Eccellenza, settima giornata

Moderatori: Ref, ale.com

Rispondi
ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Eccellenza, settima giornata

Messaggio da ElBono » 5 gen 2017, 8:23

Il CNAR, la Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per il weekend di gare in calendario sabato 7 e domenica 8 gennaio.

Questo il programma del Campionato di Eccellenza:

Eccellenza – VII giornata – 07.01.17 – ore 14.30

Sitav Rugby Lyons v Rugby Viadana 1970
Arb. Trentin (Lecco)
AA1 Pennè (Lodi), AA2 Pretoriani (Milano)
Quarto Uomo: Poggipolini (Bologna)

ore 15.00

S.S. Lazio Rugby 1927 v Conad Reggio
Arb. Liperini (Livorno)
AA1 Angelucci (Livorno), AA2 Giovanelli (La Spezia)
Quarto Uomo: Rosamilia (Roma)

Petrarca Padova v Lafert San Donà
Arb. Meconi (Roma)
AA1 Tomò (Roma), AA2 Favero (Treviso)
Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)

Patarò Calvisano v Fiamme Oro Rugby
Arb. Spadoni (Padova)
AA1 Bolzonella (Cuneo), AA2 Giacomini (Treviso)
Quarto Uomo: Borsetto (Varese)

Mogliano Rugby v FEMI-CZ Rovigo
Arb. Schipani (Benevento)
AA1 Blessano (Treviso), AA2 Cusano (Vicenza)
Quarto Uomo: Merendino (Udine)

Ilgorgo
Messaggi: 11017
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da Ilgorgo » 5 gen 2017, 10:55

Tutte le partite in diretta su http://www.therugbychannel.it

Peccato siano in contemporanea; io guarderò la prima mezz'ora della partita di Piacenza e poi quella tra Lazio e Reggio

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da mondOvALE » 5 gen 2017, 11:37

Bellissimo turno. 5 match per nulla scontati.
Piccolo inciso su TRC, meravigliosa ed insperata opportunità per vedersi gratis e bene tutta l'Eccellenza ma che (temo) porti via qualche altro spettatore dagli stadi.
E' un dubbio che mi è venuto...
Il rugby si gioca in mesi freddi, in realtà geografiche tutte umide e nebbiose e starsene al pc con una birretta non è male.
Ovviamente non parlo di chi, come me e voialtri, trova insostituibile il piacere del terzo tempo ma di chi viene allo stadio perchè prima non aveva alternative mentre ora sì...
Così, pura osservazione.
Detto ciò, dio benedica TRC.

Ilgorgo
Messaggi: 11017
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da Ilgorgo » 5 gen 2017, 12:13

Lo penso anch'io. Mi sembrerebbe strano se almeno una persona su venti non scegliesse di rimanere a casa a guardarsi gratuitamente la partita sul divano invece che al freddo sui gradoni di cemento pagando dieci o quindici euro.
I dati positivi possono essere che i duecento/quattrocento webspettatori possono rendere un pochino più contenti gli sponsor e in fondo anche i giocatori (soprattutto quando sono in trasferta lontano da casa, sapendo che diverse decine di supporter li stanno seguendo almeno via video); forse la possibilità di vedere su schermo la squadra in trasferta potrebbe anche invogliare maggiormente alcune persone ad andare allo stadio quando la squadra torna a giocare in casa.
Supposizioni tanto per parlare anche le mie, magari non ce ne è nemmeno una giusta

Avatar utente
mondOvALE
Messaggi: 1260
Iscritto il: 6 mag 2015, 18:51
Località: Brescia, 150 km più a ovest del cuore del Galles d'Italia...

