L'emisfero perduto

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 30247
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da jpr williams » 21 ott 2015, 14:43

Un'opinione interessante sull'argomento

http://www.espn.co.uk/rugby/story/_/id/ ... -world-cup
Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti (cit. Roberto "Freak" Antoni)
E gli alberi votarono ancora per l'ascia, perchè l'ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perchè aveva il manico di legno. (proverbio turco)

Luqa-bis
Messaggi: 7264
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Luqa-bis » 21 ott 2015, 18:24

Beh, vuol dire che secondo gli australi , almeno una volta siamo arrivati nelle prime 8, o sbaglio?

Leinsterugby
Messaggi: 7381
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Leinsterugby » 21 ott 2015, 20:26

salfaby ha scritto:Tutti i match sia dei gironi che della fase a eliminazione diretta ma gli azzurri li ho lasciati fuori, anche perchè sennò il bilancio sarebbe ancora peggiore, e va considerato che la competitività dei Pumas è cresciuta molto nelle ultime 3 RWC e nelle prime due SAF non era presente, poi non credo che la distinzione tra gironi ed eliminazione diretta sia calzante, in questo senso avrei dovuto per esempio escludere i due match di AUS nel girone di quest'anno che, per intensità e motivazioni, non credo avessero molto da invidiare a quelli di un QF. Quello che è lampante è che in media su 5 match i SE ne portano a casa quasi 4, e tralascio il fatto che le tre grandi dell'emisfero australe in tutto hanno perso una sola volta da dquadre che non siano Eng o Fra.
Ok perfetto.
Storicamente le southern emisphere (intese come SANZARiane) hanno mazzuolato le Northern Emisphere e noi ce ne accorgiamo solo quest'anno?
Dal punto dei vista dei risultati, hai ragione non cambia nulla. Le SANZARIANE hanno vinto tutti i mondiali sin qui disputati tranne uno e stavolta io credo che la cosa sia stata acuita tantissimo dall'eliminazione degli inglesi che ha dato ancor + risalto alla pessima prestazione delle NE. Quest'anno nemmeno la francia, che in tante edizioni ha salvato la baracca di noi nordici, è stata all'altezza e aggiungiamo scozia e galles penalizzate per motivi esterni e l'irlanda che comunque con il rosso ad herrera se la sarebbe giocata sino all'80esimo. Insomma con un po' + di c*** si poteva essere 2 a 2 in semifinale, per non dire addirittura 3-1

Credo anche che il 4 nazioni si giochi + vicino ai mondiali come periodo dell'anno per cui i giocatori dell'emisfero sud sono + abituati a dare il massimo in questa fetta delle stagione, mentre a nord siamo all'inizio dei giochi. Last but not least il clima, da noi si gioca per gran parte della stagione su campi pesanti e con il brutto tempo mentre ai mondiali generalmente gli stadi sono perfetti come negli stadi down under

La grande novità di quest'anno ed il vero problema per l'emisfero nord è rappresentato dalla supeirorità- di gioco di Austalia, AB's e soprattutto Pumas che hanno fatto vedere sequenze di gioco di classe con tutti gli effettivi. Guarda caso, in passato la migliore ai mondiali è sempre stata la francia che a fine estate, inizio autunno è sempre riuscita a dare aria al suo innato 'flair' che saint andre e il top 14 hanno eliminato.
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Leinsterugby
Messaggi: 7381
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Leinsterugby » 21 ott 2015, 21:53

senza dimenticare che da noi giochiamo 3 tornei durante la stagione regolare
i domestici (pro 12, top 14, premiership) che hanno un livello molto superiore la currie cup e l'ipc
la champions cup
e il 6n
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Laporte
Messaggi: 8663
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Laporte » 22 ott 2015, 19:27

zappatalpa ha scritto:
Laporte ha scritto: ... dopo 16 anni avremmo abbassato il livello ?
io penso che le altre hanno alzato il loro, e di parecchio. Anche nostri stanno insieme da 3 mesi direi!
Dai, la supremazia SANZAR non é mai stata cosí evidente, per me la partita ENG-AUS era l'esempio piú folgorante, li si é manifestato il limite delle 6N, noi giochiamo a 9+6, loro a 15, mentre il limite superiore dell'AUS non si é ancora manifestato
Penso che l'emisfero Sud abbia lazato il llivello.... Era successo già negli anni 90.- L'emisfero Nord si era fermato o era regredito e noi avevamo agganciato il bus. Ma appena uscivi e andavi sotot l'equatore erano stangate.
Poi l'accelerazioen maggiore l'ha data l'argentina....

