L'emisfero perduto

Luqa-bis
Messaggi: 7264
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Luqa-bis » 19 ott 2015, 17:16

A me pare che ranking e risultati delle campagne dell'ultimo quadriennio, il rugby australe fosse già avanti a quello boreale.

Il quale , se permettete, collabora al suo interno meno dell'altro.

Un rugby australe inoltre che avanza nelle 4 partecipanti al 4 nations, crolla, innegabile nelle pacifiche e , se lo consideriamo australe sale prepotentemente con il Giappone.E rimane stabile con le altre minori.

Di qua, le 6 federazioni europee si leccano le ferite, e noi forse soffriamo meno di altri, Canada e USA restano sullo stesso livello, cresce la Georgia, forse la Romania.

Domande,

Quanti sono in ciascun campionato di alto livello, i giocatori e gli allenatori di origine australe?
Quale la loro età media? Quale il loro impatto nei campionati?
Quali i tipi di gioco presenti nei vari campionati

HagarTheHorrible
Messaggi: 1176
Iscritto il: 25 gen 2011, 23:55
Località: gluglulandia

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da HagarTheHorrible » 19 ott 2015, 17:42

zappatalpa ha scritto:Gli argentini vanno studiati, porca vacca, sono appena 25 milioni ed eccellono in qualsiasi sport, e soprrattutto, rispetto a tutti gli altri paesi sudamericani...
Interessante concetto: Forse mi sfugge qualcosa. Eccellono in qualsiasi sport.
Allora com'è che nel medagliere complessivo delle Olimpiadi sono al 42° posto con 70 medaglie complessive contro il 6° posto assoluto dell'italietta con 664 medaglie? Anche alle ultime Olimpiadi di Londra l'italietta ha raccolto 28 medaglie (8°) contro le 4 dell'argentina (sempre 42°). C'è qualcosa che mi sfugge, perchè se li studiamo va a finire che andiamo avanti come i gamberi.
Immagine Immagine

Låpørte før President! E Såntø sübitø!

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Garryowen » 19 ott 2015, 17:46

HagarTheHorrible ha scritto:
zappatalpa ha scritto:Gli argentini vanno studiati, porca vacca, sono appena 25 milioni ed eccellono in qualsiasi sport, e soprrattutto, rispetto a tutti gli altri paesi sudamericani...
Interessante concetto: Forse mi sfugge qualcosa. Eccellono in qualsiasi sport.
Allora com'è che nel medagliere complessivo delle Olimpiadi sono al 42° posto con 70 medaglie complessive contro il 6° posto assoluto dell'italietta con 664 medaglie? Anche alle ultime Olimpiadi di Londra l'italietta ha raccolto 28 medaglie (8°) contro le 4 dell'argentina (sempre 42°). C'è qualcosa che mi sfugge, perchè se li studiamo va a finire che andiamo avanti come i gamberi.

A questo punto gli argentini si chiederanno come mai gli italiani sono così bravi negli sport olimpici e quando diventano cittadini argentini si trasformano immediatamente in bidoni...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

HagarTheHorrible
Messaggi: 1176
Iscritto il: 25 gen 2011, 23:55
Località: gluglulandia

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da HagarTheHorrible » 19 ott 2015, 17:50

Garryowen ha scritto: A questo punto gli argentini si chiederanno come mai gli italiani sono così bravi negli sport olimpici e quando diventano cittadini argentini si trasformano immediatamente in bidoni...
C'è un distinguo, sono eccellenti negli sport di squadra, hanno continuità non solo nel regbi e nel fòbal, ma pure nel volley e nel basket, ma di rilievo nel resto delle discipline sportive non c'è un gran panorama.
Immagine Immagine

Låpørte før President! E Såntø sübitø!

