6N V Giornata Italia vs Inghilterra

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

speartakle
Messaggi: 4388
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da speartakle » 29 ott 2020, 9:36

Man of the moment ha scritto:
28 ott 2020, 19:05
speartakle ha scritto:
28 ott 2020, 17:12
in parte si in parte no, guarda la formazione di Treviso contro Leinster e poi trova le differenze con l'Italia.
Con Leinster sì, ma con Ulster avevamo Ruzza e Lazzaroni in seconda, ed hanno retto bene.

Io non capisco come mai non puliamo bene i breakdown. Posto che di fronte abbiamo i migliori grillotalpa e in generale terze linee d'europa, forse dipende dal gioco di Smith? Però spesso vanno proprio in due dalla stessa parte, non convinti.

Detto questo, a me Polledri convinceva di più 7 che 8 (anche se non cambia molto)
però Ulster mica aveva la formazione tipo e verso la fine Treviso ha avuto un certo calo, che era pure prevedibile eh, Ulster veniva da molte più partite ad alto livello.
Irlanda Italia mette insieme il top delle formazioni quindi a livello di qaulità dei singoli dovremmo essere ad uno step superiore rispetto alle partite di Pro14 (forse Leinster in formazione tipo magari ci è più vicino) però ecco che quelle differenze un po' si dilatano a qui livelli.
Ad ogni modo lasciando stare la questione fisica è evidente che su alcuni aspetti tecnici siamo indietro (sul sostegno sul punto d'incontro) e quelli faranno la differenza anche se miglioreremo di molto sotto l'aspetto atletico.

Soidog
Messaggi: 1264
Iscritto il: 6 feb 2017, 14:14

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Soidog » 29 ott 2020, 9:50

Garry ha scritto:
28 ott 2020, 23:45
Ma dove la vede la gente che cammina questo...
Forse si riferisce ai portatori d'aqua a bordo campo
Sul piano della tenuta fisica ormai arriviamo a fine partita senza difficoltà. Il nostro limite è quello di non riuscire a creare con regolare efficacia avanzamento con il gioco al piede, in modo da non usurare gli avanti. Il doppio play è una scelta originata da questa situazione.
Una mediana molto talentuosa come Varney-Morisi potrebbe consentire a Smith di rinunciare a questo accorgimento

Soidog
Messaggi: 1264
Iscritto il: 6 feb 2017, 14:14

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Soidog » 29 ott 2020, 9:53

Soidog ha scritto:
29 ott 2020, 9:50
Garry ha scritto:
28 ott 2020, 23:45
Ma dove la vede la gente che cammina questo...
Forse si riferisce ai portatori d'aqua a bordo campo
Sul piano della tenuta fisica ormai arriviamo a fine partita senza difficoltà. Il nostro limite è quello di non riuscire a creare con regolare efficacia avanzamento con il gioco al piede, in modo da non usurare gli avanti. Il doppio play è una scelta originata da questa situazione.
Una mediana molto talentuosa come Varney-Morisi potrebbe consentire a Smith di rinunciare a questo accorgimento
...Garbisi

Garry
Messaggi: 12804
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Garry » 29 ott 2020, 9:56

Soidog ha scritto:
29 ott 2020, 9:50
Garry ha scritto:
28 ott 2020, 23:45
Ma dove la vede la gente che cammina questo...
Forse si riferisce ai portatori d'aqua a bordo campo
Sul piano della tenuta fisica ormai arriviamo a fine partita senza difficoltà. Il nostro limite è quello di non riuscire a creare con regolare efficacia avanzamento con il gioco al piede, in modo da non usurare gli avanti. Il doppio play è una scelta originata da questa situazione.
Una mediana molto talentuosa come Varney-Morisi potrebbe consentire a Smith di rinunciare a questo accorgimento
Pensavo la stessa cosa. Spero che li metta in campo già con l'Inghilterra, anche se è un po' l'esordio peggiore che si possa desiderare. In fondo quei giocatori Varney li affronta quasi ogni settimana
"La vera bontà dell'uomo si può manifestare in tutta purezza e libertà solo nei confronti di chi non rappresenta alcuna forza.
Il vero esame morale dell'umanità, l'esame fondamentale (posto così in profondità da sfuggire al nostro sguardo), è il suo rapporto con coloro che sono alla sua mercé: gli animali. E qui sta il fondamentale fallimento dell'uomo, tanto fondamentale che da esso derivano tutti gli altri" (Milan Kundera)

Man of the moment
Messaggi: 1802
Iscritto il: 19 feb 2018, 18:01

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Man of the moment » 29 ott 2020, 11:13