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da mondOvALE » 5 gen 2017, 12:44

Ilgorgo ha scritto:Lo penso anch'io. Mi sembrerebbe strano se almeno una persona su venti non scegliesse di rimanere a casa a guardarsi gratuitamente la partita sul divano invece che al freddo sui gradoni di cemento pagando dieci o quindici euro.
E con quell'1/20 sei stato anche ottimista, a mio modo di vedere... :( (ovviamente abbonati a parte)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21786
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da jpr williams » 5 gen 2017, 13:59

Un turno interessante.
Credo che le due romane si giochino un bel pezzo di stagione: le Fiamme hanno bisogno di un risultato eclatante per dare una svolta ad una stagione finora di un grigiore deprimente, la Lazio "vede" il sorpasso su Piacenza e la possibilità di annusare Reggio (dando per scontato che il giudice sportivo restituisca i punti al "mio" San Donà, anche se ho letto sul Carlino un intervista al presidente di Reggio fatta da un giornalista di cui mi fido che va in senso contrario).
Calvisano mira ai 5 punti e stop.
Interessantissima la partita della Guizza: io spero in almeno un punticino per San Donà, al di là di quanto faranno i ragazzi del Nervetti.
Rovigo credo non avrà grosse difficoltà al Quaggia: Mogliano è chiaramente in una fase di transizione quest'anno.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 11017
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da Ilgorgo » 6 gen 2017, 12:20

Non voglio fare lo scaramantico ma la vedo molto male per Reggio: se è fedele alla realtà la formazione presentata da Manghi, mancano tutti i trequarti e l'estremo titolari (Daguin, Bricoli, Ciju, Masini, Torlai, Torri, Gennari…), a parte Daupi che però è un buon "difensore" incapace di fare la differenza in attacco. La Lazio invece mi pare essere forte proprio in questo reparto; non vorrei che finisse con una grandinata di mete come nel trofeo Eccellenza

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21786
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da jpr williams » 6 gen 2017, 13:59

Le formazioni di Calvisano-Fiamme

Calvisano: Chiesa (c); Bruno, Paz, Lucchin, Minozzi; Novillo, Semenzato; Tuivaiti, Giammarioli, Pettinelli; Andreotti, Calvalieri; Riccioni/Biancotti, Luus, Panico.
A disp. Giovanchelli, Rimpelli, Biancotti/Riccioni, Zanetti, Zdrilich, Raffaele, Dal Zilio, De Santis.

Fiamme: Wilbore; De Gaspari, Seno, Di Massimo, Bacchetti; Buscema, Marinaro; Amenta, Cristiano (cap.), Zitelli; Caffini, Fragnito; Di Stefano, Moriconi, Cocivera

A disposizione: Kudin, Cenedese, Tenga, Cornelli, Bergamin, Calabrese, Azzolini, Sapuppo

Interessante la scelta di Casellato che tiene in panca le sue prime linee migliori, con il chiaro scopo di buttarle in campo nella parte finale, sperando di arrivarci vicino nel punteggio.
Le Fiamme finora hanno parecchio deluso, ma, spulciando la statistica, leggo che non hanno mai concesso il bonus: una squadra forte in difesa che, probabilmente, spera di mantenere ritmo e punteggio bassi per piazzare il colpo negli ultimi 20'/25'.
Nel Calvisano prosegue la lunga e grave assenza di capitan Morelli, una sicurezza in chiusa e al lancio, e si ripropone Minozzi all'ala. Un pò mi spiace, perchè Teo come estremo mi piace tantissimo, ma credo non si possa negare che Chiesa si stia esprimendo su livelli fenomenali (magari non è troppo tardi per pensare ad un ritorno "di sopra"...) come fullback.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da zappatalpa » 6 gen 2017, 17:24

qualcuno ha controllato l'accesso più o meno medio delle dirette di therugbychannel?

beetlebailey
Messaggi: 691
Iscritto il: 25 ago 2011, 18:39
Località: Rovigo

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da beetlebailey » 7 gen 2017, 0:12

No Jpr io la vedo esattamente all'opposto. Rovigo arriva a Mogliano falcidiato da infortuni e malattie. Dal numero 11 al 15 schiera una età media di 21 anni...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21786
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da jpr williams » 7 gen 2017, 0:22

beetlebailey ha scritto:No Jpr io la vedo esattamente all'opposto. Rovigo arriva a Mogliano falcidiato da infortuni e malattie. Dal numero 11 al 15 schiera una età media di 21 anni...
Più o meno l'età media del Calvisano! :wink:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

