadra. Andrebbero fatte solo valutazioni di reparto
Parlando di giornalisti, forse, ma un allenatore, un tifoso, insomma se vuoi dare un giudizio su un giocatore cosa fai?
Quello che non trovo giusto è il sistema dei voti perché in teoria dovrebbe utilizzare lo stesso metro di giudizio per tutti, un'ala, un pilone, un mediano, che fanno mestieri differenti, hanno aspetti da valutare lontani anni luce fra loro. Però se mi chiedo "Ferrari ha giocato bene?" devo potermi dare una risposta indipendentemente da come sono andati i compagni di reparto.

Oh, però anche i britannici fanno le pagelle
"Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

Luqa-bis
Messaggi: 6030
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da Luqa-bis » 26 ott 2020, 19:48

Una quindicina di pagine forse più adatte alla sezione "Federazione e Nazionale" che non ai rimasugli di 6N della sezione Europa.

Pratichiamo poco sport? Vero , almeno a scuola. Anche ignorando la situazione epidemica attuale, come riformereste i percorsi scolastici per "fare più sport" (o forse farlo meglio?). Ricordatevi che le giornate hanno 24 ore, che i ragazzi hanno anche altre materie , che le scuole stanno messe pehggio delle società sportive che piangono poi dai comuni e che spesso ostacolano i programmi scolastici .

Facciamo solo calcio? Beh, il 40% dei maschi ha praticato calcio. Ne resta il 60% (e quelli che magari possono smettere con la palla tonda)
Abbiamo un deficit nella natalità? A parte chi lo ritiene un bene, però sono ancora sui 450-500 mila neonati l'anno.
Diciamo che alle medie arriveranno un 250 mila maschi e altrettante femmine (contando chi arriva in Italia entro i 12 anni)

Quanti sono i giocatori delle categorie U12-U18, quelli di medie e superiori? E negli altri sport?
Per anni abbiamo detto che sino alla U18 ce la giochiamo.
Adesso esce fuori che però le skills (un giorno forse le chiameremo abilità) sono pessime.

Il problema è il gioco al piede?
Ma se fino a poco tempo fa nelle Under il gioco al piede era considerato l'estrema ratio, come il sesto tentativo nel league.

E il problema sarebbero i soldi dati ad accademie e franchigie e non ai club di Top10?
Semmai diamo i soldi ai club del campionato U16 e U18, paghiamo tecnici stranieri per formare i nostri.
Mandiamoli ad imparare come qualcuno sta facendo.
Decidiamo di dare i soldi ai club di primo livello? Allora a tutti lo stesso e creiamo più ricambio e più occasioni per le aree meno favorite.

Ma non speriamo che poi si possa battere l'Irlanda, senza avere almeno 200 super professionisti, e quindi altri 400-600-800 giocatori che si allenino da professionisti.
E dimentichiamoci i gloriosi anni '90: altro rugby, altro stipendi, altro punteggio, altre mischie.

Poi, possiamo anche essere onorevoli Tier 2, mi basta solo che ci vuole Tier2, non mi sventoli le delizie del club dei soliti nobili, al quale non siam degni di sedere.

GrazieMunari
Messaggi: 1198
Iscritto il: 29 nov 2018, 8:24

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da GrazieMunari » 26 ott 2020, 20:17

doublegauss ha scritto:
26 ott 2020, 19:22
Garry ha scritto:
26 ott 2020, 17:20
doublegauss ha scritto:
26 ott 2020, 17:08
GrazieMunari ha scritto:
26 ott 2020, 14:52
- Nessun bambino chiede di giocare a pallanuoto da piccolo, nè tra amici se ne parla
Dalle mie parti se ne parla eccome, e un sacco di bambini vogliono giocarci. Anzi, ti dirò di più: i pallanuotisti che conosco sarebbero quasi sempre degli ottimi rugbysti.
Credo anch'io, vedendo i fisici e considerando lo sforzo che viene richiesto in quella disciplina
E quanto si picchiano :-]
Ah sìsì, son tutti intorno al 1.85 - 1.90

Cmq il mio era un discorso più in generale :-]

30 min
Messaggi: 579
Iscritto il: 20 mar 2016, 11:27

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da 30 min » 26 ott 2020, 20:23

Luqa

I tecnici preparati non servono solo dall' U16 in su, servono soprattutto nel minirugby. I ragazzini inglesi acquisiscono certi meccanismi molto prima dei nostri, quando i nostri cominciano ad impararli a loro vengono gia' automatici. Ho tirato in ballo i calci perche' ho visto giovanissimi in UK che padroneggiavano questa tecnica, come il resto peraltro. Soldi di cacio che placcavano con l' efficienza di un mini Favaro, niente avversari presi per la maglietta. O che arrivavano sul BD col tempo giusto e via discorrendo.

