Cosa facciamo e cosa c'è in giro

Anche noi come gli altri sport non siamo immuni dall'utilità delle statistiche nell'analisi delle partite.

Moderatore: Emy77

Rispondi
admin
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 253
Iscritto il: 23 mar 2006, 10:45
Contatta:

Cosa facciamo e cosa c'è in giro

Messaggio da admin » 7 ott 2015, 0:28

E' indubbio che il video ci da una mano nel vedere cosa abbiamo combinato in partita o per avere qualche spunto di quello che dovremmo fare.
Usare i video per correggerci o, da allenatore per correggere la propria squadra, sono un valido aiuto.
Quello che facciamo nel nostro piccolo è tagliare delle clip o contare quante volte abbiamo vinto o perso il LineOut (touch) o quanti placcaggi ha fatto il tal giocatore.
Già così agiamo su 3 livelli:
  • #.l'analisi dell'evoluzione del gioco: video puro, davanti ai nostri giocatori con il ditone che preme sul televisore.... guarda quiiii!!! troppo stretti, troppo larghi, poco profondi, non copriamo li, siamo ammassati la....
    #.stats di squadra: 6 vinte 4 perse... ma dove vogliamo andare!!! 5 calci di punizione per mani in ruck... ve le taglio quelle mani, ve taglio fino al gomito!!!
    #.stats individuali: 11 placcaggi effettivi!! di cui 2 tour-over che gli hai fatto esplodere il pallone!!! ti faccio un monumento e lo teniamo in mezzo al campo fino a fine stagione!!!
... Alla fine con video e numeri diamo un apporto alla consapevolezza di quello che siamo e dove dobbiamo lavorare per andare dove vogliamo andare. Videoregistratore o computer , pezzo di carta o excel sono i nostri strumenti.

Si può fare di più?

Certo che si!! Abbiamo incominciato a tagliare dal video solo i pezzettini che ci interessano. Facciamo vedere solo quelli che altrimenti si addormenta tutta la squadra. Antecedente al video, la necessità di avere delle riprese decenti: larghe per vedere la disposizione e strette per l'azione e gli interventi.... lo zoom della telecamere deve bruciare a fine partita per quanto lo usiamo. Se l'operatore perde il pallone nella ripresa o la telecamera rimane fissa un triangolo d'erba vuoto l'impulso di strozzarlo e grandissimo..!!!
Spesso però chi riprende è il papà di un giocatore che misteriosamente si prende in carico questa rottura di co...ni con tanta buona volontà e sapendo che non è un professionista non ne avete a male ...

Quindi dopo la ripresa, il primo passo è tagliare le clip che ci interessano.

admin
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 253
Iscritto il: 23 mar 2006, 10:45
Contatta:

Re: Cosa facciamo e cosa c'è in giro

Messaggio da admin » 7 ott 2015, 1:04

.avi, .mpg, .vob, .mov, .mp4 e tutta la marasma di formati che ci sono in giro e usciti dalle telecamere e dvd non aiutano certo nella nostra intenzione di tagliare solo i pezzettini che ci servono...
Che programma usare?
Non sono un apple-ista, nasco in windows e unix e con questi sistemi ho avuto a che fare per tagliare le mie clips
Ho usato un sacco di programmi, ognuno buono per il formato del momento...
Ma per visualizzare ho sempre e solo usato VLC che legge veramente tutto e tutto!
Da un po, sempre con VLC, mi sono inventato questo brutto programma per tagliare.

https://github.com/fproperzi/vlc_rugby_ ... gby-cutter

admin
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 253
Iscritto il: 23 mar 2006, 10:45
Contatta:

Re: Cosa facciamo e cosa c'è in giro

Messaggio da admin » 26 ott 2015, 12:50

Per chi vuole cimentarsi in analisi profonde e non vuole pagare xmila euro per una licenza di gamebreakr può cimentarsi a fare statistiche verticali su longomatch che ha una versione open source decisamente efficiente funzionante su tutte le piattaforme
Oppure se volgiamo spendere qualcosina perchè non sul vecchio e ben amato Focus x2 che ha fatto tanto per noi in passato...
... e se sei di animo francese Tech XV è il tuo programma.
Vuoi avere qualcosa che ti faccia stats e analisi funzionale, che il tuo preparatore ti bacia i piedi?
Darthfish è la soluzione

il paradigma
4WH = Who, When, Where, What, How
viene ben gestito in tutti ma i video dovete metterceli voi!

Oramai il web fa da padrone e molti programmi stanno facendo l'occhilino al cloud
Opta gigante del settore ha un repository immenso (quasi tutte le partite del mondo) e a pagamento vi fornisce video e stats (meravigliose!) non costa poco, il fee è annuale ma se avete da spendere è il massimo!
Vi fornice, per la quasi totalità delle partite, tracciato record per i programmi più in auge (parte di quelli citati)
e se usate il prgm che vi forniscono loro, Scout analysis, sicuramente non ne avrete da lamentarvi...
...a parte i mac-dipendenti che funziona solo su windows....
Dall'inizio del 2015 Opta si appoggia alla piattaforma http://www.replayanalysis.com/ che permette di vedere video,analisi e quant'altro on-line.

cosa c'è per i poveri mortali?
Sulle necessità di una piccola squadra è nato rugbyassistant open source, web-mobile driven... che significa che non pagate una cippa e lo potete vedere sul telefonino...
Dateci un occhio e commentate please.

Se mi sono dmenticato qualcosa... scrivete!!!

Rispondi

Torna a “Analisi e Statistiche”