ForrestGump
Messaggi: 2715
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da ForrestGump » 7 gen 2017, 10:39

Formazione strana x i neri. Si parte con le riserve in 1L, terza senza Conforti e si rivede in campo Benettin. L'impressione è che Cavinato voglia vedere come va prima di giocarsi l'asso di briscola. Vedremo, disse l'orbo
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

ForrestGump
Messaggi: 2715
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da ForrestGump » 7 gen 2017, 10:43

Di certo, il S. Donà è una squadra che il Petrarca soffre, non ricordo un match che sia filato via liscio anche quando la superiorità era palese. Oggi, al di là del risultato, comunque importantissimo, c'è parecchia roba da vedere per capire cosa sarà il vero Petrarca, quello che arriverà dopo il 6N.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21786
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da jpr williams » 7 gen 2017, 11:10

ForrestGump ha scritto:Formazione strana x i neri. Si parte con le riserve in 1L, terza senza Conforti e si rivede in campo Benettin. L'impressione è che Cavinato voglia vedere come va prima di giocarsi l'asso di briscola. Vedremo, disse l'orbo
A parte la prima linea, vedo Trotta in terza. Ma ci ha mai giocato?
E Bettin ala è una scelta o una necessità?

Comunque quella della Guizza è una partita davvero interessante. Naturalmente il Petrarca è gran favorito, ma se i panociari giocano con quell'applicazione che gli ha consentito sempre, tranne l'ultima volta, di restare attaccati alla partita senza mollare le cose alla lunga potrebbero farsi più incerte. Confesso che al pronostichella avevo avuto la tentazione di giocarmi un pareggio, ma poi mancò il coraggio più che la fortuna. :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

ForrestGump
Messaggi: 2715
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Eccellenza, settima giornata

Messaggio da ForrestGump » 7 gen 2017, 13:32

jpr williams ha scritto:...

A parte la prima linea, vedo Trotta in terza. Ma ci ha mai giocato?
E Bettin ala è una scelta o una necessità?
Bettin ala è sicuramente una scelta: con Ragusi, Capraro e Fadalti come alternative, se fosse necessità sarebbe sfiga cosmica.
Bettin è un giocatore altamente votato all'attacco: è molto bravo nel portare sostegno al compagno ed è vagamente "isolano" nella capacità di sfruttare il gioco rotto. E' una scelta che secondo me dice già qualcosa sull'impostazione che Cavinato vuol dare al match, se le intenzioni fossero state più attendiste o prudenti, Capraro o Fadalti avrebbero potuto essere delle opzioni più interessanti.

Trotta, che ha già giocato terza qualche volta, è un giocatore particolarissimo. Fisicamente è sfigato, c'è poco da dire: è molto lento, il che non ne fa una terza ideale, ma anche troppo leggero per giocare seconda. Per fare un esempio che tutti conoscono, Barbini, che a sua volta qualcuno definisce leggerino, è 3cm più basso ma pesa 6 - 7kg in più. E gioca terza...
C'è un però, però. Il però è che Trotta è sicuramente la testolina più fine che la mischia patavina possa schierare. Ottimo gestore della touche, sia propria che avversaria, molto tecnico - non è un caso che il suo apporto, insignificante in mischia, sia molto più interessante in maul - ed estremamente lucido in ogni situazione.

Alla luce della formazione che vedo in campo, credo che Cavinato non voglia aver sorprese sul lato "muscolare" del match, e miri piuttosto a portare avanti la partita con la maul e il calcio tattico, affidando alla fantasia di Benettin e Bettin le - credo poche - possibilità che avranno i trequarti.
Nel finale di partita l'inserimento dei "grossi calibri", ovvero tutta la prima linea titolare, Conforti in ruolo - verosimilmente - di #8 e Bacchin, possono dare al Petrarca quella marcia in più necessaria a portare a casa il match.
In altre parole, mi sorprenderei se il Petrarca perdesse, ma non sarebbe una sorpresa trovarsi al 50 - 60esimo col match ancora aperto.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Rispondi

Torna a “Stagione 2016/2017”