Varney spero stia bene e possa giocare nonostante quelle due settimane confinato. Ora, se lo rischiasse titolare sarebbe fantastico, non so se lo farà.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23517
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da jpr williams » 29 ott 2020, 11:34

Qualcuno sa quando annunciano la formazione?
Questo comunque il mio XV

Fischetti Lucchesi Ferrari
Stoian Cannone
Negri M'Bandà
Polledri
Violi Garbisi
Morisi Mori
Minozzi Bellini
Padovani
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Fantasyste
Messaggi: 3396
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Fantasyste » 29 ott 2020, 12:41

jpr williams ha scritto:
29 ott 2020, 11:34
Qualcuno sa quando annunciano la formazione?
Questo comunque il mio XV

Fischetti Lucchesi Ferrari
Stoian Cannone
Negri M'Bandà
Polledri
Violi Garbisi
Morisi Mori
Minozzi Bellini
Padovani
Non so se hai visto la formazione inglese, ma questi vengono a Roma per darci un 60ello

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 23517
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da jpr williams » 29 ott 2020, 12:52

Qualunque formazione mettano in campo loro e qualunque mettiamo noi un sessantello mi sembra nell'ordine delle cose.
Solo questo unito alla consapevolezza che si tratta purtuttavia di una partita del 6N dovrebbe far riflettere su quanto tutto ciò sia sensato. :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Mr Ian
Messaggi: 4956
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Mr Ian » 29 ott 2020, 12:58

15 Furbank; 14 Watson, 13 Joseph, 12 Slade, 11 May; 10 Farrell, 9 Youngs; 8 B. Vunipola, 7 Underhill, 6 Curry, 5 Hill, 4 Itoje, 3 Sinckler, 2 George, 1. M Vunipola.

A disposizione: 16 Dunn, 17 Genge, 18 Stuart, 19 Ewels, 20 Earl, 21 Robson, 22 Lawrence, 23 Thorley.

Per non sbagliare mettono i pezzi grossi...l unico che può fare storcere il naso è Furbank estremo, ma quisquiglie....io aspetto di vedere il debutto di Lawrence

speartakle
Messaggi: 4388
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da speartakle » 29 ott 2020, 13:03

Mr Ian ha scritto:
29 ott 2020, 12:58
15 Furbank; 14 Watson, 13 Joseph, 12 Slade, 11 May; 10 Farrell, 9 Youngs; 8 B. Vunipola, 7 Underhill, 6 Curry, 5 Hill, 4 Itoje, 3 Sinckler, 2 George, 1. M Vunipola.

A disposizione: 16 Dunn, 17 Genge, 18 Stuart, 19 Ewels, 20 Earl, 21 Robson, 22 Lawrence, 23 Thorley.

Per non sbagliare mettono i pezzi grossi...l unico che può fare storcere il naso è Furbank estremo, ma quisquiglie....io aspetto di vedere il debutto di Lawrence
Vanno con un sacco di mobilità e rapidità sia nei trequarti che nella terza, i trequarti soprattutto sono tra i più "leggeri" e mobili che schierano da un po' di tempo, non ci sono giocatori da dritto per dritto li.

Mr Ian
Messaggi: 4956
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Mr Ian » 29 ott 2020, 13:12

speartakle ha scritto:
29 ott 2020, 13:03
Mr Ian ha scritto:
29 ott 2020, 12:58
15 Furbank; 14 Watson, 13 Joseph, 12 Slade, 11 May; 10 Farrell, 9 Youngs; 8 B. Vunipola, 7 Underhill, 6 Curry, 5 Hill, 4 Itoje, 3 Sinckler, 2 George, 1. M Vunipola.

A disposizione: 16 Dunn, 17 Genge, 18 Stuart, 19 Ewels, 20 Earl, 21 Robson, 22 Lawrence, 23 Thorley.

Per non sbagliare mettono i pezzi grossi...l unico che può fare storcere il naso è Furbank estremo, ma quisquiglie....io aspetto di vedere il debutto di Lawrence
Vanno con un sacco di mobilità e rapidità sia nei trequarti che nella terza, i trequarti soprattutto sono tra i più "leggeri" e mobili che schierano da un po' di tempo, non ci sono giocatori da dritto per dritto li.
Perchè vogliamo parlare dei 5 davanti? del work rate di Hill, del lavoro nel bd di Itjoe? dei movimenti di Sinckler che sembra un playmaker?
Della partita in se mi interessa veramente poco, sono curioso di vedere i pattern di Jones e che tipo di distubuzione adotterà per questa partita. Sicuramente i primi 40 minuti saranno per mettere al sicuro il risultato, il resto poi potremo vedere i debuttanti e qualche esperimento tattico