Laporte
Messaggi: 8663
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Laporte » 22 ott 2015, 19:28

madflyhalf ha scritto:
Laporte ha scritto:
sandrobandito ha scritto:Credo di poter affermare con buona approssimazione che il decadimento dei galletti e dei britannici tutti sia imputabile all'ingresso dell'Italia nel 6N.
Gli abbiamo abbassato il ritmo, tutto qua.
Un 8N in due gironi di merito (4N "top" e 4N "flop" con promozioni e retrocessioni) rimetterebbe le cose a posto e accontenterebbe georgiani e rumeni (e anche qualche italiano che finalmente vedrebbe finalmente concorrere la propria nazionale per un obiettivo raggiungibile).
Siamo entrati 16 anni fa e in questi sedici anni gli Inglesi hanno vinto un mondiale e fatto un'altra finali, un'altra l'ha fatta la francia... dopo 16 anni avremmo abbassato il livello ? No non credo. E' questione di scuola. Questione di programmazione. Quando giocano le sanzariane il loro campionato sta fermo, le franchigie sono gestite veramente in cooperazione con la federazione.... E giocano meno di noi....almeno come singolo giocatore
Ma non era, fino a qualche anno fa, il tuo nemico giurato: il turborugby??
e certo che rimane. come lo è turbo Basket dei 24 secondi di oggi., Ma le regole sono quelle e ti devi adeguare.....
Che poi possa esistere una via euroepa al rugby moderno io ne sono convinto, coem ne esiste una argentina

Mero
Messaggi: 1981
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Mero » 23 ott 2015, 0:46

salfaby ha scritto:Ma il pilone inglese anni '70 - '80 con panza e scarso (per non dire nullo) crinito? Nessuno che sappia illuminarmi?
Colin Smart :lol:

Immagine

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Garryowen » 23 ott 2015, 1:04

Secondo me non è lui. Ce n'era un altro completamente calvo
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

salfaby
Messaggi: 317
Iscritto il: 10 mar 2008, 11:32

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da salfaby » 23 ott 2015, 10:57

Anch'io ne ricordo un altro completamente calvo comunque questo Colin Smart è un idolo, ruspantissimo! :rotfl:

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Garryowen » 23 ott 2015, 11:04

Potrebbe anche essere il rissoso Gareth Chilcott

http://champions-speakers.co.uk/sports- ... -chilcott/
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

salfaby
Messaggi: 317
Iscritto il: 10 mar 2008, 11:32

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da salfaby » 23 ott 2015, 11:14

Rissoso? ha un'aria così paciosa... forse è lui, la... struttura fisica è quella anche se non ricordavo i baffetti, comunque un mito! Thx a lot

salfaby
Messaggi: 317
Iscritto il: 10 mar 2008, 11:32

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da salfaby » 23 ott 2015, 11:24

Da Wikipedia: Gareth Chilcott 1,77 x 70 kg :rotfl: :rotfl: :rotfl:

madflyhalf
Messaggi: 5596
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da madflyhalf » 23 ott 2015, 11:45

A specialist sports speaker, ideal as an after dinner speaker for a whole host of events, occasions and conferences, Gareth Chilcott adds an element of instantly recognisable familiarity to proceedings.

To book Gareth Chilcott as an after dinner speaker and rugby speaker for your event or occasion, contact Champions Speakers today on +44 1509 85 29 27, or fill out our online booking form


Lo voglio!
The Honey Badger...
Goes vertical!
Coming soon to your screens! ;)

salfaby
Messaggi: 317
Iscritto il: 10 mar 2008, 11:32

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da salfaby » 23 ott 2015, 11:49

Mi sa che spendi moltissimo per nutrirlo....

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: L'emisfero perduto

Messaggio da Garryowen » 23 ott 2015, 11:49

Era (e a quanto pare è ancora...) un simpaticone... :-)
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Rispondi

Torna a “RWC UK 2015”