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Garryowen » 19 ott 2015, 18:11

Secondo me noi italiani stiamo ottenendo anche troppi risultati, considerando l'handicap che abbiamo, vale a dire il fatto di non fare sport a scuola

(scusate l'OT...)
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

zappatalpa
Messaggi: 9441
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da zappatalpa » 19 ott 2015, 18:30

HagarTheHorrible ha scritto:
zappatalpa ha scritto:Gli argentini vanno studiati, porca vacca, sono appena 25 milioni ed eccellono in qualsiasi sport, e soprrattutto, rispetto a tutti gli altri paesi sudamericani...
Interessante concetto: Forse mi sfugge qualcosa. Eccellono in qualsiasi sport.
Allora com'è che nel medagliere complessivo delle Olimpiadi sono al 42° posto con 70 medaglie complessive contro il 6° posto assoluto dell'italietta con 664 medaglie? Anche alle ultime Olimpiadi di Londra l'italietta ha raccolto 28 medaglie (8°) contro le 4 dell'argentina (sempre 42°). C'è qualcosa che mi sfugge, perchè se li studiamo va a finire che andiamo avanti come i gamberi.
Mi riferivo agli sport di squadra (non lo scritto e me ne scuso)
Cmq mi rallegra il fatto che qualcuno tenga ancora in alta considerazione il medagliere olimpico (quello complessivo), certo ora a contare le medaglie ci vuole il pallottoliere con concorsi come "100 metri di sguardo intelligente" o "sputo lungo (seme di coccomero di 1g)" "salto dal trampolino da 3 piedi e 4 pollici" Rispetto tutti, ma quelle medaglie le avrei scambiate tutte da qui a Pechino in cambio di 1 (!) partita come quella dell'Argentina con lIrlanda.
"Dobbiamo ballare, fioi!!" John Kirwan 21/03/22 sky.co.nz

sandrobandito

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da sandrobandito » 19 ott 2015, 18:36

Credo di poter affermare con buona approssimazione che il decadimento dei galletti e dei britannici tutti sia imputabile all'ingresso dell'Italia nel 6N.
Gli abbiamo abbassato il ritmo, tutto qua.
Un 8N in due gironi di merito (4N "top" e 4N "flop" con promozioni e retrocessioni) rimetterebbe le cose a posto e accontenterebbe georgiani e rumeni (e anche qualche italiano che finalmente vedrebbe finalmente concorrere la propria nazionale per un obiettivo raggiungibile).

zappatalpa
Messaggi: 9441
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da zappatalpa » 19 ott 2015, 18:37

Garryowen ha scritto:Secondo me noi italiani stiamo ottenendo anche troppi risultati, considerando l'handicap che abbiamo, vale a dire il fatto di non fare sport a scuola

(scusate l'OT...)
OT
é un tasto dolente visto che qui in AA di sport "di nicchia" vive molta gente.
Se guardi QUALI medaglie andiamo a vincere (tiro al piattello e la solita scherma delle donne) vedrai che otteniamo poco o niente per quanto poco si investe (eccezzione il nuoto, era materia scolastica?), ed é proprio come dici te, é la scuola che ci frega (altro lungo discorso: voto non fa media, 2 sole ore, ISEF non riconosciuto per concorso, ecc.)
"Dobbiamo ballare, fioi!!" John Kirwan 21/03/22 sky.co.nz

zappatalpa
Messaggi: 9441
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da zappatalpa » 19 ott 2015, 18:41

zappatalpa ha scritto:quelle medaglie le avrei scambiate tutte da qui a Pechino in cambio di 1 (!) partita come quella dell'Argentina con lIrlanda.
Esageraro, ci metto anche quelle invernali fino a Torino 2006, anche quella del mitico Zöggeler, in cambio della partita della Scozia, ma solo se poi rimanessi nella situazione della scozia per i prossimi anni :oops: :oops:
chiaramente non ho chiesto il permesso degli olimpionici:-)
"Dobbiamo ballare, fioi!!" John Kirwan 21/03/22 sky.co.nz

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Garryowen » 19 ott 2015, 19:13

Se ti riferisci alla partita Scozia-Australia, esito compreso, io mi auguro che non capiti MAI all'Italia di fare una partita del genere...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Laporte
Messaggi: 8663
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Laporte » 19 ott 2015, 20:46

Se il agells avesse fianlizato una sola delle 15 volte che è entrato nei 5 metri avversari e Joubert nom avesse visto un fallo da 50-50,, oggi parlertemmo di riscatto celtico....

