6N 2021

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24882
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: 6N 2021

Messaggio da jpr williams » 28 dic 2020, 11:17

Questo è un upgrade.
Di soltio per incolpare l'arbitro di averci derubato di un'altrimenti certissima vittoria si aspetta almeno che ci sia stata la partita.
Mò si comincia a frignare due mesi prima.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

RigolettoMSC
Messaggi: 1910
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: 6N 2021

Messaggio da RigolettoMSC » 28 dic 2020, 14:41

jpr williams ha scritto:
28 dic 2020, 11:17
Questo è un upgrade.
Di soltio per incolpare l'arbitro di averci derubato di un'altrimenti certissima vittoria si aspetta almeno che ci sia stata la partita.
Mò si comincia a frignare due mesi prima.
Ok, però almeno concedici che Peyper sia un pasticcione impareggiabile almeno, che, per inciso, non è detto che per noi sia un male.
A suo favore che c'è da dire che ha una bella voce... :P
Riccardo

Aironifan
Messaggi: 1341
Iscritto il: 12 feb 2012, 10:46

Re: 6N 2021

Messaggio da Aironifan » 28 dic 2020, 15:48

Luqa-bis ha scritto:
28 dic 2020, 10:57
Qe frignoni.
Pensiamo a giocare al meglio , possibilmente alla pari.
Una sconfitta per motivi esterni varrebbe come una vittoria, quindi , non preoccupiamoci dei fattori esterni
Purtroppo invece una sconfitta rimane una sconfitta, anche di un punto. Conta solo vincere, ora più che mai. E per farlo ci vorrà una prestazione stratosferica. Vinciamo solo se li mettiamo sotto indiscutibilmente. Se siamo punto a punto, temo che l'arbitraggio farà la differenza contro di noi (come ormai tante volte in passato).

Aironifan
Messaggi: 1341
Iscritto il: 12 feb 2012, 10:46

Re: 6N 2021

Messaggio da Aironifan » 28 dic 2020, 15:58

RigolettoMSC ha scritto:
28 dic 2020, 14:41
jpr williams ha scritto:
28 dic 2020, 11:17
Questo è un upgrade.
Di soltio per incolpare l'arbitro di averci derubato di un'altrimenti certissima vittoria si aspetta almeno che ci sia stata la partita.
Mò si comincia a frignare due mesi prima.
Ok, però almeno concedici che Peyper sia un pasticcione impareggiabile almeno, che, per inciso, non è detto che per noi sia un male.
A suo favore che c'è da dire che ha una bella voce... :P
Invece per noi è un male. Gli arbitri pasticcioni alla Pyper sono quelli più soggetti ad arbitrare in sudditanza psicologica. Difficilmente ripartiscono equamente i loro 'pasticci'. E certamente non ne fanno mai contro le squadre più influenti.

Aironifan
Messaggi: 1341
Iscritto il: 12 feb 2012, 10:46

Re: 6N 2021

Messaggio da Aironifan » 28 dic 2020, 16:00

Io comunque, udite udite, conto molto sulla partita inaugurale con la Francia. Quella potrebbe essere una sorpresa.

Garry
Messaggi: 14717
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6N 2021

Messaggio da Garry » 28 dic 2020, 16:01

Seguire, da italiano, i post di Aironifan sul rugby internazionale è un po' come leggere i Malavoglia
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Aironifan
Messaggi: 1341
Iscritto il: 12 feb 2012, 10:46

Re: 6N 2021

Messaggio da Aironifan » 28 dic 2020, 16:06

Garry ha scritto:
28 dic 2020, 16:01
Seguire, da italiano, i post di Aironifan sul rugby internazionale è un po' come leggere i Malavoglia
I Malavoglia, purtroppo, si vedono sui campi internazionali da trent'anni. Per conto loro. I miei post fanno solo la cronaca di ciò che accade regolarmente.

