XVI° turno, settimo di ritorno

Moderatori: Ref, ale.com

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da nazzareno74 » 11 apr 2017, 11:50

Momberg se non ricordo male al suo arrivo annuncio che voleva il PRO12, Torres non l'ho visto giocare per ora (forse a Viadana) mentre su Basson devo dire che nonostante l'eta' copre un ruolo e come lo copre che e' difficile da sostituire, ha qualche colpo a vuoto ma penso che se non avesse avuto una presenza che non gli ha permesso di essere naturalizzato in molti ci hanno pensato.

Se il presidente del Rovigo per esigenze di bilancio e forse anche per altri motivi vuole portare avanti la politica vista in questa stagione dei giovani sinceramente non gli do' torto e da anni che sostengo che meglio un italiano da formare e far crescere che prendere uno straniero tanto per fare numero... prendere pochi straniere ma di qualita' per far crescere il gruppo...
sport Photo Magazine

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da ElBono » 11 apr 2017, 11:59

Smentite comunque le voci su una possibile partenza di Basson:

http://www.rovigooggi.it/articolo/2017- ... toccabile/

Sento sospiri di sollievo soffiare dal Polesine fino a qui...

Yattaran
Messaggi: 2301
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da Yattaran » 11 apr 2017, 16:09

ForrestGump ha scritto: E Michieletto. Monumentale è ancora poco, e non solo per le dimensioni. Ogni volta che tocca palla servono tre avversari per tirarlo giù, ed ha mani abbastanza buone da fare offload di qualità quando gli avversari gli si sono ammucchiati sopra. Gliel'ho detto anche dopo il match: ha una voglia di giocare che si percepisce anche dagli spalti, combatte su ogni palla e fa metri ad ogni azione. Protagonista sicuro fino ai PO...e spero anche la prossima stagione!!
Lo avevo detto dopo la partita con Reggio. Recuperati gli infortuni, ora sta bene. Direi che il momento è quello giustissimo.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Yattaran
Messaggi: 2301
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da Yattaran » 11 apr 2017, 16:11

jaco ha scritto:Alla cronaca di Forest (che ho finalmente avuto il piacere di incontrare assieme alla sua meravigliosa "coinquilina" come lei stessa si definisce :wink: e alle sue ottime, davvero ottime birre, jpr... una bella lotta eh?)...
Avrei voluto essere là con voi ma il periodo è un po' bastardo. Per così dire.
Chiuderò la stagione regolare con nessuna presenza in trasferta e tre o quattro presenze alla Guizza.
Roba che non mi succedeva da un decennio.

ps. mi rifarò ai playoff, spero.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19036
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da jpr williams » 11 apr 2017, 23:40

Yattaran ha scritto:ps. mi rifarò ai playoff, spero.
Io conto di vederti a Calvisano una certa sera di fine maggio... 8-)
Sssst... :D
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

quellodalavoro
Messaggi: 384
Iscritto il: 20 lug 2005, 0:00

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da quellodalavoro » 12 apr 2017, 9:37


Fantasyste
Messaggi: 3092
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da Fantasyste » 12 apr 2017, 13:44

quellodalavoro ha scritto:Conferenza stampa San Donà
http://www.rugbysandona.it/conferenza-s ... rozzi.html
Finalmente potremo sapere quale è la posizione della società su questo caso.
Inoltre, sono l'unico che spera ancora in una rimonta al quarto porto del San Dona? Vorrei chiedere, a chi può illuminarmi, dopo il grado di Giustizia del Coni (che è l'ultimo grado sportivo) quali sono le vie percorribili, se ve ne fossero?

quellodalavoro
Messaggi: 384
Iscritto il: 20 lug 2005, 0:00

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da quellodalavoro » 12 apr 2017, 13:56