Leinsterugby
Messaggi: 7380
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Leinsterugby » 19 ott 2015, 20:47

Laporte ha scritto:Se il agells avesse fianlizato una sola delle 15 volte che è entrato nei 5 metri avversari e Joubert nom avesse visto un fallo da 50-50,, oggi parlertemmo di riscatto celtico....
anzi saremmo ad elogiare il modello Glasgow che ha pure vinto l'ultimo pro 12 :D :D
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Laporte
Messaggi: 8663
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Laporte » 19 ott 2015, 20:52

sandrobandito ha scritto:Credo di poter affermare con buona approssimazione che il decadimento dei galletti e dei britannici tutti sia imputabile all'ingresso dell'Italia nel 6N.
Gli abbiamo abbassato il ritmo, tutto qua.
Un 8N in due gironi di merito (4N "top" e 4N "flop" con promozioni e retrocessioni) rimetterebbe le cose a posto e accontenterebbe georgiani e rumeni (e anche qualche italiano che finalmente vedrebbe finalmente concorrere la propria nazionale per un obiettivo raggiungibile).
Siamo entrati 16 anni fa e in questi sedici anni gli Inglesi hanno vinto un mondiale e fatto un'altra finali, un'altra l'ha fatta la francia... dopo 16 anni avremmo abbassato il livello ? No non credo. E' questione di scuola. Questione di programmazione. Quando giocano le sanzariane il loro campionato sta fermo, le franchigie sono gestite veramente in cooperazione con la federazione.... E giocano meno di noi....almeno come singolo giocatore

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Garryowen » 19 ott 2015, 21:44

Leinsterugby ha scritto:
Laporte ha scritto:Se il agells avesse fianlizato una sola delle 15 volte che è entrato nei 5 metri avversari e Joubert nom avesse visto un fallo da 50-50,, oggi parlertemmo di riscatto celtico....
anzi saremmo ad elogiare il modello Glasgow che ha pure vinto l'ultimo pro 12 :D :D
E non dimentichiamo Edimburgo finalista in Challenge Cup...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

madflyhalf
Messaggi: 5596
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da madflyhalf » 19 ott 2015, 22:09

Laporte ha scritto:
sandrobandito ha scritto:Credo di poter affermare con buona approssimazione che il decadimento dei galletti e dei britannici tutti sia imputabile all'ingresso dell'Italia nel 6N.
Gli abbiamo abbassato il ritmo, tutto qua.
Un 8N in due gironi di merito (4N "top" e 4N "flop" con promozioni e retrocessioni) rimetterebbe le cose a posto e accontenterebbe georgiani e rumeni (e anche qualche italiano che finalmente vedrebbe finalmente concorrere la propria nazionale per un obiettivo raggiungibile).
Siamo entrati 16 anni fa e in questi sedici anni gli Inglesi hanno vinto un mondiale e fatto un'altra finali, un'altra l'ha fatta la francia... dopo 16 anni avremmo abbassato il livello ? No non credo. E' questione di scuola. Questione di programmazione. Quando giocano le sanzariane il loro campionato sta fermo, le franchigie sono gestite veramente in cooperazione con la federazione.... E giocano meno di noi....almeno come singolo giocatore
Ma non era, fino a qualche anno fa, il tuo nemico giurato: il turborugby??
The Honey Badger...
Goes vertical!
Coming soon to your screens! ;)

Rispondi

Torna a “RWC UK 2015”