Scozia - Giappone

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da Garryowen » 24 set 2015, 16:36

bep68 ha scritto:E sinceramente, mi chiedo se negli ultimi 36 anni ho visto un altro mondo. Ma veramente è così difficile da capire? dopo 15 anni di SIx Nations , abbiamo un guardialinee al Mondiale( al precedente avevamo un tmo..), e son io che vedo "complotti"?! mi sa che tra i presenti in questo forum, nessuno ha giocato con la meta da 4 punti e la touche senza ascensore...
Scusate se torno su questa cosa, ma forse può servire da spiegazione a bep68.
Credo di avere una memoria nella media, niente di speciale, ma ci sono cose che ti colpiscono particolarmente.
Vorrei dire a bep68 che quando ero molto più giovane ero abbonato alla rivista Rugby World (non so se esista ancora) e una volta, provando un po' di vergogna, avevo letto un trafiletto riguardante alcuni arbitri italiani che erano andati in Inghilterra per uno stage di formazione.
Ebbene, la rivista ci prendeva un po' in giro perché nessuno di quegli arbitri sapeva l'inglese...

Forse questo (e altri episodi del genere accaduti negli anni) spiega molte cose. Credo che sia cambiato molto, da quei tempi. Da ambo le parti
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

supermax
Messaggi: 2938
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da supermax » 24 set 2015, 16:38

Vero ma, tanto per scherzare un po', sentendolo parlare al microfono è dura credere che Garcès abbia imparato l'inglese.... 8-)

bep68
Messaggi: 1281
Iscritto il: 28 ago 2009, 10:31

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da bep68 » 25 set 2015, 9:50

conosco personalmente Carlo Damasco, parla perfettamente inglese.
se il rugby è una metafora della vita, e la vita è una ruota, sono al terzo giro, il primo da giocatore, il secondo da allenatore, il terzo da genitore..

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da Garryowen » 25 set 2015, 10:03

Sicuramente gli internazionali parlano inglese, e vorrei anche vedere. Credo sia un requisito indispensabile.
In Pro12 abbiamo visto addirittura un paio di arbitri britannici che parlavano italiano.
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

bep68
Messaggi: 1281
Iscritto il: 28 ago 2009, 10:31

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da bep68 » 25 set 2015, 11:22

Garryowen ha scritto:Sicuramente gli internazionali parlano inglese, e vorrei anche vedere. Credo sia un requisito indispensabile.
In Pro12 abbiamo visto addirittura un paio di arbitri britannici che parlavano italiano.

appunto. e perchè non abbiamo avuto un arbitro italiano negli ultimi 4 mondiali ( post ingresso six nations ) ?non che avrebbe cambiato i risultati della nostra nazionale, ma sicuramente la percezione, sicuramente solo mia, che sia un ghetto autoreferenziale. non dico in un macth di prima fascia, fateci arbitrare jacuzia vs kamchacta ! ah no, ma son io, quello che non è un vero rugbysta, che non conosce il vero rispetto del rugby, il rispetto verso gli arbitri e bla bla bla. io purtroppo ho smesso di credere alle favole, a malincuore.
se il rugby è una metafora della vita, e la vita è una ruota, sono al terzo giro, il primo da giocatore, il secondo da allenatore, il terzo da genitore..

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30172
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da jpr williams » 25 set 2015, 15:23

Garryowen ha scritto:
bep68 ha scritto:
Ebbene, la rivista ci prendeva un po' in giro perché nessuno di quegli arbitri sapeva l'inglese...
Io ricordo non molto tempo fa una patetica esibizione di Dordolo nelle vesti di TMO, non ricordo se i Pro12 o Challenge, con un inglese al confronto del quale questo è da oxfordiani

Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

bep68
Messaggi: 1281
Iscritto il: 28 ago 2009, 10:31

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da bep68 » 25 set 2015, 15:49

iorfleghisaurflegh! :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
se il rugby è una metafora della vita, e la vita è una ruota, sono al terzo giro, il primo da giocatore, il secondo da allenatore, il terzo da genitore..

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30172
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da jpr williams » 25 set 2015, 16:35

nosonli, basolso... :shock:
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da Tallonatore80 » 25 set 2015, 18:31

bep68 ha scritto:conosco personalmente Carlo Damasco, parla perfettamente inglese.
Idem Bertelli e Pennè
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

supermax
Messaggi: 2938
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da supermax » 25 set 2015, 19:35

E oggi l'arbitro di Argentina-Georgia, anglofono, che per farsi capire dai georgiani parlava un buon francese....

metabolik
Messaggi: 8050
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da metabolik » 25 set 2015, 21:42

Cacchio ! allora è vero, anch'io avevo capito così, ma pensavo di essermi sbagliato (.. non ho un udito perfetto).

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da mauott » 28 set 2015, 14:40

Tallonatore80 ha scritto:
bep68 ha scritto:conosco personalmente Carlo Damasco, parla perfettamente inglese.
Idem Bertelli e Pennè
Bertelli (quello bresciano) dopo la quinta birra parla solo inglese ;)

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da Tallonatore80 » 28 set 2015, 18:24

mauott ha scritto:
Tallonatore80 ha scritto:
bep68 ha scritto:conosco personalmente Carlo Damasco, parla perfettamente inglese.
Idem Bertelli e Pennè
Bertelli (quello bresciano) dopo la quinta birra parla solo inglese ;)
Gia' alla quarta :P
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

bep68
Messaggi: 1281
Iscritto il: 28 ago 2009, 10:31

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da bep68 » 14 ott 2015, 7:59

torno " simpaticamente " su questo argomento perchè vorrei chiedere cose ne pensate del metro di giudizio applicato a Tuilagi ( 5 settimane giusto giusto per fargli saltare la Scozia ) e a O'Brien , 7 giorni....
se il rugby è una metafora della vita, e la vita è una ruota, sono al terzo giro, il primo da giocatore, il secondo da allenatore, il terzo da genitore..

Avatar utente
PiVi1962
Messaggi: 2982
Iscritto il: 11 mar 2004, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Scozia - Giappone

Messaggio da PiVi1962 » 14 ott 2015, 10:50

Sinceramente:
- Tuilagi modifica volontariamente il movimento della corsa alzando il ginocchio per colpire l'avversario, durante un'azione di gioco con il pallone in mano
- O'Brien colpisce volontariamente con un pugno un avversario ad azione lontana e senza apparente provocazione
A me sembra più grave il fallo di O'Brien.

La sanzione definitiva per Tuilagi è 2 settimane, non 5.

Per la sanzione, occorre comprendere il metro di giudizio adottato nella RWC, che sembra relativamente lieve: diciamo 2 giornate a O'Brien e 1 a Tuilagi (al più 3 e 2).
Per quanto riguarda il curriculum precedente, direi che Tuilagi non ha certo un record migliore di O'Brien, almeno con le squadre di club (ma non so se contano in questo ambito), e quindi potrebbe vedere leggermente aggravata la sua posizione.

Rispondi

Torna a “RWC UK 2015”