Tranne pochi casi, ovviamente... che non manco mai di segnalare con assoluta imparzialità. :P

FP96
Messaggi: 1044
Iscritto il: 4 giu 2019, 13:36

Re: 6N 2021

Messaggio da FP96 » 28 dic 2020, 18:48

Aironifan ha scritto:
28 dic 2020, 15:48

Purtroppo invece una sconfitta rimane una sconfitta, anche di un punto. Conta solo vincere, ora più che mai. E per farlo ci vorrà una prestazione stratosferica. Vinciamo solo se li mettiamo sotto indiscutibilmente. Se siamo punto a punto, temo che l'arbitraggio farà la differenza contro di noi (come ormai tante volte in passato).
Se siamo punto a punto la differenza la farà come sempre la tenuta mentale, in favore degli avversari, così come l'ha fatta contro il Galles e la Scozia in Autumn Cup.

Luqa-bis
Messaggi: 6222
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: 6N 2021

Messaggio da Luqa-bis » 28 dic 2020, 19:08

Se siamo punto a punto e perderemo per una cappella arbitrale, e sarà davvero una topica arbitrale, possibile, o un caso di pregiudizio british, possibile anche quello, sarà ben diverso che perdere perché gli altri avranno avuto più testa o più abilità.
E se sarà davvero così, lo vedranno anche gli altri , anche chi ci vuole fuori.
L'importante sarà non lasciarsi andare , se accade, a polemiche in stile DS: "accade, peccato".

Non serve scrivere tuoni e fulmini di Peyper e Gauzere .
Meglio dirgli <bravi, hanno dato il loro meglio, a certi livelli arbitrare diventa molto difficile, non è da tutti"

RigolettoMSC
Messaggi: 1910
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: 6N 2021

Messaggio da RigolettoMSC » 28 dic 2020, 21:40

Luqa-bis ha scritto:
28 dic 2020, 19:08
..................
Non serve scrivere tuoni e fulmini di Peyper e Gauzere .
Meglio dirgli <bravi, hanno dato il loro meglio, a certi livelli arbitrare diventa molto difficile, non è da tutti"
In effetti sembra che il loro livello l'abbiano raggiunto prima di questo.
Siamo alle solite, chi arriva ad arbitrare nel rugby internazionale diventa inamovibile a prescindere dalle prestazioni, a meno che non provenga da una federazione sfigata (Italia e Scozia, tipicamente). Mitrea dopo quella partita in cui segnalò un fuorigioco di Itoje se non ricordo male (confermato dal TMO) che fece perdere la partita alla squadra sbagliata (l'Inghilterra) non ha più fatto una partita internazionale nonostante non avesse fatto errori. Ad altri si perdona qualsiasi cosa e non sono impressioni ma fatti. Il punto è che a livello di WR non frega un accidente, in Italia potrebbe pure nascere un nuovo Steve Walsh, ma stai sicuro che più in la di qualche test match non andrebbe. Ora sono curioso di vedere che strada faranno fare ad Adamson, che è veramente bravo ma ha il difetto di essere scozzese.
Riccardo