Fantasyste ha scritto: Finalmente potremo sapere quale è la posizione della società su questo caso.
Inoltre, sono l'unico che spera ancora in una rimonta al quarto porto del San Dona? Vorrei chiedere, a chi può illuminarmi, dopo il grado di Giustizia del Coni (che è l'ultimo grado sportivo) quali sono le vie percorribili, se ve ne fossero?
Stando a questo: http://www.coni.it/images/DEF_11.06.201 ... TIVA__.pdf

non esistono ulteriori gradi

jaco
Messaggi: 6264
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da jaco » 12 apr 2017, 16:00

quellodalavoro ha scritto:
Fantasyste ha scritto: Finalmente potremo sapere quale è la posizione della società su questo caso.
Inoltre, sono l'unico che spera ancora in una rimonta al quarto porto del San Dona? Vorrei chiedere, a chi può illuminarmi, dopo il grado di Giustizia del Coni (che è l'ultimo grado sportivo) quali sono le vie percorribili, se ve ne fossero?
Stando a questo: http://www.coni.it/images/DEF_11.06.201 ... TIVA__.pdf

non esistono ulteriori gradi
...sportivi...

Comunque no, Fantasy, non sei l'unico... io una speranziella ce l'ho: a Roma per Viadana non sarà facile e se non chiude il discorso sabato potrebbero arrivare ansie inaspettate... noi non abbiamo più niente da perdere, quindi chissà...

zappatalpa
Messaggi: 6396
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da zappatalpa » 12 apr 2017, 17:16

jaco ha scritto:
quellodalavoro ha scritto: Stando a questo: http://www.coni.it/images/DEF_11.06.201 ... TIVA__.pdf

non esistono ulteriori gradi
...sportivi...

Comunque no, Fantasy, non sei l'unico... io una speranziella ce l'ho: a Roma per Viadana non sarà facile e se non chiude il discorso sabato potrebbero arrivare ansie inaspettate... noi non abbiamo più niente da perdere, quindi chissà...
ah, che malloppone di regole! sicuramente quello degli altri paesi é lungo un quarto, ma che dico, un decimo.
:rotfl:

in definitiva per sDoná penso sia finita. Piacenza deve vincere a tutti i costi e spero vinca, altrimenti la piú defraudata sarebbero loro, i piasentain.
Piuttosto dunque che Calvisano "sculacci" gli amici dei cavilli, che dovranno giocare con la coscienza pesante, e non sia mai detto che il dio ovale non abbia in serbo qualche scherzo all'ultima giornata... :D

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da mauott » 12 apr 2017, 17:39

zappatalpa ha scritto:....
Piuttosto dunque che Calvisano "sculacci" gli amici dei cavilli, che dovranno giocare con la coscienza pesante, e non sia mai detto che il dio ovale non abbia in serbo qualche scherzo all'ultima giornata... :D
Guarda che non è questione di cavilli... la regola è chiara è stata l'interpretazione della corte federale a fare il danno... basta leggere le delibere federali ed anche la motivazione data dalla corte federale che prima dice una cosa (che la richiesta di tesseramento come equiparato deve essere fatta dal giocatore o in sua vece dalla società che lo tessera visto che la presenza con la u20 era stata fatta prima che questa desse diritto all'equiparazione automatica) e poi dice che però va bene lo stesso... al momento della partita in questione il giocatore era tesserato come non di formazione italiana. La pena è di conseguenza.


Inviato utilizzando Tapatalk

zappatalpa
Messaggi: 6396
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da zappatalpa » 12 apr 2017, 18:29

mauott ha scritto:
zappatalpa ha scritto:....
Piuttosto dunque che Calvisano "sculacci" gli amici dei cavilli, che dovranno giocare con la coscienza pesante, e non sia mai detto che il dio ovale non abbia in serbo qualche scherzo all'ultima giornata... :D
Guarda che non è questione di cavilli... la regola è chiara è stata l'interpretazione della corte federale a fare il danno... basta leggere le delibere federali ed anche la motivazione data dalla corte federale che prima dice una cosa (che la richiesta di tesseramento come equiparato deve essere fatta dal giocatore o in sua vece dalla società che lo tessera visto che la presenza con la u20 era stata fatta prima che questa desse diritto all'equiparazione automatica) e poi dice che però va bene lo stesso... al momento della partita in questione il giocatore era tesserato come non di formazione italiana. La pena è di conseguenza.
guarda che sono d'accordo. ció non toglie che Reggio non avrebbe dovuto fare il secondo ricorso. e probabilmente lo sanno anche loro. personalmente giocare in quelle condizioni non é il massimo :D