Brules
Messaggi: 745
Iscritto il: 6 feb 2006, 0:00
Località: VR

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da Brules » 26 ott 2020, 22:12

Luqa-bis ha scritto:
26 ott 2020, 19:48
Una quindicina di pagine forse più adatte alla sezione "Federazione e Nazionale" che non ai rimasugli di 6N della sezione Europa.
Pratichiamo poco sport? Vero , almeno a scuola. Anche ignorando la situazione epidemica attuale, come riformereste i percorsi scolastici per "fare più sport" (o forse farlo meglio?). Ricordatevi che le giornate hanno 24 ore, che i ragazzi hanno anche altre materie , che le scuole stanno messe pehggio delle società sportive che piangono poi dai comuni e che spesso ostacolano i programmi scolastici .
A scuola di mio figlio fanno 1 ora di motoria alla settimana invece di 2 per recuperare 1 ora di italiano.... poi ci sarebbero le 2 ore di religione....

Brules
Messaggi: 745
Iscritto il: 6 feb 2006, 0:00
Località: VR

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da Brules » 26 ott 2020, 22:21

Italos ha scritto:
26 ott 2020, 17:48
Si, l'anno scorso (U11) li facevano calciare ma quest'anno hanno iniziato l'allenamento specifico.
Da noi c'e' la convinzione che quelle cose glile puoi insegnare anche piu' avanti. Invece secondo me no. Il "senso tattico" si chiama appunto cosi perche' e' istintivo non ci devi pensare. E comunque se le impari da piccolo poi te ne possono insegnare altre.
Italos ha scritto:
26 ott 2020, 17:48
Fra i genitori, ma non è qualcosa di limitato al nostro club, ce ne sono 3 o 4 che hanno fatto le accademie di club della premiership. Uni di loro mi raccontava quando giocava da 8 contro Dallaglio.
Questa e' appunto la tradizione.
Secondo me, guardarsi tutte le partite che passano in tv, magari con mamma o papa' o zio che ti spiega cosa succede qualcosa vale tantissimo.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24142
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da jpr williams » 27 ott 2020, 9:42

ruttobandito ha scritto:
26 ott 2020, 18:40
jpr williams ha scritto:
26 ott 2020, 17:20
Significa nulla, ma siccome un altro ne aveva parlato mi era venuta la curiosità.
Ho rivisto la meta di Garbisi: lui bravissimo, senza dubbio, ma c'è un'ostruzione (mi sembra di Ceccarelli che in maniera evidente si frappone spostandosi e cambiando anche postura del corpo) di gran lunga più decisiva di quella che ha determinato l'annullamento di quella di Keenan. Per me non c'è nulla di strano, ma se gli irlandesi ragionassero come siamo abituati a fare noi qua cosa dovrebbero dire considerando che arbitro e TMO erano inglesi e che l'armata delle tenebre è l'avversaria diretta dei verdi per la conquista del torneo?
Ripensiamoci la prossima volta che tireremo fuori menate sugli arbitri che ce l'hanno con noi.
In effetti, credo che in qualche modo agli inglesi faccia comodo la nostra presenza, e non solo per le vacanze romane... Siamo un'occasione in più per togliere punti a quegli altri. 8-) Motivo in più per jpr di volerci fuori. :-]
Ma no, ero solo ingenuamente stupito che non ci fossero dieci paginate di proteste come per la meta di Tebaldi con L'Australia. :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Consulente
Messaggi: 1769
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da Consulente » 27 ott 2020, 9:49

jpr williams ha scritto:
27 ott 2020, 9:42
ruttobandito ha scritto:
26 ott 2020, 18:40
jpr williams ha scritto:
26 ott 2020, 17:20
Significa nulla, ma siccome un altro ne aveva parlato mi era venuta la curiosità.
Ho rivisto la meta di Garbisi: lui bravissimo, senza dubbio, ma c'è un'ostruzione (mi sembra di Ceccarelli che in maniera evidente si frappone spostandosi e cambiando anche postura del corpo) di gran lunga più decisiva di quella che ha determinato l'annullamento di quella di Keenan. Per me non c'è nulla di strano, ma se gli irlandesi ragionassero come siamo abituati a fare noi qua cosa dovrebbero dire considerando che arbitro e TMO erano inglesi e che l'armata delle tenebre è l'avversaria diretta dei verdi per la conquista del torneo?
Ripensiamoci la prossima volta che tireremo fuori menate sugli arbitri che ce l'hanno con noi.
In effetti, credo che in qualche modo agli inglesi faccia comodo la nostra presenza, e non solo per le vacanze romane... Siamo un'occasione in più per togliere punti a quegli altri. 8-) Motivo in più per jpr di volerci fuori. :-]
Ma no, ero solo ingenuamente stupito che non ci fossero dieci paginate di proteste come per la meta di Tebaldi con L'Australia. :-]
Se ti puo' far piacere posso pensare di sviluppare un bot che riempie 10 pagine di proteste quando c'e' una meta dubbia che ci favorisce... :-]

