Eccellenza, quinta giornata

Moderatori: Ref, ale.com

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18957
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da jpr williams » 9 dic 2016, 10:56

Ma, insomma, sembra di capire che a San Donà i punti glieli restituiranno, credo.
Sarebbe assurda ogni altra ipotesi.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

zoccoloduro
Messaggi: 203
Iscritto il: 8 mag 2015, 18:50

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da zoccoloduro » 9 dic 2016, 12:21

sticutzi ha scritto:
Himiko ha scritto:Purtroppo il fatto di far parte della Nazionale è irrilevante, rispetto alla norma violata (che copia/incollo).
"Dei quattro giocatori di formazione non italiana schierati in ciascuna gara almeno uno deve soddisfare una delle seguenti condizioni:
a) Essere nato nell’anno 1992 o successivi;
b) Aver giocato in via continuativa in Italia per le due stagioni sportive precedenti. Per continuità si intende che il giocatore nelle due stagioni sportive non abbia giocato in campionati di altre federazioni”.

Per inciso, sono totalmente d'accordo col Gorgo.
il fatto di aver giocato con la nazionale U 20 è rilevante, in quanto chi ha giocato test ufficiali è equiparato a giocatore di formazione italiana.
Lupini è del 94, quindi soddisfa una delle condizioni richieste
Ho dato una veloce occhiata alla normativa che è veramente un casino.
Credo che però San Donà dovrebbe avere ragione e spiego:

- la contestazione riguarda i fatto di aver schierato 5 giocatori di formazione non italiana e non 4, per cui la norma citata da Himiko centra solo relativamente
- Wessels e Bauer sono stranieri a tutti gli effetti
- Ambrosini, pur eleggibile per la sola nazionale italiana (è stato nazionale emergenti quando quella era la rappresentativa nazionale che dava l'eleggibilità) è anch'egli di formazione straniera
- Lupini è di formazione straniera ma è nato dopo il 1992
E fin qui ci siamo: 4 di formazione straniera di cui uno nato dopo il 1992 - tutto a posto
- Petrozzi è di formazione straniera ma dovrebbe essere equiparato perchè ha giocato in nazionale under 20 nel 6 nazioni 2015. Non dovrebbe quindi rientrare nei 4 per cui sarebbe tutto ancora regolare.
Uso il condizionale perchè la norma che consente l'equiparazione è del 16/3/16 e quindi successiva alla sua presenza in nazionale.

A prescindere dal caso concreto, noto che in base alle norme, un giocatore di formazione straniera che ha una sola presenza in nazionale under 20 ai fini della schierabilità in campionato è considerato di formazione italiana mentre ad esempio un Van Schalkwyk non lo sarebbe (avendo, mi pare, meno di 10 presenze con la nazionale maggiore)

jaco
Messaggi: 6246
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da jaco » 9 dic 2016, 12:22

jpr williams ha scritto:Ma, insomma, sembra di capire che a San Donà i punti glieli restituiranno, credo.
Sarebbe assurda ogni altra ipotesi.
Sì, salvo sorprese davvero impensabili, il tutto dovrebbe rientrare:
http://www.rugbysandona.it/regolarizzat ... rozzi.html

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18957
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da jpr williams » 9 dic 2016, 14:36

Bene, a questo punto il ricorso non può che essere accolto in toto, i punti restituiti e la penalizzazione annullata.
Una buona notizia ogni tanto... :P
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Yattaran
Messaggi: 2301
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da Yattaran » 9 dic 2016, 18:08

torno a commentare con estrema calma, perchè con estrema calma sono riuscito a vedere dal vivo la seconda partita stagionale (dopo il derby di coppa).

- sul gioco e sulla partita ha detto tutto Forrest Gump, ma tanto le sapevo già per averle ascoltate durante tutti gli 80 minuti. Dispiace per l'arbitraggio perchè tutto sommato le fasi alla mano sono state divertenti, posso tranquillamente dire partita rovinata...
- Afualo: me ne avevano parlato benissimo prima che arrivasse a Padova, poi si è rotto subito, insomma ero curioso... ha la panza, non è altissimo, non è fisicamente dominante, non ha uno scatto travolgente, non rompe placcaggi, è tendenzialmente fallosetto, almeno è solido in difesa e non fa cazzate epocali. Non so se non è ancora in forma (e allora se ne riparla in primavera) o se è davvero così. In ogni caso meglio Bernini, par carità.
- Ragusi: ha fatto un avanti in area di meta per sufficienza dopo un piazzato sbagliato. Questo basterebbe per descrivere la sua partita. Da estremo ha sempre fatto partite pessime. Meglio ala, apertura o quel che volete. Menniti Ippolito tutta la vita, ma deve tirare il fiato anche lui ogni tanto.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Himiko
Messaggi: 1075
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:19
Località: Crema