Aironifan
Messaggi: 1341
Iscritto il: 12 feb 2012, 10:46

Re: 6N 2021

Messaggio da Aironifan » 29 dic 2020, 0:05

RigolettoMSC ha scritto:
28 dic 2020, 21:40
Luqa-bis ha scritto:
28 dic 2020, 19:08
..................
Non serve scrivere tuoni e fulmini di Peyper e Gauzere .
Meglio dirgli <bravi, hanno dato il loro meglio, a certi livelli arbitrare diventa molto difficile, non è da tutti"
In effetti sembra che il loro livello l'abbiano raggiunto prima di questo.
Siamo alle solite, chi arriva ad arbitrare nel rugby internazionale diventa inamovibile a prescindere dalle prestazioni, a meno che non provenga da una federazione sfigata (Italia e Scozia, tipicamente). Mitrea dopo quella partita in cui segnalò un fuorigioco di Itoje se non ricordo male (confermato dal TMO) che fece perdere la partita alla squadra sbagliata (l'Inghilterra) non ha più fatto una partita internazionale nonostante non avesse fatto errori. Ad altri si perdona qualsiasi cosa e non sono impressioni ma fatti. Il punto è che a livello di WR non frega un accidente, in Italia potrebbe pure nascere un nuovo Steve Walsh, ma stai sicuro che più in la di qualche test match non andrebbe. Ora sono curioso di vedere che strada faranno fare ad Adamson, che è veramente bravo ma ha il difetto di essere scozzese.
Quella su Mitrea non la sapevo. Non la ricordo. Adesso mi spiego perché è sparito dalla scena internazionale.
Adamson non solo è scozzese, ma ha anche il difetto di essere imparziale. Per ora va avanti. Ma non ha ancora fatto perdere nessuno di importante.

Aironifan
Messaggi: 1341
Iscritto il: 12 feb 2012, 10:46

Re: 6N 2021

Messaggio da Aironifan » 29 dic 2020, 0:13

Luqa-bis ha scritto:
28 dic 2020, 19:08
Se siamo punto a punto e perderemo per una cappella arbitrale,... lo vedranno anche gli altri , anche chi ci vuole fuori.
Veramente quando qualche anno fa con la Scozia, ce la rubò Gauzere. O quando a Parigi con la Francia ce la rubò Carley (se non sbaglio), nessuno se ne fece né qua né là, e oggi anche quelle sconfitte vanno a sommarsi al filotto delle altre, tale e quale.
Conta solo vincere.
Perdere per furto o per demerito è uguale, ai fini del credito internazionale.

Io, sinceramente, preferisco perdere per demerito (o merito altrui) che per furto, pur giocando meglio.

FP96
Messaggi: 1044
Iscritto il: 4 giu 2019, 13:36

Re: 6N 2021

Messaggio da FP96 » 29 dic 2020, 10:09

Per carità, quando si parla di Mitrea, di Adamson e del modo in cui WR gestisce il panel arbitrale sono anche d'accordo. Secondo me però stiamo facendo il passo ben più lungo della gamba.

Per perdere una partita punto a punto per un errore arbitrale devi prima arrivare a giocartela all'80'. Finché dureremo 60 minuti sarà un problema che nemmeno si porrà. Col Galles sono stati commessi due errori gravissimi da Barnes e Gauzere, per la sicurezza e la credibilità del gioco ancor più che per la partita in sé, ma se al 60' si spegne la luce com'è successo a noi (ed eravamo pure in vantaggio) puoi giocare anche in 15vs13 ma la perdi comunque.

Comunque, sono molto curioso di vedere come se la caverà Piardi a questo livello: tre partite da guardalinee al primo anno nel 6N non sono poche, spero davvero che faccia bene.

Ilgorgo
Messaggi: 11766
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: 6N 2021

Messaggio da Ilgorgo » 29 dic 2020, 11:07

Visto che non mi piace sentir parlare di arbitri ho fatto un controllo sul sito World rugby dei test match azzurri del 2019 e 2020 (diciassette partite circa, mi pare, ma non le ho contate).
In queste due annate gli azzurri hanno ricevuto 1 rosso (ai Mondiali) e 4 gialli, gli avversari degli azzurri hanno ricevuto 8 gialli.
Da questo dato non sembra potersi dedurre tutta questa volontà di penalizzare l'Italia

Garry
Messaggi: 14717
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: 6N 2021

Messaggio da Garry » 29 dic 2020, 11:18

Va bene, dopo questa, annuncio ufficialmente l'assegnazione del premio Nobel per la spannometrtia approssimativometrica a Ilgorgo. :lol:
La vita è quel che succede mentre noi la pianifichiamo - Allen Saunders

Rispondi

Torna a “Europa”