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19036
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da jpr williams » 12 apr 2017, 22:26

zappatalpa ha scritto:guarda che sono d'accordo. ció non toglie che Reggio non avrebbe dovuto fare il secondo ricorso. e probabilmente lo sanno anche loro. personalmente giocare in quelle condizioni non é il massimo :D
No zappa, non diamo colpa a chi non ne ha. Sono convinto che al posto di Reggio qualunque altra società, se ne avesse ravvisato la possibilità, ci avrebbe provato.
E non diamo colpa neanche ai vari giudici che, poveracci, si sono trovati a dover tentare disperatamente di interpretare delle norme scritte col c***.
Diamo colpa al c*** che le ha scritte. E con che tipo di inchiostro non sto a precisarlo. :evil:
Se le norme fossero state scritte da un essere umano anzichè da un c***, nulla di questa merda sarebbe uscita dalla penna.
E scusate i francesismi.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da mauott » 12 apr 2017, 22:48

jpr williams ha scritto:
...
E non diamo colpa neanche ai vari giudici che, poveracci, si sono trovati a dover tentare disperatamente di interpretare delle norme scritte col c***.
Diamo colpa al c*** che le ha scritte. E con che tipo di inchiostro non sto a precisarlo. :evil:
Se le norme fossero state scritte da un essere umano anzichè da un c***, nulla di questa merda sarebbe uscita dalla penna.
E scusate i francesismi.
Enrico, non sono d'accordo. La norma è chiara e di facile interpretazione: sono da considerarsi giocatori di formazione italiana coloro che hanno fatto almeno un biennio da tesserati nelle categorie propaganda o juniores oppure che hanno 10 cap con la nazionale maggiore oppure ancora coloro che dal 16.03.2016 hanno almeno un CAP con la U20 che ai sensi dell'articolo 8 wrb blocca il giocatore per la nazionale maggiore.
Il giocatore in questione il CAP con la u20 l'ha avuto prima di tale data e dunque avrebbe dovuto chiedere di persona o attraverso il club che lo tessera di essere equiparato (ed il motivo mi sembra ovvio). Questa equiparazione è stata chiesta dopo la data della partita incriminata.
La corte federale ha considerato (secondo me a torto) che una richiesta di equiparazione successiva alla data della partita fosse da considerarsi valida retroattivamente. La corte di appello del coni ha ribadito quanto stabilito dal giudice sportivo ovvero che il giocatore il giorno della partita era non di formazione italiana.


Inviato utilizzando Tapatalk

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19036
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: XVI° turno, settimo di ritorno

Messaggio da jpr williams » 12 apr 2017, 22:53

Si, come uno che cambia sesso e non è più uomo, ma donna.
Questo formalismo idiota ed irrispettoso della sostanza andrà bene nei contratti miliardari fra multinazionali, ma applicato allo sport fa l'effetto di ciò che un c*** produce.
Comunque se la norma è chiara vuol dire che i giudici di secondo grado che hanno dato ragione a San Donà sono dei poveri derelitti.
Se persone di elevata formazione giuridica danno giudizi opposti sulla stessa norma la spiegazione può essere una sola: la norma è stata scritta da un c***. E ciò che produce un c*** lo si sa.
Avendo una formazione culturale proprio di tipo giuridico non so dare altra spiegazione.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Rispondi

Torna a “Stagione 2016/2017”