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24142
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da jpr williams » 27 ott 2020, 9:53

No, te ne prego, sono sufficienti le lagne umane senza crearne di sintetiche...
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 13731
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da Garry » 27 ott 2020, 10:11

Brules ha scritto:
26 ott 2020, 22:21
Secondo me, guardarsi tutte le partite che passano in tv, magari con mamma o papa' o zio che ti spiega cosa succede qualcosa vale tantissimo.
È un mio vecchio cavallo di battaglia.
Con il calcio succede proprio così
"Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

m.map
Messaggi: 1158
Iscritto il: 22 ago 2006, 13:09

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da m.map » 27 ott 2020, 10:45

Garry ha scritto:
27 ott 2020, 10:11
Brules ha scritto:
26 ott 2020, 22:21
Secondo me, guardarsi tutte le partite che passano in tv, magari con mamma o papa' o zio che ti spiega cosa succede qualcosa vale tantissimo.
È un mio vecchio cavallo di battaglia.
Con il calcio succede proprio così
be', non è che la tv italiana (Rai e commerciali comprese) passi molte partite di rugby…
Padre nostro che sei nei cieli | restaci pure | quanto a noi resteremo sulla terra | che a volte è così bella. (J. Prevert)

felino15
Messaggi: 85
Iscritto il: 4 nov 2015, 22:17

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da felino15 » 27 ott 2020, 10:55

Garry ha scritto:
26 ott 2020, 16:04


Nel baseball siamo messi anche' peggio rispetto al rugby. Siamo ai vertici in Europa, ma a livello mondiale nel ranking siamo 17esimi con gli uomini e decimi con le donne. Eppure se si viene in Emilia sembra quasi lo sport nazionale. A Parma e provincia non so se abbia più praticanti il rugby o il baseball
Abbiamo una buona tradizione. Alex Liddi e Alessandro Maestri hanno girato il mondo. Liddi poi primo italiano di nascita e formazione a giocare in Mlb con Seattle, che emozione.
Certo poi fuori dall'Europa siamo parecchio indietro rispetto a Far East e Messico, Venezuela e Rep Dominicana.
Parma, Bologna, Rimini, San Marino. Come il Veneto nel rugby, in Emilia Romagna o si corre sui campi di calcio o su un diamante.

Soidog
Messaggi: 1325
Iscritto il: 6 feb 2017, 14:14

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da Soidog » 27 ott 2020, 11:01

m.map ha scritto:
27 ott 2020, 10:45
Garry ha scritto:
27 ott 2020, 10:11
Brules ha scritto:
26 ott 2020, 22:21
Secondo me, guardarsi tutte le partite che passano in tv, magari con mamma o papa' o zio che ti spiega cosa succede qualcosa vale tantissimo.
È un mio vecchio cavallo di battaglia.
Con il calcio succede proprio così
be', non è che la tv italiana (Rai e commerciali comprese) passi molte partite di rugby…
Sarebbe bene che le telecronache delle partite più importanti non venissero fatte con uno stile cabarettistico/strillato. Ci vorrebbe qualcuno alla Paolo Rosi, capace di spiegare senza volere essere protagonista, e lo spettatore normale riuscirebbe a capire il gioco gradualmente senza difficoltà

GrazieMunari
Messaggi: 1198
Iscritto il: 29 nov 2018, 8:24

Re: 6N IV Giornata Irlanda vs Italia

Messaggio da GrazieMunari » 27 ott 2020, 11:03

felino15 ha scritto:
27 ott 2020, 10:55
Garry ha scritto:
26 ott 2020, 16:04


Nel baseball siamo messi anche' peggio rispetto al rugby. Siamo ai vertici in Europa, ma a livello mondiale nel ranking siamo 17esimi con gli uomini e decimi con le donne. Eppure se si viene in Emilia sembra quasi lo sport nazionale. A Parma e provincia non so se abbia più praticanti il rugby o il baseball
Abbiamo una buona tradizione. Alex Liddi e Alessandro Maestri hanno girato il mondo. Liddi poi primo italiano di nascita e formazione a giocare in Mlb con Seattle, che emozione.
Certo poi fuori dall'Europa siamo parecchio indietro rispetto a Far East e Messico, Venezuela e Rep Dominicana.
Parma, Bologna, Rimini, San Marino. Come il Veneto nel rugby, in Emilia Romagna o si corre sui campi di calcio o su un diamante.
Rimini purtroppo è da depennare, credo per molti anni :cry:

Rispondi

Torna a “Europa”