Man of the moment
Messaggi: 1802
Iscritto il: 19 feb 2018, 18:01

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Man of the moment » 29 ott 2020, 14:13

Bello rivedere giocare assieme Anthony Watson e Jonathan Joseph, secondo me fortissimi. Poi dall'altra c'è Jonny May.
Addirittura in panchina Thorley. Incredibili

speartakle
Messaggi: 4388
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da speartakle » 29 ott 2020, 14:26

Man of the moment ha scritto:
29 ott 2020, 14:13
Bello rivedere giocare assieme Anthony Watson e Jonathan Joseph, secondo me fortissimi. Poi dall'altra c'è Jonny May.
Addirittura in panchina Thorley. Incredibili
ci fosse Nowell ad estremo avremmo fatto cappotto, sarebbe una linea di trequarti che mi piacerebbe un sacco.

speartakle
Messaggi: 4388
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da speartakle » 29 ott 2020, 14:30

Mr Ian ha scritto:
29 ott 2020, 13:12
speartakle ha scritto:
29 ott 2020, 13:03
Mr Ian ha scritto:
29 ott 2020, 12:58
15 Furbank; 14 Watson, 13 Joseph, 12 Slade, 11 May; 10 Farrell, 9 Youngs; 8 B. Vunipola, 7 Underhill, 6 Curry, 5 Hill, 4 Itoje, 3 Sinckler, 2 George, 1. M Vunipola.

A disposizione: 16 Dunn, 17 Genge, 18 Stuart, 19 Ewels, 20 Earl, 21 Robson, 22 Lawrence, 23 Thorley.

Per non sbagliare mettono i pezzi grossi...l unico che può fare storcere il naso è Furbank estremo, ma quisquiglie....io aspetto di vedere il debutto di Lawrence
Vanno con un sacco di mobilità e rapidità sia nei trequarti che nella terza, i trequarti soprattutto sono tra i più "leggeri" e mobili che schierano da un po' di tempo, non ci sono giocatori da dritto per dritto li.
Perchè vogliamo parlare dei 5 davanti? del work rate di Hill, del lavoro nel bd di Itjoe? dei movimenti di Sinckler che sembra un playmaker?
Della partita in se mi interessa veramente poco, sono curioso di vedere i pattern di Jones e che tipo di distubuzione adotterà per questa partita. Sicuramente i primi 40 minuti saranno per mettere al sicuro il risultato, il resto poi potremo vedere i debuttanti e qualche esperimento tattico
ma infatti nessuno dei loro BC è monodimensionale da dritto per dritto, però volendo possono anche usare i soliti Mako&Billy in quel modo per prendere il vantaggio e poi andare fuori negli spazi. Della serie che non è che abbiano bisogno di Tuilagi o di Launchbury per aumentare il peso e lo scontro fisico...

Avatar utente
Saramago68
Messaggi: 158
Iscritto il: 8 nov 2019, 15:49

Re: 6N V Giornata Italia vs Inghilterra

Messaggio da Saramago68 » 29 ott 2020, 16:55

Mr Ian ha scritto:
29 ott 2020, 12:58
15 Furbank; 14 Watson, 13 Joseph, 12 Slade, 11 May; 10 Farrell, 9 Youngs; 8 B. Vunipola, 7 Underhill, 6 Curry, 5 Hill, 4 Itoje, 3 Sinckler, 2 George, 1. M Vunipola.

A disposizione: 16 Dunn, 17 Genge, 18 Stuart, 19 Ewels, 20 Earl, 21 Robson, 22 Lawrence, 23 Thorley.

Per non sbagliare mettono i pezzi grossi...l unico che può fare storcere il naso è Furbank estremo, ma quisquiglie....io aspetto di vedere il debutto di Lawrence
Sono andato a riprendermi la formazione della famosa semifinale contro gli All Blacks:

Mako Vunipola (Saracens, 56 caps)
Jamie George (Saracens, 43 caps)
Kyle Sinckler (Harlequins, 29 caps)
Maro Itoje (Saracens, 32 caps)
Courtney Lawes (Northampton Saints, 79 caps)
Tom Curry (Sale Sharks, 17 caps)
Sam Underhill (Bath Rugby, 13 caps)
Billy Vunipola (Saracens, 49 caps)
Ben Youngs (Leicester Tigers, 93 caps)
George Ford (Leicester Tigers, 63 caps)
Jonny May (Leicester Tigers, 50 caps)
Owen Farrell (Saracens, 77 caps) (c)
Manu Tuilagi (Leicester Tigers, 38 caps)
Anthony Watson (Bath Rugby, 40 caps)
Elliot Daly (Saracens, 37 caps)

Non si può dire che non ci rispettino :)

Rispondi

Torna a “Europa”