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da Himiko » 10 dic 2016, 12:41

jpr williams ha scritto:Bene, a questo punto il ricorso non può che essere accolto in toto, i punti restituiti e la penalizzazione annullata.
Una buona notizia ogni tanto... :P
D'accordissimo.
Solo una precisazione: ho copia/incollato la norma direttamente dal provvedimento sanzionatorio, in quanto espressamente citata come norma violata. Ciò premesso, la normativa è talmente complessa che evidentemente anche al giudice sportivo ogni tanto capita di "andare in oca" (si dice anche da noi... :) ).
Dal momento che l'errore sembra essere accertato, è auspicabile che i tempi di accoglimento del ricorso siano rapidi - possibilmente non i sei mesi che ha dovuto attendere il Mogliano la scorsa stagione.
Un po' di semplificazione, de jure condendo....
Keep on rockin' in the free world.

Ilgorgo
Messaggi: 9272
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da Ilgorgo » 10 dic 2016, 12:54

Dalle mie parti, Emilia centrale, "andare in oca" significa "arrabbiarsi", o almeno io l'ho sempre inteso in quel senso.
Invece mi pare di capire che da voi significa "andare in confusione"; e forse è più giusta la vostra interpretazione visto che le oche non sono famose per scaltrezza e lucidità

Himiko
Messaggi: 1075
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:19
Località: Crema

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da Himiko » 10 dic 2016, 13:01

Ilgorgo ha scritto:Dalle mie parti, Emilia centrale, "andare in oca" significa "arrabbiarsi", o almeno io l'ho sempre inteso in quel senso.
Invece mi pare di capire che da voi significa "andare in confusione"; e forse è più giusta la vostra interpretazione visto che le oche non sono famose per scaltrezza e lucidità
Sono anche piuttosto aggressive quindi entrambe le versioni sono fondate.
Keep on rockin' in the free world.

metabolik
Messaggi: 5687
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da metabolik » 11 dic 2016, 21:44

No, no, no .. andare in oca vuole dire imbambolirsi, rimanere fermi con lo sguardo fisso r*** un proprio pensiero; tipicamente è il rimprovero che riceve qualcuno che sta svolgendo un compito e , appunto, va in oca. Cus fet, va mia in oca, imbambulì !!
Che poi le oche siano tutt'altro che paurose è pur vero, i maschi dominano su tutto le razze del pollaio , tacchini compresi.

Ilgorgo
Messaggi: 9272
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da Ilgorgo » 12 dic 2016, 9:40

Ho fatto una ricerca e google conferma un po' tutte le nostre versioni. I due significati principali (e affini) sono "estraniarsi rimanendo assorti" e "andare in confusione". Ma alcuni siti segnalano come in provincia di Reggio Emilia l'espressione abbia assunto un senso diverso, appunto quello di "arrabbiarsi".
Il mio sospetto è che come al solito i reggiani dalle teste quadre non abbiano capito bene e abbiano travisato il significato della frase. O forse all'inizio "Non farmi andare in oca!" era pronunciato con tono arrabbiato per dire "non mi far confondere!" e a un certo punto a Reggio è caduto il riferimento alla confusione ed è rimasta solo l'arrabbiatura

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 18957
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da jpr williams » 12 dic 2016, 10:06

Ilgorgo ha scritto:Il mio sospetto è che come al solito i reggiani dalle teste quadre non abbiano capito bene e abbiano travisato il significato della frase.
Fantastico! :P :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Eccellenza, quinta giornata

Messaggio da ForrestGump » 14 dic 2016, 12:40

Yattaran ha scritto:...
- Ragusi: ha fatto un avanti in area di meta per sufficienza dopo un piazzato sbagliato. Questo basterebbe per descrivere la sua partita. Da estremo ha sempre fatto partite pessime. Meglio ala, apertura o quel che volete. Menniti Ippolito tutta la vita, ma deve tirare il fiato anche lui ogni tanto.
Ragusi apertura...penso che me vegnaria acidità de stomego pai prossimi sie ani...
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Rispondi

Torna a “Stagione 2016/2017”